...

informazioni utili per spedizioni di merci in qatar

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

informazioni utili per spedizioni di merci in qatar
INFORMAZIONI UTILI PER SPEDIZIONI DI MERCI IN QATAR
Il Qatar appartiene a diverse organizzazioni internazionali tra cui il Conseil per la Cooperazione
nel Golfo (CCG), l'Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio, (OPEP), la Lega degli Stati
arabi, ecc.
E' membro dell'OMC dal 13 gennaio 1996.
Nell'ambito delle relazioni con l'UE, partecipa alle negoziazioni UE/ CCG per la realizzazione di
una zona di libero scambio tra le due.
La maggior parte dei prodotti possono essere importate nel Qatar senza difficoltà
regolamentari.
Allo stesso tempo un certo numero di prodotti sono proibiti, secondo le convenzioni
internazionali della protezione, dell'ambiente, salute e sicurezza.
DOCUMENTI DI SPEDIZIONE
Oltre alla dichiarazione in dogana DAU, usualmente richiesta per le spedizioni (salvo all'interno
dell'Unione europea), le spedizioni destinate al Qatar devono essere accompagnate dai seguenti
documenti. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.agenziadogane.it
Certificato di non contaminazione da diossina
E' sempre necessario per l'importazione dei prodotti alimentari.
Tutti i certificati, dopo il visto della Camera di commercio, devono essere legalizzati dal
Consolato del Qatar.
Attestato del fabbricante
Su richiesta dell'importatore
Fattura commerciale
Redatta preferibilmente in inglese, minimo in quattro esemplari, dovrà essere vistata dalla
Camera di commercio di competenza e successivamente da:
- la Camera di commercio italo-araba;
- il Consolato del Qatar.
Certificato di origine
Le spedizioni destinata al Qatar devono essere accompagnate da un certificato di origine
che dovrà essere redatto sul formulario comunitario e successivamente vistato da:
- la Camera di commercio di competenza;
- la Camera di commercio italo-araba;
- il Consolato del Qatar (1 originale e 2 copie).
Le regole relative all’emissione e impiego dei certificati di origine sono illustrate nell’ Allegato XI.
1
www.branditalyqatar.com
Documenti di trasporto
Certificato di non contaminazione radioattiva
Su richiesta dell'importatore, il documento è richiesto per i prodotti agroalimentari
Certificato fitosanitario
Per la frutta, i legumi, le sementi ed altri vegetali
Certificato sanitario e di macellazione secondo il rito islamico
Per le carni bovine e pollame, refrigerate e congelate
ALTRI DOCUMENTI
Una nuova regolamentazione impone un limite di peso delle spedizioni. Il peso complessivo del
contenitore + Peso del camion e rimorchio non deve in alcun caso superare le 45 tonnellate per il
'FLATRED TRUCK' come per il 'LOW BED TRUCK' è richiesta un'autorizzazione speciale delle
autorità.
CONTROLLO DI CONFORMITÀ
Dal 1° gennaio 2009 per diversi materiali o attrezzature elettriche (cable, prese elettriche,
asciugacapelli ecc.), è richiesto un certificato di conformità di un ente del paese di esportazione
o stabilito da un laboratorio certificato.
COSTO DEI VISTI
Per il visto consolare sui documenti commerciali sono richiesti l'originale e due fotocopie del
documento.
Modalità e tempi di ottenimento dei visti:
- l'importo richiesto dovrà essere versato sul c/c 65/41/641 presso l'Arab Bank;
- il tempo previsto per il rilascio dei visti è di 2 giorni.
La Camera di commercio Italo-araba richiede Euro 25,00 a pagina da vistare.
L'importo richiesto dal Consolato per la legalizzazione del Certificato d'origine è di 38,00 euro.
Per gli altri documenti si suggerisce di visionare il sito del Consolato del Qatar.
FATTURE (il dettaglio aggiornato degli importi è possibile ottenerlo visionando il sito del
Consolato del Qatar in Italia www.qatarembassy.it/English/index.html)
Visto d`affari e turismo sul passaporto
Tutti coloro che desiderino visitare il Qatar per motivo di affari o di turismo, titolari di
passaporto ITALIANO, possono ottenere il visto direttamente all'ingresso in Qatar
all'aeroporto, il passaporto dovrà essere valido per almeno sei mesi. Il visto per affari o per
turismo è valido due settimane e il costo è di Q.E. 50.
Per informazioni dettagliate visitare il sito: www.qatarembassy.it/ita/ie/visa.pdf
Spedizione temporanea
Il paese non aderisce al carnet ATA.
Le spedizioni temporanee possono essere fatte secondo le procedure del diritto comune
attraverso un transitario.
2
www.branditalyqatar.com
Trasporto
Trattamento degli imballaggi in legno
Sebbene non vi siano richieste specifiche, è raccomandabile utilizzare degli imballaggi indenni
da parassiti e rivolgersi al servizio fitosanitario regionale.
Assicurazione trasporto
Non vi è l'obbligo di assicurazione locale.
Documenti di trasporto
Lista dei colli
(Fonte: www.mercatiaconfronto.it)
3
www.branditalyqatar.com
Fly UP