...

Collegamento idraulico - Cucine a Legna

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

Collegamento idraulico - Cucine a Legna
IL COLLEGAMENTO IDRAULICO
RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO
RACCOMANDAZIONI
E’ consigliabile applicare schemi semplici e di provata efficacia e dotare il sistema di elementi utili a verificare
il buon funzionamento: sonde di temperatura, valvole miscelatrici, termometri, ecc.
Il circuito di distribuzione del calore: termosifoni o pannelli radianti a pavimento, deve essere
concepito in modo da evitare che il ritorno entri direttamente nella caldaia.
La temperatura di mandata dell’acqua di caldaia dovrebbe essere mantenuta a circa 70/80 °C con un ritorno
non inferiore a 55°C. Questo sistema si ottiene con un adeguato circuito anticondensa o ritorno tiepido.
La produzione dell’acqua calda sanitaria può essere realizzata con uno scambiatore sanitario incorporato
nell’accumulatore.
E’ vivamente consigliato un accumulatore di calore che aumenta l’autonomia tra un caricamento ed il
successivo ed assorbe i picchi di energia forniti dal generatore.
Per ridurre le perdite, è necessario isolare l’accumulatore e tutti gli allacciamenti in modo adeguato.
La regolazione della caldaia: circuito anticondensa, aria primaria, aria secondaria, tiraggio dei
fumi, è fondamentale per garantire un esercizio efficiente e per ridurre al minimo la
manutenzione.
La legna deve essere ben stagionata (circa 2 anni in locale ventilato e coperto).
Ad intervalli regolari, è opportuno pulire la camera di combustione e gli scambiatori di calore, all’interno della
caldaia, per mantenere un buon rendimento.
De Manincor s.p.a. - I - 38100 Trento - Via di Spini, 15 - Tel. +39 0461 990322 Fax +39 0461 990234 www.demanincor.it
Collegamento idraulico
PANNELLO
SOLARE
1 valvola manuale
2 termometro
3 valvola di sicurezza
4 manometro
5 pressostato di sicurezza
6 disaereatore
7 valvola di bilanciamento
8 valvola miscelatrice a 3 vie motorizzata o automatica (45°C,55°C o 60 °C)
9 pompa di ricircolo
10 centralina di regolazione valvola 3 vie opzionale
11 valvola di scarico termico caldaia
12 riduttore di pressione acqua potabile
13 vaso di espansione
14 filtro
15 scarico visibile
CALDAIA
A LEGNA
2
3
4
5
6
CALDAIA A
GAS/GASOLIO
ACCUMULATORE
P
1
ACQUA
CALDA
POTABILE
SANITARIA
1
MANDATA 70/80 °C
RITORNO 50/60 °C
1
2
9
7
8 c
M
11
IMPIANTO
RISCALDAMENTO
1
b
a
10
14
13
1
1
4
1
12
1
15
ACQUA
FREDDA
POTABILE
1
NB.: Il montaggio della valvola a 3 vie "8" come indicato, proteggerà la caldaia da basse temperature di ritorno.
Le entrate "a" e "c" sono sempre aperte, il che comporta una temperatura di ritorno più alta verso la caldaia,
fornendo maggiori prestazioni, riduzione della formazione di incrostazioni ed una lunga durata della caldaia.
De Manincor s.p.a. - I - 38100 Trento - Via di Spini, 15 - Tel. +39 0461 990322 Fax +39 0461 990234 www.demanincor.it
Collegamento idraulico
CON POMPA ANTICONDENSA
(il sistema usato negli anni precedenti)
Regolatore differenziale
Termostato di minima impianto
Da il consenso alle pompe solamente
quando la caldaia ha raggiunto una T°
minima (es. 70°C)
AX
Consente il funzionamento della
pompa impianto solo quando
l'utilizzatore è a T° inferiore della
T° di caldaia.
Pompa impianto
Pompa anticondensa
Termocucina
o Termostufa
Innalza la temperatura
del ritorno
Termostato di
minima ritorno
Comanda la pompa
anticondensa
De Manincor s.p.a. - I - 38100 Trento - Via di Spini, 15 - Tel. +39 0461 990322 Fax +39 0461 990234 www.demanincor.it
Collegamento idraulico
CON VALVOLA A TRE VIE CON COMANDO TERMICO
Valvola a 3 vie con
comando termico
Termocucina
o Termostufa
Sonda di
minimo ritorno
Pompa impianto
e anticondensa
De Manincor s.p.a. - I - 38100 Trento - Via di Spini, 15 - Tel. +39 0461 990322 Fax +39 0461 990234 www.demanincor.it
Collegamento idraulico
CON REGOLATORE A PUNTO FISSO
Da il consenso alle pompe
solamente quando la caldaia ha
raggiunto una T° minima (es. 70°C)
Regolatore a punto fisso
Comanda la valvola a 3 vie in
funzione al valore minimo della T°
del ritorno impostato (es. 55°C)
Termostato di minima impianto
R
Termocucina
o Termostufa
Sonda T° ritorno
M
Pompa impianto e anticondensa
Valvola a 3 vie motorizzata
De Manincor s.p.a. - I - 38100 Trento - Via di Spini, 15 - Tel. +39 0461 990322 Fax +39 0461 990234 www.demanincor.it
Collegamento idraulico
CON VALVOLA TERMOSTATICA
(es.82°C)
Termostato di minima impianto
Da il consenso alle pompe
solamente quando la caldaia ha
raggiunto una T° minima (es. 70°C)
Valvola termostatica a 3 vie (82°C)
Termocucina
o Termostufa
Valvola di taratura
Pompa impianto e anticondensa
De Manincor s.p.a. - I - 38100 Trento - Via di Spini, 15 - Tel. +39 0461 990322 Fax +39 0461 990234 www.demanincor.it
Collegamento idraulico
CON VALVOLA TERMOSTATICA, SCAMBIATORE E VASO APERTO/CHIUSO
Termostato di minima impianto
Da il consenso alle pompe
solamente quando la caldaia ha
raggiunto una T° minima (es. 70°C)
Pompa impianto e anticondensa
Valvola termostatica a 3 vie (72°C)
Termocucina
o Termostufa
Valvola di taratura
Pompa circuito caldaia
Scambiatore a piastre
De Manincor s.p.a. - I - 38100 Trento - Via di Spini, 15 - Tel. +39 0461 990322 Fax +39 0461 990234 www.demanincor.it
Fly UP