...

Trasferimento e passaggio SSMMFFNN 2013

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

Trasferimento e passaggio SSMMFFNN 2013
TRASFERIMENTI E PASSAGGI
PROCEDURE AMMINISTRATIVE
TRASFERIMENTO IN USCITA
Lo studente che intende trasferirsi presso un'altra Università deve, innanzitutto, prima di
effettuare domanda di trasferimento, prendere contatto con la sede universitaria prescelta per
informarsi sulle modalità di iscrizione al corso di laurea che ha scelto, sul test di accesso (in caso di
corso a numero programmato), sulla scadenza entro la quale deve arrivare il proprio foglio di
congedo, sull’eventuale esistenza di limitazioni al trasferimento.
Deve, inoltre, presentare, presso gli sportelli delle Segreterie Studenti di Chieti, a decorrere dal 1°
agosto ed entro il termine fissato ogni anno accademico dalla “Disciplina Trasferimenti e
Passaggi”, la seguente documentazione:
Per trasferirsi presso corsi di Laurea a numero programmato di altri atenei:
 la domanda di trasferimento in bollo da € 16,00,
 la quietanza dell’avvenuto versamento di € 129,11 effettuato con bollettino freccia
indicando come causale: Cognome e nome, codice fiscale, contributo trasferimento, a.a.
…………..;
 il nulla – osta da parte dell’Università accettante,
 il libretto universitario.
Per trasferirsi presso corsi di Laurea ad accesso libero di altri atenei:
 la domanda di trasferimento in bollo da € 16,00,
 la quietanza dell’avvenuto versamento di € 129,11 effettuato con bollettino freccia
indicando come causale: Cognome e nome, codice fiscale, contributo trasferimento, a.a.
…………..;
 il libretto universitario.
AVVERTENZE:
 Il trasferimento può essere concesso allo studente solo se in regola con i versamenti delle
tasse relative ai precedenti anni accademici di iscrizione presso il nostro Ateneo.
 Lo studente che chiede il trasferimento non può aver rinunciato agli studi.
 Gli studenti che intendono trasferirsi non sono tenuti al rinnovo dell’iscrizione presso il
nostro Ateneo e al pagamento della prima rata delle tasse universitarie. Successivamente
all’inoltro della domanda di trasferimento, non è consentito effettuare alcun atto di carriera
presso la nostra Università e, pertanto, non si può sostenere nessun esame di profitto.
Una volta consegnata la domanda, la Segreteria controllerà la correttezza della posizione
amministrativa dello studente e, quindi, invierà, d’ufficio, il foglio di congedo all’Ateneo
prescelto, unitamente al libretto di iscrizione e al diploma originale, se consegnato, dandone
comunicazione all’interessato.
L’eventuale riconoscimento dei crediti acquisiti è di competenza dell’Ateneo di destinazione. Ad
esso dovranno, quindi, essere richieste eventuali informazioni circa i criteri di riconoscimento
adottati.
Lo studente trasferito non può far ritorno nel nostro Ateneo sino all’inizio dell’anno accademico
successivo, salvo giustificati gravi motivi, sui quali decide il Rettore.
TRASFERIMENTO IN ENTRATA
Lo studente che intende trasferirsi presso il Corso di Laurea di I° livello in Scienze Geologiche ex
D.M. 270/2004 (Classe L34 – Scienze Geologiche) e presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze
e Tecnologie Geologiche (Classe LM 74 - Scienze e Tecnologie Geologiche) della nostra Università,
deve presentare all’Ateneo di provenienza domanda di trasferimento. L’Università di provenienza
deve far pervenire il foglio di congedo entro il termine fissato ogni anno accademico dalla
“Disciplina Trasferimenti e Passaggi”.
I fogli di congedo degli studenti, che non avranno formalizzato la prosecuzione degli studi entro il
30 aprile 2014, saranno restituiti alla sede universitaria di provenienza.
In seguito all’arrivo del foglio di congedo da parte dell’Università di provenienza, l’interessato
dovrà consegnare agli sportelli dello Segreteria Studenti, la domanda di immatricolazione con
prosecuzione, reperibile sul sito di Ateneo.
