...

"Inclusione sociale - Borse lavoro".

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

"Inclusione sociale - Borse lavoro".
DISTRETTO SOCIO -SANITARIO DI
Comune capofila AGRIGENTO
Aragona - Combini - Favara - lappola Gìattcaxio - Porto Empedocle - Raffadali
- Realmente - Santa Elisabetta - Sant'Angelo Muxaro - Siculiana UFFICIO DI SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DEL DISTRETTO
DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE/COORDINATORE DEL DISTRETTO SOCIO-SANITARIO DI
N M i DEL
/£*•
C5*&'
L
OGGETTO: Progetto "Inclusione sociale - Borse lavoro". Liquidazione sesta e ultima liquidazione per nr.
1 borsista.
Il Responsabile del procedimento
Vista la legge 8 novembre 2000, n. 328, legge-quadro per la realizzazione del sistema integrato di
interventi e servizi sociali;
Visto il Progetto del Piano di Zona di riequilibrio, elaborato nell'ambito territoriale del distretto
socio sanitario DI (Comuni; Agrigento Capofila, Aragona, Comitini, Favara, Porto Empedocle, Joppolo
Giancaxio, Raffadali, Realmente, Sant'Angelo M., Santa Elisabetta e Siculiana), dall'Area Tematica
Inclusione Sociale, Marginalità, Immigrati, Povertà, Azione: "Borse Lavoro", con l'obiettivo di favorire
l'inserimento nel mondo del lavoro dei soggetti in situazioni di bisogno, attraverso la realizzazione di
percorsi individualizzati di orientamento e di accompagnamento alla formazione ed al lavoro presso Ditte
ospitanti, finalizzati al raggiungimento di specifiche competenze spendibili nel campo lavorativo e/o in
servizi per la cittadinanza;
Atteso che la Commissione multi professionale, istituita con determinazione n. 191 del 15/06/2011
del Dirigente Responsabile del Distretto socio-sanitario, con verbale del 4 luglio 2011, ha deliberato la
modalità di pagamento dei borsisti, tramite assegnazione anticipata delle somme ai singoli comuni, che
prowederanno mensilmente a liquidare le somme dovute sulla base delle presenze.
Atteso che in applicazione della determinazione nr 232 del 18/07/2011 del Dirigente/Coordinatore
del Distretto in data 04 agosto 2011, sono state avviate da parte dei Comuni ricadenti nel Distretto Socio
Sanitario D01 le Borse Lavoro, come da elenchi comunicati dai Comuni stessi e che di seguito viene
riportato:
Comuni
N. Borsisti
1
Comune di Agrigento
46
2
Comune di Realmente
10
3
Comune di Porto Empedocle
16
4
Comune di Siculiana
10
5
Comune di Joppolo Giancaxio
6
6
Comune di Aragona
12
7
Comune di S. Elisabetta
8
B
Comune di Raffadali
16
9
Comune di Comftfni
6
10
Comune S. Angelo Muxaro
8
11
Comune di Fa\ara
30
170
Vista la determinazione dirigenziale n. 234 avente per oggetto: Assicurazione R.C.T. Per n. 170
borsisti inseriti nel progetto "Inclusione Sociale" Borse Lavoro del Distretto Socio Sanitario D01;
Vista la determinazione dirigenziale di liquidazione n. 245 del 04/08/2011, con la quale veniva
pagato il premio per la copertura assicurativa R.C.T. in favore dei soggetti avviati all'attività di borse lavoro
alla Unipol;
Vista la comunicazione del responsabile del progetto referente del Comune di S. Elisabetta Dott.ssa
lacono, di avvenuta apertura posizione Inaii come denuncia nuovo lavoro di borsisti di n. 170 utenti avviati
in attività lavorative "borse lavoro" relative al progetto di inclusione sociale;
Visto l'impegno di spesa n. 184 residuo 2010 assunto al capitolo di spesa 421 del Distretto socio
sanitario.
Viste le linee guida del progetto contenente i criteri e le modalità di erogazione delle borse lavoro
istituite nell'ambito del distretto socio - sanitario DI di Agrigento, in cui si stabiliste che l'incentivo mensile
rimane invariato in caso di assenze pari ad un massimo di 2 giorni al mese e che qualora le assenze si
