...

Paradigma Lista dei codici di guasto di Paradigma

by user

on
Category: Documents
8711

views

Report

Comments

Transcript

Paradigma Lista dei codici di guasto di Paradigma
Paradigma
Lista dei codici di guasto di Paradigma
ModuPower 310/610 Caldaia a terra
Guasti
E:00
Impossibile trovare PSU (Parameter Storage Unit)
E:12
Temperatura scambiatore di calore superiore alla norma
E:01
Parametro di sicurezza di PSU errato
E:13
Pressostato differenziale scattato
E:02
Cortocircuito sonda temperatura di mandata
E:14
5 avvii bruciatore non riusciti
E:03
Interruzione sonda temperatura di mandata
E:15
5 controlli fughe di gas non riusciti
E:04
Temperatura di mandata troppo bassa (<-10°C)
E:16
Segnale fiamma non autorizzato
E:05
Temperatura di mandata troppo alta (>110°C)
E:17
Errore comando da scheda SU-01
E:06
Cortocircuito sonda temperatura di ritorno
E:34
Errore ventilatore
E:07
Interruzione sonda temperatura di ritorno
E:35
Mandata e ritorno invertiti
E:08
Temperatura di ritorno troppo bassa (<-10°C)
E:36
5 volte perdita fiamma (mancanza di ionizzazione
durante il funzionamento)
E:09
Temperatura di ritorno troppo alta (>110°C)
E:37
Errore di comunicazione con scheda SU
E:10
Differenza tra mandata e ritorno insufficiente
E:38
Errore di comunicazione con scheda SCU
E:11
Differenza troppo alta tra mandata e ritorno
E:39
Ingresso di blocco in modalità blocco
Parametro errato
SU:14
Pressione acqua troppo bassa
SU:1
Temperatura di mandata max. superata
SU:15
Pressione gas troppo bassa
SU:3
Superato il massimo incremento di temperatura
dello scambiatore di calore
SU:16
Errore di configurazione, impossibile riconoscere
scheda SU-01
SU:4
Superata la percentuale di incremento massima conSU:17
sentita della temperatura di mandata
Codice di blocco
SU:0
Errore di configurazione, parametri standard errati
Superata la differenza di temperatura massima tra
mandata e ritorno
SU:18
Errore di configurazione, impossibile riconoscere
chiave codice (PSU)
SU:19
Errore di configurazione, dF-dU sconosciuto
SU:8
Nessun segnale di abilitazione
SU:20
Processo di configurazione attivo
SU:9
Fase e neutro della tensione di rete scambiati
SU:21
Errore di comunicazione con scheda SU-01
SU:5
SU:6
SU:10
Ingresso di blocco attivo
SU:22
Estinzione della fiamma durante il funzionamento
SU:11
Ingresso di blocco o protezione antigelo attivo
SU:24
Errore controllo perdite di gas
SU:13
Errore di comunicazione con scheda SCU
SU:25
Errore interno di scheda Su-01 verso valvola del gas
Modula NT / Modula NT Combi / Modula III / ModuVario NT
Guasti
E:00
Impossibile trovare PSU (Parameter Storage Unit)
E:12
Temperatura scambiatore di calore superiore alla norma
E:01
Parametro di sicurezza di PSU errato
E:14
Avvio del bruciatore fallito cinque volte
E:02
Cortocircuito sonda temperatura di mandata
E:16
Segnale fiamma non autorizzato (GMV, trasformatore di accensione ...)
E:03
Interruzione sonda temperatura di mandata
E:17
Errore comando da scheda SU-01
(scheda SU / trasformatore di accensione / GFA)
E:04
Temperatura scambiatore di calore troppo bassa
(< -10 °C)
E:34
Errore ventilatore
E:05
Temperatura scambiatore di calore troppo alta
(> 110 °C)
E:35
Mandata e ritorno invertiti
E:06
Cortocircuito sonda temperatura di ritorno
E:07
Interruzione sonda temperatura di ritorno
E:36
5 volte perdita fiamma (mancanza di ionizzazione
durante il funzionamento)
© by Ritter Energie- und Umwelttechnik GmbH & Co. KG. Con riserva di modifiche tecniche.
