...

scuola primaria - Officine culturali

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

scuola primaria - Officine culturali
SCUOLA
PRIMARIA
2014 / 2015
Percorsi e attività didattiche per conoscere il Monastero
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
MONASTERO
DEI
BENEDETTINI DI
SAN NICOLÒ
L’ARENA
Gioiello del tardo barocco siciliano ed esempio di integrazione
architettonica tra le epoche, è indicato dall’UNESCO nella Lista del
Patrimonio dell’Umanità. L’intrigante vicenda del Monastero inizia
nel 1558 e prosegue fino ai nostri giorni, grazie soprattutto
all’intervento di recupero operato dall’arch. De Carlo e dall’Ufficio
Tecnico d’Ateneo. L’ex plesso monastico, per oltre un secolo
compromesso dagli usi civili (l’Osservatorio Astronomico, diversi
istituti scolastici e una caserma), dal 1977 è sede universitaria.
Al rigore neoclassico dei corpi architettonici settecenteschi si
contrappone il carnevale tardo-barocco dei prospetti principali e
l’eclettico Caffeaos del Chiostro di Levante, fino alla scoperta, nei
sotterranei cinquecenteschi, di mosaici di nuclei abitativi romani,
perfettamente integrati grazie a contemporanee strutture sospese.
STORIA E ARTE
TRADIZIONI E SAPERI
SCIENZA E NATURA
TEATRO E NARRAZIONE
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I PERCORSI LUDICO DIDATTICI
CI GIOCHIAMO IL MONASTERO!
I bambini verranno accompagnati in un viaggio nel tempo alla scoperta
della storia del Monastero: il passato e il presente, l’antico e il moderno si
intrecceranno in un divertente percorso all’interno del labirinto benedettino.
Accompagnati da simpatici personaggi, i giovani partecipanti passeranno dalle
domus romane ai due chiostri fino alle cucine settecentesche. Conosciute così le
differenti fasi della storia del plesso monastico, oggi sede universitaria, vivranno
un’avvincente avventura che si concluderà con un’insolita caccia al tesoro.
ANTICHE CITTÀ SOTTO IL MONASTERO
Un salto nel passato e un viaggio nel tempo che porterà i giovani esploratori
alla scoperta delle parti archeologiche del plesso monastico: le antiche strade
romane e i resti delle domus conservate nel seminterrato cinquecentesco. Dopo
un divertente itinerario attraverso la storia della Sicilia, tra dominazioni, scoperte
e leggende, i bambini cercheranno gli indizi nascosti per ricostruire la “linea del
tempo”.
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I PERCORSI LUDICO DIDATTICI
A TAVOLA CON I MONACI
Un suggestivo percorso alla scoperta delle cucine e dei sotterranei del Monastero
costruiti dall’architetto Vaccarini per comprendere come vivevano i monaci e per
scoprire alcuni aspetti della vita quotidiana dei benedettini grazie alla lettura
delle celebri pagine de "I Viceré" di Federico De Roberto. Attraverso poi una caccia
al tesoro i bambini cercheranno gli ingredienti per preparare i piatti preferiti dai
monaci, oggi protagonisti delle nostre tavole.
A CACCIA DI FIGURE:
GEOMETRIE E SIMBOLI DEL MONASTERO
I ragazzi saranno accompagnati all’interno dei due chiostri, dello scalone, del
profumato Giardino dei Novizi fino alle cantine settecentesche per cogliere
le differenze tra antico e contemporaneo. Giocheranno con le geometrie
dell'imponente fontana di marmo e del pittoresco Caffeaos, impareranno i simboli
del ricco scalone e scopriranno le peculiarità architettoniche contemporanee.
Triangoli e quadrati, colonne e capitelli, ma anche putti, conchiglie, animali dal
significato nascosto, saranno i protagonisti delle mappe, dei disegni e degli
indovinelli che aspettano i giovani visitatori al Monastero!
Informazioni
Periodo: dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 17:00.
