...

Operazioni Tecniche fuori sede - Il portale dell`Automobilista

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

Operazioni Tecniche fuori sede - Il portale dell`Automobilista
Operazioni Tecniche fuori sede
Manuale per Agenzie ed Imprese
Versione 2.0
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
INDICE
Definizioni ............................................................................................................ 3
Introduzione ......................................................................................................... 3
Operazioni Tecniche fuori sede ................................................................................ 4
Processo Operazioni Tecniche fuori sede ................................................................... 5
Gestione Operazioni Tecniche fuori sede ................................................................... 8
Gestione Domanda OTFS - Nuova Domanda ............................................................ 11
Gestione Domanda OTFS - Ricerca Domanda ........................................................... 20
Prenotazione OTFS - Nuova Prenotazione ................................................................ 26
Prenotazione OTFS - Ricerca Prenotazione .............................................................. 40
Verifica pagamento in corso .................................................................................. 46
2
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Definizioni
Acronimo
UMC
Definizione
Ufficio della Motorizzazione Civile
DTT
Dipartimento dei Trasporti Terrestri e per i Sistemi Informativi
e Statistici
PI
Poste Italiane
UPDTT
Ufficio Provinciale Dipartimento Trasporti Terrestri
OTFS
Operazioni Tecniche Fuori Sede
Introduzione
Il portale dell’automobilista ( www.ilportaledellautomobilista.it ) offre una serie di servizi
online per il cittadino, le Imprese, gli operatori professionali (agenzie di pratiche auto ed
officine autorizzate dal Ministero dei Trasporti), i dipendenti degli Uffici provinciali del
Dipartimento Trasporti Terrestri (DTT), le Case costruttrici.
3
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Operazioni Tecniche fuori sede
Questo servizio consente alle Agenzie di chiedere che vengano revisionati e/o collaudati più
veicoli (autoveicoli, motoveicoli, rimorchi e mezzi pesanti) e ciclomotori presso una sede
diversa da quella dell’Ufficio della Motorizzazione Civile.
Questo servizio consente alle Imprese di chiedere che vengano revisionati più veicoli
(autoveicoli, motoveicoli, rimorchi e mezzi pesanti) e ciclomotori presso una sede diversa da
quella dell’Ufficio della Motorizzazione Civile.
Pertanto le Imprese non possono prenotare collaudi.
La revisione e/o il collaudo dei veicoli (detta “operazione tecnica”) viene svolta in una sede
indicata dall’ente/agenzia. Il funzionario dell’Ufficio della Motorizzazione Civile ha tutto
l’occorrente, una volta recatosi sul posto, per effettuare l’operazione tecnica, accedere al
sistema informativo della Motorizzazione ed effettuare le necessarie stampe.
Il servizio è composto da due fasi:
- in una prima fase l’Agenzia/Impresa compila ed invia all’UMC, previo pagamento di
un bollettino postale o on-line, una domanda nella quale vengono inserite tutte le
date sedute previste ed il numero dei veicoli che si vogliono revisionare/collaudare;
- in una seconda fase, dopo che l’UMC ha approvato la domanda, l’Agenzia/Impresa
inserisce i dati relativi ad ogni veicolo ed il pagamento, effettuando così delle
prenotazioni revisioni/collaudi.
4
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Processo Operazioni Tecniche fuori sede
Prima di illustrare le varie fasi dell’applicazione, ecco qui di seguito una veduta d’insieme
dell’intero processo:
Processo - Operazioni tecniche fu...
Ente / Agenzia
UMC,
ente/Agen
zia, telef...
Indica date
sedute, tipo op...
Ufficio Motorizzazione Civile
01. Inserisce dati d...
02. Inserisce date sedute
04.Visualizza domanda
03. Invia doman...
05. Domanda
con Richiesta ...
Il
pagamament
o della dom...
07. Modifica dom...
Modifica date
sedute o dati
domanda se...
Controlli
sulla
revisionabilit
a' dei veicoli
per le
prenotazion...
08. Domanda approvata
06. Invio email
notifica + note
10. Visualizza slot domand...
11. Inserisce
dati veicoli
09. Invio ...
L'UMC inserisc...
14. Inserisce pren. Cert. ...
13. Inserisce esito
Revisione/Collaudo
12. Paga per ogni
veicolo ed inserisce...
Azioni utente: Ente/Agenzia
01. Inserisce dati domanda
Un'Agenzia o un’Impresa, ha la possibilità di presentare una domanda di richiesta
operazione tecnica fuori sede ad un Ufficio Motorizzazione Civile.
La richiesta viene fatta attraverso il "Portale dell'automobilista" e l'utente deve essere
registrato allo stesso.
La domanda viene fatta indicando dei dati essenziali:
- Ufficio Motorizzazione Civile;
- ente richiedente;
- dati di contatto (num. telefono ed indirizzo email).
5
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
02. Inserisce date sedute
Dopo aver indicato i dati della domanda, l'utente inserisce le date sedute
