...

Il Sogno Atlantico - Associazione Italiana per la Lotta al

by user

on
Category: Documents
7

views

Report

Comments

Transcript

Il Sogno Atlantico - Associazione Italiana per la Lotta al
17-12-2015
Data
PREALPINA.IT (WEB)
Pagina
1 / 2
Foglio
Servizi
Storico
Seguici >> 
Abbonati
Fullsize 
Cerca 
Accedi

Rubriche

Sezioni

Categorie

Home


Giovedì, 17 Dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento alle 01:00
Italia

Esteri
Cronaca
Varese

Economia
Busto Valle Olona
​Vodafone Super Fibra Family fino a 300 Mega*

Politica

Gallarate Malpensa

Cultura e Spettacoli
Saronno Tradate
Sport
Valli e Laghi

Rubriche

Home
Legnano Alto Milanese
​Solo per oggi da 29€/mese per 12 mesi Tutto incluso! Attiva subito ​​>
​*FTTH: velocità in download
solo a Milano e Bologna
17-12-2015
PERUCCHINI
Un Sogno Atlantico partito da Leggiuno

I PIU LETTI
TOP 25 >>
1° Ubriaco, contromano in autostrada
2° Manager della sanità: bocciati eccellenti
3° Morti sulla strada del weekend
4° Vendita-estorsione, occhio al telefono
5° «Ho scoperto che era incinta»
Leggi gli Articoli più letti >>

Tremila miglia nautiche da percorrere in circa sei settimane remando da La Gomera nella
Canarie fino a raggiungere Antigua. È la TaliskerWhisky Atlantic Challenge la gara di canottaggio
che si ripete ogni due anni, più dura al mondo con un alto concentrato di insidie e sfide
estreme la cui partenza è stata il 15 dicembre. Insieme ai più svariati equipaggi da tutto il
mondo tra cui reduci di guerra, studenti universitari e un team di quattro mamme, al via c’era
anche anche il varesino, nonché primo italiano a partecipare alla gara, Matteo Perucchini, 34
anni, di Reno di Leggiuno, ma trapiantato in Inghilterra prima per studi e oggi per lavoro, dal
2014 è infatti uno dei proprietari di una ditta di consulenza. Lo abbiamo sentito pochi giorni
prima della sua partenza.
Quando ha cominciato a pensare di poter partecipare alla gara?
LE NOSTRE RUBRICHE