Ad essa vanno allegati 1) attestazione dell’avvenuto versamento comprensivo della prima rata
della tassa universitaria + contributo per usufruire dei servizi relativi alla didattica e alla ricerca +
tassa regionale e bollo virtuale, effettuato con bollettino freccia, indicando sullo spazio riservato
alla causale del versamento: cognome e nome, codice fiscale, tassa iscrizione, a.a. di riferimento,
numero matricola 2) attestazione dell’avvenuto versamento del contributo di prosecuzione pari a €
5,16 effettuato con bollettino freccia, indicando sullo spazio riservato alla causale del versamento:
cognome e nome, codice fiscale, contributo per prosecuzione, a.a. di riferimento, numero matricola
4) due foto formato tessera 5) fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità 6)
fotocopia del codice fiscale. Per ulteriori informazioni si rimanda al Manifesto Generale degli
Studi.
Lo studente che effettua il trasferimento in entrata può ottenere il riconoscimento della carriera
universitaria pregressa, qualora i crediti acquisiti nel precedente percorso formativo vengano
convalidati dal Consiglio di Corso di Laurea competente, che delibererà, in via definitiva, in merito
all’anno di ammissione. L’ammissione agli anni successivi al primo viene concessa qualora gli
insegnamenti seguiti e gli esami superati nel precedente corso di laurea possano essere, per le loro
affinità, valutati ai fini dell’abbreviazione di corso.
Per ottenere una pre–valutazione informale della carriera precedentemente svolta, ai fini della
convalida degli esami, si consiglia di prendere contatto, con congruo anticipo, con la Segreteria
didattica del Dipartimento di Ingegneria e Geologia – Sezione di Geologia, producendo
autocertificazione attestante gli esami superati, con l’indicazione dei CFU corrispondenti ad ogni
singola disciplina e i SS.SS.DD., le frequenze conseguite, i programmi analitici dei corsi di studio e
il piano di studi.
Non si accettano trasferimenti al corso di laurea in Scienze Geologiche del Vecchio Ordinamento.
AVVERTENZE
Dal momento della presentazione della domanda di trasferimento, la carriera scolastica e la
relativa certificazione sono temporaneamente sospese.
Fino alla data della delibera di ammissione al nuovo corso di laurea, adottata dalla
competente autorità didattica, lo studente non potrà sostenere esami, pena il loro
annullamento.
Il richiedente dovrà presentarsi personalmente presso la Segreteria Studenti per avere
informazioni sulla delibera di riconoscimento e sottoscriverla per accettazione. In caso
contrario, le convalide saranno visibili, dopo la registrazione, sulla pagina personale dello
studente.
Lo studente che ha effettuato il trasferimento in un determinato anno accademico, non può
ritornare al corso di provenienza sino all’anno accademico successivo, salvo giustificati
gravi motivi, sui quali decide il Rettore.
PASSAGGIO INTERNO AI CORSI DI LAUREA DI SCIENZE GEOLOGICHE E DI SCIENZE E
TECNOLOGIE GEOLOGICHE
Lo studente che intende effettuare un passaggio interno da un Corso di Laurea del nostro Ateneo
presso il Corso di Laurea di I° livello in Scienze Geologiche ex D.M. 270/2004 (Classe L34 – Scienze
Geologiche) e presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche (Classe LM
74 - Scienze e Tecnologie Geologiche), deve effettuare il rinnovo iscrizione on-line al Corso di
Laurea di provenienza, secondo le modalità previste dal Manifesto Generale degli Studi e
presentare presso gli sportelli della Segreteria Studenti del suddetto Corso di Laurea la seguente
documentazione:
 la domanda di passaggio con marca da bollo da € 16,00 allegando la quietanza
dell’avvenuto versamento di € 25,82 effettuato con bollettino freccia scaricabile dalla
propria area riservata all’indirizzo http:// udaonline.unich.it, indicando sullo spazio
riservato alla causale del versamento: cognome e nome, codice fiscale, contributo per
passaggio interno, a.a. di riferimento, numero matricola;
 il libretto universitario;
La Segreteria Studenti del Corso di Laurea di provenienza deve far pervenire il foglio di congedo
entro il termine fissato ogni anno accademico dalla “Disciplina Trasferimenti e Passaggi”.
I fogli di congedo degli studenti, che non avranno formalizzato la prosecuzione degli studi entro il
30 aprile 2014, saranno restituiti al Corso di Laurea di provenienza.
