...

Anatomia Funzionale

by user

on
Category: Documents
11

views

Report

Comments

Transcript

Anatomia Funzionale
ANATOMIA FUNZIONALE
APPARATO RESPIRATORIO
Mario Caputi
Ordinario di Malattie Respiratorie
Dipartimento di Scienze Cardiotoraciche e Respiratorie:
Sezione di Malattie, Fisiopatologia e Riabilitazione Respiratoria
ANATOMIA FUNZIONALE
ANATOMIA
ANATOMIA TORACICA
TORACICA
ANATOMIA FUNZIONALE
SCISSURE
SCISSURE POLMONARI
POLMONARI
Proiezione
Proiezione laterale
laterale
destra:
destra: grande
grande ee piccola
piccola
scissura
scissura polmone
polmone destro.
destro.
Proiezione
Proiezione laterale
laterale
sinistra:
sinistra: grande
grande scissura
scissura
polmone
polmone sinistro.
sinistro.
ANATOMIA FUNZIONALE
Proiezione dei polmoni sul torace
ANATOMIA FUNZIONALE
Proiezione dei polmoni sul torace
ANATOMIA FUNZIONALE
Linee
Linee di
di riferimento
riferimento del
del torace
torace
33
F
D
A B
C
D
B
C
E
A: Linea medio-sternale – B: Linea margino-sternale
C: Linea parasternale – D: Linea emiclaveare
E: Linea ascellare anteriore
F: proiezione degli apici
A
A: Linea spondiloidea – B: Linea paravertebrale
C: Linea angolo scapolare – D: proiezione degli apici
ANATOMIA FUNZIONALE
ANATOMIA
ANATOMIA BRONCHIALE
BRONCHIALE
ANATOMIA FUNZIONALE
ALBERO BRONCHIALE IN PROIEZIONE FRONTALE
ANATOMIA FUNZIONALE
ALBERO BRONCHIALE DESTRO IN PROIEZIONE
LATERALE DESTRA
ANATOMIA FUNZIONALE
ALBERO BRONCHIALE SINISTRO IN PROIEZIONE
LATERALE SINISTRA
ANATOMIA FUNZIONALE
Microstruttura della
trachea e dei bronchi
cartilaginei.
Microstruttura dei
bronchi lobulari.
ANATOMIA FUNZIONALE
AREE
AREE TUSSIGENE
TUSSIGENE
ANATOMIA FUNZIONALE
SUDDIVISIONI
SUDDIVISIONI E
E STRUTTURA
STRUTTURA DELLE
DELLE VIE
VIE AEREE
AEREE LOBULARI
LOBULARI
ANATOMIA FUNZIONALE
UNITA’
ALVEOLO – CAPILLARE: LOBULO SECONDARIO
Lobulo secondario
Lobulo primario
ANATOMIA FUNZIONALE
CIRCOLAZIONE
CIRCOLAZIONE POLMONARE
POLMONARE
ANATOMIA FUNZIONALE
VENTILAZIONE
VENTILAZIONE POLMONARE
POLMONARE
- Sintesi dei fattori che possono ridurre la capacità ventilatoria.
Volume
Volume di
di Lavoro
Lavoro
Resistenza
Resistenza delle
delle vie
vie aeree
aeree
••
Patologie
Patologie interstiziali
interstiziali
••
Asma
Asma
••
Poliomelite
Poliomelite
••
BPCO
BPCO
••
Distrofia
Distrofia muscolare
muscolare
••
Patologie
Patologie della
della pleura
pleura
Il
Il volume
volume di
di lavoro
lavoro può
può essere
essere ridotto
ridotto da
da patologie
patologie del
del parenchima
parenchima polmonare,
polmonare,
della
della pleura
pleura oo della
della muscolatura
muscolatura respiratoria.
respiratoria. La
La resistenza
resistenza delle
delle vie
vie aeree
aeree
aumenta
aumenta in
in caso
caso di
di asma
asma ee BPCO.
BPCO.
ANATOMIA FUNZIONALE
VENTILAZIONE
VENTILAZIONE POLMONARE
POLMONARE
-Variazione
-Variazione dinamica
dinamica delle
delle pressioni
pressioni
nella
nella bocca,
bocca, nelle
nelle vie
vie aeree
aeree ee negli
negli
alveoli
durante
un’espirazione
alveoli
durante
un’espirazione
forzata.
forzata.
-Meccanismi
-Meccanismi possibili
possibili di
di
ventilazione
ventilazione polmonare.
polmonare.
alterata
alterata
ANATOMIA FUNZIONALE
SCAMBIO
SCAMBIO DEI
DEI GAS:
GAS: Distribuzione
Distribuzione V/Q
V/Q
-Ineguale distribuzione del flusso sanguigno in base alle pressioni che agiscono sui capillari.
