...

Morgan Stanley - Banca Mediolanum

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

Morgan Stanley - Banca Mediolanum
Le presenti Condizioni Definitive costituiscono una traduzione degli originali Final Terms in inglese.
Nel caso di difformità tra la versione inglese e la versione italiana, farà fede la versione inglese.
CONDIZIONI DEFINITIVE del 30 maggio 2012
Numero di Serie: W1118
Tranche: 1
Codice Comune: 078765429
Codice ISIN: XS0787654291
Morgan Stanley BV
in qualità di Emittente
MORGAN STANLEY
in qualità di Garante
PROGRAMMA DI EMISSIONE DI NOTES, SERIE A & B, WARRANTS E CERTIFICATES
Emissione fino a un massimo di EUR 30.000.000 “Mediolanum MedPlus Certificate Coupon
Europe” Equity Linked Certificates
Il Prospetto di Base a cui si fa riferimento di seguito (come completato dalle presenti Condizioni
Definitive) è stato predisposto sulla base del fatto che, fatta eccezione per quanto previsto al seguente
sotto-paragrafo (ii), ogni offerta di Certificates in qualsiasi Stato Membro dello Spazio Economico
Europeo che ha attuato la Direttiva Prospetti (2003/71/CE) (ciascuno, uno "Stato Membro Rilevante")
(e ogni modifica, inclusa la Direttiva 2010/73/EU, (la “Direttiva Prospetti 2010”) nei limiti in cui sia
stata implementata nello Stato Membro Rilevante) sarà effettuata ai sensi di una esenzione prevista dalla
Direttiva Prospetti medesima, come attuata in tale Stato Membro Rilevante, dall'obbligo di pubblicare un
prospetto per l'offerta dei Certificates. Pertanto, ogni soggetto che promuova o che intenda promuovere
un'offerta dei Certificates potrà farlo esclusivamente:
(i)
in circostanze in cui non sorge l'obbligo per l'Emittente o per qualsiasi Collocatore di pubblicare
un prospetto ai sensi dell'Articolo 3 della Direttiva Prospetti o di integrare con un supplemento
un prospetto ai sensi dell'Articolo 16 della Direttiva Prospetti, in ciascun caso, in relazione a tale
offerta; o
(ii)
in quelle Giurisdizioni dell'Offerta Pubblica indicate al Paragrafo 31 della Parte A che segue, a
condizione che si tratti di uno dei soggetti menzionati al suddetto Paragrafo 31 della Parte A e
che tale offerta sia promossa durante il Periodo di Offerta ivi indicato.
Né l'Emittente né alcuno dei Collocatori ha autorizzato, né autorizza, lo svolgimento di alcuna offerta di
Certificates in alcuna altra circostanza.
I CERTIFICATES COSTITUISCONO OBBLIGAZIONI NON GARANTITE E NON SUBORDINATE DI
MORGAN STANLEY BV E TUTTI I RELATIVI PAGAMENTI SONO SOGGETTI AL RISCHIO DI
CREDITO DI MORGAN STANLEY BV. I CERTIFICATES NON COSTITUISCONO DEPOSITI BANCARI
E NON SONO ASSICURATI DALLA FEDERAL DEPOSIT INSURANCE CORPORATION NE' DA
QUALSIASI ALTRA AGENZIA GOVERNATIVA, E NON COSTITUISCONO OBBLIGAZIONI DI, NÉ
SONO GARANTITI DA, ALCUNA BANCA.