THIT2138 V 4.0 12/14
1
Lista dei codici di guasto di Paradigma
Modula NT / Modula NT Combi / Modula III / ModuVario NT
E:08
Temperatura di ritorno troppo bassa (< -10 °C)
E:37
Errore di comunicazione con scheda SU
E:09
Temperatura di ritorno troppo alta (> 110 °C)
E:38
Errore di comunicazione con scheda SCU
E:10
Differenza tra temperatura di mandata e ritorno
troppo elevata (= 60 °C al di sopra della temperatura di ritorno)
E:39
Ingresso di blocco in modalità blocco
E:11
Differenza tra temperatura di mandata e ritorno
troppo elevata (= 60 °C ritorno > mandata)
E:40
Errore di controllo unità di recupero calore
Codici di arresto
Su:0
Parametro errato
Su:18
Errore di configurazione, impossibile riconoscere
chiave codice (PSU)
Su:1
Temperatura di mandata max. superata
Su:19
Errore di configurazione, dF-dU sconosciuto
Su:2
Superata la massima rampa di temperatura dello
scambiatore di calore
Su:20
Processo di configurazione attivo
Su:7
Superata la differenza di temperatura massima tra
mandata e ritorno (50 °K)
Su:21
Errore di comunicazione con scheda SU-01
Su:8
Nessun segnale di abilitazione
Su:22
Estinzione della fiamma durante il funzionamento
Su:9
Fase e neutro della tensione di rete scambiati
Su:25
Errore interno di scheda Su-01 verso valvola del gas
Su:10
Ingresso di blocco attivo
Codici di arresto 26 - 31 solo con ModuVario NT
Su:11
Ingresso di blocco o protezione antigelo attivo
Su:26
Sonda acqua calda non collegata e/o non cortocircuitata
Su:13
Errore di comunicazione con scheda SCU
Su:27
Sonda uscita di scambiatore di calore a piastre non
collegata e/o non cortocircuitata
Su:14
Pressione acqua troppo bassa (controllo P22)
Su:28
Il bollitore a stratificazione viene riconosciuto ma
non può essere comandato dalla caldaia
Su:15
Pressione gas troppo bassa
Su:29
Errore trasmissione dati tra PCU & SCU-s191
Su:16
Errore di configurazione, impossibile riconoscere
scheda SU-01
Su:31
Anodo elettrolitico in circuito aperto
Su:17
Errore di configurazione, parametri standard errati
ModuVario / ModuVarioAqua
E0
Cortocircuito su sonda mandata o ritorno
E7
Impianto senza acqua o pompa guasta
E1
Temperatura mandata superiore al valore max.
E8
Errore ventilatore
E2
Temperatura ritorno superiore a temperatura mandata
E10
Circolazione acqua troppo bassa
E3
Errore su GFA o nella messa a terra
E13
Scattato fusibile di scambiatore di calore
E4
Oltre 5 tentativi di accensione
E43
Limiti dei parametri
E5
Nessuna ionizzazione durante richiesta
E44
Checksum parametri
E6
Fiamma non richiesta
E45
Parametri standard
Modula II
Guasti
00
Simulazione fiamma
24
Mandata e ritorno caldaia invertiti
01
Cortocircuito 24 V
25
Velocità mandata di ascesa troppo alta
02
Nessuna fiamma dopo cinque riavvii
28
Il ventilatore non si attiva
03
Guasto valvola magnetica del gas
29
Il ventilatore non si spegne
04
Mancanza di corrente durante il guasto
30
Temperatura acqua max. (differenza)
05
Errore interno (GFA, cablaggio, EMC)
31
Cortocircuito sonda mandata
06
Guasto ingresso (sonda o GFA)
32
Cortocircuito sonda ritorno
07
Guasto valvola del gas (GFA, GMV)
34
Cortocircuito sonda esterna
08
Errore configurazione (parametro "d")
35
Cortocircuito sonda gas combusti
10
Errore software (GFA)
36
Cablaggio interrotto (mandata)
11
Guasto bus (cavo piatto, GFA)
37
Cablaggio interrotto (ritorno)
12
Ingresso sicurezza esterno (morsetti 10 + 14)
40
Cablaggio interrotto (gas combusti)
2
THIT2138 V 4.0 12/14
© by Ritter Energie- und Umwelttechnik GmbH & Co. KG. Con riserva di modifiche tecniche.