previste con le seguenti informazioni:
- indirizzo completo data seduta
- data seduta
- tipo di operazione richiesta (revisione o collaudo)
- fascia oraria.
03. Invia domanda
Una volta completato l’inserimento delle date sedute, l’utente effettua il
pagamento del bollo tramite bollettino o on-line con carrello.
07. Modifica domanda in stato ‘Richiesta Modifica’
L'agenzia/Impresa, una volta ricevuta notifica dall’UMC delle modifiche da
apportare alla domanda, può procedere, su indicazione dell'UMC stesso, a
modificare la domanda ed inviarla nuovamente all'UMC per l'approvazione.
10. Visualizza slot domanda approvata
L'agenzia/impresa, ricevuta notifica dell'approvazione della domanda,
visualizza le date sedute della stessa e procede con l’inserimento delle
prenotazioni per ogni veicolo.
11. Inserisce dati veicoli
L'agenzia/impresa inserisce i dati dei veicoli da revisionare/collaudare. Per le
prenotazioni revisioni vengono effettuati tutti i controlli sulla revisionabilità del
veicolo. Per le prenotazioni collaudi, vengono effettuati i controlli di veicolo
radiato/cessato solo sui veicoli immatricolati.
14. Inserisce pren. Cert. Approvazione
L'agenzia, se ha una data seduta per tipo collaudo ‘Modifiche dati
omologazione (Certificato d’Approvazione)’ o ‘Collaudi veicoli nuovi’, inserisce
le prenotazioni Certificati d’Approvazione, una alla volta.
12. Paga per ogni veicolo ed inserisce la prenotazione
L'agenzia inserisce il pagamento, tramite bollettino o on-line con carrello, per
i veicoli da revisionare/collaudare.
L’impresa inserisce il pagamento, tramite bollettino o on-line con carrello, per
i veicoli da revisionare.
Viene così inserita una prenotazione revisione o collaudo per ogni veicolo.
Azioni utente: Ufficio Motorizzazione Civile
04. Visualizza domanda
L'operatore dell'UMC visualizza le domande che gli sono state inviate.
Dopo le opportune valutazioni può decidere di richiedere modifiche alla
domanda, inserendo delle motivazioni, oppure approvarla.
05. Domanda con Richiesta Modifica
Nel caso in cui la domanda non viene approvata, oltre a modificarne lo stato,
viene notificata l'azione all'agenzia/impresa che ha presentato la domanda
mediante email (indicata dall'ente al momento dell'inserimento della
domanda).
Le motivazioni inserite possono guidare l'agenzia/impresa alle successive
azioni da intraprendere.
06. Invio email notifica + note
08. Domanda approvata
6
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Nel caso in cui la domanda venga approvata, viene notificata l'azione
all'agenzia/impresa che ha presentato la domanda stessa.
In questo caso l'agenzia/impresa dovrà procedere con la visualizzazione della
domanda approvata e con l'inserimento ed il pagamento dei veicoli per
l'operazione tecnica fuori sede da effettuare su ogni veicolo.
09. Invio email notifica
13. Inserisce esito Revisione/Collaudo
L’UMC inserisce l’esito Revisione/Collaudo per i veicoli per i quali è stata
minserita una prenotazione revisione/collaudo.
7
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Gestione Operazioni Tecniche fuori sede
Il servizio permette a un’Agenzia di chiedere che vengano revisionati e/o collaudati più
veicoli presso una sede diversa da quella dell’Ufficio della Motorizzazione Civile.
Alle Imprese il servizio consente di chiedere che vengano revisionati più veicoli (autoveicoli,
motoveicoli, rimorchi e mezzi pesanti) e ciclomotori presso una sede diversa da quella
dell’Ufficio della Motorizzazione Civile.
Pertanto le Imprese possono solo chiedere prenotazioni revisioni.
N.B.
Tale servizio non è consentito agli Allestitori, i quali, per poter prenotare i collaudi
fuori sede, dovranno recarsi presso le Agenzie.
La revisione e/o il collaudo dei veicoli (detta “operazione tecnica”) viene svolta in una sede
indicata dall’agenzia/impresa. Il funzionario dell’Ufficio della Motorizzazione Civile (UMC) ha
tutto l’occorrente, una volta recatosi sul posto, per effettuare l’operazione tecnica, accedere
al sistema informativo della Motorizzazione ed effettuare le necessarie stampe.
Il servizio si suddivide in tre funzionalita’:
-
Gestione domanda OTFS
-
Prenotazione OTFS
-
Verifica pagamento in corso
Nella ‘Gestione domanda OTFS’ l’utente può inserire la domanda, inviarla all’UMC e
modificarla in caso di richiesta modifica.
Nella ‘Prenotazione OTFS’ l’utente, per una domanda approvata, può inserire le prenotazioni
OTFS per i veicoli.
In ‘Verifica pagamento in corso’, un’Agenzia/Impresa può portare a termine il pagamento
con carrello di Prenotazioni che si trovano nello stato “In corso”.
Per poter accedere all’applicativo di Operazioni Tecniche fuori sede dedicato alle
Agenzie ed alle Imprese, occorre, dopo aver effettuato l’autenticazione, attivare il link alla
funzione “Operazioni Tecniche fuori sede”.
8
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 1
9
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Il sistema presenta all’utente la pagina iniziale di Operazioni Tecniche fuori sede dalla quale
si può accedere alle funzionalità secondo il seguente schema riassuntivo:

Gestione Domanda OTFS
 Nuova Domanda
o Inserisci Data seduta
o Elimina Data seduta
o Salva Domanda
o Invio Domanda
o Stampa promemoria
 Ricerca Domanda
 Visualizzazione Lista Domande
o Visualizzazione dettaglio Domanda
o Modifica Domanda
o Inserisci Data seduta
o Elimina Data seduta
o Invio Domanda
o Stampa promemoria

Prenotazione OTFS
 Nuova Prenotazione
 Visualizzazione Lista date sedute
o Visualizzazione dettaglio data seduta
o Inserimento Prenotazioni
- Inserimento veicoli
- Inserimento pagamento
 Ricerca Prenotazione
 Visualizzazione Lista Prenotazioni
o Visualizzazione dettaglio Prenotazione
o Sposta Prenotazione
o Stampa Prenotazione

Verifica pagamento in corso
10
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Gestione Domanda OTFS - Nuova Domanda
Figura 2
L’utente, dal menu principale, seleziona la voce “Gestione Domanda OTFS”. Il sistema
presenta una pagina dove è possibile ricercare una domanda o inserirne una nuova.
Figura 3
Cliccando sul tasto “Nuova Domanda”, l’utente visualizza la pagina iniziale d’inserimento
della domanda dove deve indicare:




UMC competente per territorio
Denominazione richiedente
Recapito telefonico
Indirizzo email
11
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 4
L’Impresa può inviare le domande ad un qualunque Ufficio, ma in questo caso l’UMC,
quando esamina la domanda, può, nei motivi della “richiesta modifica”, includere quello di
UMC non di competenza.
L’Agenzia invece può inviare le domande solo all’UMC d’appartenenza, visualizzato protetto.
Le Agenzie nella provincia di Roma, che ha più di un Ufficio, potranno selezionarlo da un
menu a tendina che visualizza solo gli UMC di Roma.
La Denominazione del richiedente deve essere indicata solo per le Imprese, invece per le
Agenzie viene visualizzata protetta.
Cliccando sul tasto “Salva Domanda” la domanda viene salvata in modo da dare la
possibilità all’utente di lavorarla in più riprese.
Cliccando sul tasto “Inserisci data seduta” il sistema presenta la pagina seguente:
12
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 5
In testa alla pagina viene visualizzato l’identificativo della domanda appena creata.
L’utente, per inserire una data seduta, deve indicare i seguenti dati:





Indirizzo completo della sede della data seduta
Data seduta
Numero di veicoli
Tipo Revisione/Collaudo
Fascia oraria
Se l’utente ha già inserito delle date sedute, cliccando sul tasto “Sedi utilizzate”, visualizza
una lista con gli indirizzi delle sue sedi dove poter selezionare quella d’interesse se non ha la
necessità di inserirne una nuova. La sede selezionata verrà visualizzata nei campi relativi.
13
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 6
Per le date sedute relative ai collaudi, ogni data seduta gestisce solo un tipo di collaudo.
Il tipo di collaudo è selezionabile fra i seguenti:

Modifiche dati omologazione veicolo (Certificato di approvazione)