Ortostatismo.
V
S
A/B
A/B
V/S A/B
A/B = Apice/Base
ANATOMIA FUNZIONALE
SCAMBIO
SCAMBIO DEI
DEI GAS:
GAS: Distribuzione
Distribuzione V/Q
V/Q
Dotto collassato
Spazio
morto
Air trapped
Vasi collassati
- EFFETTO SPAZIO MORTO
- SHUNT ARTERO - VENOSO
ANATOMIA FUNZIONALE
SCAMBIO
SCAMBIO DEI
DEI GAS:
GAS: Diffusione
Diffusione
ANATOMIA FUNZIONALE
SCAMBIO
SCAMBIO DEI
DEI
GAS:
GAS:
CONCLUSIONI
CONCLUSIONI
SEMEIOTICA CLINICA APPARATO
RESPIRATORIO
Mario Caputi
Ordinario di Malattie Respiratorie
Dipartimento di Scienze Cardiotoraciche e Respiratorie:
Sezione di Malattie, Fisiopatologia e Riabilitazione Respiratoria
SEMEIOTICA CLINICA E FUNIONALE
ESAME OBIETTIVO DEL TORACE
1.
1.
ISPEZIONE
2.
2.
PALPAZIONE
3.
3.
PERCUSSIONE
4.
4.
ASCOLTAZIONE
SEMEIOTICA CLINICO – STRUMENTALE
Ispezione del torace: Ventilazione Polmonare
Respirazione:
•Frequenza (A)
•Tipo di respiro (B)
A
B
SEMEIOTICA CLINICA
Ispezione: Fosse Sovraclaveari
SEMEIOTICA CLINICA
Ispezione: Turgore delle giugulari
Vena Giugulare
SEMEIOTICA CLINICA
Ispezione del torace: Aspetto generale
- Cifosi/gibbo
- Scoliosi/lordosi
- Torace a botte
- Sterno carenato
- Petto escavato
SEMEIOTICA CLINICA
Ispezione del torace: Petto escavato.
SEMEIOTICA CLINICA
Ispezione: Aspetto Mucose
SEMEIOTICA CLINICA
Ispezione: Osservazione Deglutizione
SEMEIOTICA CLINICA
Ispezione: decubito
SEMEIOTICA CLINICA
Ispezione: decubito embolia polmonare
SEMEIOTICA CLINICA
Ispezione: ippocratismo digitale
SEMEIOTICA CLINICA E FUNIONALE
ESAME OBIETTIVO DEL TORACE
1.
1.
ISPEZIONE
2.
2.
PALPAZIONE
3.
3.
PERCUSSIONE
4.
4.
ASCOLTAZIONE
SEMEIOTICA CLINICA
PALPAZIONE
PALPAZIONE
F.V.T.=
F.V.T.= Addensamenti;
Addensamenti;
ESPANSIONE
ESPANSIONE TORACE
TORACE
Versamenti
Versamenti Pleurici
Pleurici
SEMEIOTICA CLINICA
ESAME OBIETTIVO DEL TORACE
1.
1.
ISPEZIONE
2.
2.
PALPAZIONE
3.
3.
PERCUSSIONE
4.
4.
ASCOLTAZIONE
SEMEIOTICA CLINICA
PERCUSSIONE
PERCUSSIONE
Modificazioni
Modificazioni Patologiche:
Patologiche:
--
Suono
Suono iperfonetico
iperfonetico contenuto
contenuto d’aria
d’aria (es.enfisema),
(es.enfisema),
--
Suono
Suono ipofonetico,
ipofonetico, suono
suono ottuso
ottuso contenuto
contenuto d’aria
d’aria (es.
(es.
atelettasia,
polmoniti,
edema,
tumori),
atelettasia, polmoniti, edema, tumori),
--
Suono
Suono timpanico,
timpanico, suono
suono metallico
metallico cavità
cavità ripiene
ripiene d’aria
d’aria (es.
(es.
pneumotorace,
caverne)
pneumotorace, caverne)
SEMEIOTICA CLINICA
PERCUSSIONE
PERCUSSIONE
SEMEIOTICA CLINICA
ESAME OBIETTIVO DEL TORACE
1.
1.
ISPEZIONE
2.
2.
PALPAZIONE
3.
3.
PERCUSSIONE
4.
4.
ASCOLTAZIONE
SEMEIOTICA CLINICA
ASCOLTAZIONE
ASCOLTAZIONE
M.V.:
per aumentata ventilazione alveolare.
per ostacolata, abolita ventilazione o per
difficoltata, abolita trasmissione alla parete
toracica.
-- RUMORI
RUMORI UMIDI
UMIDI
RANTOLI
RANTOLI
--
Consonanti
Consonanti
••
GRANDI
GRANDI BOLLE
BOLLE
--
Non
Non Consonanti
Consonanti
••
MEDIE
MEDIE BOLLE
BOLLE
--
Metallici
Metallici
••
PICCOLE
PICCOLE BOLLE
BOLLE
-- RUMORI
RUMORI SECCHI
SECCHI
.. GEMITI
GEMITI
.. FISCHI
FISCHI
.. SIBILI
SIBILI
••
RONCHI
RONCHI
SEMEIOTICA CLINICA
ASCOLTAZIONE
ASCOLTAZIONE
SOFFIO
SOFFIO LARINGEO
LARINGEO
SOFFIO
SOFFIO BRONCHIALE
BRONCHIALE ASPRO:
ASPRO:
addensamento
addensamento
SOFFIO
SOFFIO BRONCHIALE
BRONCHIALE DOLCE:
DOLCE:
SOFFIO
