...

Il Dottore dei Computer eBook Volume 15

by user

on
Category: Documents
36

views

Report

Comments

Transcript

Il Dottore dei Computer eBook Volume 15
15
Il Dottore dei Computer eBook Volume 15
Il manuale con le soluzioni ai tuoi problemi!
Rimani sempre aggiornato:
www.ilDottoreDeiComputer.com
Questo e-book è gratuito, però ti consiglio di dargli un valore e fare un’offerta
alla fondazione ANT, si occupa di assistenza oncologica sanitaria gratuita a
domicilio.
http://www.antitalia.org/pubb/importo.php
Tutto il materiale riprodotto in questo libro è protetto da licenza
creative commons 2.5, per le modalità vedere pagina 2.
Il Dottore dei Computer
www.ildottoredeicomputer.com
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Tutti i diritti sono riservati e questo documento non è riproducibile,
se non con autorizzazione scritta da parte dell’amministratore de
www.ildottoredeicomputer.com
Per maggiori informazioni sulla licenza
http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/legalcode
Creative Commons License 3.0
Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Italia
Tu sei libero:

di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare
quest'opera
Alle seguenti condizioni:



Attribuzione — Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha
dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi
l'opera.
Non commerciale — Non puoi usare quest'opera per fini commerciali.
Non opere derivate — Non puoi alterare o trasformare quest'opera, ne' usarla per crearne un'altra.
Prendendo atto che:





Rinuncia — E' possibile rinunciare a qualunque delle condizioni sopra descritte se ottieni l'autorizzazione
dal detentore dei diritti.
Pubblico Dominio — Nel caso in cui l'opera o qualunque delle sue componenti siano nel pubblico dominio
secondo la legge vigente, tale condizione non è in alcun modo modificata dalla licenza.
Altri Diritti — La licenza non ha effetto in nessun modo sui seguenti diritti:
o Le eccezioni, libere utilizzazioni e le altre utilizzazioni consentite dalla legge sul diritto d'autore;
o I diritti morali dell'autore;
o Diritti che altre persone possono avere sia sull'opera stessa che su come l'opera viene utilizzata,
come il diritto all'immagine o alla tutela dei dati personali.
Nota — Ogni volta che usi o distribuisci quest'opera, devi farlo secondo i termini di questa licenza, che va
comunicata con chiarezza.
I rischi derivati dall’uso del software proposto o inerente all’attuazione delle procedure tecniche sono
interamente a carico dell’utente.

Alcune tecniche possono essere utilizzate anche per fini illegali, gli utenti si assumono responsabilità
civile e penale in merito all’utilizzo delle tecniche presentate.

Alcuni link riportati potrebbero essere non funzionanti e alcune voci obsolete.