Agg. C.C. installazione Impianto GPL

Agg. C.C. installazione Impianto METANO

Agg. C.C. installazione Impianto FAP

Agg. C.C. installazione Gancio Traino

Agg. C.C. installazione Specchi

Agg. C.C. sostituzione bombole veicoli a metano

Agg. C.C. sostituzione serbatoio veicoli a gpl

Agg. C.C. integrazione righe descrittive

Agg. C.C. integrazione pneumatici

Agg. C.C. installazione Impianto GPL con prova idraulica

Agg. C.C. installazione Impianto METANO con prova idraulica

Altri collaudi (art. 78) con emissione carta

Altri collaudi (art. 75) con emissione carta

Rinnovo adr

Rilascio adr

Collaudi in unico esemplare (tariffa 4.1)

Collaudi Ciclomotori

Collaudi veicoli nuovi (Certificato di approvazione)
Dopo aver indicato tutti i dati della data seduta, cliccando sul tasto “Inserisci Data seduta”
viene inserita una data seduta.
Il sistema ripresenta la pagina per inserire una nuova data seduta, visualizzando in basso i
dati di quella appena inserita.
14
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
L’utente può inserire più date sedute a partire dalla data di inserimento della domanda (data
odierna) fino alla fine del terzo mese successivo a quello in corso. Per es. in una domanda
inviata il 25/03/2011, possono essere indicate date fino al 30/06/2011.
L’utente può inserire, nella stessa domanda, più date sedute sia di Revisioni che Collaudi.
Figura 7
Selezionando una delle date sedute inserite e cliccando sul tasto “Elimina date sedute”,
l’utente può cancellare le date delle sedute fino al momento dell’invio della domanda.
Il tasto “Invio Domanda” compare soltanto se l’utente ha inserito almeno una data seduta.
L'invio della domanda all’UMC avviene solo dopo il pagamento del bollo.
Il pagamento può essere effettuato tramite autocertificazione oppure on-line con carrello.
Per il pagamento con autocertificazione, l'Agenzia/Impresa indica i due codici relativi al
pagamento del bollettino sul c/c 4028 pagato presso Ufficio Postale o on-line sul portale
dell’automobilista.
15
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Per il pagamento con carrello, l’Agenzia/Impresa accede automaticamente al sistema di
pagamento per pagare on-line un pacco pratiche contenente il bollettino senza doverne
inserire manualmente i codici. In questo caso l’utente deve indicare obbligatoriamente la
Partita IVA del titolare del pagamento.
Figura 8
In caso di pagamento con autocertificazione, l’utente deve indicare gli estremi del bollettino
pagato in precedenza.
Il numero di conto corrente viene impostato automaticamente ed è “4028” .
L’utente deve fornire in input i seguenti dati obbligatori:


Codice di controllo (di lunghezza 12 caratteri)
IV campo (lungo 18 caratteri)
e cliccare sul tasto “Inserisci Pagamento”.
L’ operazione di pagamento è consentita previo controllo della validità del Codice di controllo
e del IV campo indicati dall’utente.
Ogni pagamento ha un bollettino con codici identificativi diversi.
Infatti il bollettino utilizzato per il pagamento del bollo di una domanda non può essere
riutilizzato.
Se la modalità di pagamento scelta è andata a buon fine, il sistema presenta la schermata
seguente:
16
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 9
che fornisce all’utente l’identificativo della domanda, le date di inserimento ed invio della
domanda e lo stato ‘Inviata’.
Cliccando sul tasto “Stampa promemoria” viene attivata la procedura di stampa che
reperisce e formatta, in formato “pdf”, tutte le informazioni relative alla domanda ed alle
date sedute associate.
17
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 10
Sulla stampa vengono riportati i dati della domanda e delle date sedute:
Dati domanda







Identificativo Domanda
Data Inserimento Domanda
Data Invio Domanda
Stato Pratica
UMC
Denominazione richiedente
Estremo di pagamento
18
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Dati sedute







