...

Sc. Infanzia San Piero – sez. A 5 anni UNITA` DI APPRENDIMENTO

by user

on
Category: Documents
8

views

Report

Comments

Transcript

Sc. Infanzia San Piero – sez. A 5 anni UNITA` DI APPRENDIMENTO
Sc. Infanzia San Piero – sez. A 5 anni
UNITA’ DI APPRENDIMENTO ANNUALE
“VOGLIA DI PAROLE”
L’Unità di Apprendimento annuale offre ai bambini la possibilità di consolidare,
potenziare ed ampliare le conoscenze e le abilità linguistiche già costruite, per
giungere ad una più sicura padronanza della lingua, ad una sua utilizzazione più
efficace e ad un primo contatto con la lingua scritta.
Le insegnanti accompagnano i bambini a vivere la scuola come spazio di “intensa
interazione comunicativa”, attraverso il quale essi conquistano i traguardi della
relazione sociale, del pensare la realtà e dell’espressione dei sentimenti.
LA
“PAROLA”
COME VEICOLO DI
COMUNICAZIONE
SOCIALE
(strumento per la
vita di relazione)
COME VEICOLO DI
CONOSCENZA
COME VEICOLO DI
ESPRESSIONE
(strumento
per
pensare)
(strumento per
raccontare ad altri
il proprio mondo
interiore)
UNITA’ DI APPRENDIMENTO
SPECIFICA
“IL BOSCO DELLE EMOZIONI”
Nell’ambito dell’Unità di Apprendimento annuale è stata svolta l’unità di
apprendimento specifica “IL BOSCO DELLE EMOZIONI”.
Sono state prese in esame quattro emozioni fondamentali: PAURA, RABBIA,
TRISTEZZA e GIOIA.
Per ognuna di esse è stato seguito il seguente percorso:
Lettura di una storia “a tema”
PAURA: J. O’Connor/B. Karas “Il mostro di Halloween” tratto da Tre storie da brivido,
Edizioni EL, Collana UN LIBRO IN TASCA.
RABBIA: C. Nostlinger “Anna è furiosa”, PIEMME Junior, Collana IL BATTELLO A
VAPORE.
TRISTEZZA: E. Dale/F. Joos “Amici” , Edizioni EL, Collana UNLIBRO IN TASCA.
GIOIA: N. Bertelle- M.L. Giraldo “Anna e le prole magiche” , ED SPJ, Collana LE MELE
ROSSE DI JAM.
Rappresentazione grafica della medesima
Conversazione collettiva mirata ad analizzare le situazioni in cui
ciascuna emozione viene vissuta dai bambini, le sensazioni/reazioni
provate.
Rappresentazione grafica individuale di:
LA MIA PAURA PIU’ GRANDE ….
LA COSA CHE MI FA ARRABBIARE DI PIU’ …
LA COSA CHE MI RENDE PIU’ TRISTE …
LA COSA CHE MI RENDE PIU’ FELICE …
Rappresentazione grafica collettiva de :
“L’ALBERO DELLA PAURA/RABBIA/TRISTEZZA/GIOIA”, su cui ogni
bambino ha incollato il proprio disegno dell’emozione presa in esame.
Osservazione e descrizione
attraverso la conversazione collettiva,
della caratteristiche di un volto spaventato/triste/arrabbiato/felice.
Giochi di imitazione allo specchio
Riproduzione grafica individuale dell’espressione del volto di volta in
volta osservato.
RACCORDO CON LA LINGUA INGLESE:
Presentazione dei termini: AFRAID, ANGRY, SAD, HAPPY.
Gioco di gruppo : “IT’S TIME TO PLAY: RAISE UP …”. Ogni bambino
ha a disposizione 4 cartellini con i volti corrispondenti alle 4 emozioni e su
comando dell’insegnante solleva il cartellino richiesto.
“IT’S TIME TO PLAY: RAISE UP …”
Parliamo di … PAURA
(Conversazione guidata)
Bambini, è vero che vi siete tutti
mascherati per Halloween?
Si, io da zucca
Da scheletro
Da strega
Io invece da diavolo
E io da Zorro…
E siete rimasti a casa mascherati
così?
Io sono andato da mia
cugina
Io per strada
E ce n’erano anche altri di bambini
per strada?
Siii!
Vi facevano paura?
No!
Come?! Avete incontrato streghe, fantasmi, diavoli e non avete avuto paura?
Ma allora di cosa avete paura?
Io non ho paura di
niente
Degli squali
Io del Minotauro
sotto il letto …
E che cos’è il