La partenza dei percorsi è prevista ogni ora.
Durata: 1,15 h - Costo: € 2/pax.
Prenotazione obbligatoria ai numeri 0957102767 - 3349242464.
L'associazione si riserva di modificare il percorso in caso di condizioni
metereologiche sfavorevoli o per cause di forza maggiore.
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I LABORATORI CREATIVI
I diversi percorsi ludico-didattici possono essere abbinati ai laboratori creativi.
Il percorso Ci giochiamo il Monastero! può essere abbinato a uno dei seguenti
laboratori:
LE STORIE DELL’ARTE
A CURA DI OFFICINE CULTURALI
Quante storie ci sono dietro ad un’opera d’arte? Dall’intrigante stupore iniziale
che suscita ogni opera, gli operatori museali condurranno i ragazzi, con l’aiuto
delle tecniche della scrittura creativa, a inventare infinite storie grazie alla propria
fantasia con l’obiettivo di abbattere le barriere emotive che spesso li separano
dalle opere e arrivare ad una comprensione profonda.
Giorno della settimana: Lunedì - Durata 2 h - Costo: € 120/classe
LE FAVOLE DEL MONASTERO
GIOCO TEATRO A CURA DI ANGELO D’AGOSTA
Traendo ispirazione dalla storia e dalle leggende che avvolgono il plesso
monastico, i bambini diventeranno i protagonisti di una favola spettacolo: con
l’ausilio delle maschere di carta-pesta e guidati dall’attore e regista Angelo
D’Agosta, percorreranno tutta la favola in un percorso a metà tra il teatro e il
gioco, con gli obiettivi di affinare la cooperazione e il rispetto tra compagni e la
gestione dello spazio.
Giorno della settimana: Venerdì - Durata 2 h - Costo: € 180/classe
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I LABORATORI CREATIVI
PICCOLI AMANUENSI ALL’OPERA
A CURA DI SIMONA INSERRA
Il laboratorio avvicina i partecipanti alla conoscenza delle pratiche di scrittura e
copiatura dei libri nel medioevo. Dopo un breve percorso all'interno delle antiche
cantine del Monastero, oggi sede della biblioteca universitaria, i ragazzi potranno
entrare in contatto con i libri, conosceranno la storia dei materiali scrittori,
dalle tavolette cerate al papiro, dalla pergamena alla carta, e poi come piccoli
amanuensi prepareranno inchiostri e penne d’oca con cui scriveranno su carta e
pergamena.
Giorno della settimana: Martedì - Durata: 2 h - Costo: € 180/classe
Il percorso Antiche città sotto il Monastero può essere abbinato a uno dei
seguenti laboratori:
A SPASSO NEL TEMPO E NEI COLORI DELLA STORIA
A CURA DI OFFICINE CULTURALI
I giovani partecipanti, indossato il caschetto e impugnata la paletta, si
trasformeranno in piccoli archeologi alla ricerca di reperti antichi presso l’area
di scavo simulato allestita sul decumano, l’antica strada romana conservata
all’interno del Monastero. L’attività altamente coinvolgente si prefigge di far vivere
in prima persona ai più piccoli le fasi principali dello svolgimento di uno scavo
archeologico, dalla messa in luce dei reperti all’interpretazione dei dati raccolti
fino alle ipotesi di datazione come veri archeologi.
Giorno della settimana: Giovedì - Durata 2 h - Costo: € 180/classe
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I LABORATORI CREATIVI
COPIA LA COPIA
A CURA DI OFFICINE CULTURALI
I piccoli partecipanti saranno accompagnati presso il Museo Universitario di
Archeologia dove entreranno in contatto con i pezzi originali e i famosi falsi
della collezione Libertini conservata al museo. Scoperto come nascono e perché
esistono i musei, si dedicheranno alla riproduzione di alcuni "falsi".