prolunghino, senza che sia prodotta una adeguata ed idonea giustificazione, verrà operata una decurtazione
proporzionale del compenso mensile.
Atteso che nr. 1 borsista di questo Comune ha iniziato la sua attività lavorativa il 01/10/2011
trovandosi in congedo di maternità sino al 30/09/2011 giusto certificato medico in possesso di questo
Ufficio;
Visto il prospetto delle presenze presentato dal tutor;
Ritenuto di dover procedere a liquidare e pagare la sesta ed ultima mensilità per n. 1 borsista come
da allegato "A" per €. 450,00, dal 01/03/2012 al 02/04/2012, avendo la borsista recuperato n° 12 giorni, per
le assenze fatte nei mesi precedenti, come previsto dall'ari. 5 della convenzione stipulata dalla stessa ed il
Comune;
Vista la determinazione dirigenziale nr. 59 del 21/2/2011 di individuazione di responsabile dei
procedimenti contabili connessi all'attuazione del Piano di zona e del Bilancio Distrettuale.
Visto il decreto legislativo nr. 267/2000;
Tutto ciò premesso;
PROPONE
Per le motivazioni sopra riportate e qui integralmente richiamate:
1.
Liquidare a nr. 1 borsista di questo Comune nominativamente indicato nell'allegato "A", parte
integrante e sostanziale del presente provvedimento, l'importo di €. 450,00 quale sesta ed ultima mensilità ;
2.
Pagare la somma di €. 450,00 a nr. 1 borsista nominativamente indicato nell'allegato "A" facente parte
integrante e sostanziale del presente provvedimento, imputando la spesa al capitolo 421 giusto impegno 184
residuo 2010 prelevandola dal sottoconto di Tesoreria Unica 243 del 31/03/2009.
Si attesta la regolarità deiristruttoria,con particolare riferimento alla sussistenza di tutti i presupposti
necessari per l'emanazione del provvedimento finale di competenza del Dirigente/Coordinatore del distretto
socio - sanitario DI;
Si da atto che gli originali della documentazione, allegata alla presente determinazione sono depositati agli
atti d'ufficio del Responsabile del procedimento.
Di dare atto che la superiore spesa trova copertura finanziaria al capitolo 421 giusto impegno 184/2010
Di trasmettere il presente provvedimento al dirigente del settore finanziario e contabile per gli adempimenti
di competenza.
mento
IL DIRIGENTE/COORDINATORE DEL DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI
Visto il superiore documento istnittorio
Visto il regolamento di contabilità
Visto il D.Igs 267/200
Ritenuto di dover accogliere la proposta e determinare conscguentemente
DETERMINA
Liquidare a nr. 1 borsista di questo comune nominativamente indicato nell'allegato "A", parte integrante e
sostanziale del presente provvedimento, l'importo di €. 450,00 quale sesta ed ultima mensilità ;
Pagare la somma di €. 450,00 a nr. 1 borsista nominativamente indicato nell'allegato "A" facente parte
integrante e sostanziale del presente provvedimento, imputando la spesa al capitolo 421 giusto impegno
184 residuo 2010 prelevandola dal sottoconto di Tesoreria Unica 243 del 31/03/2009.
Di trasmettere il presente provvedimento al dirigente del settore finanziario e contabile per
adempimenti di competenza
gli
Il Dirigente/ Coordinatóre del Distretto
Dottss&V. Infima Modica
COMUNE DIAGRIGENTO
. -.dui
VISTO DI REGOLARITÀ' CONTABILE
Servizi Contabili e finanziari Gestione del Personale - Economato
************
Ai sensi deli' art, 184 4° comma, del testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali sono
stati effettuati i controlli ed i riscontri amministrativi, contabili e fiscali sul presente atto di
liquidazione.
Agrigento, oO
IL DIRIGENTE
Estremi di pubblicazione all'Albo Pretorio
Si attesta che la presente determinazione è stata pubblicata all'albo pretorio del Comune per
quindici giorni consecutivi a decorrere dal
al
Agrigento_
11 Messo comunale
II Dirigente
Fly UP