Lista dei codici di guasto di Paradigma
Modula II
13
Guasto uscita (GFA)
41
Guasto in uscita P0 (GFA)
14
Guasto circuito elettrico NTC (GFA)
42
Guasto in uscita P0 (GFA)
15
Conversione ADC troppo lunga (GFA)
43
Errore interno (GFA, cablaggio)
16
Cortocircuito verso terra in NCT
52
Temperatura gas combusti troppo alta
17
Monitoraggio valvola del gas (GMV)
60
Errore interno (GFA, cablaggio)
18
Temperatura caldaia troppo alta
77
Mancanza di ionizzazione durante il riscaldamento
(dopo 4 richieste di avvio e 1 richiesta di calore)
19
Temperatura di ritorno troppo alta
F5E
Fusibili F1 o F2 su GFA guasti
Frequenza di collegamento minore di 48,5 Hz o
maggiore di 51,5 Hz
b2.8.
Il ventilatore non si attiva
b2.1.
Flusso insufficiente
b2.9.
Il ventilatore non si spegne
b2.4.
Valori costanti per 24 ore su sonda mandata e
ritorno
b3.0.
Salto termico max. tra mandata e ritorno caldaia
superato
b2.5.
Aumento troppo rapido di temperatura di mandata
caldaia
b4.3.
Parametro errato o memoria dati guasta
b2.6.
Contatti dispositivo di sicurezza aperti
b5.2.
Temperatura max. gas combusti superata
Modalità spegnimento / Codici di arresto
b1.6.
Modula I
00
Simulazione fiamma
28
Il ventilatore non si attiva
01
Cortocircuito 24 V
29
Il ventilatore non si spegne
02
Nessuna fiamma dopo due riavvii
30
Max. temperatura acqua (differenza ∆θ > 45K)
03
Errore interno (GFA, cablaggio)
31
Cortocircuito sonda mandata (NTC1)
04
Mancanza di corrente durante il guasto
32
Cortocircuito sonda ritorno (NTC2)
05
Errore interno (GFA, cablaggio)
33
Cortocircuito NTC3 (TWU)
06
Errore interno (GFA, cablaggio)
34
Cortocircuito NTC4 (TA)
07
Errore interno (GFA, cablaggio, NTC, GMV)
35
Cortocircuito sonda gas combusti (NTC5)
08
Trasporto aria
36
Cablaggio interrotto (mandata)
11
Errore interno (cavo piatto, ...)
37
Cablaggio interrotto (ritorno)
12
Guasto GFA (max. termostato, F2)
38
Cablaggio interrotto (NTC3 - TWU)
13
Errore interno (GFA, cablaggio)
39
Cablaggio interrotto (NTC4 - TA)
14
Errore interno (NTC1)
40
Cablaggio interrotto (gas combusti)
15
Errore interno (GFA, cablaggio)
41
Errore interno (GFA, cablaggio)
16
Errore interno (GFA, cablaggio)
42
Errore interno (GFA, cablaggio)
17
Errore interno (GFA, cablaggio, NTC)
43
Errore impostazione parametri
18
Temperatura di mandata troppo alta
44
Errore interno (GFA, cablaggio)
52
Temperatura gas combusti troppo alta
19
Temperatura di ritorno troppo alta
20
TWU guasto
24
Sonde mandata e ritorno invertite
60
Errore interno (parametri), interfaccia, errore dimensioni, problema sonda
25
Aumento troppo rapido di temperatura mandata
61
Interruttore flusso aria non si apre
26
Pressione gas troppo bassa
65
Potenza ventilatore insufficiente
GB 400 / 600
00
Simulazione fiamma
29
Il ventilatore non si spegne
01
Cortocircuito 24V
30
Superata la differenza massima tra temperatura
mandata e ritorno
02
Nessuna fiamma (dopo due riavvii)
31
Cortocircuito sonda mandata
04
Mancanza di corrente durante il guasto
32
Cortocircuito sonda ritorno
08
Trasporto aria
35
Cortocircuito sonda gas combusti
12
Guasto dispositivo di controllo automatico caldaia /
fusibile F1 (GFA)
36
Sonda mandata guasta
© by Ritter Energie- und Umwelttechnik GmbH & Co. KG. Con riserva di modifiche tecniche.