A partire da Gennaio 2015 - Costo: € 150/classe
Il percorso A tavola con i monaci può essere abbinato al seguente laboratorio:
DISEGNI DA MANGIARE
A CURA DI NADIA RUJU
Ispirati dall’atmosfera e dagli aromi che ancora impregnano le cucine
settecentesche dei monaci, i bambini saranno accompagnati attraverso la
stimolazione artistica e sensoriale nella creazione di un libro illustrato di ricette.
Disegneranno, ritaglieranno e incolleranno su differenti supporti cartacei i vari
ingredienti pescati da un magico pentolone per costruire un “antico” diario
culinario dal gusto molto personale.
Giorno della settimana: Mercoledì - Durata 2 h
Costo: € 180/classe
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I LABORATORI CREATIVI
Il percorso A caccia di figure: geometrie e simboli del Monastero può essere
abbinato a uno dei seguenti laboratori:
COLORIAMO IL MONASTERO!
A CURA DI OFFICINE CULTURALI
I piccoli artisti, dopo aver osservato e toccato alcuni elementi architettonici della
struttura monastica e le piante dei suoi giardini, grazie alla sollecitazione dei
diversi sensi della vista, del tatto, dell’olfatto e dell’udito, verranno coinvolti in
un’attività pratica di pittura dove sperimenteranno diverse tecniche pittoriche e
l’utilizzo di diversi materiali.
Giorno della settimana: Venerdì - Durata 2 h - Contributi previsti: € 120/classe
Il Monastero Pop-up
a cura di Nadia Ruju
Alzare, tirare, voltare e scoprire: la pagina animata diventa gioco, teatrino,
magia, scoperta grazie a tagli, pieghe, colori e collage. I giovani partecipanti
sperimenteranno le tecniche base legate al pop up, ispirandosi ad alcuni elementi
architettonici del plesso benedettino. Un’esperienza divertente per giocare con
l’architettura del Monastero, ma allo stesso tempo sviluppare l’osservazione e la
manualità.
Giorno della settimana: Mercoledì - Durata 2 h
Costo: € 180/classe
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I LABORATORI CREATIVI AL CASTELLO URSINO
Le storie dell’arte
presso il Castello Ursino
Partendo dall’osservazione diretta delle opere conservate all'interno della
Pinacoteca del Castello Ursino, i giovani partecipanti sceglieranno i quadri che
diverranno l’oggetto principale dell'attività ludica, focalizzando l’attenzione sui
protagonisti e sulle “figure di sfondo” raffigurate. Si passerà poi ad un’attività
pratico-creativa a metà tra il gioco e il teatro, durante la quale i bambini daranno
voce ai personaggi dei quadri. L'obiettivo principale è quello di abbattere le
barriere emotive che in genere separano i più piccoli dall'opera d'arte durante
la “classica” visita guidata ai musei dando loro la possibilità di esprimere
liberamente le proprie emozioni, potenziare la loro creatività, affinare in loro la
cooperazione, la gestione dello spazio e il rispetto verso i compagni di viaggio.
Appuntamenti: Lunedì 6 e 13 ottobre - Orario: 9.30-12.30 - Costo: € 4/pax
Il Castello di Federico tra mare e lava
presso il Castello Ursino
I giovani partecipanti saranno condotti all'interno del Castello Ursino e del
fossato, dove apprenderanno le vicende storico artistiche della fortezza e
approfondiranno la personalità ricca e contrastante di Federico II di Svevia.
Verranno quindi coinvolti in un’attività prettamente pratica volta alla costruzione
di due modellini del castello: i più piccoli, attraverso la costruzione di solidi
geometrici, conosceranno la perfezione matematica della struttura architettonica
progettata dalle abili maestranze federiciane e le trasformazioni che l’edificio ha
subito in seguito agli eventi naturali che hanno sconvolto Catania.