I CERTIFICATES IVI DESCRITTI NON SONO E NON SARANNO REGISTRATI AI SENSI DELLO
UNITED STATES SECURITIES ACT DEL 1933, COME MODIFICATO (IL "SECURITIES ACT"), O
DI QUALSIASI ALTRA NORMATIVA IN MATERIA DI STRUMENTI FINANZIARI VIGENTE IN
UN QUALSIASI STATO DEGLI STATI UNITI, E SONO SOGGETTI AI REQUISITI STABILITI
DALLA NORMATIVA FISCALE STATUNITENSE. I CERTIFICATES NON POSSONO ESSERE
OFFERTI, VENDUTI O CONSEGNATI, IN QUALSIASI MOMENTO, DIRETTAMENTE O
INDIRETTAMENTE, NEGLI STATI UNITI OVVERO A, O PER CONTO DI, O A FAVORE DI,
QUALSIASI SOGGETTO STATUNITENSE (U.S. PERSON) (COME DEFINITO NEL REGULATION
S AI SENSI DEL SECURITIES ACT OVVERO, NEL CASO DI WARRANTS E CERTIFICATES AL
PORTATORE, NEL UNITED STATES INTERNAL REVENUE CODE DEL 1986, COME
MODIFICATO). SI VEDANO LE RUBRICHE "SOTTOSCRIZIONE E VENDITA" E "DIVIETO DI
DETENZIONE DA PARTE DI SOGGETTI STATUNITENSI" DEL PROSPETTO DI BASE DATATO 10
GIUGNO 2011. CON LA SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES, I SOTTOSCRITTORI SI
IMPEGNERANNO A DICHIARARE E GARANTIRE DI NON TROVARSI NEGLI STATI UNITI, DI
NON ESSERE SOGGETTI STATUNITENSI E DI NON SOTTOSCRIVERE PER, O PER CONTO DI
O A BENEFICIO DI, SOGGETTI STATUNITENSI. I CERTIFICATES NON SONO STATI
OGGETTO DI RATING.
Il presente documento costituisce le Condizioni Definitive relative all'emissione dei Certificates qui
descritti. I termini utilizzati nel presente documento saranno considerati definiti come tali ai fini del
Regolamento dei Certificates e dei Warrants (il "Regolamento") riportato nel Prospetto di Base datato 10
giugno 2011 e nei Prospetti di Base supplementari datati 22 novembre 2011 e 21 dicembre 2011, che
costituiscono il prospetto di base (il "Prospetto di Base") ai fini della Direttiva Prospetti (Direttiva
2003/71/CE) (la "Direttiva Prospetti") posto che, nel caso in cui un altro prospetto di base (il "Nuovo
Prospetto di Base") relativo al Programma dovesse essere pubblicato dall'Emittente alla, o prima della,
scadenza del periodo di 12 mesi dalla data del Prospetto di Base, allora il Nuovo Prospetto di Base
incorporerà per riferimento il Regolamento dei Certificates come previsto nel Prospetto di Base ed il
Regolamento del Prospetto di Base continuerà a disciplinare le Certificates descritti nelle presenti
Condizioni Definitive. I Certificates costituiscono strumenti finanziari ai fini del regolamento. Il presente
documento costituisce le condizioni definitive sui Certificates qui descritti ai fini dell'Articolo 5.4 della
Direttiva Prospetti e va letto unitamente al Prospetto di Base come integrato. L'informativa completa
sull'Emittente, sul Garante, nonché sull'offerta dei Certificates è ottenibile unicamente sulla base della
lettura congiunta delle presenti Condizioni Definitive, del Prospetto di Base e, con riferimento alle
informazioni relative all'Emittente e/o al Garante, anche del Nuovo Prospetto di Base, il quale conterrà
informazioni aggiornate sull'Emittente e/o sul Garante. Il Prospetto di Base è disponibile presso gli uffici
di Morgan Stanley & Co. International plc in 25 Cabot Square, Canary Wharf, Londra, E14 4QA.
-2-
Informazioni riguardanti il rischio di investimento
I titolari e i potenziali sottoscrittori dei Certificates devono assicurarsi di comprendere la natura dei
Certificates e la misura della propria esposizione al rischio e sono invitati a valutare l'idoneità dei
Certificates quale investimento, alla luce delle circostanze e della situazione finanziaria personale.