Tutte le immagini riprodotte sono dei rispettivi proprietari.
Per rimanere sempre aggiornato su tutte le ultime novità visita
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
2
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
www.ilDottoredeiComputer.com
Diventa fans su Facebook:
http://www.facebook.com/ildottoredeicomputer
Diventa fans su Twitter:
http://twitter.com/dottorecomputer
Le news del Dottore nella tua mail
http://feedburner.google.com/fb/a/mailverify?uri=ildottoredeicomputer/DLkv
Rimani aggiornato con il feed RSS
http://feeds.feedburner.com/ildottoredeicomputer/DLkv
Segui le avventure su YouTube
http://www.youtube.com/user/ildottoredeicomputer
Seguimi ogni giorno con Google+
http://feeds.feedburner.com/ildottoredeicomputer/DLkv
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
3
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Sommario
Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Italia.................................................................................2
Tu sei libero: .........................................................................................................................................................2
Alle seguenti condizioni: .......................................................................................................................................2
Prendendo atto che: .............................................................................................................................................2
Impara l'inglese gratuitamente... con il cellulare! ..........................................................................................7
Facebook a pagamento, 10 euro al mese. Oppure 5 Euro. Ma anche no. ...............................................8
In viaggio sulle strade delle copertine rock con Google Street (PARTE2): Oasis ...................................9
Comanda il tuo PC a gesti ..............................................................................................................................10
Mail phishing "Modifica password Poste Italiane".......................................................................................11
Programma gratuito alternativo a WinRar e WinZip ...................................................................................12
A quale gestore appartiene un numero telefonico? ....................................................................................13
Come navigare in Internet in maniera anonima ..........................................................................................14
Programma gratuito per gestire e memorizzare password .......................................................................16
App per convertire documenti PDF in Word, Excel, PowerPoint... ..........................................................17
Conoscere info e prezzo sui prodotti leggendo il codice a barre..............................................................20
Come modificare le parole nel dizionario di Word ......................................................................................21
Aggiungere cartelle preferite in Outlook .......................................................................................................22
Attenti al virus di Facebook che prende il controllo del vostro profilo ......................................................23
Mail phishing "Verificare il vostro conto Lottomatica" .................................................................................24
Onlus per disabili sensoriali (ciechi, sordi...) ...............................................................................................25
Convertitore online formati ODT, ODS, DOCX, XLSX e altri ....................................................................26
Creare infografiche della propria persona ....................................................................................................27
Il danno è fatto quando si clicca sul link di una mail truffa? ......................................................................28
Viber, per videochiamate gratuite, è ora anche per PC, scaricalo ...........................................................29
Come pagare i bollettini delle Poste con il cellulare ...................................................................................30
A/B Testing per le campagne di E-mail Marketing......................................................................................31
Scambiarsi file e cartelle di grandi dimensioni con un amico....................................................................32
Aggiungere effetti cinematografici ai video con iPhone e Ipad .................................................................33
Attivare la navigazione anonima....................................................................................................................34
Il Sensei, il Dottore della seduzione ..............................................................................................................36
Risparmiare cercando un alloggio per le vacanze o per una trasferta ....................................................37
I "seguaci" di Facebook, ovvero come leggere i fatti altrui senza avere l'amicizia ................................38
La mail truffa della religiosa che vuole darvi soldi ......................................................................................41
Scorciatoie da tastiera per Twitter .................................................................................................................43
Come difendere i vostri animali dal caldo ....................................................................................................44
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
4
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Sistema operativo gratuito ..............................................................................................................................45
Anche le bufale a volte nascondono delle verità.........................................................................................46
Con Instagram ora puoi condividere i video, i link per scaricarlo .............................................................47
Trovare la distanza giusta dalla parete per il videoproiettore ...................................................................48
Come abilitare in Windows un utente disabilitato o bloccato ....................................................................49
Estrarre immagini da un video .......................................................................................................................50
Come rendere automatiche le funzioni nello smartphone .........................................................................51
La formattazione ogni quanto va fatta? ........................................................................................................52
La memoria RAM ha problemi? Come scoprirlo .........................................................................................53
Come registrare trasmissioni radio su Internet e conversazioni Skype...................................................54
Guida per la sicurezza online .........................................................................................................................55
Ecco come scrivere il tweet perfetto .............................................................................................................57
Realizzate applicazioni per cellulari Android ...............................................................................................58
Fare una foto a chi utilizza il tuo PC senza permesso ...............................................................................59
Come scoprire quali sono i programmi inutili (o dannosi) da disinstallare ..............................................60
Calcola quanto costa la tua auto al chilometro ...........................................................................................61
Rimuovere Mixi Dj Search dal browser ........................................................................................................62
Importare ed esportare account da Outlook 2007 \ 2010 in Outlook 2013 .............................................63
Apertura lenta file excel o word .....................................................................................................................64
Indovina l'indovinello "Mr Bean" che spopola su Whatsapp .....................................................................65
Posture da (non) tenere davanti a PC, tablet e cellulari ............................................................................66
La Truffa degli iPhone (o Samsung Galaxy) Regalati perché non Sigillati .............................................67
Software di fatturazione gratuito ....................................................................................................................68
Breve riepilogo dei modi per truffarvi o ritrovarvi virus nel PC ..................................................................69
Un Trucchetto che potete provare in Youtube.............................................................................................70
Aggiungere il pulsante di iscrizione Youtube al proprio sito web .............................................................71
Pagare online le bollette di Eni ......................................................................................................................72
Internet, che cos'è? In 30 righe senza farvi addormentare .......................................................................73
E' nato il "Royal Baby", figlio di William e Kate. E già ci sono i virus (informatici) .................................74
Cosa usa Lionel Messi nello spot pubblicitario ...........................................................................................75
Come sapere dove si trova una valigia persa .............................................................................................76
In quali Stati funzionano i cellulari Dual Band .............................................................................................77
Scaccia le zanzare con il cellulare ................................................................................................................78
Come ricevere una mail quando si accede al tuo account Facebook da un altro dispositivo .............79
Come stampare le bozze in Gmail ................................................................................................................80
Come condividere un segreto in maniera anonima ....................................................................................81
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
5
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Candy Crush, videogioco gratuito per PC e smartphone, dove scaricarlo .............................................82
Visualizza il meteo sulla base delle indicazioni degli utenti ......................................................................83
Ascolta gratuitamente le tue canzoni preferite ............................................................................................84
Spedire e ricevere fax gratuitamente ............................................................................................................85
Un sito per tutti gli amanti degli animali ........................................................................................................86
Come usare gli adesivi di Facebook con il PC ............................................................................................87
Installato l'app di Facebook per Android? Bye bye privacy del numero di cellulare ..............................88
Come le app per smartphone hanno invaso il mondo................................................................................89
Il buono, il brutto e l'iPhone ............................................................................................................................90
Scarica gli Open Data, informazioni accessibili a tutti................................................................................91
State aspettando un pacco postale? Attenti agli allegati infetti! ...............................................................92
Il Virus del Tag su Facebook, commentato dal Dottore .............................................................................93
Come Eliminare comodamente (o quasi) un proprio Account ..................................................................94
PC rallentato con il processore sempre sopra al 50% ...............................................................................95
Navigare anonimi in Internet con smartphone Android ..............................................................................96
Come scoprire se la mail è stata letta dal destinatario ..............................................................................97
Quale Sito di Voli mi offre più Offerte?! Prova comparativa ......................................................................98
Come nascondere immagini e video nel telefonino ..................................................................................100
Attivare (o disattivare) il lightbox in blogger ...............................................................................................101
Ricevi delle Chiamate Anonime?! Scopri chi è! ........................................................................................103
Grafici, creativi e programmatori... lavori per voi! .....................................................................................104
Il Virus della Liceale che gira nuda per Roma ...........................................................................................105
Il Supermercato dei Fans nei Social Network............................................................................................107
Come personalizzare il Collegamento ai Tuoi siti Preferiti in Google Chrome.....................................108
Ordine da Pagare in arrivo (con Virus) .......................................................................................................110
Come Scrivere il Titolo Perfetto per i Vostri Post ......................................................................................111
Una Barzelletta... per Affrontare il Caldo!...................................................................................................113
Operatore Telefonico per chi Viaggia all'Estero ........................................................................................114
Le immagini delle prese elettriche nel mondo ...........................................................................................115
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
6
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Impara l'inglese gratuitamente... con il cellulare!
Leggi articoli con argomento: telefonia 3 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
dovete sapere che spesso utilizzo il sito Duolingo per imparare meglio l'inglese.
Duolingo per me è un servizio eccezionale, ma eccezzziunale
veramente! Mediante alcuni esercizi, presentati molto bene e di livello
sempre crescente, consente di imparare e approfondire meglio la
lingua inglese (per chi ne parla altre, è anche possibile imparare il
francese, lo spagnolo...).
Vi consiglio assolutamente di provarlo, il sito è completamente
gratuito, senza pubblicità e facilmente navigabile.
In particolare ci tenevo a segnalarvelo perché da ieri è disponibile
anche l'app gratuita per Android (per iPhone esisteva già da
tempo) così potete portare Duolingo sempre con voi e vi potete
esercitare anche mentre aspettate la metro (però ovviamente alzate
ogni tanto lo sguardo... sennò la perdete!!!).
Imparate l'inglese con l'app gratuita di
Duolingo, funziona con Android e iPhone e la scaricate
gratuitamente a questo indirizzo.
Io l'ho già fatto... ve lo consiglio!
Se siete in vena di imparare... ecco la dattilografia al PC, divertendosi!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
7
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Facebook a pagamento, 10 euro al mese. Oppure 5 Euro. Ma anche no.
Leggi articoli con argomento: Facebook 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
anche su Facebook mi tocca leggere messaggi con scritto cose assurde nelle bacheche, pubblicati
da parte di persone che ci credono davvero. Messaggi che mi fanno venire il voltastomaco.
Tipo questo, dove ho sottolineato i punti maggiormente esilaranti (lo ammetto, era difficile
scegliere):
"Facebook ha appena pubblicato il suo prezzo
di adesione.
9,99 $ al mese per i servizi di membri oro, 6,99
$ al mese per i servizi di membri d’argento,
3,99 $ al mese per i servizi di membri bronzo,
gratuita se si copia e incolla questo messaggio
prima della mezzanotte di oggi.
Quando accedi domani mattina verrà richiesto
l’info per il pagamento.
Il fondatore di Facebook si è lamentato per
l'eccessiva lentezza del social network, e in
questo modo, eliminando i profili non più attivi,
lo renderà più veloce.
E’ ufficiale questo anche nelle notizie.
Facebook inizierà’ la carica a causa dei cambiamenti del nuovo profilo. Se copiate questo sulla
vostra bacheca l’icona diventa blu e Facebook sara’ gratis per te. Si prega di trasmettere questo
messaggio, l’account sara’ cancellato se non paghi".
Colui che ideato un messaggio del genere è un artista del 21° secolo e dovrebbe avere ogni elogio.
Io non ne posso più di quelle persone che diffondono il messaggio perché ci credono, poi si
lamentano, poi dicono che non vogliono pagare e che sono in preda alla disperazione e al panico.
Basta!
Ogni anno, secondo il servizio più usato per le chat, il messaggio cambia. Molti di voi forse si
ricorderanno un messaggio simile rivolto al caro vecchio Windows Messenger (non il nuovo
Windows Live Messenger che ormai è andato in disuso soppiantato da Facebook, Whatsapp,
Twitter...).
E poi cosa sono tutti questi membri d'oro, membri d'argento, membri di bronzo... per un attimo ho
pensato che il messaggio fosse stato scritto da Rocco Siffredi o da qualche nota carta di credito!
Suvvia! Non diffondente questi messaggi, Facebook
rimarrà gratuito. c'è scritto anche nel loro sito!
E rimanendo in tema di truffe, ecco la mail della password delle Poste Italiane...
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
8
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
In viaggio sulle strade delle copertine rock con Google Street
(PARTE2): Oasis
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
prosegue il viaggio (virtuale), grazie all'aiuto di Google Street View, all'interno di alcune copertine
che hanno segnato la storia del rock.
Oggi parlo dell'album "(What's the Story)
Morning Glory" degli Oasis.
Questo album, composto da 12 tracce, è stato
pubblicato la prima volta nel 1995, raggiungendo la
posizione 1 in Inghilterra e la 5 in Italia.
Questa è la copertina dell'album originale, la foto è
stata scattata a Londra, presso Berwick Street
nr°34.
Mentre questa immagine, presa direttamente da
Google Street View, rappresenta la zona di come è
nel 2012, 17 anni dopo:
(potete muovervi all'interno della mappa, usando i tasti
freccia, a questo indirizzo).
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
9
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Comanda il tuo PC a gesti
Leggi articoli con argomento: software 2 commenti
Buongiorno Doc,
ho una Xbox 360 con il sensore Kinnect che utilizzo per muovermi all'interno dei menu della
console. Mi domandavo, esiste un programma per comandare allo stesso modo un PC?
Giuliano (Salerno)
Ciao Giuliano,
c'è un programma che ti consente di comandare il
PC semplicemente con i gesti della tua mano,
chiaramente però con una webcam collegata.
I programmi che supporta al meglio sono iTunes,
Winamp, Media Player e diversi altri software e
servizi.
Attualmente è possibile far partire e stoppare la
musica e andare avanti e indietro con le tracce, ma
senz'altro in futuro ci saranno aggiornamenti che daranno altre funzioni in più, però tutto questo può
già essere più che sufficiente per sorprendere gli amici.
Il programma si chiama Flutter, costa 4.49€, funziona su
Mac e Windows, richiede l'installazione di una webcam e lo
puoi scaricare a questo indirizzo.
A questo indirizzo un breve video di presentazione.
Altri software interessanti sono quello per rintracciare un notebook rubato e come conservare e
condividere i tuoi file ovunque ti trovi.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
10
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Mail phishing "Modifica password Poste Italiane"
Leggi articoli con argomento: truffe 0 commenti
Ciao Doc,
come vedi le mail truffaldine continuano ad arrivare.
Ecco quella che mi è arrivata oggi:
"Da: PostePay Informa [[email protected]]
Oggetto: Aggiornamento dati Poste Italiane
Gentile Cliente,
E necessario rinnovare la password
prima di poter accedere al tuo conto
online. Si prega di scaricare il
documento allegato per rinnovare la
tua password.
Cordiali Saluti
Poste Italiane
BancoPosta Online"
Ciao e sempre buon lavoro.
Giorgio (Milano)
Ciao Giorgio,
grazie per la segnalazione.
Segnalo a tutti i lettori che in questa mail è presente anche un allegato, aprendolo viene presentata
una pagina web identica a quella delle Poste.
Vengono chieste delle informazioni sul nostro conto, tutti i dati immessi saranno poi visti dai
truffatori. Una tecnica del tutto simile a quella inerente il conto Lottomatica, segnalata nelle scorse
settimane.
Se ricevete una mail simile a questa, cestinatela subito!
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
11
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Programma gratuito alternativo a WinRar e WinZip
Leggi articoli con argomento: software 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
nei mesi scorsi ho pubblicato nella mia pagina Facebook il link al mio articolo "Aprire file con
estensione RAR con Windows 7 o Vista".
L'articolo è stato commentato da Marco che ha scritto:
"Salve Dottore, oltre a 7Zip, consiglio
anche ZipGenius che è molto simile a
WinRar".
Ne approfitto allora per segnalare a
tutti voi ZipGenius, che come ha scritto
Marco, è un programma che consente
di aprire i file compressi, quelli che
solitamente aprite con programmi tipo
WinRar o WinZip, solo che questo è
completamente gratuito.
I formati compressi che supporta sono
tra gli altri, ZIP, RAR, ACE, ISO, CAB,
TGZ e altri (in tutto una ventina).
ZipGenius è gratuito, in italiano, funziona con Windows e puoi scaricarlo a questo indirizzo.
Altri programmi interessanti che vi consiglio, sono quello per installare automaticamente tutti i
software nel PC e come convertire i file con estensione VOB.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
12
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
A quale gestore appartiene un numero telefonico?
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
nelle settimane scorse, nella mia molto frequentata pagina su Facebook, Giuliano mi ha segnalato
una pagina tratta da CellularMagazine.it dove è scritto come scoprire a quale gestore appartiene
un numero telefonico.
Saperlo può risultare molto utile in quanto spesso le
offerte del proprio profilo tariffario sono più vantaggiose
quando si chiama un numero dello stesso operatore.
SE SEI UN CLIENTE TIM, VODAFONE, TIM o 3:
Per scoprire a quale operatore è associato un certo
numero di cellulare, è sufficiente chiamare il
456
seguito dal numero che vuoi verificare, per sapere subito a
quale operatore corrisponde.
Con Vodafone la voce automatica dirà solo se è, o meno,
operatore Vodafone.
SE SEI UN CLIENTE VODAFONE PUOI SCOPRIRLO CON
UN SMS:
Se sei un cliente Vodafone, puoi scoprire a quale operatore
corrisponde un certo numero anche tramite SMS, basta
spedire un SMS con scritto il numero da chiamare e spedirlo
al numero 4563
Rimanendo in tema di telefonia, ecco che numero effettuare per una chiamata di emergenza nelle
varie zone del mondo e la classifica dei PIN più utilizzati.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
13
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come navigare in Internet in maniera anonima
Leggi articoli con argomento: browser 2 commenti
(Articolo del 02.05.2011, aggiornato il 23.05.2013)
Ciao Doc,
quando si naviga in Internet so che si lasciano spesso delle tracce.
Esiste un modo per navigare in maniera anonima?
Silvano (bergamo)
Ciao Silvano,
per navigare in maniera anonima con il computer, ti consiglio di scaricare Tor Browser Bundle.
Grazie a Tor Browser Bundle, la navigazione sarà anonima, nascondendo l'indirizzo IP e altre
informazioni che riguardano il tuo PC.
Vidalia e Tor sono inclusi in questo bundle, volendo semplificare, Vidalia è la "parte grafica" di Tor,
in questo modo potete configurarlo senza mettere mano al codice.
Quando scaricate il file di installazione, facendo doppio click lo estraete nel vostro PC.
E' sufficiente fare doppio click su "Start Tor Browser.exe" per avviare il programma, la finestra è
simile a questa:
Si aprirà anche un browser dove potrete navigare in maniera anonima. Il browser
è pressoché identico a questo:
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
14
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Tor Browser Bundle è gratuito, in italiano, funziona con
Windows, Mac Os X, Debian, Ubuntu, Knoppix e lo puoi
scaricare a questo indirizzo.
Per l'installazione e configurazione della suite vi rimando alla pagina sul sito ufficiale.
Articoli che potrebbero interessarti sono "Inviare messaggi anonimi con il cellulare" e "Come fare
per spedire email anonime".
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
15
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Programma gratuito per gestire e memorizzare password
Leggi articoli con argomento: software 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
un quesito di Mauro sul programma "Lastpass" mi ha fatto pensare che non ve l'ho mai segnalato :-)
e allora lo faccio ora, perché vi può essere molto utile ed è gratuito.
Ci sono sempre tante password da memorizzare quando si naviga nel web (lo sapete meglio
di me...), Lastpass ci viene in aiuto proprio in questo.
E' un programma gratuito (o
eventualmente estensione
del browser), che gestisce
password, codici, pin & affini e
funziona su tutti i PC (Windows,
Mac e Linux) e sui browser più
diffusi, ovvero Internet Explorer,
Firefox, Chrome, Safari e
Opera.
Il funzionamento è il seguente,
mano a mano che scrivi le
password, queste vengono
crittografate in un file sul PC,
successivamente sono caricate
sui server di LastPass e
vengono sincronizzate
automaticamente su tutti i
browser che utilizzi, in questo modo, anche se utilizzi un altro PC, basta installare LastPass e non
dovrai più continuare a ricordarti e digitare password.
LastPass è gratuito e lo puoi scaricare (come software o
estensione del browser) a questo indirizzo.
Rimanendo in tema di password, ecco come cambiare la password di Windows e l'elenco delle
peggiori password che potete utilizzare.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
16
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
App per convertire documenti PDF in Word, Excel, PowerPoint...
Leggi articoli con argomento: telefonia 1 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
mi ha scritto (in inglese) Marija per segnalarmi una app molto interessante, ecco la sua mail che ho
tradotto in italiano:
"Ciao Dottore dei Computer,
poiché i tuoi lettori amano applicazioni gratuite di alta qualità, volevo segnalarvi la nostra nuova app
totalmente gratuita per la conversione
di PDF, funzionante su dispositivi Android e dispositivi
iOS, dal nome Able2Extract Mobile.
Questa app funziona sia su smartphone che tablet.
Gli utenti possono creare file PDF oppure convertirli in
formati compatibili con Word, PowerPoint, Excel.
Spero che questa segnalazione trovi il suo interesse e la
possa condividere con i suoi lettori.
Grazie per l'attenzione e il tempo dedicato.
Cordiali saluti, Marija".
Come scritto nella mail, l'app Able2Extract mobile è
gratuita e consente di convertire documenti in formati
apribili con Office (Word, Excel, PowerPoint) ed è
anche possibile fare il contrario (se avete bisogno
invece di un convertitore online PDF in Word da utilizzare
con il PC, questo è l'articolo che fa per voi).
Dando un'occhiata ai giudizi su GooglePlay e sull'AppStore, questi sono molto vari, la maggioranza
dice che funziona benissimo, una minoranza invece dice che non va. Probabilmente dipende da
dispositivo a dispositivo... voi provatelo e fatemi sapere!
Able2Extract Mobile è gratuito, funziona su Android e iOs e
lo potete scaricare a questo indirizzo.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
17
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
In viaggio sulle strade delle copertine rock con Google Street
(PARTE1): David Bowie
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
in queste settimane vi porterò in un viaggio (virtuale), grazie all'aiuto di Google Street View,
all'interno di alcune copertine che hanno segnato la storia del rock.
Oggi parlo dell'album The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars di David
Bowie.
Questo album, composto da 11 tracce, è stato pubblicato la prima volta nel 1972, raggiungendo la
posizione 5 in Inghilterra e la 18 in Italia.
Questa è la copertina dell'album originale, la foto è stata scattata a Londra, presso Heddon Street
nr°23.
Mentre questa immagine è presa direttamente da Google Street View, ecco come è la zona nel
2012, 40 anni dopo:
(potete muovervi all'interno della mappa, usando i tasti
freccia, a questo indirizzo).
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
18
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Atari Breakout, nascosto in Google Immagini
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
il 13 maggio del 1976 l'Atari pubblicava "Breakout", uno dei giochi che ha fatto la storia dei
videogames e tanti guadagni nelle sale giochi.
Lo scopo di questo gioco è semplicissimo, abbattere un muro di mattoni che è posto nella sommità
superiore dello schermo. Nella parte inferiore è invece presente una piccola barra che bisogna
spostare a destra e a sinistra per colpire una palla che andrà ad abbattere, ogni volta che rimbalza, i
vari mattoni che compongono il muro. Se non si riesce a colpire la palla con la barra, si perde una
vita.
Google ha pensato di rendergli omaggio... in modo particolare, con un easter egg (cioè una
sorpresa nascosta all'interno di un programma, Google ne ha create varie).
Se andate nella ricerca di IMMAGINI di Google e ricercate la parola "Atari Breakout" magicamente
potrete giocare a questo videogame, ribattezzato per l'occasione "Image Breakout".
Riepilogando, per giocare ad "Image Breakout" dovete:
1. Andare in Google Immagini.
2. Ricercare la parola "Atari Breakout".
Se invece volete giocare al Nintendo o al Super Nintendo online, ecco il sito per voi!
Ciao e buon divertimento!
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
19
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Conoscere info e prezzo sui prodotti leggendo il codice a barre
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
spesso mi piace darvi consigli per risparmiare, già in passato vi ho dato consigli per risparmiare
facendo la spesa al supermercato e come risparmiare per chi naviga in Internet dall'estero.
oggi mi rivolgo a tutte le persone che hanno un cellulare con Android.
Dovete sapere che esiste una app, dal nome (più
chiaro di così...) "Barcode Scanner", che
consente di sapere tutte le informazioni, e
prezzo online, sul prodotto dai voi scelto.
Il funzionamento è molto semplice, avviate
l'applicazione e poi leggete il codice a barre (o QR)
presente sul prodotto.
Automaticamente scoprirete il prezzo sul web e le
recensioni del prodotto in questione. Molto utile per
non farsi rifilare dei pacchi... e risparmiare!
Barcode Scanner è gratuito, funziona con Android e puoi
scaricarlo a questo indirizzo.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
20
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come modificare le parole nel dizionario di Word
Leggi articoli con argomento: office 0 commenti
Salve Doc,
uso spesso l'opzione "revisione" di Word per aggiungere parole al vocabolario che vi è installato e
questo lo faccio regolarmente e non succede niente.
Il guaio però è che quando sbaglio a digitare una parola e premo invio dopo non riesco in alcun
modo a poterla cancellare dal vocabolario. Non posso nemmeno cancellare, per dire, parole che
PER ME possono benissimo non esserci. Tentavo di cancellarle per non occupare troppo spazio in
questo file. Sono certo che troverà una soluzione e nel ringraziarla.
Distinti saluti.
Andrea
Ciao Andrea,
ogni tanto scrivo di Word, ad esempio non so se hai mai fatto caso che premendo invio vengono
saltate due righe e non una come uno si dovrebbe aspettare. Ecco come sistemare la cosa, se
necessario.
Tornando al tuo quesito ecco di seguito la procedura per eliminare\aggiungere\modificare parole nel
dizionario di Word 2007\2010.
1. Apri Word.
2. Clicca a sinistra su "File".
3. Opzioni
4. Strumenti di correzione.
5. Dizionari personalizzati...
6. "Modifica elenco parole...".
Se invece hai Word o Excel che si aprono molto lentamente, ecco una possibile soluzione al
problema.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
21
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Aggiungere cartelle preferite in Outlook
Leggi articoli con argomento: office 6 commenti
(Articolo del 08.04.2009 aggiornato il 16.05.2013)
Caro Doc,
utilizzo Outlook 2003, senza volere ho tolto dalle cartelle
preferite di Outlook la cartella "da leggere". Come posso
fare a ripristinarla tra le cartelle preferite?
Grazie, ciao
Bernardo ( livorno )
Ciao Bernardo,
per aggiungere una cartella tra le preferite in Outlook
2003 devi:
1. Aprire Outlook.