THIT2138 V 4.0 12/14
3
Lista dei codici di guasto di Paradigma
18
Temperatura di mandata troppo alta
37
Sonda ritorno guasta
19
Temperatura di ritorno troppo alta
40
Sonda gas combusti guasta
24
Sonde mandata e ritorno e/o collegamenti mandata
e ritorno invertiti
43
Guasto impostazione parametri
25
Aumento troppo rapido di temperatura mandata
52
Temperatura gas combusti troppo alta
28
Il ventilatore non si attiva
61
Trasporto aria
Pelletti Touch
Visualizzazione
Descrizione
Sonda caldaia FB
Rottura della sonda caldaia, circuito di misura della sonda caldaia aperto
Sonda caldaia KS
Cortocircuito della sonda caldaia, circuito di misura della sonda caldaia cortocircuitato
Sonda gas combusti FB
Rottura della sonda gas combusti, circuito di misura della sonda gas combusti
aperto
Sonda gas combusti KS
Cortocircuito della sonda gas combusti, circuito di misura della sonda gas combusti
cortocircuitato
Sonda comparto fiamma FB
Rottura della sonda comparto fiamma, circuito di misura dalla sonda comparto
fiamma aperto
Sonda comparto fiamma KS
Cortocircuito della sonda comparto fiamma, circuito di misura della sonda comparto fiamma cortocircuitato
Camera a depressione FB
Ingresso depressione aperto, circuito di misura della depressione aperto
Camera a depressione KS
Cortocircuito ingresso depressione, circuito di misura della depressione cortocircuitato
Ingresso analogico 2 FB
Ingresso analogico 2 aperto, circuito di misura dell'ingresso analogico aperto
Ingresso analogico 2 KS
Cortocircuito ingresso analogico 2, circuito di misura dell'ingresso analogico cortocircuitato
Accensione
Temperatura minima gas combusti non raggiunta durante la fase di accensione
Rivelazione di fiamma
Errore rivelazione di fiamma, temperatura minima dei gas combusti non raggiunta
durante la combustione
BSK aperta
Errore non apertura della protezione ritorno di fiamma (BSK = protezione antincendio).
BSK chiusa
Errore non chiusura della protezione ritorno di fiamma (BSK = protezione antincendio)
Finecorsa BSK
I due finecorsa della protezione ritorno di fiamma (BSK = protezione antincendio)
sono contemporaneamente chiusi
Depressione
Depressione non raggiunta nella caldaia
Riempimento del sistema di aspirazione
Impossibile riempire completamente il contenitore nonostante 3 cicli di aspirazione
Motore tra
Errore turbina di aspirazione del contenitore intermedio
Motore prelievo 1
Errore prelievo 1 motore
Sicurezza
Limitatore temperatura di sicurezza scattato
Arresto di emergenza
Arresto di emergenza scattato
Motore di alimentazione PE1/contenitore cenere pieno
Se, dopo 3 tentativi, il motore non raggiunge il numero di giri previsto per l'estrazione ceneri esterna, compare il messaggio “Svuotare contenitore cenere”.