L'importo pagabile al rimborso dei Certificates è legato alla performance del Sottostante (come quivi
definito) e potrà essere inferiore alla pari.
I potenziali investitori sono invitati a consultarsi con i propri consulenti legali, regolamentari, per gli
investimenti, contabili, fiscali e di altro tipo in relazione a qualsiasi proposta di investimento o
investimento effettivo nei presenti Certificates.
Si rimanda al Prospetto di Base per una descrizione dettagliata completa dei Certificates e in particolare,
si invita alla lettura dei Fattori di Rischio associati agli stessi. L'investimento nei Certificates implica
taluni rischi ivi compresi, a titolo meramente esemplificativo, quelli che seguono:
Rettifiche: Il Regolamento dei Certificates consente all'Agente per la Determinazione di effettuare
rettifiche e adottare i provvedimenti opportuni qualora si determinino situazioni in cui i Certificates o
qualsiasi borsa valori siano interessati da turbativa di mercato, eventi di rettifica o circostanze che
pregiudicano le normali attività.
Rischio di Rettifica e di Sospensione: Lo Sponsor dell'Indice Sottostante può aggiungere, eliminare o
sostituire componenti che costituiscono l'Indice o apportare altre modifiche metodologiche che
potrebbero mutare il valore dello stesso, senza tenere conto degli interessi dei titolari dei Certificates.
Qualsiasi decisione/determinazione del genere può pregiudicare il valore dei Certificates e di conseguenza
l'investitore rischia di ottenere un rendimento sostanzialmente diverso da quello che lo stesso avrebbe
ricevuto se tale evento non si fosse verificato.
Rischio di Credito: Il portatore dei Certificates sarà esposto al rischio credito dell'Emittente e del Garante.
Rischio di disinvestimento: Questo prodotto non prevede una protezione del capitale investito. I potenziali
investitori sono esposti al rischio di vedersi ritornare a scadenza un importo sostanzialmente inferiore al
capitale da essi investito. Gli investitori che decidono di disinvestire prima della data di scadenza sono
esposti al rischio di non ricevere l’importo da loro investito. Il prezzo dei Certificates nel mercato
secondario dipenderà da vari fattori, ivi incluso il livello e la volatilità dell’Indice Sottostante, i tassi di
interesse, l’importo dei dividendi sulle azioni che compongono l’Indice Sottostante, il tempo rimanente
alla scadenza e il merito di credito dell’Emittente e del Garante. In conseguenza di tali fattori, è possibile
che il portatore riceva sul mercato secondario un importo inferiore rispetto al valore di mercato
intrinseco del Warrant e rispetto all'importo che il portatore avrebbe ricevuto se avesse tenuto il Warrant
sino alla scadenza.
Rischio di Liquidità: I Certificates non saranno negoziati in un mercato organizzato. Un eventuale
mercato secondario dei Certificates fatto dal Dealer sarà costituito soltanto sulla base di sforzi
ragionevoli, fatte salve le condizioni di mercato, le leggi, i regolamenti e le regole interne dell'Emittente.
Anche nel caso di esistenza di un mercato secondario dei Certificates, questo può non essere
sufficientemente liquido per permettere la vendita da parte del portatore.
Rischio di Copertura: In data pari o anteriore o successiva alla Data di Negoziazione, è probabile che
l'Emittente, tramite le proprie affiliate o altrimenti, copra la propria esposizione derivante dai
Certificates acquisendo posizioni in contratti di opzione sui titoli che compongono l'Indice Sottostante o
posizioni in altri valori mobiliari o strumenti disponibili.
Potenziale Conflitto di Interessi: L’Agente per la Determinazione (MSI Plc) è un’affiliata dell’Emittente e
gli interessi economici dell’Agente per la Determinazione possono essere in conflitto con quelli dei titolari
dei Certificates. Le determinazioni effettuate dall’Agente per la Determinazione possono incidere
sull’importo pagabile ai titolari dei Certificates ai sensi del regolamento dei Certificates stessi.
