...

Gli alunni allontanati da scuola per sospetta o accertata pediculosi

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

Gli alunni allontanati da scuola per sospetta o accertata pediculosi
E’ IMPORTANTE SAPERE CHE:
>
nessun prodotto si è finora di mostrat o efficace
per prev enire l’infestazione.
>
occorre trattare contemporaneamente tutti i
componenti del nucleo familiare se presentano
lendini sui capelli e comunque, per sicurezza,
i compagni di letto.
>
i pidocchi si possono prendere più volte, per cui è
necessario un controllo frequente del capo.
>
l'infestazione da pidocchi del cuoio capelluto non è
pericolosa per la salute: può provocare prurito ed
eventuale irritazi one della cute.
ATTENZIONE
Gli alunni allontanati da scuola per sospetta o accertata
pediculosi possono riprendere la frequenza scolastica
dietro presentazione del certificato del medico curante.
Per informazioni :
Rim
ini :tel.0541
.707358 –707359 – 707365
Rimini:
tel. 0541.707429/30
Riccione: tel. 0541.668389
tel 0541.327165 – Santarcangelo:
Morciano:
tel. 0541.854414
BBellaria:
ellaria: tel.0541.327165
tel0541.70
5829
Santarcangelo: tel. 0541.326529
Cattolica: tel. 0541.834246
VVilla
illa Verucchio
Verucchio:: tel.0541.314111
tel.0541.314105 –314105
Riccione: tel.0541.69 8715-698743 – Cattolica: tel.0541. 834217
Morciano:tel.0541. 854409
© Il Pensiero Scientif ico Editore
Illustr azione di D aniela Violi r ealizzata per il portale Yahoo
Dipartimento Salute Donna, Infanzia e Adolescenza - Rimini
U.O. Tutela Salute Famiglia, Donna ed Età Evolutiva
Pediatria di Comunità
COME RICONOSCERLI:
COME LIMITARNE LA DIFFUSIONE:
Il pidocchio del capo vive esclusivamente sulla
testa dell'uomo. Ha una grandezza di pochi millimetri ed è di colore grigiastro; si muove velocemente per cui non sempre è visibile.
Non vola e non salta.
Si trasmette solo per contatto diretto
(testa - testa): depone le uova (lendini) vicino alla
radice del capello provocando un’infestazione
detta pediculosi.
Le lendini sono grandi come una capocchia di spillo, di colore bianco grigiastro, a forma di goccia.
All’ inizio dell’infestazione si trovano vicine alla
radice del capello, soprattutto nella zona della
nuca, delle tempie e dietro le orecchie.
Si distinguono dalla forfora perché sono molto
aderenti al capello.
>
controllare
>
evitare lo scambio di spazzole, pettini,
berretti, sciarpe e caschi.
frequentemente
la
testa
COME ELIMINARLI:
>
applicare sulla testa e su tutta la lunghezza
dei capelli il prodotto antiparassitario
specifico, indicato dal medico curante,
seguendo attentamente le istruzioni d’uso.
>
è opportuno sfilare ad una ad una le uova dai
capelli: per facilitare l’operazione si consiglia
di utilizzare nell’ultimo risciacquo una
soluzione di acqua tiepida e aceto in parti
uguali. Dopo 7/10 giorni ripetere l’applicazione del prodotto antiparassitari o.
>
lavare a secco o in acqua calda (60°C) tutti
gli indumenti che sono stati a contatto con i
capelli: lenzuola, vestiti, berretti, sciarpe,
f e r m a g l i
d i
s t o f f a .
>
lavare i pettini e le spazzole immergendole in
acqua calda (60°C) per 10 minuti.
Fly UP