Pelletti III
01
Guasto di un componente elettronico
(scheda relè / processore)
51
La protezione antincendio non si apre
56
Motore sistema di estrazione bloccato
02
Assenza di fiamma
57
Monitoraggio di temperatura (BSK)
04
È intervenuto il termostato di sicurezza STB
28
Ventilatore del bruciatore primario guasto
59
Superato il numero massimo di tentativi di riempimento
29
Ventilatore del bruciatore secondario guasto
199
Contenitore cenere pieno
201
Svuotare contenitore cenere
202
Pulire la caldaia, temperatura gas combusti elevata
(messaggio)
31
Sonda caldaia guasta
32
Sonda ritorno guasta
33
Sonda di temperatura camera di combustione guasta
4
THIT2138 V 4.0 12/14
© by Ritter Energie- und Umwelttechnik GmbH & Co. KG. Con riserva di modifiche tecniche.
Lista dei codici di guasto di Paradigma
35
Sonda gas combusti guasta
203
Porta camera di combustione aperta
43
Temperatura max. gas combusti superata
205
Errore valore di misura ossigeno
44
Temperatura gas combusti scesa al di sotto di valore
minimo
218
Temperatura max. caldaia superata
50
La protezione antincendio non si chiude
219
Temperatura di ritorno max. superata
Pelletti I & II
0
È intervenuto il termostato di sicurezza STB
44
Temperatura gas combusti troppo bassa
1
Vedere codice guasto 12
50
La protezione antincendio non si chiude
2
Nessuna fiamma dopo tre riavvii
51
La protezione antincendio non si apre
12
Guasto nella comunicazione (bus LON)
52
La coclea di alimentazione non si attiva
18
Temperatura max. caldaia superata
53
La coclea di alimentazione non si disattiva
19
Temperatura di ritorno caldaia troppo alta
54
L'accensione (X26) non si attiva
28
Il ventilatore del bruciatore (X25) non è in funzione
55
L'accensione (X26) non si spegne
29
Il ventilatore del bruciatore (X25) non si spegne
56
Surriscaldamento dei motori (X39-X42)
31
Cortocircuito sonda caldaia
57
Monitoraggio di temperatura (BSK)
32
Cortocircuito sonda ritorno
59
Superato il numero massimo di tentativi di riempimento
35
Corto circuito sonda gas combusti
60
Errore finecorsa su protezione antincendio BSK
36
Interruzione sonda caldaia
199
Contenitore cenere pieno (il motore si spegne)
40
Interruzione sonda gas combusti
201
Svuotare il contenitore della cenere (quasi pieno)
43
Temperatura gas combusti troppo alta
255
Problemi EMC (compatibilità elettromagnetica)
10
Guasto TPO (parte superiore bollitore)
26
TR a guasto (ritorno HK A)
11
TPU guasto (parte inferiore bollitore)
27
TV b guasto (mandata HK B)
12
TK guasto (temperatura caldaia)
28
TR b guasto (ritorno HK B)
MES II
13
TPV guasto (mandata accumulo)
29
TV c guasto (mandata HK C)
14
TPR guasto (ritorno accumulo)
30
TR c guasto (ritorno HK C)
15
TPG guasto (impianto grande)
31
TV d guasto (mandata HK D)
16
TWO guasto (acqua calda - modulo accumulo)
32
TR d guasto (ritorno HK D)
17
TVKH guasto (caldaia ciocchi di legno)
33
TWO guasto (acqua calda - modulo acqua sanitaria)
18
TRKH guasto (ritorno caldaia ciocchi di legno)
34
TZR guasto (ricircolo)
19
TRHKH guasto (aumento temperatura di ritorno in
caldaia ciocchi di legno)
35
TWE guasto (parte inferiore acqua calda)
20
TA guasto (temperatura esterna)
36
TWA guasto (parte superiore acqua calda)
21
TI a guasto (temperatura ambiente HK A)
37
TWS guasto (immissione)
22
TI b guasto (temperatura ambiente HK B)
38
TVSI guasto (mandata bollitore a stratificazione)
23
TI c guasto (temperatura ambiente HK C)
39
TSB guasto (piscina)
24
TI d guasto (temperatura ambiente HK D)
40
TVSB guasto (mandata piscina)
25
TV a guasto (mandata HK A)
41
TRSB guasto (ritorno piscina)
SystaComfort I & II
02
Guasto caldaia
14
Sonda TPO KH guasta (SystaWood)
10
Sonda TA guasta
16
Sonda TV3 guasta (SystaHeat)
11
Sonda TPO guasta
20
Guasto solar / sonda TV SB guasta (SystaPool)
12
Sonda TV KH guasta (SystaWood)
21
Sonda TSB guasta (SystaPool)
13
Sonda TR KH guasta (SystaWood)
Nessun
Difetto di comunicazione tra stufa a pellet e Systabus
Stove
RS485
© by Ritter Energie- und Umwelttechnik GmbH & Co. KG. Con riserva di modifiche tecniche.