Rischio relativo allo Sponsor del Sottostante: Gli Sponsor dell’Indice Sottostante non sono affiliate
dell’Emittente e non sono coinvolti nella presente offerta in alcun modo. Pertanto, l’Emittente e l’Agente
per la Determinazione non sono in grado di controllare le azioni intraprese dagli Sponsor dell’Indice
Sottostante, incluso un eventuale ribilanciamento che potrebbe causare una rettifica dei termini e
-3-
condizioni dei Certificates da parte dell’Agente per la Determinazione.
Morgan Stanley non fornisce consulenza di tipo legale, fiscale o contabile alla propria clientela o agli
investitori e il presente documento non è teso alla fornitura di questo tipo di consulenza. Si raccomanda
ai potenziali investitori di ottenere consulenza da parte dei propri consulenti in merito alle conseguenze
di un investimento nel prodotto proposto nel presente documento.
Avviso ai sensi della US Treasury Circular 230 - Morgan Stanley non fornisce agli investitori consulenza
in merito alla tassazione o a questioni contabili. Il presente documento non è inteso e non è redatto allo
scopo di evitare sanzioni che potrebbero essere imposte ai contribuenti ai sensi delle leggi fiscali federali
degli Stati Uniti e non può essere utilizzato da alcun contribuente a tale scopo.
-4-
Disposizioni Generali
1.
Emittente:
Morgan Stanley BV
2.
Garante:
Morgan Stanley
3.
Valore Nominale/Numerico
Complessivo dei Certificates
nella Serie:
Fino a EUR 30.000 Certificates
4.
Valore Nominale/Numerico
Complessivo dei Certificates
nella Tranche:
Fino a EUR 30.000 Certificates
5.
Data di Emissione:
29 giugno 2012
6.
Prezzo di Emissione:
EUR 1.000 per Certificate ("VN")
7.
Forma dei Certificates:
Certificates nominativi
Certificato Nominativo Globale scambiabile con un
Certificato Nominativo Individuale con preavviso di 30
giorni nelle limitate circostanze descritte nel Certificato
Nominativo Globale.
8.
Stile dei Certificates:
(Condizione 4)
European Style Certificates
9.
Tipo:
I Certificates sono Titoli Indicizzati
(i)
Indice(i) Sottostante(i):
Sottostante
1.
EuroSTOXX
Index
(ii)
Borsa(e) Valori:
Indice Multi-Exchange
(iii)
Borsa(e) Correlata(e):
Tutte le Borse
(iv)
Giorno
Borsa:
(v)
Data Iniziale:
(vi)
Ulteriori
Eventi
Turbativa:
(vii)
Rettifiche dell'Indice:
Lavorativo
di
50®
BBG
Ticker
Sponsor
dell'Indice
SX5E
Stoxx
Limited
Come indicato nel Regolamento
29 giugno 2012 ("Data di Strike")
di
Turbativa della Copertura, Modifica Legislativa (Change in
Law) e Maggior Costo di Copertura non sono applicabili
La Condizione 7.2.2 “Eventi di Rettifica dell'Indice” verrà
modificata in modo che, in caso di Modifica dell'Indice,
Cancellazione dell'Indice o Turbativa dell'Indice, l'Agente
per la Determinazione potrà apportare, agendo in buona
fede ed in conformità alle prassi di mercato, le rettifiche
che riterrà eventualmente opportune a qualsiasi variabile
relativa ai termini di esercizio, regolamento o pagamento
dei Certificates e/o qualsiasi altra rettifica (ivi compresa, a
titolo meramente esemplificativo, la sostituzione di un
Indice Sottostante), che saranno efficaci alla data stabilita
-5-
dall'Agente per la Determinazione.
Importo Minimo di
Trasferimento:
(Condizione 2.5)
Un (1) Certificate
11.
Data di Scadenza:
22 giugno 2018
12.
