...

delta - SagiCofim

by user

on
Category: Documents
15

views

Report

Comments

Transcript

delta - SagiCofim
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:42
Pagina 1
SISTEMI ED
APPARECCHI PER
LA FILTRAZIONE
DELL’ARIA
®
Filtri assoluti
per flussi unidirezionali
“DELTA”
I
03/03
6
2
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 39.02.92.902.1 r.a. - Fax 39.02.92.902.300
Internet: www.sagicofim.com - E-mail: [email protected]
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:42
Pagina 2
Filtri assoluti per flussi unidirezionali
DELTA
Generalità
Applicazioni
I filtri assoluti HEPA ed ULPA
serie DELTA, sono costruiti
sia con la tecnica delle piccole
pieghe che, grazie allo sviluppo
della tecnologia, ha consentito
di realizzare molteplici prodotti,
sia con la tecnica delle pieghe
profonde e spaziatori d’alluminio
(che COFIM produce dal 1976).
Per la realizzazione di ambienti
con le più restrittive classi di pulizia:
classi da M7 a M1 sec. F.S.209E,
ovvero classi da 9 a 1
sec. ISO 14644-1.
Come identificare i filtri
I filtri assoluti sono raccomandati
in tutti quegli impianti sia civili sia
industriali ove sia richiesta una
elevatissima purezza dell’aria.
Essi sono entrati nella normalizzazione
degli organi e delle normative
di riferimento, tra le quali:
• UNI 7833
• IES-RP-CC001.3
• EUROVENT 4/4 - 4/8
• BS 3928
• AFNOR X44-011
• DIN 24184.1 - 24183
• CEN EN 1822
WH .. LF telaio in legno multistrato
con costruzione del media
a piccole pieghe
W.. LF
telaio in legno multistrato
con costruzione del media
a pieghe profonde
Una lettera .. B - .. A - .. U serve
per identificare il grado di efficienza;
segue il codice numerico relativo
alle dimensioni frontali (2 .. 85).
In caso di necessità possono
essere aggiunti altri codici relativi
alle opzioni richieste
LPD
per la versione con perdite
di carico ridotte
LV
veletta equalizzatrice
lato uscita aria etc. etc.
Suddivisione in funzione
della profondità in mm.
A ..
MA ..
DA ..
W..
WH ..
70
90
115
150
75
Normative
U 17
Classificazione CEN EN 1822
U 15
H 14
Valore minimo
Effic. localizzata
H 12
H 11
≥
≥
≥
≥
85
95
99.5
99.95
97.5
99.75
H 14
U 15
U 16
U 17
≥
≥
≥
≥
99.995
99.9995
99.99995
99.999995
99.975
99.9975
99.99975
99.9999
SEMI
ASSOLUTO
H 10
F 8
ALTA
EFFICIENZA
MEDIA
EFFICIENZA
F 7
F 6
H 10
H 11
H 12
H 13
HEPA
ASSOLUTO
FAEP
H 13
Efficienza % con metodo MPPS
Efficienza
globale
ULPA
ASSOLUTO
U 16
F 9
Classe
L’identificazione dei filtri
avviene tramite lettere e numeri che
costituiscono il codice costruttivo:
A ..
telaio in alluminio
MA ..
con costruzione del media
DA ..
a piccole pieghe
®
BASSA
EFFICIENZA
F 5
ALTA
ARRESTANZA
G 4
MEDIA
ARRESTANZA
G 3
G 2
BASSA
ARRESTANZA
G 1
Suddivisione in funzione
dell’efficienza MPPS*
e relativa classe EN1822
.. B ..
.. A ..
.. U ..
99,995%
H14
99,9995%
U15
99,99995% U16
* Efficienza globale
®
CERTIFICATO N° 0732/1 UNI EN ISO 9002
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:42
Pagina 3
Filtri assoluti per flussi unidirezionali
DELTA “A”
®
Generalità
Le esecuzioni descritte, unite alle
tre profondità di costruzione,
permettono di realizzare 60 diversi
modelli con oltre 20 dimensioni
standard.