THIT2138 V 4.0 12/14
5
Lista dei codici di guasto di Paradigma
SystaCompact
02
Guasto caldaia
20
Guasto solare
Modula Control
255
Guasto di posizione nel sistema bus
SystaExpresso da 1.20 e SystaExpresso II
Guasti
6
Flusso volumetrico su lato bollitore troppo esiguo
(pompa o sonda S1 guaste) (fino V1.24)
12
Guasto sonda S1 (temperatura bollitore)
9
Durante i primi dieci secondi della messa in funzione
il flusso volumetrico di acqua fredda è superiore a
0 l/min
13
Sonda TWW guasta
10
Il flusso volumetrico di acqua fredda oscilla nel corso
degli ultimi 10 secondi della messa in funzione.
20
Guasto sonda S2 (flusso volumetrico acqua fredda)
11
Guasto sonda S2 (temperatura acqua fredda)
21
Guasto sonda S1 (flusso volumetrico bollitore)
Messaggi
102
Scambiatore di calore sporco, residui di calcare; flusso volumetrico non sufficiente sul lato acqua calda
106
Da V1.26 - flusso volumetrico non sufficiente sul lato
bollitore (pompa o sonda S1 guaste)
103
Flusso volumetrico troppo elevato sul lato bollitore
107
Il flusso volumetrico sul lato bollitore è peggiorato
104
Flusso volumetrico ricircolo < 1,5 l/min.
108
Il flusso volumetrico sul lato bollitore è migliorato
SystaExpresso prima di versione 1.20
2
Depositi di calcare o sporcizia nello scambiatore di
calore
11
Guasto sonda S2 (temperatura acqua fredda)
3
Flusso volumetrico troppo alto
12
Guasto sonda S1 (temperatura bollitore)
4
Poca portata nel circuito ricircolo
13
Sonda TWW guasta
6
Pompa bollitore o sonda S1 guaste
20
Guasto sonda S2 (flusso volumetrico acqua fredda)
7
Depositi di fango (sul lato bollitore)
21
Guasto sonda S1 (flusso volumetrico bollitore)
8
Il flusso volumetrico sul lato bollitore è migliorato
SystaSolarAqua II
1
Nessun flusso volumetrico
14
Bollitore troppo freddo a causa di protezione antigelo
2
Aria nell'impianto
21
Sonda flusso volumetrico guasta
4
Mandata e ritorno invertiti
22
Guasto sonda collettore (TSA)
5
Valvola di zona guasta o non si chiude
23
Guasto sonda ritorno solare (TSE)
6
Orario errato / prima di V1.08: eseguire aggiornamento
24
Guasto sonda collettore (TSA)
7
Calo di pressione nell'impianto
25
Sonda TSA e TAM invertite
9
Collegamento idraulico errato: cortocircuito
26
Guasto sonda mandata solare (TSV)
10
Isolamento tubi: isolamento termico danneggiato o
tubazione esterna troppo lunga
27
Guasto temperatura esterna (TAM)
34
Surriscaldamento bollitore 1
11
Approvvigionamento di corrente discontinuo
35
Surriscaldamento bollitore 2
12
ULV guasto o sonda bollitore posizionata erroneamente 49
Stazione solare troppo fredda
13
Flusso volumetrico insufficiente
Collettore congelato
50
SystaSolarAqua e SystaSolar con software di diagnosi a partire da V1.20
1
Flusso nel circuito solare bloccato o pompa difettosa
12
Sensore del bollitore posizionato scorrettamente,
valvola deviatrice ULV difettosa o scambiatore di
calore calcificato
2
Aria nell'impianto
13
Flusso volumetrico troppo esiguo
3
Assenza di flusso volumetrico nel funzionamento
antigelo
14
Bollitore troppo freddo
4
Mandata e ritorno del collettore invertiti
22
Sonda TSA guasta
5
La valvola di non ritorno non è ermetica (ricircolo
sbagliato contro la direzione di pompaggio)
23
Sonda TSE guasta
6
THIT2138 V 4.0 12/14
© by Ritter Energie- und Umwelttechnik GmbH & Co. KG. Con riserva di modifiche tecniche.