Ultima Ora di Esercizio:
Non applicabile
13.
Numero Minimo di Esercizio:
1 Certificate
10.
Esercizio
(Condizione 5.9)
14.
Multipli Consentiti:
Non applicabile
(Condizione 5.9)
15.
Esercizio Presunto:
(Condizione 5.6)
La Condizione 5.6 è sostituita da quanto segue: “I
Certificates" saranno esercitati automaticamente alla Data
di Scadenza.
Call Option dell'Emittente
16.
Call Option
Non applicabile
(Condizione)
Regolamento
17.
Base per il Regolamento:
I Certificates sono Certificates Regolati in Contanti.
(Condizione 4)
18.
Importo di Regolamento in
Contanti
(Cash
Settlement
Amount):
Salvo il caso in cui i Certificates siano precedentemente
acquistati o rimborsati dall'Emittente, il portatore dei
Certificates riceverà, alla Data di Pagamento del
Regolamento in Contanti, in relazione a ciascun
Certificate, il pagamento di un Importo di Regolamento in
Contanti determinato dall'Agente per la Determinazione
come segue:
(i) Se, alla Data di Scadenza, il prezzo ufficiale di chiusura
dell'Indice Sottostante è uguale o maggiore del Livello
Barriera: 100% * VN
(ii) Altrimenti, VN * (Prezzo di Riferimento Finale /
Prezzo di Riferimento Iniziale)
Dove:
"Prezzo di Riferimento Iniziale" indica il prezzo ufficiale
di chiusura dell'Indice Sottostante alla Data di Strike;
"Livello Barriera" indica il 50% del Prezzo di Riferimento
Iniziale; e
"Prezzo di Riferimento Finale" indica il prezzo ufficiale
di chiusura dell'Indice Sottostante alla Data di Scadenza.
-6-
19.
Prezzo di Strike:
Non applicabile
20.
Prezzo di Regolamento:
Non applicabile
21.
Orario di Valutazione:
Orario di Chiusura della Borsa di riferimento
22.
Data di Valutazione:
Se la Data di Strike, ciascuna Data di Determinazione
Knock-Out e la Data di Scadenza non sono un Giorno di
Negoziazione Programmata per l’Indice Sottostante, il
giorno immediatamente successivo, che sia un Giorno di
Negoziazione Programmata, sarà la Data di Valutazione
dell’Indice Sottostante.
23.
Averaging Dates:
Non applicabile
24.
Data di Osservazione:
Ciascuna Data di Determinazione Knock-Out e la Data di
Scadenza
25.
Data di Strike:
29 giugno 2012
26.
Valuta di Regolamento:
Euro ("EUR")
27.
Data di Pagamento del
Regolamento in Contanti:
29 giugno 2018 (anche la "Data di Regolamento")
Ulteriori dettagli
28.
Agente per la Determinazione:
Come definito nel Regolamento
29.
Sistemi di compensazione:
Euroclear
30.
Offerta non esente:
Un'offerta dei Certificates potrà essere effettuata da Banca
Mediolanum SpA (il “Collocatore”), al di fuori delle
ipotesi di cui all'Articolo 3(2) della Direttiva Prospetti, in
Italia (la “Giurisdizione dell'Offerta Pubblica”) dal 30
maggio 2012 sino al 19 giugno 2012 inclusi (il “Periodo di
Offerta”), a condizione che gli ordini di sottoscrizione
online non siano accettati dopo l'8 giugno 2012.
Banca Mediolanum SpA opera altresì in qualità di
"Responsabile del Collocamento" ai sensi del D.Lgs. 58/98
come successivamente modificato.
31.
Limitazioni alla vendita U.S.:
TEFRA non applicabile
32.
Ulteriori limitazioni alla vendita:
Non applicabile
33.