Questa ampia gamma consente
la massima flessibilità di scelta ed è
in grado di soddisfare ogni esigenza
di filtrazione, per raggiungere
i risultati richiesti con prestazioni
sempre precise e costanti.
Applicazioni
I filtri appartenenti alla serie DELTA
“A” sono realizzati per soddisfare
classi di pulizia molto restrittive
in applicazioni specifiche di flussi
unidirezionali.
Essi sono installati ovunque sia
richiesto aria con controllo della
contaminazione al fine di realizzare
camere bianche per l’industria elettronica, farmaceutica, alimentare,
aeronautica; per il settore sanitario:
sale operatorie, camere immunodepressi, reparti infettivi.
La particolare attenzione con cui
sono scelte le materie costituenti
i prodotti e la cura con la quale essi
sono realizzati permettono di operare
scelte per ottenere prestazioni molto
precise, tagliate su misura per le
esigenze dell’utilizzatore.
E’ assolutamente necessario che
questi filtri siano opportunamente
protetti, con altri di classe inferiore,
al fine di garantire un corretto
funzionamento ed un adeguato
periodo operativo (come indicato
nelle UNI 10339).
Essendo questi prodotti costruiti
per garantire prestazioni di alto livello
qualitativo, sono collaudati
singolarmente e, a richiesta,
forniti di certificati.
E’ raccomandata un’attenta verifica
anche dei sistemi di alloggiamento,
quali controsoffitti, cassonetti,
terminali etc.
Infatti, il solo filtro assoluto non può
garantire un risultato soddisfacente,
se non integrato in un altrettanto
soddisfacente sistema di contenimento a tenuta;
(vedi classificazioni secondo FS209E
oppure ISO 14644-1).
Vantaggi
• Ampia gamma costruttiva
• Ampia scelta di efficienze
differenziate
• Ridotte dimensioni in profondità
• Basse perdite di carico
• Elevata resistenza meccanica
03/03
I filtri assoluti HEPA ed ULPA serie
DELTA “A” sono costruiti con la
tecnica “minipleats” cioè a piccole
pieghe ravvicinate, ed utilizzano
un profilo di alluminio anodizzato
estruso quale telaio di contenimento
del pacco filtrante.
Due reti di protezione garantiscono
un’elevata sicurezza sia in fase
di installazione sia durante il periodo
operativo.
Essi sono usualmente utilizzati
in flussi unidirezionali con velocità
frontali di attraversamento di 0,45 m/s,
ma possono essere utilizzati anche
in regime turbolento.
Grazie alla loro costruzione assicurano
il completo utilizzo dell’intera
superficie filtrante.
La perdita di carico è molto contenuta;
è inoltre disponibile una versione
“LPD”, a bassa perdita di carico,
che permette una riduzione
considerevole della medesima,
nell’ordine del 20%.
Ogni filtro è collaudato
individualmente con controllo
a scansione su tutta la superficie,
ed un’apposita targhetta è applicata
sul prodotto a garanzia
delle caratteristiche rilevate.
La gamma di efficienza è la più
ampia possibile e compresa da H10
a U17 (sec. EN 1822).
L’esigenza sempre più stringente di
garanzia della tenuta per installazioni
con classi di pulizia molto restrittive
(da M3,5 a M1 sec. FS209F, ovvero
classi da 5 a 1 sec. ISO 14644-1)
ha portato la SAGICOFIM a costruire
prodotti con due diversi sistemi
di tenuta:
• tenuta meccanica
ottenuta con guarnizione
poliuretanica in unico pezzo
• tenuta liquida
ottenuta con giunto fluido
sia diretto che “reverse”
(vedi scheda filtri a giunto fluido
I 6/3)
I
6
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
2
1
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:42
Pagina 4
Filtri assoluti a piccole pieghe
AB - AA - AU - per flussi unidirezionali
®
La gamma dei filtri per flussi
unidirezionali DELTA, si apre
con la serie “A” disponibile
sia nella versione standard
che nella versione a bassa
perdita di carico “LPD”.