In seguito all’arrivo del foglio di congedo da parte del Corso di Laurea di provenienza,
l’interessato deve consegnare agli sportelli della Segreteria Studenti di Chieti la comunicazione di
prosecuzione allegando la quietanza dell’avvenuto versamento di € 5,16 effettuato con bollettino
freccia, indicando sullo spazio riservato alla causale del versamento: cognome e nome, codice
fiscale, contributo per prosecuzione, a.a. di riferimento, numero di matricola.
Lo studente che effettua il passaggio può ottenere il riconoscimento della carriera universitaria
pregressa, qualora i crediti acquisiti nel precedente percorso formativo vengano convalidati dal
Consiglio di Corso di Laurea competente, che delibererà, in via definitiva, in merito all’anno di
ammissione. L’ammissione agli anni successivi al primo viene concessa qualora gli insegnamenti
seguiti e gli esami superati nel precedente corso di laurea possano essere, per le loro affinità,
valutati ai fini dell’abbreviazione di corso.
Per ottenere una pre–valutazione informale della carriera precedentemente svolta, ai fini della
convalida degli esami, si consiglia di prendere contatto con congruo anticipo con la Segreteria
didattica del Dipartimento di Ingegneria e Geologia – Sezione di Geologia, producendo
autocertificazione attestante gli esami superati, con l’indicazione dei CFU corrispondenti ad ogni
singola disciplina, i SS.SS.DD., le frequenze conseguite, i programmi analitici dei corsi di studio e il
piano di studio.
AVVERTENZE
 Il passaggio può essere concesso allo studente solo se in regola con le tasse relative ai
precedenti anni di iscrizione.
 Dal momento della presentazione della domanda di passaggio, la carriera scolastica e la
relativa certificazione sono temporaneamente sospese.
 Fino alla data della delibera di ammissione al nuovo corso di laurea da parte della
competente autorità didattica, lo studente non potrà sostenere esami, pena il loro
annullamento.
 La segreteria studenti informerà gli interessati in merito all’anno di ammissione e agli
esami riconosciuti, mediante notifica della delibera di convalida.
PASSAGGIO INTERNO AD ALTRO CORSO DI LAUREA DEL NOSTRO ATENEO
Lo studente iscritto al Corso di Laurea in Scienze Geologiche e al Corso di Laurea Magistrale in
Scienze e Tecnologie Geologiche che intendono effettuare un passaggio interno presso un altro
Corso di Laurea deve, innanzitutto, prima di presentare la domanda di passaggio, prendere
contatto con la Segreteria Studenti del Corso di Laurea prescelto per informarsi sulle modalità di
iscrizione, sul test di accesso (in caso di corso a numero programmato), sulla scadenza entro la
quale deve arrivare il proprio foglio di congedo, sull’eventuale esistenza di limitazioni al
passaggio.
Deve, inoltre, effettuare il rinnovo iscrizione on-line al Corso di Laurea in Scienze Geologiche o
al Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche secondo le modalità previste
dal Manifesto Generale degli Studi. Deve, infine, presentare, presso gli sportelli delle Segreterie
Studenti di Chieti, dal 1° agosto ed entro il termine fissato ogni anno accademico dalla “Disciplina
Trasferimenti e Passaggi”, la seguente documentazione:
Per il passaggio presso corsi di Laurea a numero programmato del nostro Ateneo:
 la domanda di passaggio con marca da bollo da € 16,00 allegando la quietanza
dell’avvenuto versamento di € 25,82 effettuato con bollettino freccia, indicando sullo
spazio riservato alla causale del versamento: cognome e nome, codice fiscale, contributo
per passaggio interno, a.a. di riferimento, numero matricola oppure con carta di credito;
 il nulla – osta da parte del Corso di Laurea a numero programmato accettante,
 il libretto universitario.
Per il passaggio presso corsi di Laurea ad accesso libero del nostro Ateneo:
 la domanda di passaggio con marca da bollo da € 16,00 allegando la quietanza
dell’avvenuto versamento di € 25,82 effettuato con bollettino freccia, scaricabile dalla
propria area riservata all’indirizzo http://udaonline.unich.it indicando sullo spazio
riservato alla causale del versamento: cognome e nome, codice fiscale, contributo per
passaggio interno, a.a. di riferimento, numero matricola;
 il libretto universitario.
La comunicazione di prosecuzione dovrà essere presentata agli sportelli della Segreteria Studenti
del Corso di Laurea di destinazione.
Fly UP