Altri termini:
"Giorni Lavorativi per finalità di pagamento" indica
TARGET
"Importo Condizionato":
a) Se ad una delle Datet di Determinazione Knock-Out
(t=1,…24), l'Evento di Knock-Out non si è verificato,
allora l'Importo Condizionato sarà pagabile alla Data di
Pagamento dell'Importo Condizionato, immediatamente
-7-
successiva alla Datat di Determinazione Knock-Out,
determinato dall'Agente per la Determinazione come
segue: Importo Condizionato(t) = 1,85% * VN, dove t =
1, 2,…, 24;
b) Altrimenti, se ad una delle Datet di Determinazione
Knock-Out, un Evento di Konck-Out si è verificato, allora
nessun Importo Condizionato sarà pagabile alla Data di
Pagamento dell'Importo Condizionato, immediatamente
successiva alla Datat di Determinazione Knock-Out e per
ciascuna Datat di Pagamento dell'Importo Condizionato
successiva (t = 1,…, 24).
Dove:
"Data di Determinazione Knock-Out" indica
(t)
Data di Determinazione Knock-Out
1
22-settembre-12
2
22-dicembre-12
3
22-marzo-13
4
22-giugno-13
5
22-settembre-13
6
22-dicembre-13
7
22-marzo-14
8
22-giugno-14
9
22-settembre-14
10
22-dicembre-14
11
22-marzo-15
12
22-giugno-15
13
22-settembre-15
14
22-dicembre-15
15
22-marzo-16
16
22-giugno-16
17
22-settembre-16
18
22-dicembre-16
19
22-marzo-17
20
22-giugno-17
21
22-settembre-17
22
22-dicembre-17
-8-
23
22-marzo-18
24
Data di Scadenza
"Evento di Knock-Out" indica se ad una Data di
Determinazione Knock-Out il prezzo ufficiale di chiusura
dell'Indice Sottostante è inferiore al Livello di Knock-Out;
"Livello di Knock-Out" indica il 50% del Prezzo di
Riferimento Iniziale;
"Datat di Pagamento dell'Importo Condizionato" indica
5 Giorni Lavorativi successivi alla Data di Osservazione di
riferimento. Per la Data di Osservazione 24 (t=24),
l'Importo di Pagamento Condizionato sarà uguale a quello
della Data di Pagamento del Regolamento in Contanti.
-9-
RESPONSABILITA'
L'Emittente si assume la responsabilità delle informazioni contenute nelle presenti Condizioni Definitive.
Sottoscritto per conto dell'Emittente:
da: .. .........................................................................
Debitamente autorizzato
- 10 -
PARTE B – ALTRE INFORMAZIONI
1.
QUOTAZIONE
Quotazione e ammissione
alla Negoziazione:
2.
Non applicabile
RATING
Rating:
I Certificates non sono stati oggetto di una
valutazione del merito di credito.
Alla data del [30 maggio 2012], Morgan Stanley ha
un rating A- (S&P), A2 (Moody’s) e A (Fitch).
3.
INTERESSI DI PERSONE FISICHE E GIURIDICHE COINVOLTE NELL'OFFERTA
"Fatto salvo quanto indicato al paragrafo "Sottoscrizione e Vendita", per quanto a conoscenza
dell'Emittente, nessun soggetto coinvolto nell'offerta dei Certificates ha un interesse rilevante
nella medesima."
4.
5.
RAGIONI DELL'OFFERTA, PROVENTI NETTI STIMATI E SPESE COMPLESSIVE
(i) Ragioni dell'offerta:
I proventi netti derivanti della vendita dei Certificates
saranno utilizzati dall'Emittente per fini societari
generali, per la copertura degli obblighi dell'Emittente
ai sensi dei Certificates, o per entrambe le finalità.
(ii) Proventi netti stimati:
Sino a EUR 30.000.000
(iii) Commissione di Collocamento:
Il Dealer pagherà al Collocatore una commissione di
collocamento calcolata in base ai proventi netti. La
commissione non sarà superiore al 10,80% dei
proventi netti e alla Trade Date Iniziale (22 maggio
2012) è stata determinata in misura pari al 9,36% del
valore nominale negoziato a tale data (EUR
5.000.000).