Data seduta
Num. veicoli
Tipo Operazione
Fascia oraria
Indirizzo sede
Comune
Provincia
19
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Gestione Domanda OTFS - Ricerca Domanda
L’agenzia/impresa può, una volta ricevuto avviso tramite mail che la sua domanda è stata
approvata o sono state richieste delle modifiche, visualizzare il dettaglio della stessa
entrando in ‘Gestione Domanda OTFS’ e facendo una ricerca.
Figura 11
Possono essere indicati, come criteri di ricerca delle domande:
-
UMC
-
Identificativo domanda
-
Stato domanda
-
Data (da)
-
Data (a)
L’Impresa, può selezionare qualunque UMC (campo obbligatorio).
L’Agenzia invece visualizzerà, protetto, l’UMC d’appartenenza.
Le Agenzie nella provincia di Roma, che ha più di un Ufficio, potranno selezionarlo da un
menu a tendina che visualizza solo gli UMC di Roma (campo obbligatorio).
Se l’utente indica l‘identificativo della domanda, gli altri criteri di ricerca non sono
obbligatori, eccetto l’UMC per le Imprese e per le Agenzie di Roma.
Se invece non viene indicato l’identificativo domanda, è obbligatorio selezionare un range di
date in un intervallo massimo di 6 mesi solari. Es.: posso visualizzare domande dal
01/01/2011 al 30/06/2011.
Gli stati previsti per la domanda sono:
20
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
-
Inviata
-
Approvata
-
Richiesta modifica
-
Salvata
-
In corso
Per “Salvata” s’intende una domanda che è stata inserita, ma non è ancora stata inviata
all’UMC, può quindi essere rilavorata dall’agenzia/impresa.
“In corso” è uno stato relativo ad una domanda pagata con carrello e che non è andata a
buon fine.
Se la domanda è stata approvata, l’utente, tramite la funzione ‘Prenotazione OTFS’, procede
con l'inserimento dei veicoli e del pagamento, effettuando così una prenotazione operazione
tecnica per ogni veicolo. Questa parte viene illustrata in seguito nel capitolo ‘Prenotazione
OTFS’.
Se la domanda non è stata approvata (stato “Richiesta modifica”), l’utente deve modificare
la domanda nei termini indicati dall'UMC ed inviare di nuovo la stessa per l'approvazione.
N.B. Le domande negli stati ‘Inviata’ e ‘In corso’ non possono essere modificate.
Cliccando sul tasto “Ricerca Domanda”, l’utente visualizza una o più domande in base ai
criteri di ricerca indicati.
Figura 12
21
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Selezionando la domanda d’interesse e cliccando sul tasto “Dettaglio”, vengono visualizzati
sia i dati della domanda che le date sedute.
Figura 13
L’Agenzia/Impresa può modificare una domanda nello stato ‘Salvata’ fino a quando non la
invia all’UMC.
L’Agenzia/Impresa può modificare una domanda nello stato ‘Richiesta Modifica’ fino a
quando non la riinvia all’UMC:
22
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 14
Con il tasto “Modifica” può modificare i dati della domanda.
Con i tasti “Inserisci data seduta” ed “Elimina data seduta” può aggiungere o cancellare date
sedute.
Per una domanda nello stato ‘Richiesta Modifica ’ (domanda non approvata), l’utente deve
effettuare le modifiche richieste dall’UMC che, oltre ad essere state notificate, vengono
visualizzate nel dettaglio della domanda nel campo ‘motivo richiesta modifica’, quindi
cliccare sul tasto “Invio domanda” per un nuovo invio.
A questo punto il sistema presenta la pagina con l’identificativo della domanda, la data della
domanda e lo stato ‘Inviata’.
23
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 15
Cliccando sul tasto “Stampa promemoria” viene attivata la procedura di stampa che
reperisce e formatta, in formato “pdf”, tutte le informazioni relative alla domanda ed alle
date sedute associate.
24
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 16
25
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Prenotazione OTFS - Nuova Prenotazione
Con questa funzione:
- un’agenzia, per una domanda approvata, può inserire le prenotazioni
Revisioni/Collaudi dei veicoli;
- un’impresa, per una domanda approvata, può inserire le prenotazioni Revisioni dei
veicoli.
L’utente, dal menu principale, seleziona la voce “Prenotazione OTFS”. Il sistema presenta
una pagina dove è possibile ricercare una prenotazione o inserirne una nuova.
Figura 17
Per inserire una nuova prenotazione, l'utente deve innanzitutto ricercare le date sedute nelle
quali inserire le prenotazioni dei veicoli. Per fare ciò deve indicare obbligatoriamente l’UMC
d’interesse nel caso di Impresa (per le Agenzie viene visualizzato protetto l’UMC di
appartenenza).
Le Agenzie nella provincia di Roma, che ha più di un Ufficio, potranno selezionarlo da un
menu a tendina che visualizza solo gli UMC di Roma.
Inoltre può indicare un range di date entro il quale ricercare le date sedute, con ‘data (da)’
maggiore o uguale alla data odierna.
Cliccando sul tasto “Nuova prenotazione”, il sistema presenta la lista di date sedute esistenti
in base ai parametri di ricerca inseriti e con data limite prenotazione maggiore o uguale alla
data odierna.
26
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 18
Selezionando una data seduta e cliccando sul tasto “Continua”, il sistema presenta una
pagina dove poter inserire le prenotazioni revisioni/collaudi dei veicoli in base al tipo
operazione della data seduta selezionata.
27
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 19
Su questa pagina l’utente deve indicare i seguenti dati:



Tipo Veicolo
Targa/CIC
Telaio
e scegliere la modalità di pagamento.
28
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Per le prenotazioni revisioni/collaudi veicoli è obbligatorio indicare targa e telaio.
Per le prenotazioni revisioni/collaudi ciclomotori è obbligatorio indicare CIC e telaio.
Con il tasto “Aggiungi” l’utente inserisce una lista di veicoli da prenotare, prima di effettuare
il pagamento.
Con il tasto “Elimina” l’utente può eliminare un veicolo dalla lista, sempre prima di effettuare
il pagamento.
La figura seguente illustra un esempio di inserimento prenotazione in una data seduta di
Revisioni:
Figura 20
In fase d’inserimento di un veicolo da revisionare vengono effettuati i controlli seguenti:
-
deve essere presente in archivio
-
non deve risultare cessato
-
non deve risultare radiato
29
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
-
il numero telaio carta deve essere uguale al telaio archivio (quindi il telaio deve
essere presente in archivio e non deve essere difforme)
-
se per il veicolo indicato esiste una causale di cessazione corrispondente a quello per
“Accantonamento veicoli trasporto merci” deve essere possibile inserire la
prenotazione e quindi effettuare la revisione.
In fase d’inserimento di un veicolo immatricolato da collaudare vengono effettuati i controlli
seguenti:
-
deve essere presente in archivio
-
non deve risultare cessato
-
non deve risultare radiato
-
il numero telaio carta deve essere uguale al telaio archivio (quindi il telaio deve
essere presente in archivio e non deve essere difforme).
In fase d’inserimento di un ciclomotore
revisionare/collaudare i controlli sono:
immatricolato
-
deve essere presente in archivio
-
deve risultare corretta l’associazione CIC-telaio
-
non deve risultare radiato
(identificato
dal
Per i collaudi è possibile inserire prenotazioni per le seguenti tipologie di collaudo:

Modifiche dati omologazione veicolo (Certificato d’approvazione)

Agg. C.C. installazione Impianto GPL

Agg. C.C. installazione Impianto METANO

Agg. C.C. installazione Impianto FAP

Agg. C.C. installazione Gancio Traino

Agg. C.C. installazione Specchi

Agg. C.C. sostituzione bombole veicoli a metano

Agg. C.C. sostituzione serbatoio veicoli a gpl

Agg. C.C. integrazione righe descrittive

Agg. C.C. integrazione pneumatici

Agg. C.C. installazione Impianto GPL con prova idraulica

Agg. C.C. installazione Impianto METANO con prova idraulica

Altri collaudi (art. 78) con emissione carta

Altri collaudi (art. 75) con emissione carta

Rinnovo adr

Rilascio adr
30
Ministero dei Trasporti
CIC)
da
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE

Collaudi in unico esemplare (tariffa 4.1)