Questa soluzione è da utilizzarsi
per quelle situazioni impiantistiche
di funzionamento in continuo ove
si vuole tenere in considerazione
anche il consumo energetico.
Questi filtri sono usualmente
utilizzati in flussi unidirezionali con
velocità frontali di attraversamento
di 0,45 m/s, ma possono essere
utilizzati anche in regime turbolento.
Dati costruttivi - Caratteristiche tecniche
Descrizione
Telaio:
Medium filtrante:
alluminio anodizzato estruso
microfibre di vetro, idrorepellente,
classe di reazione al fuoco M1
piccole pieghe a passo costante
filo termoplastico continuo
elastomero poliuretanico**
poliuretanica in unico pezzo
Pacco filtrante:
Separatori:
Sigillante:
Guarnizione:
Schermi
di protezione:
Efficienza:
U 16 Classe:
Fattore di decont.:
U 15 Temperatura:
Umidità relativa:
H 14 Perdita di carico:
spess.
acciaio microstirato con verniciatura epossidica
MPPS (most penetrating particle size)
EN 1822
FD ≥
°C
%
Pa
Pa
Pa
Pa
massima di esercizio
massima
iniziale versione normale con Vf=0,45m/s
iniziale versione “LPD”con Vf=0,45m/s
finale consigliata
massima
individuale di efficienza puntuale
Collaudo:
%
AB
AA
AU
70
70
70
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
99,99995*
99,9995*
99,995*
U 16
U 15
H 14
2.000.000
200.000
20.000
60
60
60
90
90
90
170
145
120
a richiesta
120
100
350
350
350
600
600
600
a scansione con particelle laser
** VO secondo UL 94
* Efficienza globale. L’efficienza puntuale ha penetrazione ammessa 5 volte superiore
Curve caratteristiche
∆ pi Pa
300
mod. AA (1) - AU (2)
mod. AB
250
2
1
200
170
150
145
120
100
50
03/03
0
0
20
40
60
80
100
120
0
50
100
150
180 200
% Q nom.
I
6
2
2
% Q nom.
Vf 0,45 m/s
Vf 0,45 m/s
N.B.: Se usati in flussi turbolenti alla massima velocità frontale l’efficienza è penalizzata di una classe
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:42
Pagina 5
Filtri assoluti a piccole pieghe
MAB - MAA - MAU - per flussi unidirezionali
La gamma dei filtri per flussi
unidirezionali si amplia con la serie
DELTA “MA”, che mantiene le stesse
caratteristiche della serie “A”
ma si differenzia per il diverso
spessore che è di 90 mm.
Ciò permette di aumentare
la superficie filtrante installata,
assicurando oltre al completo
utilizzo della stessa, anche una
contenuta perdita di carico.
®
Questa soluzione è quindi
da utilizzarsi per quelle situazioni
impiantistiche di funzionamento
in continuo ove si vuole contenere
il consumo energetico.
Questi filtri sono usualmente
utilizzati in flussi unidirezionali con
velocità frontali di attraversamento
di 0,45 m/s, ma possono essere
utilizzati anche in regime turbolento.
Dati costruttivi - Caratteristiche tecniche
Descrizione
Telaio:
Medium filtrante:
alluminio anodizzato estruso
microfibre di vetro, idrorepellente,
classe di reazione al fuoco M1
piccole pieghe a passo costante
filo termoplastico continuo
elastomero poliuretanico**
poliuretanica in unico pezzo (opzionale)
Pacco filtrante:
Separatori:
Sigillante:
Guarnizione:
Schermi
di protezione:
Efficienza:
Classe:
Fattore di decont.:
Temperatura:
Umidità relativa:
Perdita di carico:
spess.