ANDAMENTO DEL SOTTOSTANTE E ALTRE INFORMAZIONI RELATIVE AL
SOTTOSTANTE
La performance passata e futura dell'Indice Sottostante, ivi compresa la volatilità dello stesso,
sono visionabili all'indirizzo www.stoxx.com/indices/index_information e su Bloomberg: SX5E.
6.
INFORMAZIONI OPERATIVE
Codice ISIN:
XS0787654291
Codice Comune:
078765429
Sistemi di compensazione diversi da Euroclear
Bank S.A./N.V. e da Clearstream Banking
société
anonyme
e
relativi
numeri
Non applicabile
- 11 -
identificativi:
7.
Consegna:
Free of payment
Nome
ed
indirizzo
dei
Securities
Agent(s)/Securities Transfer Agent(s):
Come da Regolamento
Nome ed indirizzo di ulteriori Securities
Agent(s)/Securities Transfer Agent(s)(ove
previsto):
Non applicabile
REGOLAMENTO DELL'OFFERTA
EUR 1.000 per Certificate
Prezzo di Offerta:
Condizioni
soggetta:
alle
quali
l'offerta
è
L'offerta dei Certificates è condizionata alla loro
emissione
Descrizione della procedura di adesione:
Come da istruzioni del Collocatore
Descrizione della possibilità di ridurre le
adesioni e delle modalità di rimborso
degli importi eccedenti versati dagli
aderenti:
Morgan Stanley & Co. International plc, in qualità di
Dealer, si riserva il diritto di chiudere o di estendere
l'adesione in qualsiasi momento durante il Periodo di
Offerta e di non procedere all'emissione dei
Certificates prima della Data di Emissione. Avviso
della chiusura anticipata o dell'estensione del Periodo
di Offerta sarà pubblicato sul sito internet del
Collocatore.
In aggiunta a quanto sopra, il Collocatore potrà, al
ricorrere di determinate circostanze straordinarie,
richiedere a Morgan Stanley & Co. International plc
di non procedere all’offerta ovvero, qualora questa sia
già iniziata, la revoca della stessa.
Descrizione dettagliata dell'importo di
adesione minimo e/o massimo:
L'importo minimo di adesione è di 3 Certificates e
successivi multipli di 1 Certificato.
Descrizione dettagliata del metodo e
delle tempistiche limite per pagare e
distribuire i Certificates:
I Certificates saranno emessi alla Data di Emissione
contro pagamento all'Emittente dell'importo di
adesione da parte del Collocatore
Modalità di notifica al pubblico dei
risultati dell'offerta:
Il Responsabile del Collocamento renderà noti i
risultati dell'Offerta per il tramite di avviso che riporti
l'ammontare totale dell'emissione. L'avviso sarà
pubblicato sul sito internet del Collocatore
(www.bancamediolanum.it).
Procedura per l'esercizio di qualsiasi
diritto di prelazione, negoziabilità dei
diritti di sottoscrizione e trattamento dei
diritti di sottoscrizione non esercitati:
Non applicabile
Categorie di potenziali investitori ai
quali sono offerti i Certificates e
eventuali tranche riservate a taluni
Paesi:
Non applicabile
Procedura di comunicazione agli
aderenti dell'importo assegnato e
indicazione della possibilità di avviare
le contrattazioni prima di tale
Non applicabile
- 12 -
comunicazione:
Ammontare di qualsiasi spesa o tassa
specificamente
gravante
sul
sottoscrittore o sull'acquirente:
Non applicabile
Nomi e indirizzi, per quanto a
conoscenza
dell'Emittente,
dei
collocatori nei vari Paesi ove l'offerta si
svolge:
Il Collocatore comunicherà i nomi delle località in cui
gli investitori possono sottoscrivere i Certificates.
