...

ripasso biennio

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

ripasso biennio
Istituto Tecnico Commerciale e Geometri
“A. Bassi”
Via di Porta Regale, 2 – 26900 LODI
C.F. 84504980156
Corsi Diurni: IGEA – Mercurio – Geometri – Progetto Cinque – ERICA – Tecnico Turistico ITER – Corsi Post Diploma – Corsi ECDL
Corsi Serali: Sirio Ragionieri – Sirio Geometri – Sirio Informatico Gestionale
ESERCIZI DI RIPASSO
PER IL TRIENNIO
Corso di Economia aziendale
Classe 3E Sia
ESERCIZIO 1: F ATTURA D IFFERITA + DDT + A/B + P AGHERÒ
Marco Rossellini di Roma in data 9 giugno 2012, per festeggiare la fine
della scuola, ha acquistato 150 libri da leggere durante l’estate dalla
“Leggi che ti passa S.p.A.” di Rieti per un totale di 650 €, IVA ridotta
inclusa. La consegna avviene il 12 giugno tramite vettore “Speedy
Book” di Latina, il cui costo di 60 € è anticipato dal venditore in nome e
per conto del compratore.
Presenta la fattura differita tenendo conto che sono applicate le
seguenti condizioni di vendita:
☺ Sconto 5% + ulteriore 2% in caso di pagamento in contanti
☺ Imballaggio fatturato per 40 €
☺ Pagamento 1/3 immediato e 2/3 a 60 gg co interessi al 4%.
Il pagamento avviene:
☺ Girando un A/B dello stesso importo emesso il 10 giugno 2012 da
Antonio Lucchi di Pavia in favore di Maria Rapisarda di Bergamo
e da questa girato in bianco a Marco Rossellini.
☺ Emettendo un pagherò domiciliato presso la locale Banca Sella e
avallato da Maria Spingardi di Viterbo.
Presenta entrambi i titoli di credito, sapendo che a scadenza sono
presentati per l’incasso alla locale Banca Intesa.
2
ESERCIZIO 2: F ATTURA IM M EDIATA A DUE ALIQUOTE + T RATTA
La Gommosa S.r.l. di Cremona, in data 12 novembre 2012, vende le
seguenti merci ad Antonio Dentoni di Pavia:
☺ 180 Kg di torrone a 600 € / Q
☺ 100 coltelli taglia-torroni a 8 € /cad.
Vengono applicate le seguenti condizioni di vendita:
☺ IVA ultraridotta sui torroni e IVA ridotta sui coltelli
☺ Sconto 3%+2%
☺ Spese di trasporto 200 €
☺ Cauzioni per imballaggio 120 €
☺ Pagamento a 90 gg con interessi al 5%
Il pagamento avviene, in giornata, accettando una tratta domiciliata
presso la locale Banca dei Monte dei Paschi di Siena. Tale cambiale,
un mese prima della scadenza, viene girata in pieno ad Alessandro
Mascarponi di Lodi che, dopo una settimana, la gira in pieno alla
Giggiole S.p.A. di Treivso.
Presenta la fattura immediata e la tratta.
3
ESERCIZIO 3: C ALCOLO FINANZIARIO
Il 7 luglio 2012, un’allegra famigliola decide di acquistare una nuova
casa al mare versando al costruttore la somma di 112.000 € e su cui ha
ottenuto uno sconto del 10%.
Non avendo la somma necessaria, chiede un prestito di pari importo
ad un amico, impegnandosi a restituire il 12 agosto 2013 la somma di
118.000 €.
In tale data, l’amico usuraio utilizza il 60% della somma ricevuta per
pagare un proprio debito scadente il 20 dicembre 2013 e su cui ha
ottenuto uno sconto del 6%.
Determina:
" Il prezzo della casa al mare al lordo dello sconto
" Il tasso di interesse applicato sul prestito dell’amico
" L’importo che l’amico usuraio avrebbe dovuto pagare a
scadenza.
4
ESERCIZIO 4: S CADENZA COM UNE + S CADENZA A DEGUATA + A/C
La ditta Marebello S.r.l. di Gallipoli vanta i seguenti crediti verso il
ristorante “Pesciolino d’oro S.a.p.A” di Lecce:
☺ 1.500 euro scadenti il 7 settembre 2012
☺ 2.800 euro scadente il 6 agosto 2012
☺ 3.000 euro scadenti il 10 ottobre 2012
☺ 4.000 euro scadenti il 12 luglio 2012
Svolgi quanto richiesto:
A) Si conviene un pagamento unico il 31 agosto 2012; tasso 6%. Tale
pagamento avviene attraverso assegno circolare emesso dalla
locale Cariparma.
B) Calcola la scadenza adeguata. Quale somma incasserà la Ditta
“Marebello S.r.l.”?
5
ESERCIZIO 5: S ITUAZIONE PATRIM ONIALE
Considerando i valori riportati nel seguito:
ED ECO NO M ICA
• Redigere la situazione patrimoniale e la situazione economica
• Calcolare il PN iniziale sapendo che durante l’anno l’imprenditore ha
effettuato un prelevamento di 240.000 €
• Classificare i costi per natura
Automezzi
200.000
Merci
800.000
Consulenze
100.000
Debiti diversi
600.000
Assegni
100.000
Debiti v/fornitori
Interessi attivi
300.000
Premi assicurativi