Minotauro, ce lo dici?
E’ mezzo
uomo e mezzo toro…
mi hanno raccontato
una storia che mi ha
fatto paura …
Io ho paura
del buio
Anch’io!
E io
Che cos’è la paura?
Quando un bambino trema
E si spaventa
E di cosa?
Dei lupi,
o di un fantasma
Io ho paura del leone
Io della mummia
Io invece delle streghe
Cosa fate
E a scuola avete paura di
qualcosa?
Io di nulla!
di essere brontolato…
Io ho paura che il
babbo e la mamma
non mi vengono a
riprendere….
E’ vero! Io da piccino
ci pensavo mille
volte …
E a casa?
Io ho paura di essere
solo
Io ho paura che la
mia sorella non
gioca più con me
E quando si esce per strada,
quando andate ad esempio a
fare la spesa al supermercato?
Ho paura di perdermi!
Una volta mi sono perso e mi
ha ritrovato il babbo.
Io mi ero persa al mercato…
quando avete paura?
Mi nascondo sotto il letto
Io in sala
Vado dalla mamma…
Accendo la luce quando ho paura
del buio
E dal dottore, avete paura?
Io ho paura della puntura!
Anch’io!!!!
Io ho paura della puntura che mi fa male e una volta ci sono andato e ho
anche pianto…
Ho paura del vaccino
Invece io dei punti
E il dottore dei denti? come si chiama, lo sapete?
Dentista!!!
Vi fa paura andarci?
Noi non si ha paura di niente perché non ci siamo mai andati e perciò
non si sa!
Io ci sono andato … ho paura che mi leva un dente e mi fa male
Io ci vado oggi e ho un po’ paura di uno strumento che si chiama trapano!
Quando avete paura cosa provate, cosa vi succede?
Batte il cuore!
Ma normale o più forte?
Fortissimo!
E poi si piange
Io chiudo gli occhi
E si trema …
Oppure ci si piglia uno
spavento (imita
l’espressione
sbarrando gli
occhi)
Ora facciamo una cosa: passo
con lo specchio e ognuno di voi
si guarda e mi fa il viso di chi
ha una gran paura!
Parliamo di … RABBIA
(Conversazione guidata)
Guardate questo disegno (mostra il
viso di un bimbo) com’è questo
bambino?
Arrabbiato!!!!
Pensateci un po’ tutti … cos’è la
rabbia?
Io non lo so ...
Quand’è che si è arrabbiati?
Quando qualcuno ci brontola
O quando qualcuno ci prende
in giro
Quando ci danno noia
E voi siete mai arrabbiati?
Siii!
Quando?
Io mi arrabbio quando la mamma non mi porta a comprate il gelato
Anche io!
Anch’io
Io mi arrabbio se la mamma non mi fa i Sofficini
Quando qualcuno mi prende i miei giocattoli e me li porta via
Quando mi tolgono il mangiare dalla tavola
Se la mamma non mi compra la pizza
Se la mamma non mi porta al
mare…
Io mi arrabbio se non mi porta al
Parco Pertini a giocare.
Io quando la mamma non mi fa
giocare alla Play Station!
Quando la mamma compra
soltanto le cose per il mio
cugino e per me no
Io sono arrabbiato perché la
mamma non mi vuole comprare
un cane vero. ..
E a scuola, cosa vi fa arrabbiare?
Quando non giocano con me
Quando mi danno noia
Perché uno mi distrugge una
costruzione
Perché qualche bambino mi
prende i giochi
Perché non mi fanno entrare in cucina (angolo-gioco cucina)
Io perché ho pura di sbagliare con i pennarelli
Perché a scuola non mi fanno
mai gli spaghetti
A me se mi rubano le costruzioni!
Io se apro la cartellina e mi escono fuori tutti i disegni …
Perché non si va in giardino qualche volta
E quand’è che le maestre a scuola si arrabbiano?
Quando si dicono le bugie alle maestre
O si fanno le cose male
Per esempio quando si sta in terra
Quando i bambini corrono nei tavoli
Quando dicono le parolacce!
E a casa? Che cosa vi fa arrabbiare?
Quando non mi fanno andare su per le scale
A me quando non mi mettono gli stivali
Io mi arrabbio perché non mi fanno guardare tutto il giorno i cartoni