acciaio microstirato con verniciatura epossidica bianca
MPPS (most penetrating particle size)
EN 1822
FD ≥
°C
%
Pa
Pa
Pa
Pa
massima di esercizio
massima
iniziale versione normale con Vf=0,45m/s
iniziale versione “LPD”con Vf=0,45m/s
finale consigliata
massima
individuale di efficienza puntuale
Collaudo:
%
MAB
MAA
MAU
90
90
90
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
99,99995*
99,9995*
99,995*
U 16
U 15
H 14
2.000.000
200.000
20.000
60
60
60
90
90
90
130
115
95
a richiesta
100
80
350
350
350
600
600
600
a scansione con particelle laser
U 16
U 15
H 14
** VO secondo UL 94
* Efficienza globale. L’efficienza puntuale ha penetrazione ammessa 5 volte superiore
Curve caratteristiche
∆ pi Pa
300
mod. MAA (1) - MAU (2)
mod. MAB
250
200
2
1
150
130
115
100
95
50
0
% Q nom.
20
40
60
80
100
120
Vf 0,45 m/s
0
% Q nom.
50
100
150
200
03/03
0
250
Vf 0,45 m/s
N.B.: Se usati in flussi turbolenti alla massima velocità frontale l’efficienza è penalizzata di una classe
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
I
6
2
3
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:42
Pagina 6
Filtri assoluti a piccole pieghe
DAB - DAA - DAU - per flussi unidirezionali
La serie DELTA “DA” completa
la gamma dei filtri assoluti per flussi
unidirezionali con telaio in alluminio.
Lo spessore è di 115 mm.,
la superficie filtrante aumenta e
la perdita di carico decade a livelli
molto contenuti.
Sono usualmente utilizzati in flussi
unidirezionali con velocità frontali
di attraversamento comprese
®
tra 0,25 e 0,45 m/s, ma possono
essere utilizzati anche in regime
turbolento fino a Vf=1,5 m/s.
Specifici per installazioni in impianti
nell’industria elettronica, e in tutti
gli impianti dove le richieste
di qualità e contenimento
dei consumi sono valori importanti
da considerare.
Dati costruttivi - Caratteristiche tecniche
Descrizione
Telaio:
Medium filtrante:
alluminio anodizzato estruso
microfibre di vetro, idrorepellente,
classe di reazione al fuoco M1
piccole pieghe a passo costante
filo termoplastico continuo
elastomero poliuretanico**
poliuretanica in unico pezzo
Pacco filtrante:
Separatori:
Sigillante:
Guarnizione:
Schermi
di protezione:
Efficienza:
U 16 Classe:
Fattore di decont.:
U 15 Temperatura:
Umidità relativa:
H 14 Perdita di carico:
spess.
acciaio microstirato con verniciatura epossidica
MPPS (most penetrating particle size)
EN 1822
%
FD ≥
°C
%
Pa
Pa
Pa
Pa
massima di esercizio
massima
iniziale versione normale con Vf=0,45m/s
iniziale versione “LPD”con Vf=0,45m/s
finale consigliata
massima
individuale di efficienza puntuale
Collaudo:
DAB
DAA
DAU
115
115
115
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
99,99995*
99,9995*
99,995*
U 16
U 15
H 14
2.000.000
200.000
20.000
60
60
60
90
90
90
120
100
80
a richiesta
85
70
350
350
350
600
600
600
a scansione con particelle laser
** VO secondo UL 94
* Efficienza globale. L’efficienza puntuale ha penetrazione ammessa 5 volte superiore
Curve caratteristiche
∆ pi Pa
300
mod. DAA (1) - DAU (2)
mod. DAB
250
200
150
2
1
120
100
80
03/03
50
0
0
% Q nom.
I
6
2
4
20
40
60
80
100
Vf 0,45 m/s
120
0
50
% Q nom.
100
150
200
250
300
Vf 0,45 m/s
N.B.: Se usati in flussi turbolenti alla massima velocità frontale l’efficienza è penalizzata di una classe
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:42
Pagina 7
Filtri assoluti a piccole pieghe
ultra equalizzati per flussi unidirezionali
DELTA-STAR A . LV
Derivano direttamente
dalla serie “A” tradizionalmente
usata nei flussi unidirezionali.