200.000
Mutui attivi
300.000
Terreni
600.000
Debiti tributari
400.000
Merci c/vendite
Merci c/acquisti
1.000.000
1.200.000
2.800.000
Sovvenzione bancaria
200.000
Cambiali attive
200.000
Salari e stipendi
600.000
Imposte
200.000
Brevetti
200.000
Interessi passivi
200.000
Mutui ipotecari
Impianti
400.000
Oneri sociali
200.000
Commissioni bancarie
100.000
Canoni leasing
300.000
Fitti attivi
100.000
Crediti v/clienti
800.000
Banca X c/c
400.000
1.000.000
6
ESERCIZIO 6: A NALISI DI OPERAZIONI DI GESTIONE
1. Pagato con A/B un premio di assicurazione di 4.000 €
2. Acquistate merci per 300.000 €; pagamento ¼ in contanti e il resto a
60 gg con bonifico
3. La banca accredito sul c/c interessi attivi per 600 € e interessi
passivi per 900 €
4. Pagato canone di leasing di 1.000 €
5. Incassato un fitto attivo di 3.000 €
6. Ottenuto un mutuo di 200.000 €. Dopo un anno viene rimborsata una
quota di 20.000 € congiuntamente a interessi di 3.000 €
7. Ricevuto un acconto di 11.000 € da un cliente
8. Pagato un debito di 2.012 € girando una tratta di 2.000 €
9. Ottenuto assegno circolare di 5.000 €. L’assegno viene utilizzato per
pagare una cambiale, di pari importo, in scadenza
10.Riscosso in contanti un credito di 34.000 €
11.Liquidate imposte per 40.000 €. Le imposte vengono pagate il mese
successivo
12.Concesso mutuo a un dipendente di 45.000 €
13.Pagati salari e stipendi per 30.000 € e oneri sociali per 10.000 €
14.Versata una cauzione per imballaggi per 700 €. Il mese successivo
gli imballaggi vengono restituiti
15.Sostenuti costi per servizi per 90.000 €; pagamento 1/3 emettendo
A/B, 1/3 in contanti e 1/3 con bonifico
16.Vendute merci per 200.000 € in pagamento riceviamo 120.000 € in
contanti e un pagherò a 3 mesi. A scadenza il pagherò viene
regolarmente incassato
7
17.Pagato anticipatamente un debito di 20.000 € beneficiando di uno
sconto di 500 €
18.Acquistato un automezzo per 27.000 €; pagamento 1/3 con
giroconto, 1/3 con Ri.Ba a 90 gg e 1/3 accettando tratta a 120 gg
19.Ottenuto sconto di cambiali: valore nominale 100.000 €, sconto e
commissioni 10.000 €
20.Prelevati 3.000 € dalla cassa che vengono versati sul c/c aziendale
8
PROGRAMMA
INTERROGAZIONE
U.D. IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA (appunti)
• Aspetti tecnici: gli elementi del contratto
• Aspetti fiscali: l’IVA
• La fattura
U.D. CALCOLO FINANZIARIO (appunti)
• Conoscere la definizione dei seguenti termini: Interesse – Interessi di
dilazione – Interessi di mora – Montante – Sconto mercantile – Sconto
commerciale – Valore attuale – Valore nominale – Scadenza comune
stabilita – Scadenza adeguata – Debiti finanziari – Debiti commerciali
• Saper ricavare le formule del Montante e del Valore attuale
U.D. GLI STRUMENTI BANCARI DI REGOLAMENTO
• Il sistema dei pagamenti e il ruolo delle banche (moneta bancaria)
• L’assegno
bancario
(definizione,
soggetti,
caratteristiche,
contenuto, parti dell’assegno)
• Il trasferimento dell’assegno bancario (Dlg. 6/12/2011 e gli assegni
liberi, girate proprie e improprie, in bianco e in pieno, l’assegno
sbarrato)
• Il pagamento dell’A/B (termini di presentazione, incasso dell’A/B,
mancato
pagamento
dell’A/B,
azione
di
regresso,
protesto,
pubblicità dei protesti)
• L’assegno circolare (definizione, soggetti, contenuto dell’A/C, A/C
libero)
• Confronto fra A/B e A/C
9
• Il giroconto e il bonifico bancario
• Le procedure Ri.BA. (definizione, fasi)
• Le carte di credito e le carte di debito
U.D. LE CAMBIALI
• Concetto, caratteristiche e funzioni delle cambiali (definizione,
caratteristiche, funzioni, tipi, declino del regolamento cambiario)
• Il pagherò cambiario (definizione, soggetti, contenuto)
• La cambiale tratta (definizione, soggetti, accettazione, contenuto,
tratta a due persone)
• Il bollo delle cambiali
• La scadenza delle cambiali
• L’avallo delle cambiali
• Il trasferimento e il pagamento delle cambiali
• Gli obbligati cambiari e le azioni cambiarie
U.D. REDDITO E PATRIMONIO (appunti)
• La gestione
• Fatti interni e fatti esterni di gestione
• Periodo amministrativo ed esercizio
• Aspetti della gestione
• Valori finanziari e valori economici
• La situazione patrimoniale
• La situazione economica
10
Fly UP