SOFFIO BRONCHIALE
BRONCHIALE ANFORICO:
ANFORICO:
cavità
cavità
versamento
versamento pleurico
pleurico
SEMEIOTICA CLINICA
ASCOLTAZIONE:
ASCOLTAZIONE: CONCLUSIONI
CONCLUSIONI
SEMEIOTICA CLINICA
VERSAMENTI
PLEURICI
ISPEZIONE: Dispnea; aumento di volume dell’emitorace interessato; spazi
intercostali mal definiti in corrispondenza del lato interessato.
PALPAZIONE: Fremito vocale tattile diminuito in corrispondenza della zona
occupata da liquido, normale o rinforzato immediatamente sopra la zona
interessata.
PERCUSSIONE: Ottusità assoluta (ottusità di coscia) in corrispondenza della
zona occupata esclusivamente da liquido; diminuita escursione diaframmatica.
- Linea di Damoiseau – Ellis: linea curva a concavità rivolta
verso il basso, il cui limite superiore parte dalla colonna
vertebrale, si dirige in alto ed in fuori fino a raggiungereil punto
massimo in corrispondenza della linea ascellare posteriore (A).
- Triangolo di Garland: zona di risonanza chiara a timbro
leggermente timpanico, tra la colonna vertebrale e la linea di
Damoiseau – Ellis (B).
- Triangolo opposto di Grocco: area di ottusità lungo la colonna
vertebrale dalla parte opposta del triangolo di Garand (C).
ASCOLTAZIONE: Murmure vescicolare diminuito o
assente in corrispondenza dell’area interessata. Soffio
bronchiale dolce.
SEMEIOTICA CLINICA
Caratteristiche
Caratteristiche dell’espettorato
dell’espettorato
L’espettorato,
L’espettorato, lasciato
lasciato separare
separare spontaneamente
spontaneamente in
in un
un calice,
calice, viene
viene considerato
considerato
suddivisibile
suddivisibile in
in tre
tre strati:
strati: fase
fase schiumosa,
schiumosa, fase
fase acquosa
acquosa ee fase
fase muco
muco –– fibrillare.
fibrillare.
SEMEIOTICA CLINICA
Caratteristiche
Caratteristiche dell’espettorato
dell’espettorato
L’escreato
L’escreato si
si presenta
presenta con
con colorazione,
colorazione, densità
densità ee viscosità
viscosità differente
differente in
in rapporto
rapporto al
al
patogeno
patogeno ed
ed alla
alla gravità
gravità della
della malattia.
malattia. Il
Il colore
colore varia
varia dal
dal giallo
giallo paglierino
paglierino (A)
(A) al
al
ruggine
ruggine (B).
(B).
Espettorato:
-
mucoso;
-
muco – purulento;
-
purulento;
-
sieroso;
-
fibrinoso;
-
emorragico.
SEMEIOTICA CLINICA
Volume
Volume dell’espettorato
dell’espettorato
>> 250
250 c.c.
c.c. riacutizzazione
riacutizzazione BPCO
BPCO
SEMEIOTICA CLINICA
Caratteristiche
Caratteristiche del
del Versamento
Versamento Pleurico
Pleurico
- Essudato (A) il contenuto proteico e >30 g/l ed il materiale si presenta torbido per la
presenza di fibrina e detriti cellulari.
- Trasudato (B) ha minore contenuto proteico (2 – 30 g/l) ed appare limpido.
- Prova di Rivalta (soluzione diluita di acido acetico + 1 goccia di liquido pleurico):
essudatonubecola bianco-azzurognola; trasudatonessun intorbidimento.
Ercole Concia. “Infezioni Respiratorie” Ed. P.P.G. S.r.L. 2001
SEMEIOTICA CLINICA
Bilancio
Bilancio liquido
liquido ingeriti/liquidi
ingeriti/liquidi escreti
escreti
CONTRAZIONE
CONTRAZIONE
DIURESI
DIURESI
RIPRESA
RIPRESA
DIURESI
DIURESI
-- Fase
Fase iniziale
iniziale polmonite
polmonite
-- Fase
Fase risoluzione
risoluzione polmonite
polmonite
-- Scompenso
Scompenso cardiaco
cardiaco
-- Utilizzo
Utilizzo diuretici
diuretici
Fly UP