...

TAB. 1.1 Valori del coefficiente di scabrezza di Manning

by user

on
Category: Documents
212

views

Report

Comments

Transcript

TAB. 1.1 Valori del coefficiente di scabrezza di Manning
IDRAULICA APPLICATA - A. A. 2004 -05
TABELLE
TAB.
1.1 - VALORI DELLA SCABREZZA SIGNIFICATIVA ks (mm)
TIPO DI SUPERFICIE
CALCESTRUZZO GETTATO IN OPERA SENZA IRREGOLARITÀ
RIVESTIMENTO CEMENTIZIO FINITO A MANO
CALCESTRUZZO IN OPERA: MINIME IRREGOLARITÀ
LEGNO, GRES VETRIFICATO, CALCESTRUZZO IN OPERA
CALCESTRUZZO IN OPERA CON GIUNTI CURATI, GUNITE, MATTONI
CANALETTE O CONDOTTE PREFABBRICATE CON GIUNTI FREQUENTI
RIVESTIMENTO IN CALCESTRUZZO: GIUNTI NON LISCIATI, CANALI IN TERRA
CALCESTRUZZO CON EVIDENTI IMPERFEZIONI E AFFIORAMENTO DI INERTI
MURATURA
GUNITE NON LISCIATA
4.1
DA [HENDERSON,
1966]
NORMALE
MASSIMO
0.15
0.30
0.49
0.61
1.52
2.44
3.05
4.27
6.10
3.05
9.15
IDRAULICA APPLICATA - A. A. 2004 -05
TABELLE
TAB.1.2 A - VALORI DEL COEFFICIENTE DI RESISTENZA DI MANNING: n (s/m1/3)
DA [CHOW V.
T.,1959]
CANALI
tipo di superficie
Minimo
Normale
Massimo
acciaio flangiato o saldato
0.010
0.012
0.014
ghisa rivestito
0.010
0.013
0.014
ghisa non rivestito
0.011
0.014
0.016
lamiera ondulata (acque chiare)
0.017
0.019
0.021
lamiera ondulata (acque con detriti)
0.021
0.024
0.030
plastica
0.008
0.009
0.010
vetro
0.009
0.010
0.013
calcestruzzo (acque chiare)
0.010
0.011
0.013
calcestruzzo con manufatti (acque con detriti)
0.011
0.013
0.014
gres vetrificato
0.011
0.014
0.017
gres vetrificato con manufatti
0.013
0.015
0.017
mattoni vetrificati
0.011
0.013
0.015
mattoni con intonaco
0.012
0.015
0.017
pietrame con giunti stilati
0.018
0.025
0.030
acciaio (canalette)
0.011
0.012
0.017
lamiera ondulata
0.021
0.025
0.030
legno con buon grado di finitura
0.010
0.012
0.015
legno grezzo
0.012
0.015
0.018
calcestruzzo lisciato
0.011
0.013
0.015
calcestruzzo grezzo
0.014
0.017
0.020
GALLERIA O CONDOTTO A PELO LIBERO DI
CANALI RIVESTITI
IN
conglomerato bituminoso lisciato
0.013
conglomerato bituminoso grezzo
0.016
mattoni vetrificati
0.011
0.013
0.015
mattoni con intonaco
0.012
0.015
0.018
pietrame con giunti stilati
0.018
0.025
0.030
scogliera
0.023
0.032
0.035
gunite (sezione di scavo regolarizzata)
0.016
0.019
0.023
gunite (sezione irregolare)
0.018
0.022
0.025
erba
0.030
CANALI CON FONDO REGOLARIZZATO E SPONDE
0.500
IN
pietrame ben sistemato con giunti stilati
0.015
0.017
0.020
pietrame con giunti stilati
0.017
0.020
0.024
blocchi di calcestruzzo ben accostati
0.020
0.025
0.030
scogliera
0.020
0.030
0.035
4.2
IDRAULICA APPLICATA - A. A. 2004 -05
TABELLE
CANALI CON FONDO IN GHIAIA E SPONDE IN
lastre di calcestruzzo
0.017
0.020
0.025
pietrame con giunti stilati
0.020
0.023
0.026
scogliera
0.023
0.033
0.036
rettilinei, non vegetati, buona manutenzione
0.016
0.018
0.020
rettilinei, non vegetati, mediocre manutenzione
0.018
0.022
0.025
rettilinei, non vegetati, con ghiaia
0.022
0.025
0.030
rettilinei, poco inerbiti, rare alghe
0.022
0.027
0.033
non vegetati
0.023
0.025
0.030
poco inerbiti, rare alghe
0.025
0.030
0.033
molto vegetati, molte alghe
0.028
0.030
0.035
con sponde in pietrame