Collaudi Ciclomotori

Collaudi veicoli nuovi (Certificato di approvazione)
Per le tipologie di collaudo:
-
Altri collaudi (art. 78) con emissione carta
-
Altri collaudi (art. 75) con emissione carta
-
Rinnovo adr
-
Rilascio adr
-
Collaudi in unico esemplare (tariffa 4.1)
-
Collaudi Ciclomotori
è possibile inserire solo le prenotazioni. La gestione dell’esito del collaudo è a carico delle
funzioni attualmente esercite su Simot.
Non è prevista la gestione di operazioni multiple. Anche per queste l’emissione della Carta di
Circolazione continuerà ad essere gestita dalle procedure attualmente esercite su Simot.
Se per lo stesso veicolo è necessario effettuare più collaudi, l’utente dovrà inserire più
prenotazioni.
Non è possibile inserire per lo stesso veicolo, alla stessa data, prenotazioni per più di un
collaudo.
Il sistema controlla che il numero delle prenotazioni disponibili (previste per uno slot
temporale) venga rispettato al momento dell’inserimento di una nuova prenotazione.
La figura seguente illustra un esempio di inserimento prenotazione in una data seduta di
Rinnovo ADR:
31
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 21
Se l’utente seleziona una data seduta relativa a ‘Modifiche dati omologazione veicolo
(Certificato d’approvazione)’ o ‘Collaudi veicoli nuovi (Certificato d’approvazione)’, viene
presentata una pagina dove poter inserire i dati per prenotare un Certificato d’approvazione:
32
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
33
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
34
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 22
L’utente deve indicare obbligatoriamente:
-
Codice Allestitore;
-
Numero pratica;
-
Omologazione;
-
Telaio;
-
Codice Operatore;
-
Pagamento (effettuato indicando gli estremi di un bollettino oppure utilizzando la
funzione di pagamento con carrello).
Per questa tipologia di collaudo è possibile effettuare le prenotazioni per un veicolo alla
volta.
35
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Se i dati sono stati immessi correttamente, viene presentata la pagina di dettaglio della
prenotazione che riporta anche l’estremo del pagamento.
Non è possibile stampare la prenotazione del Certificato di Approvazione.
Il Certificato di Approvazione verrà poi stampato dall‘UMC in fase di inserimento dell’esito
del collaudo.
Il pagamento della prenotazione è obbligatorio.
E’ possibile inserire i pagamenti fino a tre giorni lavorativi prima della data fissata per la
sessione, ma il numero dei giorni limite potrà essere modificato da ogni UMC.
E’ possibile scegliere fra due modalità di pagamento:
- on-line tramite carrello;
- autocertificazione, indicando gli estremi del bollettino.
Controlli effettuati sul pagamento dei veicoli:
 Un solo veicolo intestato ad una persona (fisica o giuridica) pagando con carrello o
bollettino. Il sistema preleva i dati dell’intestatario dall’archivio.

Più veicoli intestati a persone fisiche pagando con il carrello. Il sistema preleva i dati
degli intestatari dei veicoli dall’archivio ed aggrega in automatico i veicoli intestati
alla stessa persona. Se nell’elenco sono presenti veicoli intestati a persone giuridiche
emettere msg di errore: “Per veicoli intestati ad una persona giuridica deve essere
indicato il titolare del pagamento”.

Più veicoli per una stessa persona giuridica pagando con il carrello. In questo caso
però è responsabilità dell’Agenzia/Impresa indicare la partita IVA del titolare del
pagamento.

Più veicoli intestati alla stessa persona fisica pagando con il bollettino. Il sistema
preleva i dati dell’intestatario dei veicoli dall’archivio. Se nell’elenco sono presenti
veicoli intestati a persone fisiche diverse, viene emesso un messaggio di errore che
blocca il pagamento.

Più veicoli per una stessa persona giuridica pagando con il bollettino. In questo caso
però è responsabilità dell’Agenzia/Impresa indicare la partita IVA del titolare del
pagamento.
Cliccando sul tasto “Paga con carrello”, si accede al sistema di pagamenti di Poste e si
procede quindi al pagamento.
Se invece si vuole effettuare il pagamento tramite autocertificazione, è necessario indicare
gli estremi dei bollettini pagati in precedenza.
Se il tipo operazione da prenotare è una Revisione, il bollettino è uno solo:
36
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 23
37
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Il numero di conto corrente viene impostato automaticamente ed è “9001” .
L’utente deve fornire in input i seguenti dati obbligatori:


Codice di controllo (di lunghezza 12 caratteri)
IV campo (lungo 18 caratteri)
e cliccare sul tasto “Paga con bollettino”.
L’ operazione di pagamento è consentita previo controllo della validità del Codice di controllo
e del IV campo indicati dall’utente.
Ogni pagamento ha un bollettino con codici identificativi diversi.
Infatti il bollettino utilizzato per il pagamento di una prenotazione non può essere
riutilizzato.
Se il tipo operazione da prenotare è un Collaudo, i bollettini sono due, uno sul conto
corrente “9001” ed uno sul conto corrente “4028”:
38
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 24
Ogni pagamento ha i bollettini con codici identificativi diversi e non possono essere
riutilizzati.
39
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Prenotazione OTFS - Ricerca Prenotazione
Con questa funzione, un’agenzia o un’impresa può visualizzare una prenotazione, stamparla
o spostarla in un’altra data seduta.
L'agenzia/impresa accede al servizio ‘Prenotazione OTFS’ e ricerca una prenotazione
effettuata.
Figura 25
Per la ricerca è possibile indicare i parametri seguenti:
-
UMC
-
Data (da)
-
Data (a)
-
Tipo veicolo
-
Targa/CIC
-
Contrassegno ciclomotore
-
Telaio
-
Stato prenotazione
Gli stati previsti per la prenotazione sono:
-
Accettata
-
Evasa
-
In corso
-
Non pagata
Per “Evasa” s’intende una prenotazione per la quale è stato inserito l’esito, quindi
l’operazione (revisione/collaudo) è stata eseguita.
40
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
“In corso” e “Non pagata” sono stati relativi ad una prenotazione pagata con carrello e che
non è andata a buon fine.
Nel caso di prenotazioni nello stato “In corso”, l’utente, accede al servizio ‘Verifica
Pagamenti in corso’ illustrato nel paragrafo relativo, dove può portare a termine il
pagamento col carrello.
L’Impresa può selezionare qualunque UMC.
L’Agenzia invece visualizzerà, protetto, l’UMC d’appartenenza.
Le Agenzie nella provincia di Roma, che ha più di un Ufficio, potranno selezionarlo da un
menu a tendina che visualizza solo gli UMC di Roma.
Cliccando sul tasto “Ricerca prenotazione”, il sistema visualizza una lista di prenotazioni in
base ai parametri di ricerca inseriti.
Figura 26
Selezionando la prenotazione d’interesse e cliccando sul tasto “Gestisci Prenotazione”, viene
presentata una pagina con tutti i dati di dettaglio della prenotazione:
41
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 27
E’ possibile visualizzare tutte le prenotazioni.
E’ possibile stampare o spostare in un’altra data seduta soltanto le prenotazioni nello stato
‘Accettata’.
Per una prenotazione ‘Accettata’, l’Agenzia/Impresa può spostare la prenotazione in un’altra
data seduta cliccando sul tasto “Sposta”. Il sistema presenta la pagina seguente:
Figura 28
dove viene visualizzata una lista con tutte le date sedute esistenti per lo stesso UMC, stesso
tipo di operazione della prenotazione selezionata e con data limite prenotazione maggiore o
uguale alla data odierna.
Selezionando una data seduta e cliccando sul tasto “Associa nuova data seduta”, il sistema
ripresenta la pagina di dettaglio della prenotazione con la nuova data seduta:
42
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 29
N.B. L'Agenzia/Impresa può spostare le prenotazioni sia in una data seduta della stessa
domanda sia in una data seduta di un'altra domanda, sempre dello stesso richiedente.
Per lo spostamento di una prenotazione collaudo, viene controllato che il nuovo slot sia dello
stesso tipo di collaudo.
Non è possibile spostare le prenotazioni dei Certificati d’approvazione.
L’Agenzia/Impresa può stampare una prenotazione ‘Accettata’ in formato pdf, cliccando sul
tasto “Stampa”.
La stampa della prenotazione riporta le seguenti informazioni:
 Ufficio Motorizzazione Civile
 Data operazione
 Fascia oraria
 Tipo Veicolo
 Targa/CIC
 Telaio Carta
 Estremo di Pagamento
 Marca operativa
 Intestatario veicolo
 Indirizzo completo della sede dell’operazione tecnica fuori sede
La stampa di una prenotazione revisione avrà lo stesso formato della stampa delle
prenotazioni in sede gestita nel Sistema Revisioni e Collaudi:
43
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Figura 30
44
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
La figura segeunte mostra invece la stampa prenotazione di un collaudo:
Figura 31
Per una prenotazione di un Certificato di approvazione non è possibile effettuare la stampa,
ma verrà stampato direttamente il Certificato di Approvazione dall‘UMC, in fase di
inserimento dell’esito del collaudo.
E’ possibile inoltre modificare la prenotazione di un Certificato d’approvazione.
L’utente può modificare soltanto le prenotazioni di Certificati di Approvazione di propria
competenza, se le pratiche non sono state ancora evase o stampate.
Nella prenotazione del Certificato di Approvazione è possibile modificare solo le informazioni
tecniche del veicolo.
45
Ministero dei Trasporti
Operazioni Tecniche fuori sede
ENTRI CORSI RECUPE
Verifica pagamento in corso
Con questa funzione un’Agenzia/Impresa può portare a termine il pagamento con carrello di
Prenotazioni che si trovano nello stato “In corso”.
Figura 32
L'Agenzia/Impresa accede al servizio ‘Verifica pagamenti in corso’ e visualizza la lista delle
prenotazioni rimaste in corso. Cliccando su “Paga con carrello”, viene indirizzato alla pagina
‘Sistema di pagamenti portale’ dalla quale è possibile ripercorrere i passi per portare a
termine il pagamento del carrello.
Figura 33
46
Ministero dei Trasporti
Fly UP