Annotazioni
6
Orario errato
24
Sonda TWU guasta
7
Calo di pressione nell'impianto
26
Sonda TW2 guasta
8
Flusso volumetrico troppo alto
34
Surriscaldamento bollitore
9
Collegamento idraulico errato (ricircolo sbagliato in
direzione di pompaggio)
35
Surriscaldamento bollitore 2
10
Impianto non protetto contro il gelo
50
Rischio di gelo
11
Nessuna alimentazione di tensione permanente
SystaSolarAqua e SystaSolar fino a versione V1.20
20
Assenza di flusso volumetrico nel circuito solare
34
TWU > 95 °C
22
Sonda TSA guasta
35
TW2 > 95 °C
23
Sonda TSE guasta
50
Rischio di gelo TSA < 0 °C (solo Aqua)
24
Sonda TWU guasta
51
Ricircolo sbagliato (solo Aqua)
MES – Impianti solari convertiti e LowFlow
20
Assenza di flusso volumetrico nel circuito solare
27
Sonda TSA 2 guasta (DIP2 = ON e tipo sonda = NTC)
21
Assenza di flusso volumetrico nel circuito solare
(DIP4 = ON)
34
TWU > 95 °C
22
Sonda TSA guasta
35
TWU 2 > 95 °C (DIP3 = ON)
23
Sonda TSE guasta
36
TPU > 100 °C (DIP1 = ON)
24
Sonda TWU guasta
37
Sonda TPU guasta (DIP1 = ON)
25
Sonda TSV guasta (DIP4 = ON)
50
Rischio di gelo TSA < 0 °C
26
Sonda TWU 2 guasta (DIP3 = ON)
MES – Glicole
20
Assenza di flusso volumetrico nel circuito solare
26
Sonda TWU 2 guasta (DIP3 = ON)
21
Assenza di flusso volumetrico nel circuito solare
(DIP4 = ON)
27
Sonda TSA 2 guasta (DIP2 = ON e tipo sonda = NTC)
22
Sonda TSA guasta
34
TWU > 95 °C
23
Sonda TSE guasta
35
TWU 2 > 95 °C (DIP3 = ON)
24
Sonda TWU guasta
36
TPU > 100 °C (DIP1 = ON)
25
Sonda TSV guasta (DIP4 = ON)
37
Sonda TPU guasta (DIP1 = ON)
Delta T
FF1
Interruzione di TSA
FF4
Cortocircuito di TWU
FF2
Interruzione di TWU
FF5
Nessun flusso volumetrico
FF3
Cortocircuito di TSA
© by Ritter Energie- und Umwelttechnik GmbH & Co. KG. Con riserva di modifiche tecniche.
THIT2138 V 4.0 12/14
7
Paradigma Deutschland GmbH
Ettlinger Straße 30
76307 Karlsbad
Germania
Tel. +49 (0)7202 922-0
Fax +49 (0)7202 922-100
[email protected]
www.paradigma.de
Fly UP