0.028
0.030
0.035
con sponde ben inerbite
0.025
0.035
0.040
con fondo in ciotoli e sponde non vegetate
0.030
0.040
0.050
non vegetati
0.025
0.028
0.033
poco inerbiti, rare alghe
0.035
0.050
0.060
con sezione ben regolarizzata
0.025
0.035
0.040
irregolari
0.035
0.040
0.050
con sezione interamente occupata da alghe
0.050
0.080
0.120
con rare alghe e sponde mediamente cespugliate
0.045
0.070
0.110
con alghe e sponde fortemente cespugliate
0.080
0.100
0.140
CANALI IN TERRA NON RIVESTITI
ALVEI IN TERRA REGOLARIZZATI O ROGGE
CANALI MANTENUTI CON DRAGAGGIO
ALVEI IN ROCCIA
CANALI IN TERRA RINATURALIZZATI (CON ALGHE E CESPUGLI)
4.3
IDRAULICA APPLICATA - A. A. 2004 -05
TABELLE
TAB.1.2 B - VALORI DEL COEFFICIENTE DI RESISTENZA DI MANNING: n (s/m1/3)
DA [CHOW V.
T.,1959]
CORSI D’ACQUA MINORI (LARGHEZZA A PIENE RIVE < 30 m)
tipo di superficie
Minimo
Normale
Massimo
non vegetati, rettilinei, corrente regolare
0.025
0.030
0.033
come sopra ma con pietre e alghe
0.030
0.035
0.040
non vegetati, tortuosi con mollenti e rapide
0.033
0.040
0.045
come sopra ma con pietre e alghe
0.035
0.045
0.050
come sopra, in magra
0.040
0.048
0.055
non vegetati, tortuosi, pietre, mollenti e rapide
0.045
0.050
0.060
molto irregolari e alghe molto fitte
0.075
0.100
0.150
sul fondo: ghiaia, ciotoli e massi radi
0.030
0.040
0.050
sul fondo: ciotoli e grandi massi
0.040
0.050
0.070
prato senza cespugli, erba bassa
0.025
0.030
0.035
prato senza cespugli, erba alta
0.030
0.035
0.050
campi incolti
0.020
0.030
0.040
coltivazioni a filari
0.025
0.035
0.045
colture di cereali in pieno sviluppo
0.030
0.040
0.050
aree con cespugli sparsi e erba alta
0.035
0.050
0.070
aree con cespugli bassi e alberi, in inverno
0.035
0.050
0.060
aree con cespugli bassi e alberi, in estate
0.040
0.060
0.080
cespugli fitti, in inverno
0.045
0.070
0.110
cespugli fitti, in estate
0.070
0.100
0.160
ALVEI DI PIANURA
ALVEI DI MONTAGNA (SPONDE CON ALBERI E CESPUGLI)
GOLENE E PIANE INONDABILI
4.4
IDRAULICA APPLICATA - A. A. 2004 -05
TABELLE
TAB. 1.3 TABELLA PER IL CALCOLO DEL COEFFICIENTE DI RESISTENZA DI TRONCO
COEFFICIENTE DI MANNING:
n (s/m1/3)
DA [CHOW V.
Condizioni del corso d’acqua
T.,1959]
Valori del coefficiente
sabbie e limi
0.020
Materiale
ghiaie e sabbie
n0
d’alveo
ciottoli e sabbie
0.028
roccia
0.025
regolare
0.000
n1
0.024
Forma della
abbastanza regolare
sezione trasversale
moderatamente irregolare
0.010
molto irregolare
0.020
Grado di
variazioni graduali
0.000
uniformità
saltuarie strettoie e varici
longitudinale
frequenti cambi di sezione
0.010 ÷ 0.015
trascurabile
0.000
n2
0.005
0.010 ÷ 0.015
Effetto delle
poco importante
ostruzioni
apprezzabile
0.020 ÷ 0.030
forte
0.040 ÷ 0.060
scarsa
0.005 ÷ 0.010
Vegetazione
media
n3
0.005
n4
0.010 ÷ 0.025
importante
0.025 ÷ 0.050
molto importante
0.050 ÷ 0.100
scarso
1.00
Grado di
apprezzabile
sinuosità
notevole
4.5
m5
1.15
1.30
IDRAULICA APPLICATA - A. A. 2004 -05
TABELLE
TAB.
1.4 CLASSIFICAZIONE DELLA VEGETAZIONE DEI CANALI PER L'USO DELL'ABACO DEL
U.S. SOIL CONSERVATION SERVICE
CLASSE
ALTEZZA MEDIA DELL'ERBA: HV
STELO RIGIDO
STELO FLESSIBILE
A
B
250 < HV < 750 mm
