...

etica e deontologia per l`ingegnere dipendente

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

etica e deontologia per l`ingegnere dipendente
ETICA E DEONTOLOGIA PER L’INGEGNERE DIPENDENTE
Codici di Comportamento, Trasparenza e Anti-corruzione, Responsabilità Sociale di
Impresa e Procedimenti Disciplinari per dipendenti di PPAA e di Aziende Private
Seminario Formativo, 5 ore in Aula
Roma, 27 ottobre, 14.00 -19.00
Centro Congressi Frentani, via dei Frentani, 4
5 CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI IN ETICA E DEONTOLOGIA
Premessa
L’etica e la deontologia professionale rappresentano un fattore competitivo irrinunciabile dei professionisti
tecnici. La professione di Ingegnere, sia svolta in materia autonoma sia alle dipendenze di enti e società, deve
conformarsi ai precetti etici generali e specifici del proprio settore di appartenenza, alla normativa di
riferimento e alle best practice dell’industria in cui si opera.
Il Seminario, tenuto conto delle specificità degli Ingegneri Dipendenti, dopo una panoramica sul recepimento
del Decreto 137/2012 e sull’applicabilità ai rapporti di lavoro subordinato, delinea il perimetro dell’etica e
della deontologia professionale per gli Ingegneri che siano al contempo iscritti all’Albo e dipendenti o
dirigenti di Pubbliche Amministrazioni e di Società Private. Verrà data evidenza degli obblighi deontologici
del Nuovo Codice degli Ingegneri Italiani e di come questi si coordinano con il “Codice di condotta dei
dipendenti pubblici” (DPR 62/2013) e con i Codici di Condotta, policy e procedure aziendali, Modelli 231 dei
dipendenti del settore privato. Verranno, inoltre, analizzate le norme in materia di trasparenza e anticorruzione che producono impatti sullo status di dipendente e, con riferimento al contesto sociale in cui le
aziende pubbliche e private operano, saranno delineati i principi della c.d. “Responsabilità Sociale di impresa”
e gli effetti ed obblighi che questa produce.
La sessione si chiuderà con una panoramica sui procedimenti disciplinari connessi alla violazione dei principi
etici e delle sanzioni comminabili.
Obiettivi didattici
Il Seminario permette di conseguire una formazione completa ed aggiornata sulle materie di Etica e
Deontologia per l’Ingegnere dipendente e consente di assolvere all’obbligo di aggiornamento e sviluppo
continuo di cui al Regolamento per la formazione continua e relative Linee di Indirizzo, maturando i 5 Crediti
Formativi Obbligatori in Etica e Deontologia.
Destinatari
Ingegneri dipendenti di PPAA e Aziende Private iscritti ad ogni settore e in ogni sezione dell’Albo.
Iscrizioni
La quota di iscrizione, comprensiva di materiali didattici, è pari a Euro 65+IVA.
Le iscrizioni potranno essere effettuate tramite il link
http://ltshop.legislazionetecnica.it/dett_iniziativa.asp?id_iniziativa=477&cod_prov=662
oppure compilando il modulo di iscrizione
La presente strutturazione didattica è di esclusiva proprietà di Legislazione Tecnica che è l’unica titolare del diritto di
utilizzo, diffusione e commercializzazione per tutti i Paesi.
PROGRAMMA
Relatore: Rosalisa Lancia
PARTE I, 14.00 – 16.00
LA RIFORMA DELLE PROFESSIONI, IL CODICE DEONTOLOGICO DEGLI INGEGNERI E L’APPLICABILITÀ AGLI INGEGNERI
DIPENDENTI




Il DPR 137/2012 e la riforma degli ordinamenti professionali
Applicabilità della Riforma agli Ingegneri Dipendenti
Il Nuovo Codice Deontologico degli ingegneri italiani
Applicabilità del Nuovo Codice Deontologico agli Ingegneri Dipendenti
o L’obbligo di aggiornamento professionale continuo dell’Ingegnere dipendente
o L’obbligo di assicurazione professionale dell’ingegnere dipendente
o Il procedimento disciplinare (cenni e rinvio)
PARTE II, 16.00 -18.00
I PRINCIPI ETICI DEL DIPENDENTE PUBBLICO E PRIVATO – GLI OBBLIGHI E LE TUTELE






Natura ed efficacia del Codice di Comportamento
Il Codice di Comportamento dei Dipendenti Pubblici
o La normativa trasparenza e anti-corruzione e il Codice dei Dipendenti Pubblici ex DPR 62/2013
o I precetti specifici del Codice dei Dipendenti Pubblici
Il Codice di Condotta dei Dipendenti Privati
o Il Codice di Condotta, le policy e le procedure aziendali: l’autoregolamentazione
o Il Codice di Condotta e il Modello 231
o La Compliance aziendale e il danno reputazionale
Il Whistleblowing e la tutela del dipendente che segnala illeciti
o Le linee Guida ANAC in materia di Whisteblowing
La responsabilità Sociale di Impresa
o Lo standard UNI; standard SA e standard AA
Il Rating di Legalità
PARTE III, 18.00 – 19.00
IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE DELL’INGEGNERE DIPENDENTE



Il procedimento disciplinare davanti al Consiglio di Disciplina
Il procedimento disciplinare davanti agli Uffici Etici e di Disciplina
Le sanzioni
TEST FINALE DI APPRENDIMENTO, 19.00 – 19.15
La presente strutturazione didattica è di esclusiva proprietà di Legislazione Tecnica che è l’unica titolare del diritto di
utilizzo, diffusione e commercializzazione per tutti i Paesi.
Fly UP