...

schema regolamento test attitudinali 2016

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

schema regolamento test attitudinali 2016
Istituto comprensivo di Curno
Criteri di ammissione al corso musicale – Regolamento
Art. 1 – Finalità e ambito di applicazione
Il presente regolamento disciplina i criteri per l’ammissione al corso musicale
Art. 2 – Costituzione commissione di valutazione delle prove di ammissione
E’ costituita la commissione ci valutazione delle prove di ammissione, aventi carattere orientativo – attitudinale ai
sensi del DM 201/99. La commissione è composta dal dirigente scolastico, dai quattro docenti di strumento e da uno
dei docenti di musica presenti nell’istituto.
Art. 3 – Prove orientative – attitudinali
Agli alunni che hanno presentato domanda di ammissione al corso a indirizzo musicale vengono somministrate delle
prove aventi carattere orientativo – attitudinale. Verranno verificate le capacità percettive, senso – motorie e
intonative attraverso una prova scritta e una pratica. Allo scopo di orientare l’alunno verso la scelta dello studio di uno
strumento musicale verrà inoltre effettuata una prova di approccio ai quattro strumenti insegnati nel corso musicale
dell’Istituto.
Art. 4 – Valutazione
Le prove di cui all’art. 3 danno luogo a due tipi di valutazione:
-
attribuzione di un punteggio alla prova scritta (fino a un massimo di punti 36) e a quella pratica (fino a punti
24), per un totale di max pt. 60;
ottenimento dell’idoneità alla frequenza delle attività del corso a indirizzo musicale (con un punteggio minimo
di 36 punti totali riportati nelle prove scritta e pratica, corrispondente a 6/10 di pt. 60) e ottenimento
dell’idoneità allo studio dei singoli strumenti (indipendentemente dalla preferenza espressa dalle famiglie, è
previsto un giudizio di idoneità per ciascuno dei quattro strumenti, con attribuzione di un punteggio da 0 a 4
pt.; l’idoneità allo studio del singolo strumento si ottiene con il punteggio minimo di 2 pt.)
Nel caso in cui un membro della Commissione presenti alla selezione un proprio allievo si asterrà dalla valutazione
della prova orale.
Art. 5 – Graduatoria e composizione della classe
Prima dello svolgimento delle prove orientativo – attitudinali la Commissione stabilisce il numero degli alunni da
ammettere alla classe prima della sezione musicale, nonché la distribuzione degli stessi sulle quattro classi di
strumento.
Al termine dello svolgimento delle prove la Commissione redige la graduatoria degli alunni idonei (sia alla frequenza al
corso a indirizzo musicale, sia ad almeno uno dei quattro strumenti insegnati), in base alla somma dei punteggi
riportati nella prova scritta e in quella pratica. La graduatoria degli idonei è composta dagli alunni ammessi alla classe
prima della sezione musicale e dagli esclusi per indisponibilità dei posti. L’assegnazione dell’alunno alla classe di uno
dei quattro strumenti musicali avverrà in base ai criteri sottoelencati, nell’ordine:
-
disponibilità dei posti
preferenze indicate all’atto di iscrizione
punteggio conseguito nei test
attitudine allo studio dello strumento
In caso di posizione in graduatoria pari merito, verrà considerato il punteggio ottenuto nella prova di idoneità allo
studio dei singoli strumenti; in caso di ulteriore pari merito, varrà la somma dei punteggi dei giudizi di idoneità allo
studio dei singoli strumenti.
Gli alunni giudicati idonei che sono risultati esclusi dalla classe per indisponibilità dei posti confluiranno in una lista di
attesa; nel caso in cui si dovesse rendere disponibile un posto per un determinato strumento, per rinuncia di uno degli
allievi aventi diritto, avranno diritto all’ammissione gli allievi risultati idonei allo studio del relativo strumento,
convocati tenendo conto in via prioritaria delle preferenze indicate all’atto dell’iscrizione e, in subordine, del
punteggio conseguito nei test.
ALLEGATO 1
CRITERI DI VALUTAZIONE PER LE PROVE ORIENTATIVO ATTITUDINALI DI AMMISSIONE AL
CORSO A INDIRIZZO MUSICALE a.s. 2016/2017
-
-
per la prova scritta è possibile riportare fino a un massimo di punti 36, per la prova orale il punteggio massimo
previsto è di punti 24, per un totale di punti 60.
L’idoneità alla frequenza al corso a indirizzo musicale si ottiene avendo riportato un punteggio minimo di punti
36 su 60, determinato dalla somma dei punteggi ottenuti nelle due prove scritta e orale;
La graduatoria dei punteggi ottenuti nelle due prove scritta e orale determina la formazione della futura classe
1M;
La Commissione attribuisce a ciascun candidato anche un punteggio di idoneità allo studio dei singoli
strumenti, da un minimo di 0 a un massimo di 4 punti; tale punteggio non va sommato al punteggio ottenuto
nelle prove scritta e orale e pertanto non è utile a determinare la posizione in graduatoria per la formazione
della classe; l’idoneità si consegue con un minimo di punti 2.
In caso di posizione in graduatoria pari merito, verrà considerato il punteggio ottenuto nella prova di idoneità
allo studio dei singoli strumenti, in caso di ulteriore pari merito, varrà la somma dei punteggi dei giudizi di
idoneità allo studio dei singoli strumenti.
Nel caso in cui un membro della Commissione presenti alla selezione un proprio allievo, tale membro si asterrà
dalla valutazione della prova orale.
Fly UP