Appuntamenti: Giovedì 9 e 16 ottobre - Orario 9.30-12.30 - Costo: € 4/pax
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I LABORATORI CREATIVI NELLA CHIESA DI SAN NICOLÒ L'ARENA
Una singolare meridiana
presso la Chiesa di San Nicolò l’Arena
L'attività didattica comprende una prima fase teorica durante la quale verrà
presentato il contesto storico della Chiesa di San Nicolò l’Arena prestando
particolare attenzione alla costruzione della meridiana. Successivamente i
piccoli partecipanti con l’ausilio di cartoncini, forbici e colori realizzeranno una
“singolare” meridiana. I moti degli astri, la misurazione del tempo con la posizione
del sole, perché nascono e a cosa servono le meridiane: punti interrogativi
apparentemente complessi si trasformeranno in giocose e affascinanti scoperte.
Appuntamenti: Mercoledì 1, 8, 15, 22 e 29 ottobre - Orario: 9.30-12.30
Costo: € 4/pax
Architutti
presso la Chiesa di San Nicolò l’Arena
Partendo dal contesto storico e dalle peculiarità architettoniche della Chiesa
di San Nicolò l’Arena, i giovani partecipanti si trasformeranno in aspiranti
architetti e immagineranno di completare il prospetto incompiuto del maestoso
edificio. Entrati in contatto con colorati modellini geometrici, plinti, colonne,
capitelli, paraste, pilastri, archi, timpani, rosoni, portali e statue, ricomporranno e
assembleranno un’originale e giocosa facciata.
Appuntamenti: Venerdì 19 e 26 settembre - Orario: 9.30-12.30
Costo: € 4/pax
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I NOSTRI BIGLIETTI INTEGRATI
Biglietto integrato Monastero dei Benedettini + Museo Diocesano e Terme
Achilliane. € 4,50/pax.
Biglietto integrato Monastero dei Benedettini + Cattedrale con Sacrestia e
Cappella della Madonna. € 3,00/pax.
Monastero dei Benedettini + la Cappella Bonajuto. € 3,00/pax.
Biglietto integrato con l’Associazione culturale Etna ‘ngeniousa (€ 4/pax):
Monastero dei Benedettini + “1693, la rinascita barocca”: Chiesa di S. Nicolò
l’Arena, Via Crociferi, Chiesa di Santa Chiara (visibile solo dall’esterno) e Piazza
Mazzini;
Monastero dei Benedettini + “I percorsi di Agata e Benedetto”: Piazza Duomo,
S. Agata alla Fornace, S. Agata al Carcere (per visitare il carcere è previsto un
contributo di € 0,50/pax da versare in chiesa), S. Agata la Vetere, Chiesa di S.
Nicolò l’Arena;
Monastero dei Benedettini + “Le vie dell’acqua”: Balneum di Piazza Dante, Terme
della Rotonda, Pozzo di Gammazita, Ingrottamento dell’Amenano.
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
I BIGLIETTI INTEGRATI PER I PERCORSI NATURALISTICI
Biglietto intergrato con Excursions in Sicily (€ 4,00/pax)*:
Monastero dei Benedettini + Grotta Petralia
Percorso: Grotta Petralia, situata nel sottosuolo del quartiere Barriera di Catania,
si sviluppa in colate preistoriche e l’ingresso si apre in proprietà privata
(€ 1,00/pax imposto per l’ingresso da proprietà privata).
Difficoltà: media, età: dai 10 anni;
Monastero dei Benedettini + Monti Rossi
Percorso: sentiero Monti Rossi;
Monastero dei Benedettini + La culla del Vulcano
Percorso: Acicastello rupe, basalti e faraglioni
Difficoltà: media, età: dagli 8 anni;
Monastero dei Benedettini + Gole dell’Alcantara
Percorso: Gole dell’Alcantara e uno a scelta tra Sentiero delle Gurne e Golette e
cuba di Castiglione.
Difficoltà: facile, età: dagli 8 anni;
Monastero dei Benedettini + Monte Nero degli Zappini
Percorso: sentiero Monte Nero degli Zappini, versante sud dell’Etna.