Grazie all’installazione di uno
speciale equalizzatore sul lato
uscita aria essi consentono,
non solo il raggiungimento
di un elevato livello di purezza
ambientale, secondo le prescrizioni
®
delle varie normative internazionali
(Fed. Std. 209 E, ISO 14644.,
BS 5295 etc.)
ma anche una perfetta distribuzione
dell’aria da tutta la superficie
del filtro, con una uniformità
di velocità del flusso mai raggiunta
con analoghi filtri.
Dati costruttivi - Caratteristiche tecniche
Descrizione
ABLV
Equalizzatore:
Telaio:
Medium filtrante:
alluminio anodizzato estruso
microfibre di vetro, idrorepellente,
classe di reazione al fuoco M1
piccole pieghe a passo costante
filo termoplastico continuo
elastomero poliuretanico**
poliuretanica in unico pezzo
Pacco filtrante:
Separatori:
Sigillante:
Guarnizione:
Schermi
di protezione:
Efficienza:
Classe:
Fattore di decont.:
Temperatura:
Umidità relativa:
Perdita di carico:
•
•
•
•
•
%
FD ≥
°C
%
Pa
Pa
Pa
Pa
massima di esercizio
massima
iniziale versione normale con Vf=0,45m/s
iniziale versione “LPD”con Vf=0,45m/s
finale consigliata
massima
individuale di efficienza puntuale
Collaudo:
AULV
monofilo sintetico ad alta densità
70
70
70
spess.
acciaio microstirato con verniciatura epossidica
MPPS (most penetrating particle size)
EN 1822
AALV
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
99,99995*
99,9995*
99,995*
U 16
U 15
H 14
2.000.000
200.000
20.000
60
60
60
90
90
90
185
160
135
a richiesta
140
115
350
350
350
600
600
600
a scansione con particelle laser
U 16
U 15
H 14
** VO secondo UL 94
* Efficienza globale. L’efficienza puntuale ha penetrazione ammessa 5 volte superiore
Curve caratteristiche
∆ pi Pa
300
mod. AALV (1) - AULV (2)
mod. ABLV
250
2
1
200
185
160
150
135
100
50
% Q nom.
20
40
60
80
100
120
0
% Q nom.
50
Vf 0,45 m/s
N.B.: Se usati in flussi turbolenti alla massima velocità frontale l’efficienza è penalizzata di una classe
100
03/03
0
0
140150
Vf 0,45 m/s
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
I
6
2
5
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:42
Pagina 8
Filtri assoluti a piccole pieghe
ultra equalizzati per flussi unidirezionali
DELTA-STAR A . LV
®
Curva di confronto della distribuzione dell’aria
tra filtro tradizionale a piccole pieghe
e filtro DELTA-STAR con equalizzatore a veletta “LV”
Vf (m/s)
Fascia di accettabilità
0,50
0,45
0,40
0,35
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
Nota: Le misurazioni sono state effettuate
su 3 punti nel lato 610 mm
con passo 200 mm sul lato 1219 mm.
DELTA-STAR AB9LV
DELTA AB9
U 16
U 15
H 14
In accordo con le normative
americane
American Institute
of Environmental Sciences,
Federal Standard, etc.,
la velocità media, nei flussi
laminari, non dovrebbe superare
lo 0,45 m/s ± 0,05 m/s,
e comunque non variare tale
velocità in ragione ± 20%.
Come si evidenzia dalle curve
sopra riportate i filtri assoluti
della serie DELTA-STAR,
non solo sono in grado
di soddisfare le più severe
norme, ma garantiscono
una uniformità di flusso
su tutta la superficie del filtro
difficilmente comparabile,
garantiamo infatti una variazione
massima del 5%.
Norme
SAFETY CABINETS APPROVED:
• DIN 12950
• DIN 12980
• BS 5726
• NF 095
03/03
Numerose installazioni sono state
effettuate su cappe per impieghi
critici ad elevato contenuto
tecnologico di diversi costruttori
europei, ottenendo con essi
approvazioni internazionali
tra cui ricordiamo:
I
6
2
6
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:42
Pagina 9
Filtri assoluti a piccole pieghe
WH . LF - per flussi unidirezionali
®
Grazie alla loro costruzione i filtri
HEPA/ULPA della serie DELTA
“WH.LF” assicurano il completo
utilizzo dell’intera superficie filtrante.