Ma secondo voi va bene stare tutto il giorno davanti alla tv? E’ una cosa
bella? Più bella che giocare con gli amici?
Nooo!
…. Ti mangia il cervello!
Che altro allora vi fa arrabbiare a
casa?
Se la mamma non mi fa le
patatine
Quando non mi legge il librino
Se non mi fanno giocare
Io quando non mi fanno stare
dalla nonna tutto il giorno
E che cosa fate quando siete
arrabbiati?
Batto i piedi!
Anch’io!
Anche io!
E la voce, com’è?
E’ alta!
E che colore potrebbe avere la
rabbia?
Nero!
Come la paura?
Ancora più nero!
Il nostro viso, quando siamo
arrabbiati, di che colore diventa
secondo voi?
Tutto rosso!
Può andare allora come colore
della rabbia?
Si, rosso!
Parliamo di …
TRISTEZZA
(Conversazione guidata)
Abbiamo letto il libro “Amici” . Cosa
era successo a Matteo?
Era morto il suo cane e lui
piangeva
Piangeva sempre ed era
triste, non aveva voglia di
giocare
Non aveva voglia di stare con
gli amici
E neanche di andare al mare,
o andare ai negozi …
E voi, quando siete tristi cosa fate?
Io piango
Io vado in camera mia e mi metto sopra il letto
Io voglio restare solo …
Io vado nel letto a piangere
Io vado in un angolo della casa a piangere
Io rimango da sola
Io vò dalla mamma
Io mi nascondo dietro la porta …
Quand’è che siete tristi? Cosa vi mette tristezza?
Quando la mamma mi picchia e mi da degli sculaccioni
Quando vedo che picchiano un mio amico
Quando la mamma non mi compra i giochi
Quando resto sola …
Quando il babbo non mi compra le sorprese
Quando delle volte vedo un film che mi fa piangere
Io quando ho visto “La Bella e la Bestia”
Quando muoiono i pulcini …
E a scuola?
Quando le mie
amiche mi
lasciano sola
Quando un mio
compagno non mi
fa giocare
Quando mi
distruggono i
giochi
Quando penso che la
mamma non arrivi
Quando le maestre
non ci portano in
giardino
Perché la mamma
non mi viene più a
prendere
Perché il fidanzato
non mi voleva più
E che colore potrebbe avere la tristezza?
Grigio!
Come ti senti quando sei triste?
Mi fa male la pancia
A me la testa…
E gli occhi, come diventano quando si piange tanto?
Diventano tutti rossi
E gonfi!
E mi vengono anche le goccioline dal naso …
Parliamo di … GIOIA
(Conversazione guidata)
Abbiamo ascoltato la storia“Anna e le parole magiche” . Cosa era successo ad
Anna?
Bisticciavano nella sua classe!
Ma la maestra …
Dice che ci sono delle parole magiche …
E che fanno queste parole?
Aiutano a fare la pace con gli
amici
Ma quali sono queste parole? Ve ne
ricordate qualcuna?
Per favore
Grazie!
Prego!
Buon compleanno
Anche un sorriso …
Perché?
Perché se io sorrido tu sorridi
E come siamo?
Felici!!!!
A casa cosa vi rende felici?
Quando sto con la mamma
Quando la mamma mi fa giocare
a Nintendo
Quando mia sorella gioca con me
Quando il babbo sta con me
Quando il babbo mi porta a fare una giratina ..
Quando il babbo mi fa vedere i cartoni al computer
Quando la mamma mi porta al parco
Quando la mamma mi fa giocare a Nintendo con la Wii
Quando la mamma mi porta a ballo
Quando mi fanno giocare con le costruzioni
Quando la mamma mi fa andare dai miei cugini
Quando la mamma mi fa il compleanno!
E a scuola? Cosa vi rende felici?
Colorare!
Giocare con le costruzioni!
Andare in giardino!
Stare con le mie amiche
Giocare con le carte con i compagni
Disegnare
Quando si fa il calendario
Quando si taglia e si incolla
E che colore potrebbe avere la
felicità?
Di tutti i colori!
Come vi sentite quando siete felici?
Bene!
La bocca ride …
È all’insù!
Fly UP