...

AZIENDA lJ.S.L. 9 di GROSSE

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

AZIENDA lJ.S.L. 9 di GROSSE
AZIENDA lJ.S.L. 9 di GROSSE
Via Cimabue 109-58100 GROSSETO - Te\. 0564/485111 - 485551 - C. Fisc. P. Iva 00315940536
5 8 2 DELIBERAZIONE
N°....................... DEL.......2.1. NO.V... 2014....... .
OGGEITO: PATRIMONIO MOBILIARE AUSL. PROPOSTA DI DONAZIONE DI UNA SOMMA DI DENARO DA
PARTE DELLA AssOCIAZIONE AVIS DI ORBETELLO A VANTAGGIO DEL CENTRO TRASFUSIONALE DEL
DI
ORBETELLO. PROVVEDIMENTI CONSEGUENTI
ro
STRUTTURA PROPONENTE: UO Gestioni Economiche e Finanziarie (Firma Direttore di Struttura)
Responsabile del procedimento:
(Firma Responsabile del procedimento)
IMMEDIAT AMENTE ESEGUIBILE ORDINARIO SOGGETTO A CONTROLLO (Indicare se SI o NO)
Da partecipare alla struttura/Unitiì Operativa proponente e alla:
Controlli interni regolarità amm.vo contabile
D
Uff. Contabilità Analitica'
D
u.o. Sistema Informativo
D
U.OS.
Gestione del rischio clinico
D
U.O.
Assicurazione
Qualità e Relazioni Esterne
D
U.F.
Agenzia
Formazione
D
U.O. Educazione e Promozione alla Salute
D
Direzione Generale
Direzione Amministrativa
Direzione Sanitaria
Direttore dei Servizi Sociali
Distretto Colline Metallifere
Distretto Colline dell' Albegna
Distretto Amiata Grossetana
Distretto Area Grossetana
Presidio Ospedaliero
Area Tecnìca
U.o. Affari Generali e Legali
U.O. Gestione Economica e Finanziaria
U.O. Gestione e Politiche del Personale
U.o. Acquisizione Beni e Servizi
U.o. Pianificazione Programmazione Budget
e Controllo di Gestione
D
D
D
D
D
D
D
D
D
Ac uisiti i PARERI ai sensi del D, L 's. 502/92 e successive modifi
DIRETTORE DEI SERVIZI SOCIALI
DlRETTORE AMMINISTRATIVO
D
D
D
D
D
Uff. Convenzione Uniche
Dipartimento Prevenzione
lI.F. Dipendenze
D
U.F. Salute Mentale
D
u.o. Farmaceutica Territoriale
D
U.o. Farmaceutica Ospedaliera
D
D
U.F. Sistema di Prevenzione e Protezione
D
Comitato Etico Locale
U.os. Gestione rapporti conv.e supporto attività diSlf:r. D
IL DIRETTORE GENERALE
DOTT. FAUSTO MARIOTTI
DIRETTORE SANITARIO
D
D
D
D
,I
IL DIRETIORE DELLA UO GEF 1. RICHIAMATA la LRT 40/2005 avente ad oggetto "Riordino delle norme per l'organizzazione del
servizio sanitario regionale" che all'art. 114 - comma 3 - permette alle Aziende sanitarie di accettare
donazioni "...soltanto qualora esista un mercato concorrenziale per l'acquisto dei materiali di
consumo connessi alla loro utilizzazione o, comunque, qualora il loro acquisto sia stato previsto nel
piano attuativo e nel bilancio pluriennale già adottati ...";
2. RICHIAMATA la propria deliberazione nO 498/2009;
3. RICHIAMATA la seguente Groposta: !Valore del bene i Id •proposta~1
Donante
I Destinataria
I Bene donato
1---
I
,1
"
I
'.1
_
..-~-
...- - - - -...-----,~-----...- - - ­
Associazione IH2SA0018
07/11/14JiAVIS
di lDiagnostica
Orbetello
11 Emat ~_--L_
......._ _ _ _ _
I
orb-I Somma di denaro
.
......_ _ _ _ ......_ _ _ ......_ _ _ _ ... _ _ ~'_ _ ......_ _ _ _ ...... _
..._--~
I€
1.250,00
..._ _ --L~ ... _