- 13 -
ALLEGATO 1
INFORMAZIONI RELATIVE ALL'INDICE SOTTOSTANTE
L’INDICE EUROSTOXX 50 E I RELATIVI MARCHI SONO STATI CONCESSI IN LICENZA
D’USO A MORGAN STANLEY. I CERTIFICATES NON SONO SPONSORIZZATI O PROMOSSI
DA STOXX LIMITED.
STOXX NON HA ALCUN RAPPORTO CON MORGAN STANLEY, AD ECCEZIONE DEL
RAPPORTO DI CONCESSIONE IN LICENZA DELL’INDICE E DEI RELATIVI MARCHI PER
L’UTILIZZO IN RELAZIONE AI CERTIFICATES.
STOXX:
•
NON SPONSORIZZA, APPROVA, VENDE O PROMUOVE I CERTIFICATES;
•
NON RACCOMANDA AD ALCUN SOGGETTO L’INVESTIMENTO NEI CERTIFICATES
O IN ALTRI STRUMENTI FINANZIARI;
•
NON HA ALCUNA RESPONSABILITA’ IN RELAZIONE A, NE’ PRENDE ALCUNA
DECISIONE IN MERITO ALLA TEMPISTICA, ALL’IMPORTO O ALLA
DETERMINAZIONE DEL PREZZO DEI CERTIFICATES;
•
NON HA ALCUNA RESPONSABILITA’ IN RELAZIONE ALL’AMMINISTRAZIONE,
GESTIONE O VENDITA DEI CERTIFICATES;
•
NON TIENE IN CONSIDERAZIONE LE ESIGENZE DEGLI STRUMENTI FINANZIARI O
DEI TITOLARI DEI CERTIFICATES NELLA DETERMINAZIONE, COMPOSIZIONE O
CALCOLO DELL’INDICE NE’ HA ALCUN OBBLIGO IN TAL SENSO.
STOXX NON AVRA’ ALCUNA RESPONSABILITA’ IN RELAZIONE AI CERTIFICATES E IN
PARTICOLARE:
•
STOXX NON FORNISCE ALCUNA GARANZIA ESPRESSA
DISCONOSCE TUTTE E CIASCUNA GARANZIA IN MERITO:
O
IMPLICITA
E
1.
AI RISULTATI CHE POSSONO ESSERE OTTENUTI DAI CERTIFICATES, DAL
PORTATORE DEI CERTIFICATES O DA QUALSIASI ALTRO SOGGETTO IN
RELAZIONE ALL’USO DELL’INDICE E DEI DATI INCLUSI NELL’INDICE;
2.
ALL’ACCURATEZZA O COMPLETEZZA DELL’EURO STOXX 50 E DEI SUOI DATI;
E
3.
ALLA COMMERCIABILITA’ E IDONEITA' AD UN PARTICOLARE SCOPO OD USO
DELL’INDICE E DEI SUOI DATI;
•
STOXX NON HA ALCUNA RESPONSABILITA’ PER ERRORI, OMISSIONI O
INTERRUZIONI NELL’ INDICE O NEI SUOI DATI;
•
IN NESSUN CASO STOXX SARA’ RESPONSABILE DI QUALSIASI MANCATO
GUADAGNO OVVERO DI PERDITA O DANNO INDIRETTO, PUNITIVO, SPECIFICO O
EMERGENTE, ANCHE QUALORA SIA A CONOSCENZA DELLA POSSIBILITA' CHE
ESSO SI MANIFESTI.
L'ACCORDO DI CONCESSIONE DELLA LICENZA D’USO TRA L’EMITTENTE E STOXX E’
STATO STIPULATO ESCLUSIVAMENTE IN FAVORE DELLE PARTI CONTRAENTI, E NON A
BENEFICIO DEI TITOLARI DEI CERTIFICATES O DI ALTRE PARTI TERZE.
W930
- 14 -
Fly UP