La perdita di carico di questi filtri
è molto contenuta.
Essi sono usualmente utilizzati
in flussi unidirezionali con velocità
frontali di attraversamento
di 0,45 m/s, ma possono essere
utilizzati anche in regime turbolento.
Ogni filtro è individualmente
collaudato con controllo
a scansione su tutta la superficie,
ed una apposita targhetta
è applicata sul prodotto a garanzia
delle caratteristiche rilevate.
Dati costruttivi - Caratteristiche tecniche
Descrizione
Telaio:
Medium filtrante:
legno multistrato marino trattato
microfibre di vetro, idrorepellente,
classe di reazione al fuoco M1
piccole pieghe a passo costante
filo termoplastico continuo
elastomero poliuretanico**
poliuretanica in unico pezzo
MPPS (most penetrating particle size)
EN 1822
Pacco filtrante:
Separatori:
Sigillante:
Guarnizione:
Efficienza:
Classe:
Fattore di decont.:
Temperatura:
Umidità relativa:
Perdita di carico:
spess.
%
FD ≥
°C
%
Pa
Pa
Pa
Pa
massima di esercizio
massima
iniziale versione normale con Vf=0,45m/s
iniziale versione “LPD”con Vf=0,45m/s
finale consigliata
massima
individuale di efficienza puntuale
Collaudo:
WHBLF
WHALF
78
78
•
•
•
•
•
•
•
•
99,9995*
99,995*
U 15
H 14
200.000
20.000
60
60
90
90
145
120
120
100
350
350
600
600
a scansione con particelle laser
U 15
H 14
** VO secondo UL 94
* Efficienza globale. L’efficienza puntuale ha penetrazione ammessa 5 volte superiore
Curve caratteristiche
∆ pi Pa
300
mod. WHALF
mod. WHBLF
250
200
150
145
120
100
50
0
20
40
60
80
100
120
0
50
100
150
180 200
% Q nom.
% Q nom.
Vf 0,45 m/s
Vf 0,45 m/s
N.B.: Se usati in flussi turbolenti alla massima velocità frontale l’efficienza è penalizzata di una classe
03/03
0
I
6
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
2
7
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:43
Pagina 10
Filtri assoluti a pieghe profonde
W. LF - per flussi unidirezionali
®
I filtri assoluti HEPA/ULPA della
serie DELTA “W.LF” sono costruiti
con la tecnica delle pieghe profonde
cioè con pieghe ottenute
da un rotolo continuo di medium
filtrante, distanziate da spaziatore
in alluminio corrugato ed utilizzano,
per il contenimento del pacco
filtrante così ottenuto, un telaio
in legno multistrato trattato.
Grazie alla loro costruzione i filtri
W.LF assicurano il completo utilizzo
dell’intera superficie filtrante
con una perdita di carico molto
contenuta. Essi sono abitualmente
utilizzati in flussi unidirezionali
con velocità frontali di attraversamento di 0,45 m/s, ma possono
essere utilizzati anche in regime
turbolento.
Ogni filtro è individualmente
collaudato con controllo
a scansione su tutta la superficie,
ed una apposita targhetta è
applicata sul prodotto a garanzia
delle caratteristiche rilevate.
Dati costruttivi - Caratteristiche tecniche
Descrizione
Telaio:
Medium filtrante:
legno multistrato marino trattato
microfibre di vetro, idrorepellente,
classe di reazione al fuoco M1
pieghe profonde a passo costante
alluminio risbordato
elastomero poliuretanico**
poliuretanica in unico pezzo
MPPS (most penetrating particle size)
EN 1822
Pacco filtrante:
Separatori:
Sigillante:
Guarnizione:
Efficienza:
Classe:
Fattore di decont.:
Temperatura:
U 15 Umidità relativa:
Perdita di carico:
spess.