Difficoltà: facile, età: dagli 8 anni;
Monastero dei Benedettini + Monti Sartorius
Percorso: sentiero Monti Sartorius, versante nord-est dell’Etna.
Difficoltà: facile, età: dai 10 anni.
*A discrezione dei docenti delle scuole è possibile entrare in alcuni musei pagando un ticket
aggiuntivo
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
COME PRENOTARE PERCORSI E ATTIVITÀ
Contattare Officine Culturali e prenotare le attività presso il Monastero dei
Benedettini è molto semplice: basta seguire la procedura elencata qui sotto.
1. Scegliete l’attività che preferite tra tutte quelle in programma.
2. Contattate l’info-point di Officine Culturali ai numeri 095.7102767 o
334.9242464 per definire data e fascia oraria in cui si vuole svolgere l’attività
didattica.
3. Attendete l’email, con la proposta e il MODULO DI PRENOTAZIONE che vi
sarà inviata dall’operatore di Officine Culturali con il quale avete effettuato la
prenotazione.
4. Compilate in stampatello il MODULO DI PRENOTAZIONE.
5. Inviate un fax al numero 095.7102777 con il MODULO DI PRENOTAZIONE
compilato in ogni sua parte.
6. Effettuate il pagamento con una delle seguenti modalità:
- attraverso bonifico bancario intestato a Officine Culturali su c/c INTESA
SANPAOLO, viale Regina Margherita, IBAN: IT66V0306916923100000000311;
- in contanti o con carta di credito o pagoBancomat il giorno stesso dello
svolgimento dell’attività al Monastero dei Benedettini.
7. Il giorno della visita al Monastero presentatevi all’info-point di Officine Culturali
almeno 15 minuti prima dell’inizio dell’attività.
8. Attendete l’email con cui vi proporremo di esprimere una valutazione sulle
attività svolte al Monastero: la vostra opinione è molto importante per noi!
Se avete necessità di maggiori informazioni, non esitate a contattarci.
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
PER LE SCUOLE PRIMARIE
REGOLAMENTO
Per lo svolgimento delle attività didattiche presso il Monastero dei Benedettini
1. Per prenotare l’attività didattica è necessario seguire le diverse fasi indicate in “Come prenotare
percorsi e attività”.
2. Al momento della prenotazione è indispensabile fornire:
• i dati della scuola: nome, numero di telefono della scuola e dell’insegnate di riferimento, email
della scuola e/o dell’insegnate di riferimento;
• il numero dei partecipanti (studenti e accompagnatori);
• la classe di appartenenza degli studenti e il ciclo di istruzione;
• l’eventuale presenza di disabili indicando il tipo di disabilità e le tipologie di ausili utilizzati.
3. Il MODULO DI PRENOTAZIONE deve essere compilato in stampatello e in ogni sua parte. E’ inoltre
obbligatorio apporre, sul MODULO DI PRENOTAZIONE, timbro della scuola e firma del dirigente
scolastico o dell’insegnante di riferimento.
4. Il numero dei partecipanti alle attività deve corrispondere a quanto indicato sul MODULO DI
PRENOTAZIONE. In caso di un minor numero di partecipanti, l’importo dovuto e precedentemente
concordato dovrà comunque essere versato. In caso di un maggior numero di partecipanti,
l’Associazione si riserva di valutare la possibilità di estendere o meno l’attività: l’importo sarà
ricalcolato sulla base del numero di studenti non precedentemente indicati.
5. Per facilitare l’organizzazione dei percorsi didattici e ludici è preferibile effettuare la
prenotazione almeno 15 giorni prima della data prevista. In caso di ANNULLAMENTO è obbligatorio
inviare nuovamente IL MODULO DI PRENOTAZIONE almeno 3 giorni prima della data dell’attività,
tramite fax al numero 095.7102777, firmando e timbrando l’apposito riquadro.