2. Nella colonna a sinistra apri l'albero "cartelle
ricerche".
3. Tasto destro su "da leggere"
4. In Outlook 2003 (come nel tuo caso) seleziona
"Aggiungi all'elenco Cartelle Preferite", per chi utilizza
Outlook 2007\2010 bisogna selezionare invece "Mostra
in Preferite".
Ovviamente questa stessa procedura puoi usarla se vuoi mettere altre cartelle nelle tue cartelle
preferite.
Rimanendo in tema di Outlook, ecco come utilizzare più account di posta in Outlook ed eliminare le
mail e i contatti duplicati.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
22
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Attenti al virus di Facebook che prende il controllo del vostro profilo
Leggi articoli con argomento: truffe 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
ogni tanto parlo di truffe, ad esempio quella che riguarda il virus che brucia l'intero disco rigido.
Oggi mi rivolgo alle persone che hanno un account su Facebook (immagino saranno tante!).
In seguito ad una segnalazione da parte di Microsoft, state attenti alle estensioni che installate
nei browser Google Chrome e Mozilla Firefox in quanto diversi di questi cercano di infettare
il vostro profilo Facebook mediante il trojan identificato con il nome JS/Febipos.A.
Per diffondersi, i messaggi (per ora
sono scritti in brasiliano, ma bisogna
prepararsi presto a leggerli in varie
lingue) che vengono scritti su
Facebook riguardano link verso video
di ragazze vittime di bullismo e ad una
pagina con un finto concorso a premi.
Nel momento che viene cliccato il
link, vengono installate delle
estensioni dannose (contenenti il
trojan) nel browser.
Il trojan non appena si installa
monitora l'utente per vedere se è
collegato all'interno di Facebook.
Se è così, il malware prima scarica un
file di configurazione che include vari
comandi, successivamente è in grado di mettere in maniera automatica i "mi piace" sulle
pagine Facebook, condividere link dannosi, unirsi a gruppi, chattare con amici proponendo
link virati e commentare post.
Per evitare di avere problemi, installate solo estensioni affidabili scaricate dai siti ufficiali dei
produttori (sempre con attenzione comunque, visto che la sicurezza non è al 100% nemmeno
negli store ufficiali), ovvero il Chrome Web Store per Google Chrome e i Componenti
aggiuntivi per Mozilla Firefox, tenete sempre aggiornato il vostro sistema operativo e
antivirus e non cliccate mai sui link sospetti, eventualmente contattate la persona che vi ha
mandato o pubblicato il link per avere delucidazioni.
CONSIDERAZIONE FINALE: La segnalazione del virus è stata fatta dal sito di Microsoft, non
vengono indicati problemi a browser prodotto da loro prodotto, ovvero Internet Explorer. Questa
segnalazione (che comunque esiste) sarà stata fatta anche per spingere le persone a scaricare
maggiormente Internet Explorer?
Andando sul discorso mail, il danno è fatto quando si clicca sul link di una mail truffa?
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
23
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Mail phishing "Verificare il vostro conto Lottomatica"
Leggi articoli con argomento: truffe 0 commenti
Ciao Doc,
ho ricevuto oggi il messaggio che ti inoltro. Penso si tratti di phishing. Che ne dici?
Se non già fatto, sarà il caso di darne comunicazione?
Cordialità
Ernesto
La mail di phishing che mi ha inoltrato Ernesto è la seguente:
MITTENTE: Lottomatica Group
OGGETTO: "Verificare il vostro conto Lottomatica".
TESTO:
"Gentile Cliente, Nell'ambito di un progetto di
verifica dei dati anagrafici forniti durante la
sottoscrizione dei servizi di Lottomatica e stata
riscontrata una incongruenza relativa ai dati
anagrafici in oggetto da Lei forniti all momento
della sottoscrizione contrattuale. L'inserimento
dei dati alterati puo costituire motivo di
interruzione del servizio secondo gli art. 135 e
137/c da Lei accettati al momento della
sottoscrizione, oltre a costituire reato
penalmente perseguibile secondo il C.P.P
art.415 del 2002 relativo alla legge contro il
riciclaggio e la trasparenza dei dati forniti in
autocertificazione. Per ovviare al problema e'
necessaria la verifica e l'aggiornamento dei dati relativi all'anagrafica dell'Intestatario del servizio: 1.
Verificare il vostro conto Lottomatica. 2. Due Lottomatica in piccoli depositi sul tuo conto bancario. 3.
Controllare il tuo conto in banca in 3-5 giorni per gli importi deposito. Segue Link.".
Ovviamente se ricevete una mail simile, cestinatela
immediatamente!
E se avete cliccato sul link... il danno è fatto immediatamente quando si clicca su una mail truffa?! e
la bufala del virus che brucia l'intero disco rigido.
Ciao
Doc.
grazie Ernesto per la segnalazione
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
24
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Onlus per disabili sensoriali (ciechi, sordi...)
Leggi articoli con argomento: varie 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
ogni tanto mi piace dare spazio alle persone meno fortunate (ad esempio grazie alle mie campagne
promosse verso Fondazione ANT, che da anni dà supporto gratuito a persone malate di tumore,
ANT mi ha nominato loro mecenate), oggi voglio dare spazio alla Onlus "Blindsight Project" che
da alcuni anni, grazie ai suoi progetti, favorisce per i disabili sensoriali, oltre la diffusione
dell’informazione e dell’accessibilità ovunque, anche l’inserimento nel mondo del lavoro con
particolare attenzione alla loro formazione professionale.
Per "disabili sensoriali" si intendono persone cieche, che non hanno l'udito, mute... argomento che
mi sta molto a cuore.
Chiudete gli occhi e vivete per 3 minuti così... difficile
vero? Pensate chi tocca vivere così per tutta la vita.
Questa onlus è stata creata da Laura Raffaeli, vittima della
strada e diventata disabile sensoriale (cieca del tutto e
parzialmente sorda in seguito ad un incidente di moto del
2002).
Grazie all'informatica ed internet abbatte i costi e le spese inutili, quali ad esempio mantenere una
sede, per essere presente ovunque nella rete ma anche accessibile a tutti, in quanto l’informatica
rappresenta uno dei principali ausili per i disabili sensoriali.
Per sostenere BlindSight Project e vedere i suoi progetti,
visitate il sito a questo indirizzo.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
25
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Convertitore online formati ODT, ODS, DOCX, XLSX e altri
Leggi articoli con argomento: internet 14 commenti
(Articolo del 04.02.2011 aggiornato il 11.05.2013)
Buongiorno Dottore dei Computer,
esiste un sito per convertire online documenti con formato ODT, ODS, DOCX e XLSX, senza dover
quindi installare ulteriori programmi nel computer?
Stefania (como)
Ciao Stefania,
esiste un sito che offre un servizio gratuito di conversione file (peraltro non è richiesta alcuna
apertura di account) dal nome Free File Converter.
Grazie a questo servizio online potrai convertire tutti i file che non riesci a visualizzare e che
richiederebbero l'installazione di un apposito programma, in un formato facilmente apribile.
I file supportati sono quelli che hanno estensione: doc, docx, xls, xlsx, ppt, pptx, pps, odt, ods, odp,
sxw, sxc, sxi, rtf, txt, html, csv, tsv...
Il file convertito potrà avere uno dei seguenti formati: PDF, XLS, ODS, SXC, TSV e tanti altri.
Per convertire online il file basta seguire questa procedura:
1. Visita la pagina Free File Converter a questo indirizzo.
2. Clicca su Browse e seleziona il file che desideri convertire.
3. Nel menu a tendina a fianco sottostante seleziona il formato richiesto al termine della
conversione.
4. Clicca su Convert.
Altri articoli che potrebbero interessarti sono convertire le unità di misura e convertire da CD a MP3.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
26
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Creare infografiche della propria persona
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
nei mesi scorsi ho segnalato una infografica che riguarda Android.
Dovete sapere che è possibile creare infografiche con argomento... voi stessi!
Per realizzarle in maniera molto semplice e con pochi click, vi segnalo il servizio gratuito offerto da
Vizify.
Una infografica per chi non lo sapesse, è un
riepilogo di informazioni maggiormente proiettati
alla forma grafica rispetto a testo.
Se siete curiosi di vedere il risultato finale, visto
che a parole potrei non rendere, ecco un esempio
concreto.
Per avere una infografica fatta al meglio, bisogna
che utilizziate uno (o più) di questi servizi: Linkedin,
Twitter, Facebook, Foursquare e Instagram.
Crea la tua infografica con Vizify a questo indirizzo.
Se invece oggi avete voglia di giocare con il PC, ecco Cut The Rope, un videogioco rompicapo
gratuito.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
27
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Il danno è fatto quando si clicca sul link di una mail truffa?
Leggi articoli con argomento: truffe 2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi do spazio a Flora, che ha scritto quanto riporto sotto, come commento all'articolo "Attenti alla truffa
"Nuovo sistema di sicurezza Postepay".
"Salve credo di aver ricevuto anche io una mail simile, e cercando su internet mi sono imbattuta nel suo sito, la
mail in questione è questa:
Gentile Cliente, a causa di una lunga inattività' il suo account verrà chiuso in due giorni,
si prega di seguire la procedura di rinnovo tramite il seguente link.
Riattivazione conto
Ci scusiamo per l'inconveniente.
Distinti Saluti,BancoPosta Click
Ho cliccato sul link riattivazione conto... e il browser mi ha indicato della
possibilità di sito fraudolento e quindi ho subito chiuso non fornendo nessun
dato... posso stare tranquilla o possono aver ricevuto comunque delle
informazioni?"
Quando ricevete una mail come quella riportata da Flora (oppure
come quella che dice login falliti e account disabilitato oppure mail da
eBay "Carta di credito invalida") , il danno non lo fate subito
quando cliccate sul link riportato nella mail, bensì nel momento
che compilate i campi con le vostre informazioni personali e
cliccate sul pulsante "invia dati" o simile.
E' in quel momento che i malfattori entreranno in possesso
delle vostre informazioni!
Pertanto state attenti e prima di comunicare le vostre credenziali sul web, se avete qualche dubbio,
fate prima una ricerca su Internet se può esserci dietro un raggiro (sul sito del Dottore dei
Computer ad esempio, troverete sempre informazioni al riguardo).
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
28
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Viber, per videochiamate gratuite, è ora anche per PC, scaricalo
Leggi articoli con argomento: software 2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutti gli utilizzatori del software Viber, il programma VoIP che consente di mandare
messaggi e chiamare i vostri amici gratuitamente da cellulare.
Dovete sapere che da ieri è possibile scaricare l'ultima versione per PC di Viber (la 3.0) che
consente di fare chiamate e videochiamate direttamente da PC, esattamente come il ben noto
Skype (a proposito, ecco come videoregistrare
videochiamate su Skype).
Una funzione comoda, molto interessante, è la
possibilità di poter trasferire le chiamate da PC a
cellulare (e viceversa) senza interromperle.
Dopo l'installazione del programma sul computer,
l'applicazione sincronizzerà tutto quanto con il
database di Viber, in modo che non perderete i
vostri contatti e le conversazioni.
Viber è gratuito, funziona su
computer funziona con
sistemi Windows e Mac, e lo
potete scaricare gratuitamente a questo indirizzo.
Se volete installarlo sul vostro smartphone, potete farlo con dispositivi Apple, Android, Windows
Phone, Blackberry, Nokia e Bada, potete scaricare l'app a questo indirizzo.
Sempre rimanendo in tema di software, ecco LibreOffice, una suite gratuita e in italiano alternativa a
Microsoft Office.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
29
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come pagare i bollettini delle Poste con il cellulare
Leggi articoli con argomento: telefonia 1 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
sul sito del Dottore dei Computer ogni tanto parlo delle Poste Italiane, ultimamente per alcune mail
truffa come quella con oggetto "Ritiri il suo bonus oggi" oppure quella che segnala attività irregolari
sul conto Postepay.
Oggi invece vi segnalo una app molto utile, vi consentirà di andare meno frequentemente
alle poste a far fila e perdere tempo...
Le Poste Italiane hanno
rilasciato da diverso tempo
ormai, l'app Bollettino,
funzionante su smartphone e
tablet con sistema operativo
Android e iOS (Apple).
Con questa app potete pagare i
bollettini bianchi e quelli comuni
premarcati denominati 896 e
694, utilizzando il
Conto BancoPosta la postepay
oppure carta di credito.
Per quello che riguarda i
bollettini 896, puntando la fotocamera sul codice DataMatrix impresso sul bollettino,
automaticamente verranno compilati tutti i campi.
L'app Bollettino è gratuita, in italiano e la puoi scaricare da
Google Play (per Android) o dall'App Store (per Apple) a
questo indirizzo.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
30
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
A/B Testing per le campagne di E-mail Marketing
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
il Dottore sta diventando sempre più popolare!
Dovete sapere che nei giorni scorsi mi ha scritto Elena, una writer freelance, che mi chiedeva la
pubblicazione di un qualche suo articolo sul mio sito, per avere ulteriore visibilità. Per me tutto
questo è un onore.
L'articolo che mi ha mandato è molto interessante, eccolo:
"Negli ultimi tempi si sta facendo sempre più profonda la coscienza e la conoscenza da parte degli
esperti di marketing, di quelle che sono le potenzialità oggi offerte da strumenti di promozione
avanzati come la posta elettronica. Con lo spostamento dei contenuti (e quindi anche della
pubblicità) dai vecchi canali di comunicazione come la TV ed i giornali verso il mondo digitale di
internet, l’email marketing rappresenta la nuova frontiera per
quelle aziende e per tutte le realtà sociali che hanno bisogno
di parlare con il proprio pubblico, ed hanno bisogno di farlo in
maniera professionale.
Sì perché il vero valore aggiunto dell’email marketing rispetto
alle classiche mailing list vecchio stampo in cui si mandava di
tutto a tutti è proprio la professionalità con cui questi
strumenti vengono calibrati: attraverso software di email
marketing, come ad esempio quelli che trovi sul sito mailup.it.
Un altro degli strumenti di calibrazione più comunemente
utilizzati è l’A/B testing delle campagne. In cosa consiste? Il
punto di partenza è molto chiaro: prima di iniziare una
campagna di delivery delle email in larga scala ha senso vedere qual è l’organizzazione migliore del
messaggio, ovvero quella che ha più probabilità di essere letta dal ricevente aumentando in questo
modo le conversioni.
In pratica si ottimizza il messaggio, magari cercando la forma dell’oggetto migliore, o
l’immagine che “più acchiappa” il lettore.
Per farlo si fa un vero e proprio test. Supponendo di avere una distribution list di 10 mila lettori si
creano due versioni dello stesso messaggio, con forma e contenuti diversi, e si invia la prima
versione a 500 utenti e la seconda versione ad altri 500 utenti. In questo modo il 5% della
distribution list avrà ricevuto una delle due versioni “papabili”.
A questo punto, tramite gli strumenti automatici di misura messi a disposizione dai tool di email
marketing, si va a misurare quale delle due versioni inviate ha ricevuto un maggior numero di
letture. Questa sarà quella “candidata” all’invio massivo verso il restante 90% della distribution list."
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
31
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Scambiarsi file e cartelle di grandi dimensioni con un amico
Leggi articoli con argomento: software 0 commenti
Ciao Doc,
vorrei scambiare con un amico alcuni file di grandi dimensioni, ovviamente via posta elettronica non
riusciamo perché risulterebbero troppo ingombranti. Cosa mi consigli?
Luciano (Bologna)
Ciao Luciano,
per scambiare cartelle e file di grandi dimensioni puoi provare ad utilizzare
FrostWire, il client peer-to-peer che ha preso il posto di Limewire (quest'ultimo chiuso qualche anno
fa).
Con questo software sarà il tuo stesso PC a contenere i dati (essendo un programma di file
sharing) che vuoi condividere con i tuoi amici, in pratica i vostri PC faranno da file server, e
quindi li dovrete tenere accesi nel momento che vi scambierete i file. E' inoltre possibile connettersi
ad uno specifico indirizzo IP, in questo modo scambierete i file in maniera ancora più semplice e
rapida.
Tra le altre funzionalità, è possibile scaricare file
condivisi dagli altri utenti presenti mediante torrent,
in quanto supporta il protocollo BitTorrent. E' molto
semplice: si può fare una ricerca per artista, titolo e
altre informazioni contenute nei metadati.
FrostWire è gratuito, in
italiano, funziona con
Windows 2000\Xp\Vista\7 ,
Mac OS X 10.5 e successivo, Lunux e Android, lo scarichi a
questo indirizzo.
Se invece hai intenzione di spedire mail anonime questa è la procedura, se invece hai intenzione di
spedire tante foto di grandi dimensioni ad un amico puoi fare così.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
32
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Aggiungere effetti cinematografici ai video con iPhone e Ipad
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutti i possessori di iPhone e iPad.
Esiste una interessante app,
Action Movie FX, consente di aggiungere effetti speciali cinematografici ai video che girate
con i vostri dispositivi.
Per utilizzare l'applicazione non bisogna essere laureati, si sceglie inizialmente il tipo di scena che ci
interessa (nella versione gratuita ce ne sono una parte rispetto alla versione completa a pagamento)
come ad esempio un
attacco missilistico, una
roccia che precipita dal
cielo e un'automobile che
arriva all'impazzata verso il
nostro "bersaglio".
Successivamente giriamo il
video (che deve essere
lungo almeno qualche
secondo) e applichiamo
l'effetto!
Action Movie Fx
funziona su
iPhone e iPad e lo puoi scaricare gratuitamente a questo
indirizzo.
Se volete vedere alcuni degli effetti presenti, guardate questo video.
Altre app interessanti, funzionanti anche su Android, sono quella di navigazione stradale e quella
per scoprire gli amici che più si trovano vicini a noi.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
33
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Attivare la navigazione anonima
Leggi articoli con argomento: browser 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi vi spiego come attivare sui 3 browser più diffusi, Internet Explorer, Firefox e Google Chrome,
la modalità "Navigazione anonima".
Precisazione opportuna, questa modalità non garantisce l'anonimato su Internet, nel senso che il
fornitore della connessione Internet, i gestori dei siti che visitate o chi monitora all'interno della
vostra rete le connessioni web, può comunque vedere cosa state visitando.
Forse alcuni di voi si chiederanno allora quando e a cosa serve questa "Navigazione anonima".
Serve in particolare per non lasciare tracce sul PC dove state effettuando la navigazione, molto utile
quando navigate nel web con un computer altrui. Ad esempio non vengono memorizzate sul PC le
pagine visitate, non si vedranno le ricerche che avete fatto, non si vedranno i file che avete
scaricato e non verranno salvate le password.
NAVIGAZIONE ANONIMA INTERNET EXPLORER
1. Apri Internet Explorer.
2. Clicca in alto a destra sull'icona ingranaggio (Strumenti).
3. Sicurezza.
4. InPrivate Browsing.
Si aprirà una finestra con scritto "InPrivate".
NAVIGAZIONE ANONIMA FIREFOX
1. Apri Firefox.
2. Clicca su "Firefox" (pulsante in alto a sinistra).
3. Avvia Navigazione anonima.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
34
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
4. Si aprirà una finestra che chiede conferma per avviare la modalità, clicca su "Avvia Navigazione
anonima".
Se vuoi cancellare i dati della navigazione in Firefox, ti rimando a questo mio articolo.
NAVIGAZIONE ANONIMA GOOGLE CHROME
1. Avvia Google Chrome.
2. Clicca in alto a destra sul menu strumenti (il pulsante con le 3 righe orizzontali).
3. "Nuova finestra di navigazione in incognito".
4. Si aprirà una finestra con una persona che ha il cappotto che sembra quello di Zuzzurro di
Gaspare e Zuzzurro... ecco quella è la modalità in anonimo attivata ;-) !
E se volete utilizzare un browser alternativo, con un occhio alla sicurezza e alla privacy... eccolo!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
35
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Il Sensei, il Dottore della seduzione
Leggi articoli con argomento: internet 2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo in particolare a tutti i lettori che vogliono riconquistare la ex, che sono innamorati
della propria migliore amica, che sono timidi e non sanno come approcciarsi con le donne...
insomma con tutti quelli che vogliono saperne di più sulla seduzione e vogliono conquistare la
persona che piace.
Vi segnalo il sito di un amico del Dottore (un altro amico del Dottore è Andrea Barbi, ex inviato di
Striscia la Notizia, ecco la sua intervista), lui in rete si fa chiamare "Sensei" e, così come il
sottoscritto Dottore dei Computer
dispenso quotidianamente pillole
tecnologiche in forma gratuita, lui
pubblica articoli e soprattutto dà un
sacco di consigli per aiutare ragazzi
in difficoltà con l'altro sesso,
sempre in forma gratuita, all'interno
del suo sito TuPuoiSedurre.it.
Apprezzo molto il suo lavoro in quanto
scrive gratuitamente articoli
interessanti, senza cadere nel trash (il
che è molto facile parlando di
argomenti del genere) e senza essere
maschilista come purtroppo può
avvenire parlando di questo ambito. Anche una persona di sesso femminile può leggere il sito,
trovando articoli di spunto e interesse (condividendo o no quello che è scritto è un altro discorso...).
Cosa dire ad una ragazza che si è appena vista e non si conosce?! Ecco che il Sensei ci svela
alcuni dei suoi rompighiaccio!
Una ragazza è in nostra compagnia ma forse si sta annoiando?! Anche in questa occasione il
Sensei ci viene in aiuto, dandoci alcune dritte per leggere il suo linguaggio del corpo.
Volete riconquistare la vostra ex?! Il Sensei ci suggerisce da dove iniziare!
Sensei ha pubblicato anche vari eBook a pagamento, dove sono presenti ulteriori articoli.
Nello stesso sito sono presenti centinaia di articoli tutti da leggere. E se volete un consiglio dal
Sensei... scrivetegli nei commenti ai suoi articoli e lui, molto probabilmente, vi risponderà!
Leggi il sito del Sensei, Dottore della seduzione, nel suo
sito tupuoisedurre.it a questo indirizzo.
Ciao
Doc.
Un caro saluto all'amico Sensei, Dottore della seduzione.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
36
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Risparmiare cercando un alloggio per le vacanze o per una trasferta
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
le vacanze si stanno avvicinando e con questo articolo voglio aiutare le persone che, vista la crisi,
non possono permettersi di andare in vacanza nel solito posto, stessa spiaggia stesso mare...
Facendo alcune ricerche su internet mi sono imbattuto nel sito HouseTrip.com, un sito gratuito che
consente di trovare la casa vacanza, o comunque alloggio, in pochi passaggi.
Potete trovare appartamenti, cottage di campagne, ville con piscina... insomma alloggi per tutti i
gusti.
E' anche possibile dare in affitto
il proprio alloggio, se lo
desiderate, e gli annunci si
possono inserire in maniera
gratuita.
Ovviamente, prima di partire,
ricordatevi dei consigli del
Dottore dei Computer se
porterete con voi il computer
portatile.
Ho scelto questo sito rispetto ad
altri 4 simili (...che non menziono...) perché ho fatto un semplice test, ho ricercato una disponibilità
di alloggio a Milano per 2 persone e una durata di 2 settimane... e questo sito mi ha dato il maggior
numero di alloggi a disposizione!
Scoprite alternative agli hotel sul sito di HouseTrip.com, a
questo indirizzo.
Il sito è in italiano, tuttavia potete trovare destinazioni quasi in ogni parte del mondo.
Se la priorità per voi e portarvi i vostri amici animali, ecco il sito che fa per voi.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
37
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
I "seguaci" di Facebook, ovvero come leggere i fatti altrui senza avere
l'amicizia
Leggi articoli con argomento: Facebook 0 commenti
Ciao Doc,
mi spieghi perché' certi profili hanno i "seguaci" ed altri no? Che differenza c'è?
Grazie e buonissima giornata!
Rita
Ciao Rita,
l'essere "seguaci" su Facebook ti dà l'opportunità di seguire quello che pubblica una
persona anche senza esserne amico.
In questo modo sarai subito al corrente ogni qualvolta la persona che segui pubblica post, foto,
video... purché chi pubblica la notizia ha l'impostazione di chi può vederla su "pubblica". L'opzione
seguaci è molto indicata soprattutto per i personaggi famosi.
Se vuoi dare la possibilità alle persone di seguirti su Facebook, senza chiederti l'amicizia,
visita questo indirizzo e fai l'abilitazione (occhio però alla privacy... fallo solo se ti senti un VIP
dentro l'anima!!!).
Se invece vuoi assolutamente evitare che qualcuno sia tuo seguace e possa farsi gli affari
tuoi senza che tu ne sia al corrente, puoi verificare che sia disabilitato facendo questo:
1) Collegati su Facebook.
2) Icona con l'ingranaggio in alto a destra.
3) "Impostazioni sulla privacy".
4) Colonna a sinistra "Seguaci".
5) TOGLI (se presente) il segno di spunta da "I seguaci vedranno solo i tuoi post pubblici e non
saranno aggiunti agli amici. Sei tu a scegliere quali post rendere pubblici e puoi condividere
aggiornamenti personali solo con i tuoi amici.".
Se hai una pagina Facebook, ecco alcuni consigli per aumentare gli iscritti e riguardo il messaggio
di Facebook che costerà 10€, ecco cosa è vero(?)...
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
38
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come ho aumentato la velocità di connessione della mia chiavetta
Internet
Leggi articoli con argomento: hardware 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi sul mio sito del Dottore dei Computer vi parlo di una mia esperienza diretta, cercherò di non
usare linguaggio tecnico, sperando che possa tornare utile a molti di voi.
Per navigare in internet utilizzo, a volte, una chiavetta Internet USB.
Il problema è che purtroppo non avevo molto campo (avevo provato con diversi operatori), la
connessione era abbastanza lenta e non potevo aprire più di una pagina internet per volta
sennò si impallava tutto il PC.
Ho acquistato su Internet una antenna da collegare alla mia chiavetta USB... e ho risolto il
problema!
Ora vi spiego in dettaglio.
La foto che vedete sotto "immortala" un lato della mia chiavetta USB. L'attacco che potete vedere
in foto è molto importante, in quanto potete collegarci una antenna per migliorare il
segnale (molte chiavette hanno questo attacco, anche se non tutte).
Cercando su Internet (io sono andato su eBay), il termine "antenna 'nome chiavetta internet'", ho
trovato numerose antenne da poter collegare ad una chiavetta USB.
Io ho acquistato una delle meno costose e da meno decibel disponibili (è da 5dB e ho speso 15€).
Ecco com'è l'antenna che ho acquistato (nella realtà è alta circa 30 cm e ha un cavo di 5 metri):
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
39
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Questo invece è l'attacco dell'antenna che inserisco nella presa della chiave USB che utilizzo
per navigare in Internet:
Andando alle cose pratiche, ecco la velocità di connessione (ho fatto il test di velocità sul
sito speedtest.net) utilizzando l'antenna collegata alla chiavetta (ho fatto vari test, questo è
quello con i risultati più "nella media"):
...confrontata con la velocità di connessione senza antenna collegata.
Come potete vedere, la differenza si nota.
Addirittura con l'antenna navigo a 3.96Mbps mentre senza antenna a 2,49Mbps. Questa
semplice antenna mi ha risolto problema senza diventare matto!
Con l'antenna c'è maggiore lentezza in fase di upload invece (ad esempio quando si caricano
immagini sul web), quindi quando devo fare carimenti "massicci" stacco l'antenna.
A proposito, quando si parla di velocità su Internet, si parla di bit e non di byte, se vuoi maggiori
delucidazioni ho scritto un articolo apposta.
Ora anche io sento grandi benefici nel navigare in Internet, con una spesa di 15€ mi sembra di
navigare (quasi) con la linea fissa ADSL!
Se invece avete il problema di connessione molto lenta su linea FISSA, ecco come verificare la
velocità e reclamare.
Un caro saluto a tutti!
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
40
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
La mail truffa della religiosa che vuole darvi soldi
Leggi articoli con argomento: truffe 0 commenti
Ciao Dottore,
ho ricevuto questa e-mail e ho la piccola impressione che sia una truffa, che ne pensi?
Ora mettono in mezzo anche Gesù Cristo.
Ciao Alberto (Vicenza)
Ed ecco la mail truffa che Alberto ha ricevuto (come solito ho evidenziato in grassetto i punti
più esilaranti e da delirio, mentre in rosso alcune mie considerazioni...):
"Più caro nel Signore, Saluti Calvario
a voi nel nome del Signore nostro
Gesù Cristo.
Sono la Signora Anne Sedes dal
Kuwait. Ero sposata con Daniel Sedes
(ndD, non risulta alcun ambasciatore
con questo nome), che ha lavorato con
l'ambasciata del Kuwait in Costa
d'Avorio per nove anni prima di morire
l'anno scorso.
Ci siamo sposati da undici anni senza
un bambino. Mio marito è morto dopo
una breve malattia che è durata solo
quattro giorni. Prima della sua morte, siamo nati di nuovo i cristiani (ndD, tutto questo in 4
giorni!).
Mia cara (ndD ma la mail l'ha spedita ad un uomo!), lo so che sei sorpresa nel ricevere questa
lettera, ma come un figlio del Dio vivente, si dovrebbe sapere che le nostre strade non sono le sue
vie.
La Bibbia mi dice che lavora in molti modi e tutto funziona al bene di coloro che hanno creduto in
Gesù Cristo.
Dopo la morte del mio amato marito, ho deciso di non risposarsi o avere un figlio fuori dalla mia
casa dei coniugi, che la Bibbia è contro. Quando mio marito era vivo ha depositato la somma di
dollari 3,5 milioni dollari (Tre milioni cinquecentomila dollari) in una banca qui a Abidjan,
Costa d'Avorio (ndD, ma che bisogno c'era di fare questo deposito!).
Attualmente, questo denaro è ancora in banca. Recentemente, il mio medico mi ha detto che non
sarebbe durato per il periodo di nove mesi a causa del mio problema cancro. Quello che mi
disturba di più è la mia malattia ictus (ndD, ma non si parlava di cancro?).
Aver conosciuto la mia condizione, ho deciso di donare questo fondo ad una organizzazione di
carità, la chiesa, organizzazione cristiana, o di un vero credente (ndD, o soprattutto di un perfetto
sconosciuto con la speranza sia un credulone), che utilizzerà questi soldi la strada che sto per
istruire qui. Voglio che questo fondo da utilizzare per gli orfanotrofi, scuole, chiese, le vedove, e il
privilegio di persone in meno di moltiplicazione della parola di Dio (ndD, ma questa è una
supercazzola!) e per assicurarsi che la casa di Dio è mantenuta.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
41
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Ho preso questa decisione perché non ha nessun figlio che erediteranno questo denaro e mio
marito, i parenti sono increduli e non voglio che gli sforzi di mio marito per essere utilizzati da non
credenti. Non voglio una situazione in cui questi soldi saranno utilizzati in modo empi.
Io voglio che tu a gestire da soli perché la mia salute non può permettere che a me come mi sono
stati immessi in dialisi visita medica periodica. Anche io sto scrivendo questa lettera con l'assistenza
di una sorella che utilizza per aiutare me. Io voglio che tu mandami il tuo nome, cognome e indirizzo
in modo che posso giurare di una dichiarazione giurata, sotto giuramento (ndD, si poteva
chiedere allora a Luca Giurato!) che ufficialmente e legalmente riconosciuti voi come lo parente più
prossimo a questo fondo che, anche se io sono morto il vostro reclamo per il fondo nel la banca non
sarà in dubbio. Sarò inviando la dichiarazione giurata del giuramento e il certificato di deposito di
questo fondo subito dopo la deposizione è pronto.
Non appena riceveremo la sua risposta ti darò il contatto con la banca in Abidjan Costa d'Avorio,
dove questo denaro è stato depositato dal mio amato marito.
Voglio che tu sempre pregare per me perché il Signore è il mio pastore. La mia felicità è che ho
vissuto una vita degna di un cristiano. Chiunque che vuole servire il Signore deve servirlo in spirito e
verità. Si prega di essere sempre preghiera per tutta la vita.
Qualsiasi ritardo nella sua risposta mi darà spazio ad approvvigionarsi di un'altra persona
con il medesimo scopo (ndD, soprattutto!).
Seguono informazioni di contatto di chi ha ricevuto la mail).
Restano benedetta nel Signore.
Suo in Cristo SSignora Anne Sedes"
Ovviamente, se ricevete una mail del genere, cestinatela
IMMEDIATAMENTE!
Lo sai che in certe situazioni (ma non in quella riportata sopra!) le bufale nascondono delle verità?
Ciao
Doc!
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
42
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Scorciatoie da tastiera per Twitter
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
ogni tanto parlo di Twitter, ad esempio quando ho scritto di come proteggerlo da malware e come
fare per esportare i tweet.
Prendendo spunto da un articolo apparso su Mashable.com, oggi mi rivolgo a tutti gli utilizzatori di
Twitter e vi riporto un elenco di scorciatoie da tastiera per Twitter (a proposito, se già non mi
seguite fatelo, sono @dottorecomputer ! )