%
FD ≥
°C
%
Pa
Pa
Pa
massima di esercizio
massima
iniziale versione normale con Vf=0,45m/s
finale consigliata
massima
individuale di efficienza puntuale
H 14
Collaudo:
WBLF
WALF
150
150
•
•
•
•
•
•
•
•
99,9995*
99,995*
U 15
H 14
200.000
20.000
60
60
90
90
145
120
350
350
600
600
a scansione con particelle laser
** VO secondo UL 94
* Efficienza globale. L’efficienza puntuale ha penetrazione ammessa 5 volte superiore
Curve caratteristiche
∆ pi Pa
300
mod. WALF
mod. WBLF
250
200
150
145
120
100
50
0
03/03
0
20
40
60
80
100
120
0
50
100
150
180 200
% Q nom.
% Q nom.
Vf 0,45 m/s
Vf 0,45 m/s
N.B.: Se usati in flussi turbolenti alla massima velocità frontale l’efficienza è penalizzata di una classe
I
6
2
8
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:43
Pagina 11
Filtri assoluti per flussi unidirezionali
DELTA
Dimensioni
mm
Codice
A
x
B
Peso
Kg
Portata aria Q nom.
Vf=0,45 mt/sec.
m3/h
m3/s x 10-3
®
A
MA
DA
Superficie filtrante
m2
WH.LF
W.LF
A
MA
DA
WH.LF
W.LF
2
203 x 203
65
18
1
•
•
•
•
1
•
•
•
•
3
305 x 305
150
42
1,5
1,9
2,3
1
2,1
2,5
3,5
5
2,5
2,5
42
305 x 610
300
84
2,6
3,5
4,4
1,9
4
5
7
10
5
5
33
305 x 762
375
105
3,8
•
•
•
•
6
•
•
•
•
34
305 x 915
450
126
4
•
•
•
•
7
•
•
•
•
43
457 x 457
340
95
3,2
3,6
5,2
2,3
5,5
5,5
8
11
5,5
5,5
41
457 x 610
450
126
4
4,5
6,5
2,9
6
7
11
14
7
7
4
610 x 610
600
168
4,7
5,3
7,6
3,4
7
10
14
20
10
10
7
610 x 762
750
209
5,8
6,6
9,3
•
•
12
18
24
12
12
8
610 x 915
915
254
7,2
8,2
11
•
•
14
21
28
14
14
9
610 x 1219
1200
336
8,5
10
14
6
12,5
20
28
40
20
20
10
610 x 1524
1500
418
10,5
•
•
•
•
24
•
•
•
•
11
610 x 1829
1800
502
12
•
•
7,8
16
28
•
•
•
•
71
762 x 762
940
261
6,1
•
•
•
•
15
•
•
•
•
72
762 x 915
1130
314
8,4
•
•
•
•
18
•
•
•
•
73
762 x 1219
1500
418
10
•
•
7
14,3
23
•
•
•
•
74
762 x 1524
1880
523
12
•
•
•
•
29
•
•
•
•
75
762 x 1829
2260
627
15
•
•
•
•
35
•
•
•
•
82
915 x 915
1360
378
9
•
•
•
•
21
•
•
•
•
83
915 x 1219
1800
502
11,7
•
•
•
•
28
•
•
•
•
84
915 x 1524
2260
627
14,4
•
•
•
•
35
•
•
•
•
85
915 x 1829
2700
753
17,1
•
•
•
•
42
•
•
•
•
96
1219 x 1219
2330
648
15
•
•
•
•
40
•
•
•
•
N.B.: 1 m3/s x 10-3 corrisponde a 1 l/s
Installazione
la scelta deve essere effettuata in
base alla efficienza finale, alla durata
presumibile senza interventi in zona
controllata, alle caratteristiche
del circuito, prevalenza dei ventilatori
utilizzati ed al calcolo energetico
impegnato.
Solo una corretta installazione
ed un altrettanto valido sistema di
alloggiamento, consente di usufruire
delle elevate prerogative di efficienza
e sicurezza del prodotto.