6. Per facilitare l’organizzazione dei laboratori didattici e degli spettacoli teatrali è obbligatorio
effettuare la prenotazione almeno 15 giorni prima della data prevista. In caso di ANNULLAMENTO
è obbligatorio inviare nuovamente IL MODULO DI PRENOTAZIONE almeno 3 giorni prima della data
dell’attività, tramite fax al numero 095.7102777, segnando la voce “disdetta attività didattica”.
7. Per agevolare la puntualità dello svolgimento delle attività didattiche è necessario che l’importo
complessivo da corrispondere sia stato raccolto dal responsabile PRIMA dell’arrivo al Monastero.
8. Per eventuali ritardi superiori ai 30 minuti le attività potranno subire cambiamenti.
9. Durante i percorsi ludici, gli insegnanti-accompagnatori sono previsti per un numero massimo
di 2 per ogni 25 studenti. Fanno eccezione gli accompagnatori di studenti con disabilità, se
precedentemente dichiarati.
10. Per tutte le attività sarà rilasciata regolare ricevuta generica.
11. Inviando via fax il MODULO DI PRENOTAZIONE si intendono accettati tutti i termini di questo
regolamento.
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
OFFICINE
CULTURALI:
LA DIDATTICA
MUSEALE
Divertire, emozionare ed educare allo scopo di rendere vitali i beni culturali anche come
luoghi di occupazione e professionalizzazione.
Attraverso lo studio, la ricerca e la comunicazione creiamo nuove grammatiche che siano a servizio della società e del
suo sviluppo.
La valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale sono il nostro campo di sperimentazioni: Officine Culturali ha
attuato negli ultimi anni diverse strategie volte a rendere più comprensibili e accessibili i beni culturali e l’importanza
della loro tutela e conservazione.
L’esperienza abbinata al confronto e al dialogo diretto con gli esperti di didattica museale e con i referenti del mondo
scolastico, hanno infatti portato all’introduzione di metodologie e strumenti alternativi per rendere la visita al museo
altamente educativa e piacevole al tempo stesso per studenti e visitatori di ogni età.
L’obiettivo è quello di rendere i beni culturali uno spazio di esperienze cognitive in cui sviluppare curiosità, capacità di
osservazione, intuizione e creatività, creando relazioni e stuzzicando la voglia di conoscenza della propria storia
attraverso il gioco, la narrazione e i sensi.
Officine Culturali è un'associazione nata nel 2009 e impegnata nella valorizzazione del patrimonio culturale (tangibile e
intangibile). L'idea di sviluppare professionalità nel campo delle attività legate alla gestione e valorizzazione del
patrimonio culturale è alla base del lavoro di questi anni, che sono stati impiegati a stimolare e a diffondere la
conoscenza della storia e dell’identità del territorio per trasmetterla alle generazioni future.
Referenti: Manuela Lupica - Patricia Vinci
0957102767 - 3349242464 - www.monasterodeibenedettini.it
i
Monastero dei Benedettini di San Nicolò l’Arena
Piazza Dante, 32 Catania
Per prenotare le attività o per avere maggiori informazioni potete contattare il nostro info point ai numeri
0957102767 | 334242464
L’info point è aperto dal lunedì alla domenica dalle 9:00 alle 17:00
ad agosto dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 18:00.
Per conoscere tutti gli eventi del Monastero dei Benedettini e i progetti di Officine Culturali consultate i siti
www.monasterodeibenedettini.it - www.officineculturali.net
via Quartarone
via Etnea
Come arrivare
Autobus: dalla piazza Borsellino (Porto,
Archi della Marina), prendere la Linea
Circolare 503 e scendere in piazza
Dante. Da piazza della Repubblica
(Stazione Centrale) prendere il 902, e
scendere in via Vittorio Emanuele dopo
il Teatro Romano; proseguire a piedi da
via Quartarone fino a piazza Dante.
via dei Crociferi
via A. Di Sangiuliano
Piazza
Dante
Teatro Romano e Odeon
via V. Emanuele
Piazza
Duomo
Fly UP