Tasto B --> Blocca utente.






















Tasto F --> Aggiungi ai preferiti.
Tasto J --> Passa al prossimo tweet.
Tasto K --> Passa al precedente tweet.
Tasto L --> Chiudi i tweet aperti.
Tasto M --> Crea un nuovo messaggio diretto.
Tasto N --> Scrivi un nuovo tweet.
Tasto R --> Rispondi.
Tasto T --> Re-twitta.
Tasto U --> Sblocca utente.
Tasti GA --> Pagina delle attività.
Tasti GC --> Pagina delle interazioni.
Tasti GD --> Tweet selezionati per te.
Tasti GF --> I tuoi tweet preferiti.
Tasti GH --> Pagina iniziale home
Tasti GL --> Liste cui sei iscritto o di cui sei membro.
Tasti GM --> Lista dei messaggi diretti.
Tasti GP --> Lista tweet del proprio profilo.
Tasti GR --> Elenco delle menzioni.
Tasti GS --> Impostazioni del proprio account.
Tasti GU --> Accedere ad un profilo di un utente.
Spazio --> Pagina in basso (vale per qualsiasi pagina web).
Forward slash (è solitamente sopra il 7) --> Ricerca.
Ciao,
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
43
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come difendere i vostri animali dal caldo
Leggi articoli con argomento: varie 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi vado fuori tema e non parlo di
tecnologia, bensì dei nostri amici animali!
Come sapete sono molto amante degli
animali (ad esempio in passato ho aiutato
Enpa adottando a distanza un cane
abbandonato) e ci tengo a riportarvi il
vademecum realizzato da ENPA (Ente
Nazionale Protezione Animali) per
proteggerli dal caldo.
1) Innanzitutto dovete sapere che i cani e i
gatti non sudano come noi, per abbassare
la temperatura aumentano i ritmi
respiratori, è pertanto fondamentale che
possano stare in un luogo ombreggiato,
ventilato, con acqua sempre fresca e
cibo leggero.
2) Non dimenticare mai il proprio
animale incustodito in auto.
3) Se vedete un animale che ha sintomi
di colpi di calore all'interno di un'auto, e
non riuscite a rintracciare il proprietario,
chiamate subito le forze dell'ordine, nell'attesa cercare di coprire i vetri con fogli di giornale
per creare ombra.
4) Se va in ipertermia (la pelle scotta e l'animale ha problemi di respirazione) abbassargli la
temperatura bagnandolo con acqua fresca.
5) Non fate passeggiate al cane nelle ore più calde della giornata, ricordarsi sempre di portare
con sé una bottiglietta d'acqua e una ciotola.
6) Gli animali sono soggetti a scottature solari, proteggeteli con crema solare prima di uscire se
dovranno rimanere sotto l'occhio del sole.
7) Non esporre gli acquari e le gabbiette al sole diretto.
8) Ricordarsi di dare regolarmente gli antiparassitari.
Per tutti i dubbi ovviamente consultare il vostro veterinario di fiducia oppure consultare il sito di
Enpa.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
44
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Sistema operativo gratuito
Leggi articoli con argomento: software 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
l'amico Antonio Cantaro, dell'istituto Majorana di Gela (CL) mi informa, e ben volentieri lo faccio,
della pubblicazione del sistema operativo gratuito Ubuntu 13 Plus11.
Questo non è altro che il sistema operativo Ubuntu modificato ad-hoc in modo da avere al suo
interno tantissimi ulteriori programmi (quali ad
esempio Gimp, LibreOffice, Firefox...) e funzionalità
aggiuntive.
Ve lo consiglio nel caso abbiate voglia di provare
un sistema operativo alternativo a Windows, per
utilizzarlo dovete creare una seconda partizione
oppure utilizzarlo all'interno di una macchina
virtuale tipo VirtualBox.
Ubuntu 13 Plus 11 è gratuito e in italiano, tutte le istruzioni
per scaricarlo e installarlo a questo indirizzo.
Se invece vuoi continuare ad usare sempre e solo sistemi operativi Windows, ecco un software
gratuito per ottimizzarlo.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
45
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Anche le bufale a volte nascondono delle verità
Leggi articoli con argomento: truffe 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi parlo di bufale. Non intendo mozzarelle ovviamente, ma di messaggi falsi che girano in rete.
Nei mesi scorsi ho pubblicato l'articolo "Aprire le portiere dell'auto con il cellulare?! Bufala!", al
riguardo mi ha scritto Gianni questa email, ci tengo a condividere con voi il suo pensiero.
"Spesso non si sa che certe bufale, non con quel sistema, sono fattibili... certo bisogna essere un
po' tecnici, essere previdenti e quindi predisporre il tutto, ma si può fare.
Esistono in commercio moduli GSM che
possono fungere da radiocomando e senza
sprecare
telefonate. Si possono usare per aprire
porte, cancelli, accensioni/spegnimenti tele
gestiti di climatizzatori, allarmi, ecc. Si tratta
di moduli GSM dove vengono memorizzati i
numeri di telefono autorizzati ad eseguire i
comandi cui sono preposti e quando ricevono
la chiamata se riconoscono il numero valido
azionano un relè, senza rispondere e quindi
risparmiando anche la telefonata.
Se invece non siamo taccagni possiamo
prendere versioni più sofisticate ed
inviare SMS con più comandi da eseguire e relativi SMS di conferma se il comando è stato
non solo ricevuto, ma anche eseguito.
Ho capito lo spirito dell'articolo, ma è stata un'occasione per scriverti e non solo leggerti.
Complimenti! Saluti, Gianni."
Ringrazio Gianni per la sua precisazione, al riguardo mi collego a quanto da lui scritto, segnalandovi
questo articolo dove viene spiegato come costruire un telecontrollo GSM a 2 ingressi e 4 relè, per
gli appassionati di elettronica penso sia molto interessante.
Per quello che riguarda invece le truffe in corso, ecco il virus che ha rubato 16 milioni di euro dai
conti correnti degli italiani e i ladri che regalano portachiavi con GPS nelle aree di servizio. Verità o
bufala?
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
46
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Con Instagram ora puoi condividere i video, i link per scaricarlo
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutte le persone che utilizzano Instagram (130 milioni di iscritti nel mondo),
l'applicazione gratuita per scattare e modificare foto, con la possibilità di condividerle sui social
network.
Dovete sapere che da pochissimi giorni è uscita la nuova
versione di Instagram (la 4.0) che, oltre le foto, consente
anche di condividere e applicare filtri (ce ne sono 13
gratuiti a disposizione) ai FILMATI, che dovranno essere
della durata massima di 15 secondi (con il concorrente
Vine, i secondi sono invece 6).
Come specificato nel comunicato "Ci impegniamo ancora per
permetterti di mantenere il controllo su tutto il tuo contenuto.
Solo le persone a cui permetti di vedere le tue foto potranno
vedere i tuoi video. E, come per le foto, i tuoi video sono di
tua proprietà".
Attenzione, Instagram con la funzione per i video NON va su
tutti i dispositivi, bensì su quelli che hanno iOS 5.0 (è
ottimizzato in particolare per iPhone5) oppure Android 4.0.
Tenete presente che non è possibile (almeno per ora)
caricare video già presenti sui vostri tablet\smartphone, bensì
solo i video che riprendete mediante l'app.
Scarica a questi indirizzi, gratuitamente, Instagram per
Apple oppure Instagram per Android.
Altre app interessanti che vi consiglio sono quella per rendere automatiche le funzioni nello
smartphone e quella per imparare gratuitamente l'inglese con il cellulare.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
47
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Trovare la distanza giusta dalla parete per il videoproiettore
Leggi articoli con argomento: hardware 0 commenti
Ciao Doc,
ho intenzione di acquistare un videoproiettore (segue modello ndD), volevo però chiederti a che
distanza dovrei tenerlo dalla parete per avere la visuale ottimale. Ho guardato su Internet e ho
trovato opinioni molto discordanti tra loro...
Grazie
Giorgia (Piacenza)
Ciao Giorgia,
già in passato mi sono occupato di videoproiettori sul sito del
Dottore dei Computer, con un articolo riguardo la durata delle
lampade.
Conosco un sito che fa al caso tuo in quanto consente di
scoprire, indicando il videoproiettore che si vuole
utilizzare\acquistare, a quale distanza va tenuto dallo
schermo considerando l'ampiezza del telo (o della parete su
cui si proietta).
Io lo apprezzo particolarmente perché è molto semplice da
usare, nel database sono presenti tantissimi modelli di
videoproiettori e dà tutte le informazioni necessarie.
Le distanze da tenere sono i valori indicati nelle due barre
orizzontali in basso dove è presente una colorazione verde
(la prima barra indica la distanza dalla parete mentre la seconda la lunghezza della diagonale
dell'immagine).
Calcola la distanza ottimale a cui tenere il videoproiettore
dalla parete, visitando il sito ProjectorCentral.com e
indicando il modello del tuo videoproiettore, a questo
indirizzo.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
48
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come abilitare in Windows un utente disabilitato o bloccato
Leggi articoli con argomento: windows 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
potrebbe accadervi che provando ad accedere a Windows non troviate più nel menu principale il
vostro utente oppure che compaia un messaggio con scritto una frase del tipo "Il tuo account è stato
disabilitato".
Questo potrebbe essere dovuto al fatto che erroneamente il vostro account sia stato disabilitato o
bloccato (oppure che abbiate cambiato password, ma questo è un altro discorso).
Come fare per abilitare un utente disabilitato o bloccato in Windows?
1. Dovete accedere in Windows con un utente amministratore (in sostanza un qualsiasi utente
che è in grado di installare programmi).
2. Tasto destro su "Computer".
3. "Gestione".
4. Colonna a sinistra, Utenti e Gruppi locali.
5. Utenti.
6. Fate click con il tasto destro sull'utente che
pensate sia disabilitato o bloccato.
7. Proprietà.
8. Togliete il segno di spunta da "Account
disabilitato" e, se presente, anche da "Account
bloccato".
Se invece volete aggiungere un utente in Windows
7\Vista ecco come fare.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
49
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Estrarre immagini da un video
Leggi articoli con argomento: software 2 commenti
(Articolo del 24.12.2010 aggiornato il 18.06.2013 grazie alla segnalazione di Giuseppe)
Buon pomeriggio Doc,
conosci un software che consenta di estrarre in sequenza immagini da un filmato?
In attesa di una risposta, ti mando cari saluti.
Valentino (milano)
Ciao Valentino,
esiste un software che consente di estrarre in automatico le immagini dai file video a tua scelta.
I file d'immagine vengono estratti con estensione JPG, mentre quelle dei file video da cui estrarre le immagini
sono molteplici, ad esempio AVI,
MPG, WMV, MOV, FLV e non
solo.
Quando la prima volta avvierai il
programma, dovrai cliccare sul
pulsante "Add Files" per
selezionare il file video.
Successivamente dovrai fare le
scelte in merito al tipo di
estrazione: potrai scegliere di
estrarre una immagine ogni certo
numero di fotogrammi, ogni tot
secondi, indicare un numero
complessivo di fotogrammi oppure
estrarre tutti i fotogrammi dal video (in quest'ultimo caso verifica di avere sufficiente spazio su disco).
Nel campo "Save to" indica il percorso dove verranno salvate le immagini in formato JPG.
Il programma si chiama Free Video to JPG Converter, è gratuito,
funziona con Windows Xp\Vista\7\8 e lo puoi scaricare a questo
indirizzo.
Altri articoli che potrebbero interessarti sono convertire le musicassette su nastro in MP3 e estrarre il file
audio da un video.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
50
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come rendere automatiche le funzioni nello smartphone
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi voglio dare spazio ad una app italiana, che ha vinto nei mesi scorsi il Mobile Premier Award,
come migliore app.
Certo, io personalmente avrei dato il premio di migliore app a Duolingo
(serve per imparare l'inglese)... però c'è un piccolo problema tecnico, la
sua versione per Android è nata alcuni mesi dopo il concorso di cui
sopra!
Atooma trasforma il tuo smartphone in un fido assistente... mi spiego
meglio.
Sei abituato ogni volta che torni a casa da lavoro (o da scuola) ad
accendere il wi-fi sul telefonino e a spegnerlo ogni volta che esci? Ora
questa operazione non dovrai più farla... ci penserà Atooma per te!
Allo stesso modo, puoi impostarlo che se la batteria va sotto una certa
soglia, puoi far sì che in maniera automatica spenga il bluetooth e
abbassi la luminosità.
Insomma, è possibile creare tantissime combinazioni ognuna sono sicuro adatta alle vostre
esigenze!
Nei commenti all'app molti sono positivi, altri meno... fatemi sapere voi come vi siete trovati!
Atooma è gratuito, funziona con Android e lo puoi
scaricare a questo indirizzo.
Se vuoi creare una app per vincere il Mobile Premier Award, ecco come realizzare applicazioni per
cellulari Android (e non mancare di ringraziare il Dottore se vinci il premio :-) !)
Ciao
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
51
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
La formattazione ogni quanto va fatta?
Leggi articoli con argomento: informatica 4 commenti
Salve Doc,
volevo sapere la sua idea in merito alla formattazione, io la considero un'operazione da effettuare
come ultima spiaggia quando il PC presenta problemi, mentre un mio caro amico sostiene che lui
regolarmente ogni 2 o 3 mesi l'effettua per avere sempre il computer efficiente e scattante.
Come ci si deve comportare?
Grazie anticipatamente della risposta e saluto
Lucia (Forlì)
Ciao Lucia,
personalmente penso che la formattazione non debba essere un'attività che vada pianificata e
che sia quindi da fare a ritmi regolari nel
tempo, bensì sia da utilizzare come
ultima spiaggia se il PC ha problemi
software che sembrano irrisolvibili (e
gli aggiornamenti non sono serviti) o
quando è particolarmente rallentato
e i consigli per migliorare la velocità
della CPU non hanno sortito alcun
effetto.
Un'altra occasione dove può aver senso
fare questa operazione, è nella
situazione che il proprietario del PC
diventa un altro, in modo da darglielo ex-novo senza avere timore di avere file personali rimasti
memorizzati precedentemente e togliendo pertanto anche tutti i software non strettamente necessari
e indispensabili.
Inoltre bisogna considerare che esistono programmi come Acronis True Image o Norton Ghost che
consentono di fare una copia perfetta del PC. Si può fare una "immagine" (si chiama così questa
copia) del computer configurato come lo desideriamo, successivamente ogni qualvolta vogliamo
riformattare il PC, si può risparmiare molto tempo ripristinando l'immagine che abbiamo creato.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
52
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
La memoria RAM ha problemi? Come scoprirlo
Leggi articoli con argomento: hardware 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
capita che alcuni lettori scrivano al sottoscritto, il Dottore dei Computer, per anomalie presenti nei
loro PC, dando la colpa alla memoria RAM, senza aver fatto alcun controllo specifico.
Un po' come aver male al ginocchio e pensare di avere una distorsione. In realtà può essere stata
solo una botta oppure, ben più grave, si sono rotti i legamenti crociati. Le diagnosi "fai da te" fatte a
sentimento non sono certo la cosa migliore...
Per scoprire se il PC ha davvero problemi con la memoria RAM e hai Windows Vista\7\8 , è
già incluso all'interno del sistema operativo un programma che si chiama "Diagnostica
Memoria Windows": questo verifica che la memoria RAM presente nel computer sia perfettamente
funzionante.
Inoltre ricordati che se un domani vuoi ampliare la memoria RAM nel tuo PC, ci sono dei limiti nelle
dimensioni da rispettare.
In alternativa un altro ottimo
prodotto gratuito è Memtest86, che
funziona sia su PC sia su Mac, purché
siano a 32bit.
1° METODO:
avvia "Diagnostica Memoria Windows".
1. Chiudi tutti i programmi che hai
aperto.
2. Clicca su "Start".
3. Scrivi "Diagnostica memoria
Windows". Non appena lo vedrai
comparire nei risultati di ricerca cliccaci
sopra.
4. Clicca su "Riavvia ora e individua eventuali problemi (scelta consigliata)" e attendi alcuni
minuti.
2° METODO:
Puoi utilizzare MemTest86 lo scarichi a questo indirizzo.
Ovviamente se devi sostituire la RAM, avrai bisogno di sapere che tipo di memoria acquistare. Ecco
come fare.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
53
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come registrare trasmissioni radio su Internet e conversazioni Skype
Leggi articoli con argomento: software 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
il mio articolo di alcuni anni fa, dal titolo "Convertire le musicassette su nastro in MP3" è stato
commentato da un lettore anonimo che ha scritto:
"Potete usare Mp3myMp3 ed è gratuito, io lo uso e registra con le impostazioni della periferica audio".
Ne approfitto pertanto per segnalarvi il software Mp3myMp3, la comodità principale di questo programma è
che consente di registrare trasmissioni radio internet
direttamente in MP3 oppure WAV!
Non solo in questo tipo di contesto torna utile, ma anche
ad esempio se vuoi registrare una chiamata fatta con
Skype oppure con qualsiasi altro programma di
video\audio chiamata. E' anche possibile stoppare e
riprendere la registrazione, con un solo click, nel caso
fosse necessario.
Inoltre dà la possibilità di registrare da qualsiasi sorgente,
che sia un vinile o un CD da rippare ad esempio.
Mp3MyMp3 è gratuito, funziona con Windows Xp \ Vista \ 7 e lo
potete scaricare a questo indirizzo.
Se invece volete registrare le azioni che fate al PC, questo è il software che potrebbe fare al caso vostro.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
54
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Guida per la sicurezza online
Leggi articoli con argomento: sicurezza 2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
Google ha realizzato una guida per la sicurezza online.
Contiene consigli interessanti e utili, forse li avrete già sentiti e ripetuti 1000 volte... ma non è mai
troppo tardi per ricordarli.
Nel frattempo ecco un piccolo riepilogo dei consigli che a mio personale sentimento sento di
ricordarvi:
Il tuo PC o smartphone è più lento del solito? Apre finestre di pop up a caso? Vengono addebitati
sul tuo conto corrente delle spese che non hai mai effettuato?
Potrebbe essere che il tuo dispositivo sia infettato da un malware. Per proteggerti ricordati di
tenere sempre aggiornato il browser (cioè Google Chrome, Internet Explorer, Firefox...) e il
sistema operativo.
Si è aperta una finestra sul PC con
scritto che è infetto e viene richiesto di
scaricare un software per sistemare il
problema?
Chiudi subito questa finestra e non
fare assolutamente click al suo
interno. Eventualmente fai anche un
controllo con il tuo antivirus che non ci
sia nulla di infetto nel PC (ecco la
classifica dei migliori antivirus in
commercio).
Vuoi scaricare un programma o una
app ma non sai se è attendibile?
Prima di scaricare un programma,
verifica se proviene da una fonte
autorevole (ad esempio dal Google
Play o dall'iTunes Store), leggi i commenti e guarda i voti che hanno dato in passato gli altri utenti.
Questo non ti protegge al 100%, ma senz'altro dà una grossa mano a non scaricare programmi che
potrebbero causare problemi al tuo dispositivo.
Per gli account più importanti (mail e banca ad esempio) non utilizzare mai la stessa
password che usi per altri servizi meno sensibili, quali ad esempio newsletter o registrazioni a
forum. In quanto se ti viene rubata la password, se utilizzi sempre la stessa, automaticamente darai
la chiave ai malintenzionati per tutti i servizi in cui tu sei registrato.
A volte arrivano delle mail dove viene richiesto di reinserire la password. Non cliccate sui
link in essa presenti e non digitate la vostra password. Quasi sempre sono gli
stessi malintenzionati a spedire queste mail, che hanno l'aspetto di una mail "ufficiale" da parte del
servizio bancario di turno, con la differenza che i dati da voi immessi vanno direttamente ai
malintenzionati.
Questi e altri consigli nella guida per la sicurezza online by
Google, a questo indirizzo.
Rimanendo sempre in tema di sicurezza, sai chi può spiare le tue mail?
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
55
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Trasferire MP3 sull'iPod
Leggi articoli con argomento: software 0 commenti
Ciao Doc,
puoi consigliarmi un programma non complesso per trasferire musiche sull'iPod? Che non sia
iTunes perché faccio fatica ad usarlo.
Grazie per la tua risposta,
Vasco (Firenze)
Ciao Vasco,
come programma alternativo per trasferire le tue musiche sull'iPod (a proposito, ecco cosa
fare se hai l'iPod bloccato) posso consigliarti YamiPod, software che funziona su Windows,
Mac OS X e Linux.
Il programma non necessita di installazione (doppio click e si avvia in sostanza...) e riconosce in
maniera automatica l'iPod (non funziona con
iPhone e iPod touch).
I file che possono essere copiati direttamente
sull'iPod sono quelli con estensione MP3 e
AAC.
Include anche alcune funzioni interessanti, come la
possibilità di rimuovere le tracce duplicate e
sincronizzare automaticamente l'iPod con il PC.
YamiPod è gratuito, funziona
con Mac OS 10.3, Windows 98\2000\XP\Vista\7 e con tutte le
distribuzioni Linux con GTK2.0, è in italiano e lo puoi
scaricare a questo indirizzo.
Un altro programma alternativo a questo lo trovi a questo indirizzo.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
56
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Ecco come scrivere il tweet perfetto
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutte le persone che usano Twitter (a proposito, seguitemi su Twitter, sono
@dottorecomputer !).
Volete costruire il tweet perfetto?! Prendendo spunto da questo articolo che ho trovato su
MarketingThink (l'immagine di questo post proviene da lì) e che ho riveduto e corretto seguendo il
mio sentimento, provo a darvi qualche suggerimento.
A proposito, ricordatevi sempre di proteggere il
vostro account Twitter da virus e malware.
Prima di scrivere un tweet, devi porti qualche
domanda:




E' interessante?
E' leggibile?
Può essere interessante da commentare?
Può essere interessante fare un retweet?
Se la risposta è sì alle 4 domande di cui sopra, allora probabilmente sei già a buon punto.
Nello scrivere il tweet, ricordati di:









Mettere 1-2 hashtag (cioè #), in modo da poter raggiungere anche i non followers.
Utilizza la corretta punteggiatura.
Non scrivere tutto in maiuscolo.
Cerca di abbreviare le parole solo se strettamente necessario.
Per i numeri scrivi le cifre e non le lettere (es. "4" e non "quattro").
Per il testo del messaggio cerca di utilizzare al massimo 100 caratteri.
Inserisci al termine del messaggio, se necessario, un link (sarà attorno ai 20 caratteri).
Se possibile lascia gli ultimi 20 caratteri vuoti, in questo momento i follower potranno
aggiungere contenuto.
Riduci la lunghezza dell'eventuale URL che metterai nel tweet utilizzando un servizio
come quello di Bit.ly, in quanto studi dimostrano che Bit.ly genera più retweet.
E se Twitter va in blackout e non funziona più?! Ecco cosa fare...
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
57
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Realizzate applicazioni per cellulari Android
Leggi articoli con argomento: telefonia 4 commenti
Articolo del 13.07.2010 aggiornato il 09.06.2013
Ciao a tutti,
oggi mi rivolgo ai lettori che hanno intenzione di creare programmi per il cellulare.
Vi segnalo un nuovo strumento di sviluppo che consentirà a principianti (e non) di realizzare
software per cellulari con sistema operativo Android.
Sul sito del MIT potete utilizzare gratuitamente "MIT AppInventor Experimental", serve per
creare senza problemi, applicazioni per Android, anche senza avere particolari conoscenze
tecniche da sviluppatore.
L'interfaccia è molto chiara e semplificata, e questo vi aiuterà non poco durante la fase di
realizzazione dei vostri programmi.
Per utilizzare MIT AppInventor Experimental, visitate questo sito, necessita anche di Java
installato sul PC.
Richiede inoltre un account Gmail, che potete creare gratuitamente a questo indirizzo.
Se siete in vena di creazioni, vi consiglio un paio di miei articoli nel quale parlo di come creare una
stazione radio online e come creare un videogioco per PC.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
58
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Fare una foto a chi utilizza il tuo PC senza permesso
Leggi articoli con argomento: software 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
per proteggere la vostra privacy quando vi allontanate dal PC, la soluzione che reputo migliore è
quella di bloccare il computer in modo che sia necessario inserire la password per riprenderne il
controllo.
Se non avete voglia di digitare una password, ogni qualvolta ritornate dal PC, vi segnalo il servizio
gratuito "MouseLock".
Grazie a questa webapp gratuita potete proteggere la vostra privacy, viene inviata una mail al
proprietario, con una immagine scattata in automatico dalla webcam, ogni qualvolta una
persona cerca di accedere al PC quando vi allontanate dalla vostra postazione.
In questo modo, anche se il malintenzionato potrà utilizzare il computer, almeno potete sapere se è
stato utilizzato oltre che vedere una foto scattata automaticamente tramite webcam.
Per utilizzare MouseLock serve un
account Google, lo potete utilizzare con
tutti i browser più noti (Internet
Explorer, Firefox, Chrome....) però solo
con Chrome è possibile utilizzare
scattare la foto tramite webcam.
Dopo aver avuto accesso al sito di
MouseLock dovrete impostare una
password numerica, mediante i 10 pallini numerati che compariranno sullo schermo.
Utilizzate MouseLock a questo indirizzo.
Se invece vuoi bloccare alcuni programmi particolari oppure bloccare gli accessi indesiderati al tuo
profilo Facebook, questi sono gli articoli per te!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
59
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come scoprire quali sono i programmi inutili (o dannosi) da
disinstallare
Leggi articoli con argomento: software 0 commenti
Ciao Doc,
nel mio PC con Windows 7 ho tanti programmi installati. Come posso capire quali rimuovere in
sicurezza e quali no? Hai qualche consiglio?
Un saluto
Giuseppe (Frosinone)
Ciao Giuseppe,
se si hanno diversi programmi installati nel PC e non si ha la più pallida idea di quali vanno
disinstallati, ti consiglio di usare il programma gratuito "Should I Remove It?", il quale ti aiuterà
nella scelta dei programmi da rimuovere dal tuo
PC (se invece hai un programma che non vuole
assolutamente sapere di disinstallarsi, questo
articolo fa per te).
Dopo averlo avviato, il software farà una scansione
all'interno del PC per scoprire i programmi
installati, successivamente ti segnalerà,
programma per programma, quali sarebbe
opportuno rimuovere perché poco sicuri o non
affidabili, in questo modo libererai inoltre spazio su
disco con le varie disinstallazioni che deciderai di fare. E' anche possibile configurarlo in modo che
periodicamente effettui una scansione nel PC alla ricerca di programmi poco affidabili senza doverlo
fare manualmente ogni volta.
"Should I remove It?" è gratuito, funziona con Windows
Xp\Vista\7\8 e lo potete scaricare a questo indirizzo.
Un altro software interessante è quello che ti consente di proteggere una chiave USB con
password.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
60
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Calcola quanto costa la tua auto al chilometro
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
Già in passato ho avuto a cuore il tema del risparmio per chi va spesso a 2 o 4 ruote segnalando
una app gratuita per cellulare che consente di trovare la stazione di servizio più vicina a minor
prezzo.
Ho notato che spesso le persone quando mi dicono "con la mia auto spendo di benzina 8€ ogni 100
km..." fanno un errore importante, ovvero che ci sono dei costi extra che vanno aldilà della benzina,
ad esempio l'usura delle gomme, la manutenzione, l'assicurazione, il bollo (a proposito, in questo
articolo spiegavo come pagarlo online) : sono tutti costi che sommati danno cifre ben più elevate
della sola benzina!
Per questo vi segnalo il sito dell'ACI, dove è possibile calcolare i costi chilometrici della
propria automobile, comprensivo di tutto.
Il servizio è utile sia per il comune cittadino che vuole farsi un'idea di quanto spende al chilometro
anche "solo" per fare i soliti 10 km per andare al centro commerciale, sia per il dipendente o
professionista che si deve fare rimborsare il costo chilometrico dal datore di lavoro.
Il funzionamento di questo servizio gratuito è semplice, basta selezionare la categoria (autovettura,
ciclomotore...), marca dell'auto e alimentazione (benzina e diesel).
Verifica gratuitamente il costo al chilometro della tua auto
visitando la pagina ACI a questo indirizzo.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
61
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Rimuovere Mixi Dj Search dal browser
Leggi articoli con argomento: truffe 2 commenti
Ciao Doc,
uso Mozilla Firefox e Google Chrome, e ogni qualvolta apro una nuova scheda mi spunta MIXI DJ
SEARCH nella nuova scheda... tutti mi dicevano di andare in Add-ons e disattivarlo, ma non è
presente.
L'ho cancellato dai miei programmi ho eseguito varie pulizie ma Mixi Dj Search è ancora nel mio
browser... come cavolo è possibile?
Purtroppo non risulta nessun add-on installato.
Per favore aiutami Doc,
Cordiali saluti
Sorin (modena)
Ciao Sorin, Mixi Dj Search risulta
complesso da disinstallare
manualmente.
Il mio consiglio è quello di fare una
scansione completa con Malwarebytes
(è gratuito) oppure di utilizzare
AdwCleaner, che nel tuo caso, come
da te segnalato, ti ha risolto il
problema.
AdwCleaner è gratuito,
funziona con Windows XP\Vista\7, sia nelle versioni a 32bit
che 64bit, e lo puoi scaricare a questo indirizzo.
Prestate anche attenzione al virus di Facebook che prende il controllo del vostro profilo e alla mail di
phishing "Modifica password Poste Italiane".
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
62
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Importare ed esportare account da Outlook 2007 \ 2010 in Outlook 2013
Leggi articoli con argomento: office 2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
il mio articolo "Importare ed esportare account in Outlook 2007" è stato commentato da
GioDeMaggio, che ringrazio, il quale mi ha scritto il metodo per fare l'importazione ed esportazione
in Outlook 2013.
Ecco la procedura che è stata indicata:
1. Cliccare su Start e scrivere "regedit" (per aprire il registro di sistema).
2. Trovare la chiave di registro "HKEY_CURRENT_USER\ Software\ Microsoft\ Windows NT\
CurrentVersion\ Windows Messaging Subsystem\ Profiles" ed esportare la chiave
(selezionando "esporta" facendo click con il tasto destro).
3. Importare sul PC nuovo la chiave salvata al punto 2 (è sufficiente fare doppio click sul file
creato).
4. Editare (facendo click con il tasto
destro, modifica) il file .reg creato
prima, mettendo questo indirizzo
"HKEY_CURRENT_USER\ Software\
Microsoft\ Office\ 15.0\ Outlook\
Profiles" al posto del precedente
percorso HKEY_CURRENT_USER\
Software\ Microsoft\ Windows NT\
CurrentVersion\ Windows
Messaging Subsystem\ Profiles (ce
ne sono parecchi) lasciando tutto il resto uguale. Si può sfruttare, per fare più rapidamente e meglio,
la funzione del blocco note "sostituisci".
5. Avviare Outlook, si aggiorna da solo.
nota bene. Non salva le password degli account, bisogna reinserirle una volta aperto Office.
Grazie a GioDeMaggio per la segnalazione.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
63
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Apertura lenta file excel o word
Leggi articoli con argomento: office 29 commenti
(Articolo del 14.03.2009 aggiornato il 03.06.2013)
Buongiorno Doc,
ho un problema sul mio PC che ha office 2003 con Windows xp sp3 , il problema che riscontro è
che quando apro un documento di word oppure di Excel l'apertura è molto lenta, ci impiega circa 30
secondi, poi quando il documento è aperto non ci sono problemi e funziona bene. Il problema di
rallentamento l'ho riscontrato quando faccio doppio click sul documento in questione, se invece
PRIMA apro il programma "word" , poi all'interno
del programma vado ad aprire il documento questi
rallentamenti non li ho. A cosa è dovuto secondo
lei?
Grazie per una risposta, ciao
Angelo (Massa Carrara)
Buongiorno Angelo,
ti riporto la procedura per velocizzare l'apertura dei
documenti di Word ed Excel.
1. Risorse del computer.
2. Strumenti.
3. Opzioni Cartella.
4. Tipi di file.
5. Seleziona il formato DOC.
6. Avanzate.
7. Modifica.
8. Aggiungi alla fine del testo uno spazio e la stringa "%1" comprese le virgolette, pressapoco
il percorso dovrebbe risultare simile a questo:
"C:\Programmi\Microsoft Office\OFFICE11\WINWORD.EXE" /n /dde "%1"
9. Togli la spunta dalla voce “usa DDE”.
10 Clicca su “Ok” e “Chiudi” finché si chiude la schermata
La stessa procedura ripetila per i file XLS (excel) e per i file di office 2007 , che hanno come
estensione DOCX e XLSX
Altri articoli per Office che potrebbero interessarti sono quello per aggiungere parole al dizionario di
Word e come aggiungere le cartelle preferite in Outlook.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
64
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Indovina l'indovinello "Mr Bean" che spopola su Whatsapp
Leggi articoli con argomento: telefonia 2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a chi utilizza Whatsapp e a chi è amante degli indovinelli.
Il motivo è presto detto.
Se utilizzate Whatsapp (a proposito, ecco come si paga con Android) potreste ricevere da uno dei
vostri contatti, il seguente messaggio-indovinello:
“Facciamo un gioco! Se giochi e
perdi, sii sportivo e fai come ti è
stato detto. Se la tua risposta è
sbagliata, cambierai la tua foto
profilo di Whatsapp in Mr. Bean
per 24 ore. Pronto? Allora, stai
dormendo. Alle 7 di mattina senti il campanello… ospiti
inaspettati. I tuoi amici sono venuti per colazione. Hai fragole,
miele, Nutella e formaggio. Cosa apri prima?”.
Prima di darvi la risposta all'indovinello (così intanto ci pensate un po'), ci tengo a precisare che
questo messaggio non causa virus, attacchi nucleari o problemi gastrici sul vostro cellulare. E' solo
una catena che ha preso molto piede.
Anche una mia amica mi ha spedito questo indovinello... e ho sbagliato! Avevo detto "il cancellino".
Poi con "grande sportività" me ne sono assolutamente fregato di mettere la foto profilo con la faccia
di Mr. Bean...!!!
Inoltre vi segnalo anche il messaggio che riguarda Whatsapp a pagamento, ecco cosa c'è di vero.
Ciao
Doc.
ps. La risposta è... "gli occhi!". Hai sbagliato?! Metti la foto di Mr. Bean sul tuo profilo Whatsapp (...non fare come
me!).
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
65
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Posture da (non) tenere davanti a PC, tablet e cellulari
Leggi articoli con argomento: varie 2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi faccio un po' il Dottore degli acciacchi fisici.
Prendo spunto da un articolo apparso su BusinessWeek per
farvi un breve riepilogo delle posture dell'uomo moderno alle
prese con la tecnologia, molte di queste sollecitiamo il fisico
sempre più a pose non naturali e pertanto creano problemi al
proprio fisico. Ve ne propongo alcune, prevenire è meglio che
curare dicevano...






Stare seduti con il tablet in mano alla lunga causa
problemi alle braccia e alla schiena. Soluzione:
tenerlo se possibile reclinato su un tavolo, altezza se possibile occhi.
Guardare il PC e allo stesso tempo stare al cellulare. Si sforzano le braccia e visto che
ci si avvicina al monitor per leggere i dati (magari da dire alla persona al telefono) la
schiena non è in posizione naturale come dovrebbe essere. Soluzione: cercare di usare
o uno o l'altro.
Chi sta seduto e manda messaggi dal cellulare corre il rischio di sforzare collo e
spalle. Soluzione: non spedire messaggi come si fosse in chat in questa posizione per ore e
ore...
Utilizzare il tablet appoggiato su un tavolo provoca alla lunga mal di schiena.
Soluzione: una base reclinabile che porti il tablet quasi all'altezza degli occhi risolve in parte il
problema.
Avvicinarsi troppo al monitor del PC (tipica situazione di chi è in ufficio) sforza il collo.
Soluzione: allontanarsi dal monitor.
I portatili sul tavolo (a proposito, ecco come rintracciare un portatile rubato) spesso sono
in una posizione troppo bassa e costringono le persone a sforzare schiena, braccio,
polsi, collo e spalle. Soluzione: esistono in commercio delle basi reclinabili che portano il
monitor del PC all'altezza degli occhi.
Ciao,
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
66
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
La Truffa degli iPhone (o Samsung Galaxy) Regalati perché non
Sigillati
Leggi articoli con argomento: truffe 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
viste le varie mail che ho ricevuto, ci tengo a tenervi all'erta in merito ad una truffa che sta girando
nel web da diverso tempo (una più recente riguarda invece il figlio di William e Kate), in maniera
ciclica.
Il messaggio che compare nelle bacheche Facebook riguarda smartphone Apple\Samsung
che non sono sigillati\incelofanati e che pertanto vengono regalati!
Il messaggio è simile al seguente:
"Abbiamo ricevuto 10 iPhone 5 32GB (oppure varianti con telefoni Samsung ndD) che non possono
essere venduti perché non sono sigillati.
Per questo motivo, stiamo facendo una
lotteria su questa pagina!
Tutto quello che dovete fare è completare i
semplici passi qui sotto per partecipare!
Fase 1. Metti “Mi piace” alla foto e alla
pagina.
Passo 2. Condividi questa foto.
Passo 3. Commento colore nero / bianco.
I fortunati vincitori saranno selezionati entro
(data)...".
Tutto questo è una truffa, vi invito a non partecipare a queste fantomatiche lotterie, non
farete altro che alimentare questi messaggi di spam.
Inoltre questi gruppi dove automaticamente farete parte cliccando su "Mi piace", potrebbero essere
"monetizzati" da parte dei truffatori cambiandone nome (in sostanza un giorno da fans del gruppo
"iPhone gratis" sarete fans del gruppo "Ristorante XXX") oppure gli stessi truffatori potrebbero fare
altri fantomatici concorsi in modo da aumentare ancora di più il numero di "fans".
I motivi per i quali si capisce che è una truffa sono diversi:




Non esiste alcun regolamento ufficiale per una simile cosa (un iPhone 5\Galaxy S4 costa
centinaia di euro, andrebbe regolamentato un concorso del genere, nessuna ti regala nulla).
Un iPhone\Samsung Galaxy se anche non fosse sigillato, ha comunque un importante valore
di mercato.
Non sono presenti contatti e riferimenti precisi di questa fantomatica società che realizza il
contest.
La pagina Facebook che organizza il concorso non rappresenta alcuna società.
Se vi imbattete in messaggi del genere su Facebook, non
cliccate su "mi piace" per non alimentare inutilmente
queste truffe.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
67
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Software di fatturazione gratuito
Leggi articoli con argomento: software 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
mi ha scritto nelle scorse settimane Michele, per segnalarmi un nuovo software gratuito per
fatturazione rivolto a giovani professionisti (es. regime minimi) e piccole realtà aziendali.
Il software che mi segnala Michele si chiama "MiniAmica" e la licenza ha la durata di 5 anni, dove
al termine non ci sono vincoli per l'acquisto.
Viene aggiornato continuamente da un team di esperti e se con il passare del tempo volete passare
ad una versione del software più evoluta (ce ne sono altre con maggiori funzioni a pagamento), lo
potete fare senza perdere i dati che avete inserito.
Le limitazioni più importanti che riguardano questo software gratuito, rispetto a quello a pagamento,
sono:




Massimo 60 fatture o DDT
per anno solare.
Documenti con max
imponibile di 1.000€.
Stampe non personalizzabili.
Non è possibile utilizzarlo in
rete.
Le caratteristiche del prodotto sono
tante, non sto a elencarle tutte e vi
invito a leggerle direttamente sulla
pagina principale del software, così
che vi possiate farvi una idea.
MiniAmica è gratuito,
funziona con Windows XP\Vista\7\8 e lo potete scaricare a
questo indirizzo.
Rimanendo in tema di software "importanti".... ecco un sistema operativo gratuito!
Ciao
Doc.
grazie Michele per la segnalazione
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
68
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Breve riepilogo dei modi per truffarvi o ritrovarvi virus nel PC
Leggi articoli con argomento: sicurezza 0 commenti
Ciao Doc,
si parla spesso di tecniche per entrare di nascosto nei PC e recuperare dati personali o
danneggiarlo. Potresti farmi un riepilogo, perché sento parlare di phishing, keylogger ma non so le
differenze.
Marco (Milano)
Ciao Marco,
sono vari i modi per infettare il computer o ritrovarsi vittima di una truffa.
Ti faccio un breve riepilogo, senza scendere nei dettagli.
Adware: Mediante questa modalità di licenza
d'uso dei software, si aprono di continuo popup
pubblicitari nel PC, rallentandolo sensibilmente.
Inoltre a volte comunicano ad un server remoto le
abitudini di navigazione degli utenti.
Attacco DoS (Denial of Service): attacco
informatico verso un indirizzo web o server di
posta, in modo da farlo lavorare al limite delle
prestazioni. Facendo così verrà bloccato e
risulterà irraggiungibile.
Hijacking: tecnica che consente di modificare le
impostazioni nella pagina web della persona
"colpita" in modo da avere visite sulla pagina web
da loro indicata.
Keylogger: strumento hardware o software che consente di intercettare tutto quello che viene
scritto sulla tastiera di un computer.
Phishing: Messaggio "apparentemente" proveniente da un sito o servizio realmente esistente, in
realtà reindirizza sua pagina web contraffatta del tutto simile esteticamente a quella "reale".
Ramsomware: Un attacco che cifra i dati del computer, rendendolo inutilizzabile. E' necessario
pagare un riscatto per sbloccare la cosa e ritornare ad aprire tranquillamente i dati (o usare un buon
antivirus...).
Rootkit: programma, solitamente maligno, che gira all'insaputa dell'utente.
Spam: invio di messaggi indesiderati.
Trojan: Programmi dannosi installati nel PC che nascondono all'interno codice maligno, che
possono ad esempio danneggiare il computer e comunicare ad un server remoto le abitudini di
navigazione.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
69
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Un Trucchetto che potete provare in Youtube
Leggi articoli con argomento: trucchi 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
immagino che gran parte di voi conosca Youtube, la piattaforma di condivisione video.
In vista del GeekWeek (in programma dal 4 al 10 agosto), settimana che celebra la cultura NERD e
GEEK nel mondo, oltre che la creazione di canali ad hoc per questo evento, è stato inserito
all'interno di Youtube un easter egg, ovvero una sorpresa all'interno del sito.
Come fare per attivare questa piccola sorpresa?! Ve lo spiego ora.
1. Visitate il sito Youtube.
2. Nella finestra di ricerca all'interno di Youtube, ricercate il termine:
/ geekweek
Vedrete Youtube modificarsi... in uno stile decisamente retrò che richiama i sistemi UNIX.
Provate e fatemi sapere!
Sempre rimanendo in tema di Youtube, ti consiglio di leggere come fare per unire più video tra di
loro e come inserire un canale Youtube all'interno di una pagina Facebook.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
70
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Aggiungere il pulsante di iscrizione Youtube al proprio sito web
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
mi rivolgo a tutte le persone che hanno un sito web.
Nei giorni scorsi ci sono state delle modifiche per quello che riguarda i codici HTML da
inserire nei siti per mettere il pulsante di iscrizione al proprio canale Youtube (a
proposito, visita il canale Youtube del Dottore dei Computer dove troverai tanti video e soprattutto gli
episodi del cartone del Dottore!).
Sul sito di Youtube è già presente una pagina molto semplice che aiuta nella creazione del codice,
bisogna inserire il nome del proprio canale Youtube, le dimensioni del pulsante che si vuole mettere
e il colore dello sfondo (bianco o scuro).
Io mi sono già "divertito" a mettere il pulsante a fianco del
mio sito, vedrò, anche in base al numero di iscrizioni che
riceverò, valuterò se continuare a tenerlo oppure toglierlo.
Per creare il codice da inserire nel sito web per l'iscrizione
automatica al vostro canale Youtube, visitate questo
indirizzo.
Se invece necessiti di ritagliare una parte di video presente su Youtube, ecco il servizio che fa per
te.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
71
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Pagare online le bollette di Eni
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
nei mesi scorsi ho pubblicato un articolo dove spiegavo passo-passo come pagare le bollette di
Enel direttamente online, senza quindi passare dalle poste e perdere tempo mettendosi in fila...
A grande richiesta, oggi spiego come pagare le bollette di Eni con il PC e, ovviamente, una
connessione internet.
1. Visita questa pagina per creare il tuo login sul sito di ENI (oppure fare il login se già ce l'hai).
Se devi fare la registrazione, ricordati di tenere sotto mano l'ultima bolletta, in particolare serve il
codice dove è scritto "numero cliente".
2. Dopo aver fatto la
registrazione, riceverai una
mail con un link da cliccare,
serve per attivare l'account sul
sito di ENI.
3. Inserisci il tuo indirizzo mail
e la password (che hai ricevuto
nella mail al punto 2) nella
finestra di login a questo
indirizzo.
4. Nel menu che si aprirà, clicca
a sinistra su "Consumi e
letture".
5. Clicca su "Bollette e
pagamenti".
6. Vedrai in fondo alla pagina lo stato delle bollette, se alcune sono da pagare ti basterà cliccarci
sopra ed effettuare il pagamento con carta di credito.
Rimanendo in tema di pagamento, ecco cosa c'è di vero sulla storia di Whatsapp...
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
72
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Internet, che cos'è? In 30 righe senza farvi addormentare
Leggi articoli con argomento: informatica 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
se state visitando il mio sito del Dottore dei Computer è perché avete una connessione Internet
funzionante.
Ma che cos'è Internet? Come si può definire?
Dovete sapere che nel 1974 alcuni informatici hanno inventato il TCP/IP. Questo protocollo non è
altro che un insieme di regole che consente ai vari PC di comunicare tra di loro, così come gli
essere umani hanno le regole grammaticali da seguire quando comunicano tra di loro (una persona
che dice "Io sono avessi mangiato gelato domani" non è molto chiara... non credete?) allo stesso
modo il TCP/IP detta queste regole, in modo che i vari dispositivi tra di loro possano capirsi e inviare
e ricevere informazioni tra di loro.
Internet è iniziato ad espandersi nel momento stesso che da un piccolo gruppo di dispositivi
connessi tra loro se ne sono connessi sempre più, fino a tantissimi altri dispositivi dislocati nei vari
Stati del Mondo. Per farvi capire la diffusione di Internet nel mondo, nella mappa a fianco
sono indicati il numero di utenti connessi ad Internet espresso in decine di migliaia per
nazione (anno 2007, un po' vecchiotto ma adatto
per farvi capire la diffusione).
Gli stessi inventori di Internet capirono che le
informazioni viaggiano meglio se spedite in blocchi
piccoli rispetto a blocchi grandi. Pertanto quando
spedite una informazione, questa viene
suddivisa in tanti piccoli blocchi, chiamati
pacchetti, questa suddivisione in pacchetti è presente sia quando spedisci una mail ma anche
quando carichi una foto su Facebook o guardi un video su Youtube.
La velocità di Internet si misura in larghezza di banda, così come in un corso d'acqua si
possono misurare quanti litri passano al secondo, allo stesso modo si può misurare il numero di dati
(solitamente si misurano in BIT o BYTE, ricordo al riguardo il mio articolo "Byte o Bit, dove sta la
fregatura nella velocità dell'ADSL") che la tua connessione Internet manda in un secondo.
Liberamente ispirato al primo capitolo delle 20 cose da sapere sui browser e Internet.
Sai quali sono i componenti in una scheda madre?! Scoprilo!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
73
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
E' nato il "Royal Baby", figlio di William e Kate. E già ci sono i virus
(informatici)
Leggi articoli con argomento: truffe 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
come forse avrete saputo è nato ieri pomeriggio il figlio (detto "royal baby") di William e Kate, è il
terzo pronipote della regina Elisabetta e primo nipote di Carlo d'Inghilterra ma soprattutto sarà
l'erede al trono.
Dopo aver appreso questa notizia io ho iniziato a dormire decisamente più sereno :-/ non so voi...
Rifacendomi al titolo, mi rivolgo a tutte le persone che vogliono avere al più presto notizie (...non
sarà il mio caso...) di questo nuovo nascituro.
Dovete stare attenti perché tantissimi truffatori sono già al lavoro per proporre video e immagini del
nascituro. Il materiale risulterà del tutto inesistente o modificato con editor grafici, ma la cosa più
pericolosa è che possono essere messe all'interno di pagine infette.
Sono in occasioni come queste, assieme a quelle di disastri naturali, attentati o morte di persone
famose dove gli hacker (o per meglio dire in questo caso cracker) hanno opportunità di giocare con
la morbosità delle persone e "fregarle", infettando i loro PC o smartphone.
Seguite sempre le regole per una navigazione sicura.
Prestate massima attenzione (non cliccate a meno che non
sia il sito una fonte attendibile) a titoli tipo:




Prime immagini in esclusiva!
Il video direttamente dalla sala parto!
William e Kate mentre abbracciano per la prima volta il
Royal Baby!
...et simili.
Ed ecco alcuni consigli per prevenire il furto di identità.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
74
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Cosa usa Lionel Messi nello spot pubblicitario
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
in questi giorni sta andando in onda uno spot televisivo che vede il calciatore del Barcellona Lionel
Messi alle prese con un cellulare, dove manda tanti messaggini...
Lo spot a me non piace granché... mi sembra troppo scarno. Hai Lionel Messi come testimonial... fai
uno spot eclatante invece che metterlo davanti ad uno sfondo monocolore!
Comunque a parte questa mia considerazione personale, l'app che utilizza si chiama WeChat.
Ovviamente, grazie allo spot e all'uscita della sua nuova versione in
italiano, è balzata in testa alle classifiche di applicazione più scaricata
per Android\iOS\Blackberry (ed è disponibile anche per Windows Phone
e Symbian).
WeChat è un concorrente di Whatsapp (e in diversi Stati l'ha già
superato come numero di utenti), è una app di messaggistica (testo
e\o audio), con funzioni maggiori rispetto anche a Skype.
Tra le funzioni interessanti che lo differenziano in particolare dalla
concorrenza, ci tengo a segnalarvi:





E' gratuito senza banner pubblicitari ( ...almeno per ora!).
E' possibile inviare messaggi vocali.
La funziona "Agita e cerca", scuotendo il dispositivo puoi
chattare con persone nelle vicinanze.
Si possono fare chat di gruppo fino a 40 persone.
Si può chattare direttamente da PC con Web WeChat.
WeChat è gratuito, funziona con Android, iOS, Windows Phone,
Blackberry e Symbian, lo puoi scaricare a questo indirizzo.
Rimanendo in tema di app per smartphone, ecco Candy Crush il gioco attualmente più scaricato per
Android e una app per scacciare le zanzare!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
75
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come sapere dove si trova una valigia persa
Leggi articoli con argomento: hardware 2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
se state andando in vacanza e avete paura di perdere la vostra amata valigia perché
contenente numerose cose preziose (inoltre ecco come essere sicuri di aver messo tutto in
valigia prima di partire per una vacanza), vi consiglio un gadget molto interessante, si chiama
Trakdot Luggage.
Il funzionamento è semplicissimo, mettete il dispositivo all'interno della vostra valigia, zaino,
borsone... e in tempo reale, grazie al GPS integrato, saprete la posizione della valigia tramite SMS,
email, app (funzionante con Android e iOS) oppure sito web.
Le pile incluse consentono un'accensione del dispositivo di circa due settimane.
Trackdot Luggage costa circa 80$ e lo puoi acquistare su
questo sito.
Se porterai il portatile in vacanza con te, ecco qualche consiglio.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
76
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
In quali Stati funzionano i cellulari Dual Band
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao Doc,
devo andare in Turchia nelle prossime settimane. Ho un cellulare
dual-band, ti volevo chiedere se funziona oppure no.
Bruno (Milano)
Ciao Bruno,
i cellulari dual-band funzionano sulle bande di 900 e 1800 Mhz
(quelli tri-band anche sulla banda 1900), frequenze utilizzate in
Turchia, quindi puoi utilizzarlo senza problemi.
Come regola di massima, i cellulari dual band funzionano in
tutti gli Stati del Mondo, ad eccezione di:

























Anguilla
Argentina
Bahamas
Belize
Bermuda
Bolivia
Canada
Cile
Colombia
Corea del Sud (serve un cellulare 3G).
Ecuador
Giappone (serve un cellulare 3G).
Guam
Honduras
Isole Cayman
Messico
Montserrat (serve un quad-band).
Nicaragua
Northern Mariana Islands
Panama (serve un quad-band).
Paraguay
Peru
Puerto Rico
Stati Uniti d'America (U.S.A.)
U.S. Isole Vergini
I dati li ho verificati sul sito calibryze.com.
Sempre rimanendo in tema di telefonia, ecco come sapere a quale gestore appartiene un numero
telefonico e come telefonare gratis con Facebook.
Ciao,
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
77
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Scaccia le zanzare con il cellulare
Leggi articoli con argomento: telefonia 7 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
penso che l'estate senza le zanzare sarebbe ancora più bella!
In rete ho scoperto tante app per cellulari che promettono di scacciare le zanzare, grazie ad
ultrasuoni emessi, tuttavia tutte quante ricevono critiche più o meno "importanti" da parte degli utenti
dove vengono mostrati dubbi sulla loro reale utilità.
In questo contesto mi è caduto l'occhio su una app, che si
chiama "Anti Mosquito" in quanto i commenti ricevuti da chi l'ha
scaricata sono in buona parte favorevoli!
La frequenza dei suoni sarà così alta che le persone (o la maggior
parte) nemmeno se ne accorgerà e non è tossica :-) !
Quando si avvia l'app ci sono diverse frequenze di ultrasuoni,
bisognerà fare qualche prova (magari quando vedete una zanzara
ferma sulla parete) per trovare la frequenza ottimale per tenerle
lontane!
Provatela... e fatemi sapere se funziona!
Anti Mosquito è gratuito, funziona con
Android e puoi scaricarlo a questo
indirizzo.
Rimanendo in tema di app utili, ecco come imparare l'inglese gratuitamente con il cellulare e come
rendere automatiche le funzioni nello smartphone.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
78
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come ricevere una mail quando si accede al tuo account Facebook da
un altro dispositivo
Leggi articoli con argomento: Facebook 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
in diversi mi avete scritto per chiedermi maggiori delucidazioni in merito ad una cosa che ho detto
durante la trasmissione su Radio Bruno, dove sono stato ospite in diretta.
In sostanza ho detto, parlando della sicurezza su Facebook, che è possibile ricevere una mail
quando ci si collega al proprio profilo Facebook da un altro computer, diverso da quello
usato solitamente.
Questa è un'ottima funzione di sicurezza (qua invece ne trovate altre, sempre per Facebook) nel
caso
abbiate il dubbio che qualcuno stia accedendo al vostro profilo da un altro dispositivo (che sia un PC
o uno smartphone).
I tempi radiofonici, strettissimi, non mi hanno consentito di spiegare per bene la cosa... lo faccio ora.
Innanzitutto la prima cosa che dovete fare, se pensate che qualcuno sta accedendo con le vostre
credenziali all'interno del vostro profilo Facebook, è di cambiare subito la password.
Successivamente, per abilitare la notifica degli accessi, in modo da essere avvisati ogni
qualvolta qualcuno accede con le vostre credenziali a Facebook, dovete:
1. Accedere a Facebook.
2. Visitare la pagina "Impostazioni di protezione".
3. Fare un click sulla sezione "Notifiche di accesso".
4. Mettere un segno di spunta su E-mail e\o SMS, in base a dove volete ricevere la notifica in
caso di accessi.
5. Fare un click su "Salva modifiche".
Se invece volete leggere i fatti altrui senza avere l'amicizia, potete diventarne "seguaci". Ecco come
si fa.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
79
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come stampare le bozze in Gmail
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao Dottore,
sono un tuo estimatore.
Il mio problema è molto semplice, visto che è terra terra per la conoscenza che ho in merito.
Vorrei cortesemente sapere come si può fare la stampa di una bozza di lettera predisposta su
Gmail.
Grazie
Alberto
Ciao Alberto,
con il nuovo layout di Gmail è possibile stampare le bozze, così come è possibile (questo già da
prima invece) importare mail e messaggi al suo
interno.
La procedura per stampare le bozze in Gmail è
questa:
1. Accedi a Gmail.
2. Clicca nella colonna a sinistra "Bozze".
3. Apri il messaggio bozza che desideri
stampare.
4. Clicca in basso a destra sulla freccia che
punta verso il basso.
5. "Stampa".
Sai che è possibile anche condividere lo schermo a distanza con Gmail?
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
80
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come condividere un segreto in maniera anonima
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
avete un segreto che volete condividere con tutti in forma anonima? Il sito "insegreto.it" fa al
caso vostro!
E' un sito che non richiede registrazione ed è molto semplice da utilizzare.
Scrivete il vostro segreto, indicando la vostra età e il sesso. Successivamente cliccando su "invia"
spedirete il segreto alla vasta platea di tutti i lettori, i quali potranno dare un giudizio al segreto con
un + oppure un - , mediante le frecce posta a fianco di ogni segreto, oltre che avere la possibilità di
commentarlo!
Attualmente tra i segreti più apprezzati
in questo sito ci sono:
- "Sono l'unico figlio di poliziotto che si
becca le multe... dal padre...".
- "E' da due anni che mia nonna non mi
parla perché ho barato a scopa...".
- "Quando viene il mio capo a cena da
me, pochi giorni prima della cena
compro una bottiglia di vino super
costoso me la scolo con mio marito e
poi la riempio di nuovo con un vino da
niente (tipo il quelli da cucina nel
cartone)... Poi la serata della cena mi
godo quel pirla che elogia e fa il
saccente enologo sul Tavernello.".
- "Faccio il tatuatore da anni, quando è
scoppiata la moda delle scritte in
giapponese detestavo così tanto l'italiano medio che veniva in negozio a dire "ehi tatuami qualcosa
di figo in giapponese" che finivo per scrivere "scemo chi legge" a tutti, spacciandolo poi per
qualcosa come "dragone immortale" così da farli rimanere felici nella loro ignoranza.".
Se hai un segreto che vuoi condividere con tutti in forma
anonima, scrivilo gratuitamente su insegreto.it a questo
indirizzo.
Rimanendo in tema di anonimato, ecco come navigare in internet in forma anonima e come inviare
SMS senza farsi riconoscere.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
81
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Candy Crush, videogioco gratuito per PC e smartphone, dove
scaricarlo
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi vi segnalo il videogioco gratuito per PC (tramite Facebook) e smartphone (iOS e Android)
"Candy Crush".
Un po' come il caro vecchio tetris, lo scopo del gioco è di allineare le caramelle dello stesso colore
(oppure tipologia) con in aggiunta power-bonus e tanti altri extra che lo hanno reso tra i giochi app
più scaricati nel mondo... ben 45 milioni di giocatori per 600 milioni di partite al giorno!
E dove intasca i soldi la società
"Mdasplayer.com LTD" che gestisce il
gioco?! Da alcuni bonus a pagamento
che a volte compaiono nell'avanzare
con il gioco!
Questi bonus si possono anche non
acquistare, diciamo che darebbero una
mano maggiore per superare i livelli.
Questo gioco non si basa
particolarmente sull'abilità... ma
soprattutto sulla fortuna, in quanto il più
delle volte si spostano le caramelle in
sequenza e si spera che succeda qualcosa!
Candy Crush è gratuito e in italiano, e lo puoi scaricare ai
seguenti indirizzi per Android, iPhone\iOS e PC (serve un
account Facebook).
Se invece hai voglia di giocare con il Nintendo... ecco l'articolo per te!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
82
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Visualizza il meteo sulla base delle indicazioni degli utenti
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
il meteo (a proposito, ecco come sapere che tempo fa usando Twitter) è un argomento molto
dibattuto, come lo erano gli oroscopi alcuni anni fa...
Oggi vi segnalo l'app della startup italiana Metwit, hanno creato un'applicazione, funzionante
con iOS e Android, in grado di darvi le informazioni meteo sulla base delle indicazioni degli
stessi utenti, lo definisco un vero e proprio social-meteo !
Le informazioni meteo sono raccolte grazie agli utenti con le loro segnalazioni e a sensori
automatizzati sparsi per il mondo.
Grazie a questa app sei in grado di
segnalare il tempo in qualsiasi posto ti
trovi, di navigare all'interno delle
mappe meteo per sapere che tempo fa,
essere avvertito se il tempo sta per
peggiorare (e così eviterai lavate
impreviste...!) e hai la possibilità di
socializzare con gli altri iscritti.
Attualmente gli utilizzatori di questa
app non sono tantissimi, però vi
consiglio di scaricarla e provarla, visto
anche i riconoscimenti che ha ricevuto
all'estero questa interessante startup
italiana!
Consulta il meteo con Metwit, puoi usare il PC oppure
scaricare gratuitamente l'app per Android o iOS, a questo
indirizzo.
Sapevi che esiste anche il meteo sulla presenza delle zanzare?
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
83
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Ascolta gratuitamente le tue canzoni preferite
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi scrivo a tutti gli amanti della musica.
Non ne ho mai parlato in passato (almeno credo, ho scritto così tanti articoli che ormai a volte anche
la mia memoria mi abbandona...) ma visto il successo che sta avendo lo devo necessariamente
menzionare, parlo di Spotify.
Spotify è un servizio, nato nel 2008,
che consente di ascoltare musica in
streaming (cioè tramite una
connessione internet) gratuitamente
(o a pagamento con funzioni più
avanzate) da PC e dagli smartphone
più diffusi (Android, iOS,
Blackberrry, Windows Mobile).
Il servizio è gratuito, per chi lo vuole
utilizzare in questa forma, grazie alla
pubblicità dalla durata di circa 30
secondi, che si intervalla (in maniera non costante) tra un brano e l'altro.
Utilizzando il servizio gratuito non si possono ascoltare canzoni per più di 10 ore al mese.
Il database delle canzoni è di diversi milioni, quindi ce né per tutti i gusti, così come le case
discografiche che supportano questo sistema che sono numerose e molto famose.
La qualità audio per chi utilizza il servizio gratuito è di 160kbit/s (non male), mentre può essere il
doppio per chi ha un account a pagamento.
Una cosa da tenere in considerazioni, per utilizzare il servizio bisogna registrarsi gratuitamente
creando un nuovo account oppure utilizzando quello di Facebook. Creato l'account ti puoi collegare
su tutti i dispositivi che desideri, ricorda che con lo stesso account puoi ascoltare su un solo
dispositivo per volta.
E' anche possibile, a pagamento, utilizzare un account Unlimited (senza pubblicità) oppure Premium
(senza pubblicità, con la possibilità di scaricare le canzoni sul PC e una maggiore qualità audio).
Puoi provare gratuitamente Spotify a questo indirizzo.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
84
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Spedire e ricevere fax gratuitamente
0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi do spazio a Manuela di Monza, la quale mi ha spedito questa mail in seguito al mio articolo dal
titolo "Spedire fax gratuitamente":
"Ciao Doc, ho letto il tuo articolo per il servizio di fax.
Ne ho provati diversi, ma mi permetto di segnalarti Freefax, perché oltre a consentire l'invio di fax,
assegna un numero anche per riceverli.
Cordialità, Manuela (Monza)".
Freefax risulta essere il primo servizio gratuito per ricevere fax direttamente nella propria
casella mail.
Tutti i FAX che vengono inviati al tuo numero di FAX personale vengono recapitati nella tua casella
di posta elettronica, come allegati grafici, facili pertanto da leggere, stampare e archiviare.
Il servizio FreeFAX è gratuito, ed è possibile
ricevere fino a 3 fax al mese, dopo i primi 3
mesi di utilizzo del servizio.
E' anche possibile acquistare i servizi offerti dal
produttore per avere funzionalità illimitate.
Tra i vari vantaggi di questa soluzione, il risparmio
sulla bolletta Telecom, un apparecchio fax in meno
da gestire in casa e costi di toner\tamburi per fax
ovviamente azzerati.
Utilizzate il servizio Freefax, per ricevere gratuitamente fax
nella vostra mail, a questo indirizzo.
Sempre rimanendo in tema di comunicazioni, ecco come scoprire il numero di chi vi chiama in
anonimo.
Grazie Manuela per la segnalazione.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
85
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Un sito per tutti gli amanti degli animali
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi segnalo, per tutti gli amici degli animali, il sito MySocialPet.
Come ben sapete cerco sempre, per quanto mi è possibile, dare sostegno agli animali in difficoltà,
l'anno scorso ad esempio, come documentato, ho consegnato aiuti agli animali terremotati del
canile.
Questo sito ha l’obiettivo di restituire agli animali abbandonati l’amore di una famiglia e
vuole essere un punto di riferimento, di informazione, di discussione e di condivisione per
tutti gli appassionati di animali.
Grazie al sostegno di fondazioni e
aziende viene garantita la copertura dei
costi necessari per il perfetto
funzionamento del portale e per la sua
promozione.
MySocialPet sostiene l’attività di
VETSforPETS, una associazione
senza fini di lucro, composta da un
team di veterinari, con in comune
l’amore per gli animali.
All'interno del sito troverete tante
sezioni, in particolare vi segnalo:



TrovaPET, per trovare un
animale da adottare vicino
casa tua.
MondoPET, tanti consigli per
il tuo cane o gatto.
EspertiPET, se avete dubbi, curiosità o volete consigli per il vostro animale, in questa
sezione potete fare domande agli esperti.
Visita il sito MySocialPet a questo indirizzo.
Se volete invece adottare a distanza un animale, ecco come si fa sul sito di Enpa.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
86
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come usare gli adesivi di Facebook con il PC
Leggi articoli con argomento: Facebook 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutti gli utilizzatori di Facebook.
Da qualche giorno è possibile su PC (da qualche settimana su smartphone\tablet si poteva
già fare) utilizzare gli adesivi su Facebook (a proposito, ecco la risposta se qualcuno ti ha detto
che prossimamente Facebook sarà a pagamento).
Vengono chiamati adesivi, ma ovviamente non dovete pensare alle figurine che potevate trovare
anni fa (o ci sono ancora?) nei formaggini della Milkana,
bensì per adesivi si intende una immagine particolare di
dimensioni grandi, diversa dalle solite della faccina
sorridente :-) , di quella triste :-( o di quella quando vi
arriva il pagamento dell'IMU :'( .
Per utilizzare gli adesivi su Facebook dovete:
1) Accedere a Facebook.
2) Aprire la chat con un amico.
3) Cliccare in basso a destra sull'icona con la faccina
sorridente.
4) In questa schermata vedrai alcuni adesivi a disposizione, se ne vuoi altri ne puoi trovare
altri gratuiti (o a pagamento) cliccando sul carrello in altro a destra.
Vuoi leggere i fatti degli altri senza esserne amico?! Diventane "seguace"!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
87
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Installato l'app di Facebook per Android? Bye bye privacy del numero
di cellulare
Leggi articoli con argomento: sicurezza 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
viene quasi da sorprendersi con tutte le società di sicurezza che ci sono, che solo adesso se ne
siano accorti, fatto sta che oggi vi segnalo questo articolo apparso sul blog di Symantec.
La notizia è che l'app "Facebook per Android" comunica ai server di Facebook il numero di
telefono dei dispositivi su cui è installata l'app già al primo avvio dell'applicazione (prima
ancora di inserire login e password), senza che voi facciate alcuna comunicazione del numero.
Questa scoperta è stata fatta grazie all'utilizzo da parte di milioni di
utenti dell'app Norton Mobile Security (app scaricabile a questo
indirizzo, esiste una versione gratuita e una più completa a
pagamento) che protegge tablet o smartphone da virus e malware in
genere, con i vari report in forma anonima generata dall'app si è
giunti a queste conclusioni.
Mi viene da pensare che questa "scoperta" sia stata fatta ad-hoc per
dare ulteriore pubblicità alla propria app... voi che dite?!
Non tutti gli utilizzatori di questa app ne sono colpiti... ma una buona
parte. Facebook ha successivamente precisato che tutte queste
informazioni sono state cancellate dai loro server (ndD, ma se ora
dicono che a loro non servivano queste informazioni, perché le hanno
raccolte?).
L'articolo si conclude con un messaggio (pubblicitario :-/ ?), se non volete avere perdita di
informazioni personali e\o monitorare lo stato di sicurezza del vostro dispositivo, scaricate Norton
Mobile Security con Norton Mobile Insight e fai una scansione del tuo dispositivo.
Rimanendo in tema di sicurezza, ecco una guida per la sicurezza online e alcuni consigli per
prevenire il furto di identità.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
88
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come le app per smartphone hanno invaso il mondo
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
prendo spunto da una infografica apparsa su TopApps.net per parlarvi della diffusione delle app nel
mondo.
Le app per smartphone stanno diventando sempre più popolari, pensate che solo nell'Apple
Store sono presenti circa 850.000 diverse app, scaricate in totale 50 miliardi di volte (6-7 volte
circa per ogni abitante della Terra!).
Basandosi sulle quote di mercato e la monetizzazione, secondo
ABI Research, nel 2013 il primo store app in classifica è
quello di Apple, seguito da Google e Microsoft.
Le app più popolari riguardano Giochi (33%), Widget (8%),
Intrattenimento (7%) e Sociali (5%).
Le applicazioni più presenti negli store maggiormente
utilizzati, ovvero Apple App Store e Google Play, sono i giochi,
con quote che vanno rispettivamente del 17% e del 15% su
tutte le applicazioni presenti.
I programmi di messaggistica più utilizzati sono Facebook
Messenger (700 milioni di utenti), seguito da WeChat (non
particolarmente diffuso in Italia), What'sApp e Viber.
In media, su 10 app scaricate dagli utenti, una è a
pagamento.
Se vuoi leggere altri articoli sulla telefonia... ecco la pagina per te!
Ciao
Doc.
ps. Questa infografica è per gentile concessione di Top Apps e progettata da Graphs.net.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
89
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Il buono, il brutto e l'iPhone
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi divago un po'.
Ho scoperto in rete un aggeggio tech così inutile che va assolutamente segnalato, una sorta di
custodia per iPhone 5 a forma di pistola.
Una cosa così orrenda e inutile non può certo passare inosservata, è
anche disponibili in vari colori, rosa (...per le signorine che apprezzano un
oggetto così fine...), grigio, nero e oro.
La prossima volta che cercate una pessima idea regalo per un vostro
amico pistolero, questa potrebbe essere un'ottima soluzione!
Vi consiglio anche di regalarla a qualcuno a cui volete molto male perché
se è così poco furbo di mettersela in tasca e le forze dell'ordine vedono
l'impugnatura uscire dai jeans... potrebbe passarsi guai seri!
Se volete farvi del male, questa custodia per iPhone 5 la potete
acquistare a questo indirizzo.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
90
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Scarica gli Open Data, informazioni accessibili a tutti
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi vi parlo di Open Data.
Innanzitutto vi spiego cosa sono (prendo liberamente spunto dal sito che vi segnalo):
gli Open Data, sono dati accessibili a tutti, tipicamente tramite internet, senza alcuna
restrizione di copyright, brevetti o altre forme di controllo che ne limitino la riproduzione.
Diversi enti pubblici, in ottica di trasparenza verso i cittadini, rilasciano open data seguendo la
filosofia che i dati da loro prodotti appartengano di fatto alla comunità, e che quindi questi debbano
essere distribuiti liberamente a enti pubblici e privati, aziende, liberi professionisti e cittadini, che
possono scaricarli gratuitamente.
Più informazione a disposizione di tutti, quindi, con tutti i vantaggi che questo comporta: aumento
della conoscenza della collettività, trasparenza di un ente pubblico o privato e non ultimo stimolo
all'economia permettendo alle aziende di offrire servizi che riusino questi dati.
Attualmente sul sito di Open Data, tra le informazioni più scaricate troviamo ad esempio
l'anagrafe di tutte le farmacie aperte al pubblico, l'elenco di tutte le scuole italiane e il
censimento delle varie regioni italiane.
Visitate il sito Open Data e scaricate gratuitamente le
informazioni che vi interessano.
Se invece vuoi avere tutte le informazioni partendo da una immagine, ecco l'articolo che fa per te!
Ciao
Doc.
Grazie all'amico Emanuele per la segnalazione.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
91
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
State aspettando un pacco postale? Attenti agli allegati infetti!
Leggi articoli con argomento: truffe 0 commenti
Sull'onda del virus nei tag su Facebook, oggi do spazio alla segnalazione di Giorgio:
Caro Dottore,
ti segnalo che sta furoreggiando in rete un virus, ti spiego come me ne sono accorto.
Ieri, stavo aspettando il corriere per ricevere 2 pacchi. Andando in posta elettronica, trovo una email
in cui mi si dice che "non è stato possibile consegnarmi un pacchetto". Già questo modo di scrivere
mi ha insospettito.
Stavo per aprire l'allegato, quando l'occhio m'è caduto sull'ora di mancata consegna nella mattinata
: nessuno ha suonato al citofono e sono stato in casa tutto il giorno.
Giorgio
Innanzitutto ringrazio Giorgio per la segnalazione, spero
torni utile a molti di voi, sullo stesso sito di Fedex è
riportato questo avviso di virus.
La mail virata che potrebbe arrivarvi può essere simile a
questa:
Oggetto: FedEx tracking N_564065065
Sfortunatamente, non siamo stati in grado di
consegnare pacco postale inviato il 28 Agosto in
tempo perché l'indirizzo del destinatario non è corretto. Si prega di stampare la copia della
fattura allegata e raccogliere il pacchetto presso la nostra sede FEDEX.
Allegato: WD554541.zip
Ovviamente non dovete assolutamente aprire l'allegato
incluso e cancellate immediatamente la mail.
In questo caso Giorgio è stato anche sfortunato, ha ricevuto la mail virata casualmente proprio
mentre stava aspettando un corriere per una consegna!
Queste mail sono spediti da "soggetti" che non hanno nulla a che vedere con Fedex (o corrieri
analoghi). Fedex, così come tantissimi corrieri, possono sì mandare comunicazioni via mail, ma
senza obbligare l'utente ad aprire l'allegato per sbloccare una pratica.
Un altro virus analogo è quello che riguarda la mail con l'ordine da pagare.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
92
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Il Virus del Tag su Facebook, commentato dal Dottore
Leggi articoli con argomento: truffe 2 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
vi scrivo spesso per dirvi di prestare massima attenzione a qualsiasi cosa accada in Rete, quindi a
maggior ragione anche su Facebook.
Poche settimane fa ad esempio ho scritto di stare attenti al virus della liceale che gira nuda per
Roma e ad un virus che prendeva il controllo del vostro profilo.
Leggete la seguente storia vera che ha
colpito, si stima 800.000 utenti e che
riguarda un virus Facebook che si è
propagato tramite falsi tag.
Si è propagato nonostante c'erano 4 chiari
segnali che fosse un virus. Quali sono
questi segnali?! Scopritelo leggendo qua
sotto...
La commento passo a passo, cioè dal
sottoscritto Doc, con i piccoli accorgimenti che
vi scrivo non cadrete vittime di tranelli simili, in
quanto gira e rigira... la minestra è sempre
quella!!!
 PARTE 1: Siete davanti al PC (o al cellulare). Arriva l'interessante notifica che una nostra amica
vi ha taggato in una foto (e annessa faccina smile :-) sorridente).commento Doc: Quando qualcuno
vi tagga su Facebook, dovete guardare le notifiche in alto a sinistra, dove c'è il disegno del mondo.
 PARTE 2: La curiosità ovviamente prende il sopravvento... clicchiamo sul link (che rimanda ad un
sito esterno, non quello di Facebook).
Doc: qualsiasi tag NON rimanda ad un link web, tanto meno ad un sito esterno.
 PARTE 3: Si apre una pagina con al centro un video.
Doc: ma se siamo stati taggati in una foto, perché dovrebbe esserci un video?
 PARTE 4: Cliccando sul video si apre la finestra "Per guardare il video installa l'estensione".
Doc: se non hai mai avuto problemi a vedere foto e video su Youtube, non cadere in tentazione di
installare estensioni in questi contesti. Il raggiro è dietro l'angolo!
 PARTE FINALE: Se utilizzate Google Chrome, c'è la possibilità che abbiate infettato il PC, in
particolar modo il malware colpisce il vostro profilo Facebook e manda automaticamente
messaggi... e i vostri amici si ritrovano vittima della PARTE1.
Sembra che questo virus sia in grado di rilevare gli estremi bancari e le password
memorizzate, in particolar modo quelle salvate nel browser (tutte quelle volte che non inserite la
password ma accedete automaticamente, come ad esempio potrebbe accadervi con Twitter o
Facebook).
Se siete stati infettati, l'unica soluzione è aggiornare Google Chrome in quanto dovrebbero
già aver bloccato l'estensione del malware.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
93
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come Eliminare comodamente (o quasi) un proprio Account
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
non so se vi è mai capitato, però se cercate di eliminare un vostro account sul web spesso
all'interno del sito la procedura per l'eliminazione non si trova facilmente e bisogna cercarla in
maniera approfondita con il rischio che non si riesca a trovare la pagina che cerchiamo, oltre che
perdere tanto tempo.
Per sopperire a questo, sono sempre di più i siti che cercano di aiutare gli utenti ad eliminare i
propri account sul web, che sia un account Facebook (a proposito, ecco come rimuovere la sua
pubblicità invasiva), Google, Hotmail, eBay,Twitter...
Il servizio che oggi vi segnalo è quello offerto da Justdelete.Me.
Troverete tutti i servizi web più noti, contrassegnati da un colore. Se verde il processo di rimozione è
semplice, se giallo è un po' più complesso, se rosso invece è arduo e potrebbe essere necessario
contattare il servizio clienti.
Se invece è nero mettetevi l'animo in pace. Non è possibile eliminarlo (attualmente accade ad
esempio con Pinterest e Wikipedia).
Cliccando sopra ad ognuna di queste caselle verrete reindirizzati alla giusta pagina web per la
rimozione dell'account... con tanto risparmio di tempo!
Rimuovi gli account che non utilizzi più utilizzando il
servizio JustDelete.me a questo indirizzo.
Se invece hai il browser pieno di schifezze installate, dai una letta a questo articolo!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
94
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
PC rallentato con il processore sempre sopra al 50%
Leggi articoli con argomento: errori 0 commenti
"Ciao Doc,
da alcuni giorni il mio computer ha subito un rallentamento pazzesco, allora mi sono mi sono
organizzato e ho ripulito tutto quello che ritenevo inutile, inoltre ho usato programmi per la pulizia
del PC come CCleaner e JetClean e ho perfino deframmentato il disco rigido ma non ottenendo
grandi risultati.
Qualche ora dopo ho aperto il task manager e ho
notato che il processore (CPU) è utilizzato sempre sopra il 50%, ho prima scansionato il PC con il
mio antivirus e poi con altri programmi come ComboFix ,SUPER Antispyware e OTL ma senza
risolvere il problema. Puoi aiutarmi?
Grazie per l'attenzione
Leonardo"
Ho risposto a Leonardo, dando un'indicazione per la risoluzione del problema, alla fine il
rallentamento del suo PC era causato dall'antivirus.
E' bastato disinstallarlo e reinstallarlo e il problema si è risolto.
Le varie prove fatte precedentemente da Leonardo e che ha scritto nella mail sono tutte interessanti
e avrebbero potuto risolvere il problema.
Per verificare quali programmi rallentano il PC, consiglio di leggere anche questo articolo.
Un software che in passato si è reso "colpevole" di rallentamenti è stato Skype Click to Call, ne
parlo qua.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
95
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Navigare anonimi in Internet con smartphone Android
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutti gli utilizzatori di smartphone con sistema operativo Android.
Molto spesso mi scrivete mail dove chiedete metodi per navigare anonimi con il cellulare
(mentre per gli SMS ne ho parlato qua).
Per venire incontro a queste vostre richieste, oggi vi segnalo l'app
"Orbot: Proxy with Tor", una app gratuita che consente di utilizzare
le applicazioni che utilizzano internet in modo più sicuro, in quanto il
traffico su internet viene crittografato e fatto "rimbalzare" su una
serie di PC sparsi nel mondo, per questo la connessione ad Internet
sarà un pochino più lenta rispetto all'utilizzo senza questa app... ma
per avere maggiore sicurezza serve un compromesso!
Grazie a questo sistema viene difesa la libertà personale, la
privacy e da tutti gli strumenti che fanno analisi sul traffico, poi,
cosa di non poco conto, può consentire di accedere a siti web
bloccati o nascosti (ad esempio se c'è un firewall a scuola o in una
rete aziendale).
L'app Orbot: Proxy with Tor è gratuita,
funziona con Android ed è in Italiano. La puoi scaricare a
questo indirizzo.
Se invece parliamo di telefonate, ecco come scoprire il numero di chi ti chiama in anonimo!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
96
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come scoprire se la mail è stata letta dal destinatario
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao Doc,
vorrei spedire una mail cercando di sapere quando il destinatario l'ha letta, senza che lui lo sappia.
Puoi consigliarmi come posso fare?
Emilio (Cuneo)
Ciao Emilio,
in passato sul mio sito del Dottore dei Computer ho scritto di alcuni metodi per ricevere una notifica
di mail letta, ad esempio se si utilizza Outlook 2007\2010 oppure con Windows Live Mail. In questi
casi però compare nel PC del destinatario, se utilizza le impostazioni predefinite, una finestra che
chiede se si vuole spedire la notifica di lettura al mittente.
Per scoprire quando il
destinatario ha letto una mail
da te spedita, senza che lui
riceva alcuna segnalazione al
riguardo, puoi utilizzare il
servizio offerto da
BananaTag.
Il meccanismo consiste nel
mettere una minuscola
immagine all'interno della mail
(non ti preoccupare, ci pensa
Bananatag), la quale contiene
un codice identificativo.
Nel momento che il destinatario legge la mail, questa immagine viene caricata
automaticamente (se completa lo scaricamento delle immagini delle mail) e di conseguenza
riceverai la notifica della mail letta, che potrai vederla tramite un comodo pannello.
Nella versione gratuita è possibile tracciare fino a 5 messaggi al giorno, mentre in quella a
pagamento i messaggi sono 100.
Bananatag funziona con Outlook e con Gmail mediante
plug-in per Chrome e Firefox, puoi scaricare gratuitamente
la versione gratuita (5 mail al giorno) a questo indirizzo.
Allo stesso indirizzo è anche possibile vedere alcuni brevi video che spiegano il funzionamento del
programma, vi consiglio di guardarli se siete in difficoltà in fase di installazione.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
97
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Quale Sito di Voli mi offre più Offerte?! Prova comparativa
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
i siti web per la ricerca di voli aerei sono tantissimi e molto famosi.
Ogni volta che faccio una ricerca mi sembrano tutti
uguali... però mi rendo conto anche io che forse
alcuni motori di ricerca possono essere meglio di
altri.
Allora ho deciso per voi (...e anche per me!) di fare
una prova, ho voluto mettere a confronto i siti che a
mio avviso sono più noti, e vedere quali di questi
propongono più soluzioni di volo e a che prezzo.
Il volo che ho deciso di ricercare (in data 21 agosto) è il seguente:
Bologna -- Barcellona
Andata 10 Settembre.
Ritorno 17 Settembre.
1 Adulto (cioè il Doc.).
Classe economica.
Qualsiasi orario.
Ecco la mia personale classifica finale sulla base dei risultati ottenuti:
1°posizione (pari-merito)
Volagratis.com
1747 VOLI trovati.
Il più economico Ryanair andata e Vueling al ritorno.
Costo totale volo più economico 77€.
1°posizione (pari-merito)
eDreams.it
265 VOLI trovati.
Il più economico Ryanair andata e Vueling al ritorno.
Costo totale volo più economico 72,98€.
3° posizione
Expedia
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
98
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
902 VOLI trovati.
Il più economico Vueling andata e ritorno.
Costo totale volo più economico 90€.
4° posizione
LastMinute.com
161 VOLI trovati.
Il più economico Vueling andata e ritorno.
Costo totale volo più economico 97,37€.
5° posizione
Google Flights
86 VOLI trovati
Il più economico Vueling andata e ritorno.
Costo totale volo più economico 160€
Ho svelto Volagratis ed eDreams, il primo per le numerose opzioni e i tantissimi voli ritrovati, mentre
eDreams perché è stato quello a segnalare il volo più economico.
Altre prove comparative fatte in passato sono quelle per ricercare il miglior antivirus e quella per
scoprire se vale di più il petrolio o l'inchiostro di una cartuccia.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
99
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come nascondere immagini e video nel telefonino
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi do spazio alla mail di Francesco, mi scrive dalla lontana Costa Rica.
"Mitico Doc,
Questa sera ascoltando la CNN in spagnolo ho sentito la notizia che esiste un programmino per
Android il quale ti permette di nascondere le immagini del tuo telefonino.
La CNN lo chiama Keep Safe. Prima di scaricarlo ed installarlo attenderò di sapere che cosa ne
pensi.
Un cordiale saluto Francesco."
L'app KeepSafe segnalata da Francesco fa ottimamente il proprio
compito, in sostanza nasconde agli occhi dei curiosi foto o video,
presenti sul vostro smartphone, e che non volete far vedere a
tutti... (per quello che riguarda i PC, ecco invece un software per
nascondere cartelle nel computer).
Dopo aver installato questa app dovrete impostare un codice PIN,
questo codice è indispensabile per aprire il programma e vedere le
foto e i video che avete messo all'interno.
In qualsiasi momento potrete far ricomparire le immagini nella galleria
"base" selezionando le immagini e premendo su "Fai Riapparire",
queste andranno nella stessa cartella dove si trovavano prima
"dell'occultamento".
KeepSafe è gratuito, lo puoi scaricare per Android, iPhone
e iPad a questo indirizzo.
Se invece vuoi nascondere agli altri i tuoi amici su Facebook... ecco come fare!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
100
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Attivare (o disattivare) il lightbox in blogger
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
prendendo spunto da una mail che ho ricevuto,
oggi mi rivolgo a tutti i lettori che hanno un sito\blog con piattaforma Blogger.
Vi spiego la procedura (che è semplicissima) per attivare (o disattivare) il lightbox.
Innanzitutto penso sia meglio che prima vi dica cosa è il lightbox, è quando facendo clic su
un'immagine nel post di un blog, questa si porta in primo piano, oscurando il testo alle spalle.
Esempio visivo pratico di lightbox:
Se ci sono più immagini nel post del blog, tutte le immagini presenti saranno disponibili per essere
sfogliate con la vista lightbox aperta.
Per abilitare (o disabilitare) il lightbox in Blogger, devi:
1) Accedere alle impostazioni del tuo blog in Blogger da amministratore.
2) Cliccare a sinistra su "Post e commenti".
3) Nella colonna a destra, dove leggi "Mostra immagini con Lightbox" selezionare SI se vuoi
attivare lightbox, in alternativa selezionare NO.
nota: il lightbox è disattivato per le visualizzazioni dinamiche.
Rimanendo in tema di Blogger, ecco come visualizzare codice HTML in un post e come creare i
pulsanti di condivisione rapida.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
101
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Scopri a che Altitudine ti trovi
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
mi rivolgo a tutte le persone che in queste giornate calde si stanno rifugiando in montagna.
Vi segnalo una app gratuita per iPhone e Android che vi consente di scoprire l'altitudine cui vi
trovate.
Utile per sapere quanto siete in alto mentre scalate una vetta... non solo, è possibile visualizzare
anche la longitudine e latitudine.
La misura è in metri (si possono mettere anche i piedi) ed è possibile
sfruttare il flash del proprio cellulare per avere una comoda funziona
torcia, che in mezzo ai boschi non fa mai male!
E' anche possibile condividerle istantaneamente sui social network le
informazioni che visualizzate... sperando che ci sia campo!
Viaggio Altimetro Lite è gratuito, funziona
con iPhone, iPad e Android, è in italiano e
lo potete scaricare gratuitamente a questo
indirizzo.
Rimanendo in tema di telefonia, ecco come scoprire chi ti chiama in
anonimo e quale è l'app utilizzata da Lionel Messi nello spot
pubblicitario.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
102
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Ricevi delle Chiamate Anonime?! Scopri chi è!
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
il mio articolo "Scoprire il numero di chi chiama in anonimo" è stato commentato da Nadia (non la
ragazza delle Iene della quale sono grande fans!) che mi ha segnalato il servizio, attualmente
gratuito, Whooming.
Grazie a Whooming puoi scoprire chi ti sta telefonando in anonimo, per farlo funzionare è
sufficiente impostare la deviazione di chiamata (che viene effettuata in caso di occupato, non
risposto o rifiutato) verso Whooming e rifiutare la chiamata anonima quando la ricevi.
Il servizio provvederà a scoprire il numero che ti ha chiamato inviando una mail nella tua casella di
posta (è anche possibile guardarlo online), il tutto senza installare alcuna app sul tuo dispositivo,
funziona inoltre sia su cellulare sia su telefono fisso.
Hai dubbi che il servizio non funzioni?! Fai questo
test, visita questa pagina di Whooming e telefona
in ANONIMO al numero indicato... vedrai nella
pagina comparire il tuo numero scritto in chiaro!
Questo servizio è gratuito (viene chiesta una
donazione facoltativa) e non utilizza credito
telefonico, ed è anche un ottimo strumento
anti-stalking!
Il servizio di Whooming lo puoi utilizzare a questo indirizzo.
Per vedere come configurare il tuo telefono con Whooming guarda questo breve video.
Se invece viaggi molto all'estero... ecco un operatore che ti può far risparmiare!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
103
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Grafici, creativi e programmatori... lavori per voi!
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
purtroppo in Italia con il lavoro siamo messi male... in passato vi ho segnalato alcuni siti per cercare
di aiutare chi fa fatica a trovarlo e arrotondare, ad esempio il portale per trovare lavoro all'estero e il
sito per vendere online la propria musica.
Oggi vi segnalo un altro sito molto interessante, e che vi può far lavorare da casa.
Il sito si chiama Starbytes.it e consente a tutti i professionisti grafici, creativi, programmatori,
sviluppatori mobile, copywriter ed esperti del web, di mettersi in mostra al servizio delle aziende.
In sostanza in questo sito le aziende descrivono ciò di cui hanno bisogno (che sia un logo, un sito
web, una app o altro ancora) e gli esperti del
campo mandano le proprie proposte.
Tra le varie proposte, l'azienda sceglierà uno dei
lavori ricevuti e il realizzatore riceverà il budget
riconosciuto
Visita Starbytes.it e guarda le
tante proposte presenti a
questo indirizzo.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
104
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Il Virus della Liceale che gira nuda per Roma
Leggi articoli con argomento: truffe 3 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi vi scrivo per dirvi di prestare attenzione, soprattutto ai MASCHIETTI, ad un virus che sta
circolando su Facebook e che colpisce sia i PC sia gli smartphone.
Potreste trovare sulle bacheche Facebook dei vostri amici (o nelle pagine dove siete iscritti)
un messaggio con scritto: "Liceale gira per Roma Nuda, Guarda il Video!". In tanti hanno
cliccato... e si sono ritrovati il profilo infetto!
Nel momento che cliccate sul link del video (che ovviamente non è presente), la vostra bacheca
Facebook + molte delle pagine cui siete iscritti + le bacheche dei vostri amici si popolano di un
vostro messaggio dove viene condiviso il collegamento a questo fantomatico video, in quanto sfrutta
il codice javascript, utilizzato sia su PC sia su smartphone.
Secondo chi ha verificato questo malware in
maniera più approfondita, automaticamente si
viene iscritti ad un gruppo Facebook
riguardante un evento politico... ovvio che se
non siete di quel partito la fregatura è doppia!
Inoltre, anche se si vede poco, nel fotogramma
presente nel link si vede che la "signorina" a
passeggio non è assolutamente a Roma, si
vedono targhe straniere, così come lo sono i
cartelloni pubblicitari sullo sfondo, presumo
che il fotogramma sia preso da un video
ungherese.
Il consiglio del Dottore è
ovviamente di non cliccare assolutamente sul link che
porta a questo video.
E se avete cliccato invece e il danno è fatto?!
Non lanciate il PC dalla finestra, questo malware non è troppo aggressivo.
Ecco i 3 consigli:
1) Uscite da Facebook cliccando sull'ingranaggio in alto a destra e cliccando Esci.
Successivamente per rientrare dovete reinserire la password.
2) Controllate la vostra lista eventi... se vi ritrovate iscritti a qualche evento a voi
sconosciuto, rimuovetevi dall'evento.
3) Se lo ritenete opportuno (ma questo virus sembra non essere in grado di scoprirla)
cambiate la password di accesso a Facebook.
Per maggiori dettagli su questo virus visitate il sito pastebin.com.
State attenti anche alle altre truffe, ad esempio a quella degli iPhone regalati perché non sigillati e
all'ordine da pagare (con virus).
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
105
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Vedere le Password salvate in Google Chrome?! Si può
Leggi articoli con argomento: browser 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
si sta molto diffondendo in rete la notizia di una funzione già presente in Google Chrome da diverso
tempo (forse da sempre), visto che l'ho pubblicato ieri sulla mia pagina Facebook e ha avuto
particolare successo, la ripropongo oggi in questo rapido articolo della domenica.
E' possibile vedere, in chiaro (...non è il contrario di scuro, nel senso che è possibile leggerle
senza che siano oscurate da asterischi...) le password salvate all'interno di Google Chrome.
Come fare quindi a vedere queste password memorizzate nel PC? E' semplicissimo:
1. Aprite Google Chrome (è un browser gratuito che puoi scaricare a questo indirizzo).
2. Visitate, all'interno di Google Chrome, questo indirizzo: chrome://settings/passwords
Vedrete ora le password salvate all'interno di Google Chrome! Probabilmente non le vedrete tutte,
ma "solo" una parte.
E se avete dimenticato la password di Windows?! Ecco come ripristinarla!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
106
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Il Supermercato dei Fans nei Social Network
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
senza fare riferimenti precisi, mi sono accorto già da alcuni anni, che tanti profili Facebook, Twitter,
Google+ di esponenti politici (e non solo), hanno un numero di fans che cresce clamorosamente
nell'arco di pochi giorni per poi assestarsi. Poi guardando bene, gran parte di questi fans non sono
nemmeno italiani. Ma cosa succede?!
Dovete sapere che sul web sono disponibili numerosi siti dove è possibile acquistare
fans\followers per le proprie pagine social, in modo da risultare più rilevanti rispetto alla
concorrenza degli altri gruppi.
Non ci credete?!
Ad esempio sul sito fanslave.com è possibile
acquistare fans. Il listino prezzi, attualmente si
attesta su:





100 Fans Facebook 35€ ca.
10.000 Fans Facebook 800€ ca.
100 Followers di Twitter 23€ ca.
10.000 Followers di Twitter 750€ ca.
...poi è possibile acquistarne per Youtube,
Google+, TripAdvisor, App...
Per quello che mi riguarda, ci sono alcune
personalità di spicco che si vantano di avere una moltitudine di fans, senza dire che sono stati
comprati... come vi ho fatto vedere, basta un click e un po' di €€€ per aumentare le cifre, non è
difficile!
Se vuoi acquistare prodotti al miglior prezzo, questo è l'articolo giusto per te!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
107
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come personalizzare il Collegamento ai Tuoi siti Preferiti in Google
Chrome
Leggi articoli con argomento: trucchi 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo a tutte le persone che utilizzano Google Chrome per navigare sul Web.
Se provate a creare un collegamento verso i vostri siti preferiti in una nuova scheda, vedrete che i
collegamenti esteticamente fanno abbastanza schifo in quanto manca una immagine "ufficiale" del
sito, così come manca il nome del sito (si legge l'indirizzo URL), come potete ben vedere da questo
esempio:
Oggi vi spiego come personalizzare questo collegamento ad un sito web, con una immagine
e un nome consono.
1. Create nel vostro PC una cartella e chiamatela con il nome del sito per cui volete fare il
collegamento (nel mio esempio la cartella la chiamo "Il Dottore dei Computer".
2. All'interno di questa cartella, create un nuovo file di testo, chiamato manifest.json (ovviamente
ricordati di visualizzare per intero l'estensione del file per evitare che abbia estensione nascosta ad
esempio TXT).
3. Aprite il file manifest.json con un programma come ad esempio notepad \ blocco note
(ovviamente la prima volta che aprirete il file sarà vuoto) e incollate il seguente codice:
{
"manifest_version": 2,
"name": "Il Dottore dei Computer",
"description": "Il Dottore dei Computer, la soluzione ai tuoi problemi",
"version": "1.0",
"icons": {
"128": "128.png"
},
"app": {
"urls": [
"http://www.ildottoredeicomputer.com/"
],
"launch": {
"web_url": "http://www.ildottoredeicomputer.com/"
}
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
108
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
},
"permissions": [
"unlimitedStorage",
"notifications"
]
}
Le voci che ho messo in colore nero sono quelle che dovete modificare in base al sito web
per il quale volete creare il collegamento, nell'esempio ho messo i link al mio sito del Dottore!
4. Trovate una immagine da associare al link, deve avere formato in pixel 128x128 e deve
essere in formato PGN, copiatela all'interno della cartella dove è già presente il file
manifest.json precedentemente creato.
5. Aprite Google Chrome e visitate l'indirizzo chrome://extensions/
6. Cliccate su "Modalità sviluppatore" e dopo "Carica estensione non pacchettizzata".
7. Se avete fatto tutti i passaggi correttamente, vi ritroverete il vostro bel collegamento pronto per
essere usato in Google Chrome!
Guardate che bel collegamento risulta alla fine:
Se volete navigare in internet in maniera anonima, questo è l'articolo che fa per voi!
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
109
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Ordine da Pagare in arrivo (con Virus)
Leggi articoli con argomento: truffe 2 commenti
Ciao Doc,
ho ricevuto oggi (e prontamente cestinato) l'email che Ti giro.
Si tratta quasi sicuramente di phishing. Ti sono arrivate altre segnalazioni del genere?
Grazie per l'attenzione
Ernesto
Ed ecco la mail che mi ha girato il buon Ernesto (ovviamente ne girano tantissime simili a questa):
Da: Pay
Oggetto: Ordine 573135
Testo della mail:
Buongiorno (NOME PERSONA),
E necessario pagare il debito dal.
Informazioni dettagliate (segue link che finisce
con infofattura.zip).
Come potete vedere, questa è un'altra classica
mail dove bisogna prestare attenzione a non
cliccare su alcun link, anzi va cestinata immediatamente. Ci tenevo a pubblicarla perché anche io ne
ho ricevute diverse sulla falsariga di questa.
Potete notare che è scritta malissimo, definirla scritta in italiano è una eresia.
Inoltre non è scritto il nome SPECIFICO di alcun fornitore, non viene riportato alcun dettaglio nel
messaggio che si possa riferire ad un acquisto che avete potuto fare.
Inoltre, come regola generale, non aprite mail file .ZIP (come in questo caso) che vi vengono
spedite da persone sconosciute.
Pertanto, se ricevete una mail del genere, cestinatela
immediatamente!
Tra le varie truffe che ci sono, attenti agli iPhone\Samsung sigillati e ai virus che possono riguardare
il figlio di William e Kate.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
110
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Come Scrivere il Titolo Perfetto per i Vostri Post
Leggi articoli con argomento: internet 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo alle persone che hanno un blog (a proposito, ecco come creare la barra orizzontale
per tradurre automaticamente il tuo sito nelle varie lingue).
Prendendo spunto da un articolo apparso su Moz.com (i grafici presenti sono presi da qua) e
reinterpretato dal sottoscritto, vi riporto alcune informazioni utili per scrivere il "titolo perfetto"
per i post nei vostri blog.
Dovete sapere che l'80% dei lettori si ferma al titolo di un post e poi continua la sua navigazione su
altri siti. Grazie a questo articolo vediamo di capire come fare per scrivere il titolo perfetto e far sì
che una parte di questo 80% di lettori che si ferma al titolo del post... rimanga sulla vostra pagina a
leggere cosa avete da dire.
Cosa scrivere nel titolo?


I numeri attirano maggiormente l'attenzione.
I titoli che sono una domanda, assolutamente da evitare.
Quanti superlativi inserire nel titolo?
Per superlativi si intendono termini come MAI, PERFETTO, SUPER, MIGLIORE e così via.


Nessun superlativo o al max 1 è perfetto
Per una fetta dei lettori (il 25%) sembra che tanti superlativi siano apprezzati, per tanti si
intendono 4 o più.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
111
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Quando mettere le maiuscole nel titolo?


Le maiuscole sono da mettere come lettera iniziale in tutti i nomi e verbi presenti nel
post.
Un titolo tutto in MAIUSCOLO porta più lettori rispetto ad un titolo tutto in minuscolo.
Che contenuto deve avere il titolo?


Il titolo non deve essere ambiguo.
Titoli precisi (ad esempio includendo il numero) sono più letti rispetto a titoli che si
concludono con domande o che sono eccessivamente generici.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
112
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Una Barzelletta... per Affrontare il Caldo!
Leggi articoli con argomento: varie 0 commenti
Ciao a tutti numerosissimi fans,
non so voi, ma è domenica... fuori c'è un caldo infernale... e allora oggi vado un po' fuori tema e vi
giro una barzelletta che mi ha inoltrato un lettore... e che mi ha divertito moltissimo!
Spero piaccia anche a voi e vi aiuti ad affrontare questa calura e giornata di riposo (per chi non
lavora!).
Una famiglia inglese in gita di piacere visita una graziosa casetta di proprietà di un pastore protestante che
sembra particolarmente indicata per le prossime vacanze estive e decidono di affittarla. Tornati a casa però
ricordano di non aver visto i servizi igienici e scrivono al pastore la seguente lettera:
"Egregio Pastore,
siamo la famiglia che alcuni giorni fa ha stipulato il contratto di affitto per la casetta di campagna, ma non
abbiano notato nessun W.C.
Voglia cordialmente illuminarci in proposito".
Ricevuta la lettera il pastore equivoca sull'abbreviazione W.C. e credendo si trattasse della cappella anglicana
Wesley Chappel risponde così:
"Gentile signore,
Ho molto apprezzato la Vs richiesta e ho il piacere di informarVi che il luogo che vi sta tanto a cuore si trova a circa
12 km dalla casa, il che può risultare scomodo a chi è abituato ad andarci di frequente. Chi ha l'abitudine di
trattenersi molto per la funzione può tranquillamente portarsi da mangiare, in modo da poter rimanere sul luogo
tutta la giornata.
Il posto si può raggiungere a piedi, in bicicletta o in macchina. E' preferibile andarci per tempo per non disturbare
gli altri. Nel locale c'è posto per 50 persone a sedere e 100 in piedi, i bambini siedono vicino agli adulti, e tutti
cantano in coro.
All'entrata danno un foglio di carta e chi arriva in ritardo si serve del foglio del vicino.
I fogli di carta devono essere utilizzati anche la volta successiva per almeno un mese.
Vi sono amplificatori per i suoni affinché si possano sentire anche all'esterno.
Tutto quello che si raccoglie viene dato ai poveri.
Ci sono fotografi specializzati a fotografare i presenti in tutte le posizioni in modo da realizzare un album
fotografico da esporre in bacheca.
Io sarò lì tutti i giorni, mi auguro di incontrarvi e di partecipare et donare tutti insieme.
Distinti saluti".
Buona domenica a tutti dal Doc!
ps. Seguitemi nelle mie pagine sui social network per essere sempre aggiornati sulle mie novità, quelle del
Dottore dei Computer!
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
113
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Operatore Telefonico per chi Viaggia all'Estero
Leggi articoli con argomento: telefonia 0 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo alle persone che devono chiamare (o che si trovano) spesso all'estero, visto peraltro
che forse in questo periodo alcuni di voi andranno in vacanza all'estero... potrebbe tornarvi utile
questa mia segnalazione.
Vi segnalo un operatore telefonico, Zeromobile,
nato nel 2008 e che ha come suo punto di forza i bassi costi nelle telefonate verso l'estero
rispetto agli operatori tradizionali, anche a confronto con Skype (quando si telefona verso un
cellulare).
Ci tenevo a pubblicare un articolo su questo operatore anche perché è una società fondata da un
giovane italiano, Manuel Zanella.
Tra i vantaggi dell'operatore Zeromobile segnalo:






Chiamate, SMS e Internet a basso prezzo quando ci si trova all'estero.
Si possono ricevere telefonate gratuite illimitatamente in 140 paesi.
In oltre 140 paesi è possibile chiamare numeri Zeromobile a 20cent al minuto.
Gli SMS costano 8cent verso paesi UE e 20cent verso paesi non UE.
Il credito e la SIM non hanno scadenza.
La copertura è in oltre 200 Paesi.
Per scoprire nel dettaglio le tariffe VOCE di Zeromobile visita questa pagina.
Per scoprire nel dettaglio le tariffe INTERNET di Zeromobile visita questa pagina.
Se sei interessato ad attivare una SIM con Zeromobile, trovi
tutte le info sulla pagina ufficiale a questo indirizzo.
Inoltre, visto il periodo, ecco come scacciare le zanzare con lo smartphone e cosa usa Lionel Messi
nello spot pubblicitario.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
114
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Le immagini delle prese elettriche nel mondo
Leggi articoli con argomento: varie 5 commenti
Ciao a tutti cari lettori e lettrici,
oggi mi rivolgo in particolare a tutte le persone che viaggiano per il mondo.
Navigando in Internet mi sono imbattuto in un'utile immagine che mostra gli attacchi per le spine
elettriche nel mondo, molto utile se dovete partire per l'estero e non sapete quale spina prendere
su con voi!
Gli stati rappresentati sono diversi, ad esempio il Regno Unito, il Giappone, gli USA, la Germania, la
Francia, la Cina, il Brasile e altri.
Ecco l'immagine:
Per quello che riguarda l'elettricità ecco qualche consiglio per risparmiare e dare una mano
all'ambiente e anche un piccolo riepilogo della spazzatura informatica raccolta nel 2009.
Ciao
Doc.
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
115
Il Dottore dei Computer Volume 15 diritti riservati www.ildottoredeicomputer.com
Nessuna responsabilità in caso di problemi a seguito delle istruzioni riportate in questo eBook.
Per rimanere sempre aggiornato su tutte le ultime novità, visita
www.ildottoredeicomputer.com
diventa fans su facebook:
http://www.facebook.com/ildottoredeicomputer
diventa fans su twitter:
http://twitter.com/dottorecomputer
le news del Dottore nella tua mail
http://feedburner.google.com/fb/a/mailverify?uri=ildottoredeicomputer/DLkv
rimani aggiornato con il feed RSS
http://feeds.feedburner.com/ildottoredeicomputer/DLkv
segui le avventure su YouTube
http://www.youtube.com/user/ildottoredeicomputer
www.ildottoredeicomputer.com | ©2009–2014 Il Dottore dei Computer | Tutti i diritti riservati
116
Fly UP