Sono codificati, in campo
internazionale, metodi di collaudo
dei sistemi filtranti direttamente
in opera tra questi citiamo:
•
•
•
•
Fed.Std. 209 E
Eurovent 4/8
IES-RP-CC-002-83T
IES-RP-CC-006-84T
03/03
I filtri DELTA sono installati come
stadio finale entro cappe a flusso
unidirezionale per la realizzazione
di sistemi protetti.
In controsoffitti entro terminali filtranti
(ad es. mod. DIF-P/A, DIF-K/S) per
mantenere pulite zone di produzione,
macchine di produzione
(infialatrici, etc.) e sistemi di pesatura.
In tunnel di produzione nell’industria
microelettronica.
Nei plafoni filtranti delle sale operatorie (ad es. Plafone DIF-O.T.) e nelle
zone limitrofe entro terminali a cassonetto. Entro contenitori dedicati per
l’espulsione da ambienti controllati e
contaminati da produzioni specifiche
(ad es. mod. CANISTER), ed in
cappe di espulsione.
E’ importante salvaguardare questi
prodotti con filtri ad alta efficienza
e/o semiassoluti se non addirittura
con filtri assoluti;
I
6
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
2
9
Filtri assoluti DELTA
5-05-2003 16:43
Pagina 12
Filtri assoluti per flussi unidirezionali
DELTA
Manutenzione
La particolare costruzione
non permette la rigenerazione
del prodotto che deve essere quindi
sostituito al raggiungimento della
perdita di carico finale prefissata.
L’utilizzo di un manometro
differenziale (ns. serie MDA - DW)
sarà di valido aiuto per tenere sotto
controllo i prodotti installati.
In caso di applicazioni critiche
è consigliabile l’installazione
di un indicatore di pressione
con contatto per collegamento
ad allarme luminoso e/o sonoro.
A causa della loro estrema efficienza
si consiglia di controllare l’integrità
del filtro HEPA/ULPA in modo
periodico e comunque in fase
di accettazione dell’impianto,
utilizzando sistemi fotometrici
o contaparticellari, poiché è
sufficiente un microforo per ridurre
sensibilmente l’efficienza
di filtrazione e quindi la qualità
dell’aria trattata.
I filtri dovranno essere conservati
nei propri imballi, in locali asciutti
e secondo le istruzioni riportate
sugli stessi.
In alcuni casi il filtro deve essere
sostituito indipendentemente dal
raggiungimento o meno della perdita
di carico finale prevista; è il caso di
filtri installati in plafoni di sale
operatorie ove effetti combinati
di umidità relativa, temperatura
e contaminante possono far
proliferare, a monte dello stesso,
colonie di batteri, funghi e spore che,
pur confinati, rappresentano
un carico batterico notevole.
In questo caso una sostituzione
dell’elemento filtrante dopo
18-24 mesi di utilizzo ripristina
le condizioni ottimali per un corretto
funzionamento dell’impianto.
Opzioni a richiesta
•
d: doppia guarnizione
• d1: guarnizione piana su un lato per esecuzione “DIN test 1946-4”
• c 1: certificato individuale di collaudo
• c 2: certificato di lotto di collaudo
•
LV: veletta equalizzatrice lato uscita aria*
• LPD: versione a bassa perdita di carico*
• RRX: versione con reti di protezione in acciaio inox 304*
* escluso con telaio in legno “W”
Esempio di scelta
AA9
LV
LPD
C1
A
Filtro con telaio in alluminio
prof. 70 mm.
A
Efficienza 99,9995% globale
99,9975% puntuale EN 1822
9
Codice dimensionale
mm 610 x 1219
LV
Veletta equalizzatrice
a bassa
LPD Versione
perdita di carico
Certificato individuale
di collaudo
03/03
c1
I
6
2
10
Via Firenze, 1 - 20063 Cernusco sul Naviglio - Milano - ITALIA
Tel. 02.92.902.1 r.a. - Fax 02.92.902.300 - E-mail: [email protected]
®
Fly UP