__ 4. RICHIAMATO l'articolo 5 del Regolamento di cui alla citata deliberazione 498/2009, che
assoggetta la donazione delle somme di denaro alle stesse regole della donazione di beni;
5. PRESO ATTO CHE il Direttore ESTAV /SE TS di concerto· con il Responsabile del Centro
Trasfusionale di Orbetello ha individuato nell'elettrocardiografo della ditta HT l\1ED Srl il bene da
acquistare con la citata somma, come da documentazione che si conserva agli atti di ESTA V/SE ­
TS;
6_ RITENUTO quindi di dm'e procedere con la accettazione della donazione, disponendo la
immediata esecutività della presente proposta;
ATTESTATA la legittimità e la regolarità formale e sostanziale della presente proposta
propone:
1. di prendere e dare atto di tutto quanto riportato in premessa;
2. di accettare la donazione di cui al punto 3. delle premesse;
3. di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell'articolo 42 comma 4
della LRT 40/2005,
/.
4 di trasmettere
il provvedimento, alle seguenti strutture: Collegio Sindacale, alla Associazione AVIS
di Orbetello, alla UOC Diagnostica del PO di Orbetello ad ESTAV /SE-TS.
Il Responsabile
UO Gestioni Economiche e Finanziarie
rU;Ll1r{o::jbiani
IL DIRETIORE GENERALE VISTO l'art. 3 del D.Lgs. 30.12.1992 n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni nonc
36 della L.R. n. 40/05;
LETIA E VALUTATA la sopra esposta proposta di deliberazione presentata dal Dirigent della
struttura indicata in frontespizio;
PRESO ATIO dell'attestazione della legittimità nonchè della regolarità formale e sost' nziale espressa dal Dirigente che propone il presente provvedimento; DATO ATIO che, ai sensi della L. 241/90 e s.m.i., con particolare riferimento alla L. 15/05, . responsabile del procedimento è la d.ssa Maria Teresa Albiani; VISTI i pareri espressi sul frontespizio del presente atto; DELIBERA
di far propria la proposta sopra riportata, recependola integralmente nei termini indicaf;
di incaricare la D.O. Affari Generali:
• di provvedere alla pubblicazione all'Albo on line, ai sensi dell'art. 32, comma l°, dell legge
n. 69/2009, consultabile sul sito WEB istituzionale all'indirizzo www.US19.grossetO.itt
• di trasmettere il presente atto, contestualmente alla sua pubblicazione. al C llegio
Sindacale, ai sensi dell'art. 42, comma 2, della L.R. 40/05;
• di comunicare l'avvenuta pubblicazione del presente atto al Responsabile della st ttura
proponente;
,
3. di incaricare il Responsabile del Procedimento dell'invio della delibera esecutiva alle stIfutture
indicate nel frontespizio ovvero all'interno del dispositivo del presente atto.
1. 2. IL DIRETIORE GENERALE
QJ:~,~'
Si attesta che il presente atto è stato inviato al Collegio Sindacale il __2_7_N_O_V_,_2_0_14--+_ e
pubblicato
all'Albo
www.uslg.grosseto.it.
on
line,
con
consultabile
sul
decorrenza
sito
VVEB
dal~
istituzionale
I
all'in irizzo
2_
7_
tlOV,
2014
_
__
_ _ _ _4 -__ al
:1 1 DIC. 2014
o
Il presente atto, in quanto adottato in via ordinaria, è reso esecutiva trascorsi 15 giorni dal­
la data di pubblicazione.
~
Il presente atto è immediatamente esecutivo.
Fly UP