B
C
150 < HV < 250 mm
C
D
50 < HV < 150 mm
D
D
E
E
> 750 mm
HV
HV <
TAB.
50 mm
1.5 COEFFICIENTE DI RITARDO PER CLASSE DI VEGETAZIONE NEI CANALI
CLASSE DI VEGETAZIONE
M E I (N m-2)
COEFFICIENTE DI RITARDO
A
300
15.8
B
20
23.0
C
0.5
30.2
D
0.05
34.6
E
0.005
37.7
TAB.
1.6 COEFFICIENTI DELLA FORMULA DI RESISTENZA DI KOUWEN (1981)
CONDIZIONE
CLASSIFICAZIONE
u*
R = u*
crit
a
b
1
Eretta
R ≤ 1.0
0.15
1.85
2
Prona
1.0 < R ≤ 1.5
0.20
2.70
3
Prona
1.5 < R ≤ 2.5
0.28
3.08
4
Prona
2.5 < R
0.29
3.50
TAB.
COEFFICIENTE
1.7 DENSITÀ DI VEGETAZIONE PER DIVERSE ESSENZE [DVWK, 1991]
ESSENZA ARBOREA
DVt (1/m)
Salici
Betulle (meno di 5 anni)
Betulle (più di 5 anni)
Gruppi di alberi
0.24 – 0.48
0.004 – 0.04
0.005 – 0.0167
0.01
4.6
IDRAULICA APPLICATA - A. A. 2004 -05
TABELLE
TAB. 4.1a Valori di velocità ammissibile in canali rettilinei a debole pendenza in uso da tempo
(U.S. Bureau of Reclamation)
Materiale d'alveo
n (m-1/3 s)
sabbia fine
Acqua chiara
Acqua torbida
Uc1 (m s-1)
τc (N m-2)
Uc1 (m s-1)
τc (N m-2)
0.020
0.45
1.20
0.75
3.35
limo sabbioso
0.020
0.55
1.65
0.75
3.35
limo argilloso
0.020
0.60
2.15
0.90
4.95
argilla colluviale, non coesiva
0.020
0.60
2.15
1.10
6.75
deposito limoso, coesivo
0.020
0.75
3.35
1.10
6.75
deposito piroclastico
0.020
0.75
3.35
1.10
6.75
deposito argilloso, molto coesivo
0.025
1.15
11.65
1.50
20.65
argilla colluviale, coesiva
0.025
1.15
11.65
1.50
20.65
ghiaia fine
0.020
0.75
3.35
1.50
14.35
ciottoli e ghiaia in matrice non coesiva
0.030
1.15
17.00
1.50
29.60
ciottoli e ghiaia in matrice coesiva
0.030
1.20
19.30
1.70
35.90
ghiaia grossa
0.025
1.20
13.45
1.85
30.00
ciottoli e pietre
0.035
1.50
40.80
1.70
49.40
TAB. 4.1b Valori di velocità ammissibile per suoli coesivi
Uc (m s-1)
tirante
idrico (m)
Suoli
facilmente
erodibili
Suoli
mediamente
erodibili
Suoli poco
erodibili
argilla sciolta
argilla
compatta
argilla molto
compatta
1.0
0.5
0.9
1.6
1.5
0.6
1.0
1.8
3.0
0.6
1.2
2.0
6.0
0.7
1.3
2.3
15.0
0.8
1.5
2.6
4.7
IDRAULICA APPLICATA - A. A. 2004 -05
TABELLE
TAB. 4.2 Ripartizione granulometrica degli elementi della mantellata
per roccia di peso specifico γ = 25.95 (kN m-3)
D30 (min)
D100 (max)
(m)
(m)
0.146
0.186
0.223
0.259
0.296
0.335
0.372
0.408
0.445
0.518
0.594
0.668
0.305
0.381
0.457
0.533
0.610
0.686
0.762
0.838
0.914
1.067
1.219
1.372
P100 (kN)
P50 (kN)
Max
Min
0.383
0.752
1.299
2.060
3.075
4.379
6.007
7.996
10.373
16.482
24.603
35.033
0.156
0.298
0.521
0.823
1.228
1.753
2.403
3.199
4.152
6.595
9.843
14.012
Max2
0.116
0.222
0.383
0.610
0.912
1.299
1.780
2.367
3.075
4.886
7.289
10.390
P15 (kN)
Max2
Min
0.076
0.151
0.258
0.414
0.614
0.877
1.201
1.597
2.078
3.297
4.921
7.008
0.058
0.111
0.191
0.307
0.454
0.650
0.890
1.184
1.540
2.443
3.644
5.197
D90 (min)
Min
0.022
0.049
0.080
0.129
0.191
0.276
0.374
0.498
0.650
1.032
1.540
2.189
TAB. 4.3 Coefficienti della formula di Ackers e White
Coefficiente
dg > 60
1 < dg ≤ 60
exp {2.86 log (dg ) – [log (dg )]2 – 3.53}
c
0.025
n
0.0
A
0.17
0.23 (dg )-1/2 + 0.14
m
1.50
9.66 (dg )-1 + 1.34
1 – 0.56 log (dg )
4.8
(m)
0.213
0.268
0.323
0.375
0.427
0.485
0.539
0.597
0.643
0.753
0.860
0.966
Fly UP