ANIMALI
ARTE E MOSTRE
CUCINA
MOTORI
SALUTE
STYLE
TEMPO LIBERO
«Sono ormai più di dieci anni che seguo la TaliskerWhisky Atlantic Challenge e che sogno di
prenderne parte. Ho cominciato a remare 20 anni fa ma ho scoperto per caso il mondo
dell’ocean rowing. Stavo cercando online libri sulle scalate dell’Everest quando ne ho trovato
uno su due norvegesi, Frank Samuelsen e George Harbo, che nel giugno del 1896 hanno
remato da New York alle Isole Scilly. Ne rimasi affascinato, ma la prima volta che ho
seriamente considerato la traversata in solitaria è stato nel 2007».
Codice abbonamento:
«L’allenamento è stato impostato da Andrew Middlebrooke, allenatore e preparatore
sportivo con più di 18 anni di esperienza e che al suo attivo vanta la collaborazione nella
preparazione di esploratori che si sono cimentati con il continente Antartico e di numerosi
atleti di fama mondiale. Oltre ai lunghi allenamenti sul remergometro e in barca, una volta a
settimana lavoro con uno specialista nella preparazione atletica di discipline quali Mma e
boxe. Faccio quasi tutti i giorni sedute di crossfit per lavorare sulla resistenza e sul
potenziamento muscolare. Sia la boxe che il crossfit sono importanti anche per allenare i
muscoli di supporto essenziali quando le onde renderanno la mia remata asimmetrica e che,
a sua volta, andrà a sollecitare in maniera anomala e imprevedibile la muscolatura».
122044
Come si è preparato fisicamente?
Data
PREALPINA.IT (WEB)
17-12-2015
Pagina
Foglio
2 / 2
Ci vuole anche una forza psicologica non indifferente.
«La preparazione fisica anche se importante, non è essenziale. Lo è invece quella psicologica,
ed è questa che sarà determinante al raggiungimento del mio obbiettivo. Per questo mi sono
preparato con sedute di yoga e la meditazione».
Come è organizzata la sua barca?
«Lunga 7,32 metri e larga 1,83 metri, la barca sarà il mio mondo per tutta la traversata dato
che non ne avrò una di supporto e non potrò ricevere aiuti esterni. È stata disegnata e
costruita nel 2012 in Inghilterra: lo scafo è in sandwich laminato, con cabine e ponte di
remata in fibra di carbonio e resina epossidica. Ci sono due cabine, una per dormire e
riposarmi, l’altra che userò come magazzino per scorte, viveri e attrezzature. Alla partenza la
barca peserà più di 850 kg e avrò pochissimo spazio per sdraiarmi in cabina. A bordo potrò
contare su strumentazioni tecnologicamente avanzate e alimentate da cinque pannelli solari,
che mi aiuteranno con la navigazione e la rotta. Avrò a disposizione due dissalatori per
rendere l’acqua potabile: uno elettrico collegato ai pannelli solari e uno manuale
d’emergenza».
Come come sarà la sua giornata tipo?
«Dovrò remare per 12-14 ore al giorno e quando non sarò ai remi mi riposerò, terrò in ordine
la barca e mi assicurerò del funzionamento dell’equipaggiamento. Poi dovrò mangiare:
durante la gara infatti consumerò più di 8000 calorie al giorno. Sfortunatamente sono celiaco
e ho anche un’allergia alle uova. Tutto ciò ha reso la preparazione e la pianificazione della mia
dieta ancor più difficile. Il cibo non è solo una questione di calorie, ma in mare è essenziale
per il morale. Porterò viveri per 90 giorni ma dato che è impossibile trasportare la scorta
d’acqua necessaria convertirò l’acqua dell’Oceano in potabile».
Potrà parlare con la terraferma?
«Avrò un telefono satellitare che mi permetterà di rimanere in contatto con la mia famiglia e
con il mio team a terra. Questo sarà cruciale anche per ricevere informazioni su perturbazioni
e venti. Per tutti gli altri, mi potrete seguire sul sito www.sognoatlantico.com».
C’è qualcosa che la spaventa di più?
«La battaglia più grossa sarà con me stesso. In alcuni casi sarò io l’unico ostacolo al successo
della traversata. Raggiungere i mie limiti sia a livello mentale che fisico e dovermi confrontare
con questa parte di me stesso, è la cosa che forse non mi più fa paura ma che di sicuro mi
preoccupa. Ci saranno momenti molto difficili e negativi nei quali dovrò trovare la forza
mentale di reagire e continuare a remare».
Ha un portafortuna?
«La mia ragazza, Rebecca, mi ha promesso una mascotte per il viaggio, una gattina di peluche
che mi terrà compagnia».
Chi sono i suoi sfidanti?
«Alla partenza ci saranno 26 equipaggi, di cui 6 singolisti: 3 inglesi, 2 sudafricani, ed il
sottoscritto».
La sua famiglia come ha preso la decisione di partecipare alla gara?
«Come in tutto quello che ho fatto nella vita, la mia famiglia mi è sempre stata vicina e mi ha
aiutato, ma parlare loro di questa sfida è stata dura. Sono consapevole che i mesi che
passerò in mare saranno difficili per tutti, anche per Rebecca, nonostante sia una persona
coraggiosa e che ama l’avventura. Per fortuna capiscono il valore che questo sogno ha per
me».
La gara ha anche finalità benefiche.
«In aggiunta alla sfida sportiva, la Talisker Whisky Atlantic Challenge ha una forte componente
umana: ogni equipaggio va a supportare una o più associazioni onlus. Sogno Atlantico andrà
a supportare l’associazione italiana per la Lotta al neuroblastoma, tumore maligno che
colpisce soprattutto neonati e bambini al di sotto dei 10 anni, e la Cardiac risk in the young
che lavora per ridurre la frequenza di morte cardiaca improvvisa tra i giovani».
Cosa rappresenta per lei questa gara?
«Le emozioni sono tante e cambiano spesso in alti e bassi. Credo che il mio ultimo pensiero
prima della prima remata sarà sicuramente promettere a me stesso di non rischiare troppo e
fare il possibile per tornare a casa sano e salvo». (s.m.)
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Codice abbonamento:
Ora è alle Canarie e sta per partire. Il suo pensiero prima del via quale sarà?
122044
«Non è solo una sfida sportiva, ma anche un percorso interiore, spero di crescita, che mi
porterà ai limiti della resistenza fisica e mentale. Attraversare un oceano a remi in solitaria è
sicuramente un’esperienza che ti cambia e tre mesi di isolamento mi permetteranno di
riflettere, riprendere contatto con me stesso e conoscermi sotto una luce nuova».
Pagina
Foglio
16-12-2015
31
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Quotidiano
Pagina
Foglio
16-12-2015
31
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Quotidiano
Pagina
Foglio
15-12-2015
43
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Quotidiano
04-12-2015
Data
GARMINBLOG.IT (WEB)
Pagina
1 / 2
Foglio
GARMIN.IT
NEWS
GARMIN CONNECT
RUNNING

GARMIN ADVENTURES
CICLISMO
NUOTO
TRIATHLON
TRAIL
GOLF
AUTOMOTIVE

OUTDOOR


FITNESS



MARINE
GARMIN
MARINE
SOCIAL
È PRONTO A SALPARE IL
SOGNO ATLANTICO DI
MATTEO PERUCCHINI
 0
JONNY ALAI · 4 DICEMBRE 2015
0
 83

7.2K

0
FOLLOWERS
ISCRITTI

24.9K

464
FANS
PERSONE
 0
POST VIA
EMAIL
RICEVI I NOSTRI POST VIA EMAIL
Scrivi il tuo indirizzo
ISCRIVITI
I N






EVIDENZA
SHARES





L’attraversata in solitaria dell’Oceano Atlantico in barca a remi: è questo Sogno Atlantico,
l’impresa che Matteo Perucchini affronterà insieme agli altri concorrenti della TALISKER
Whisky Atlantic Challenge. Gli equipaggi vogheranno per oltre 3.000 miglia, in direzione
ovest partendo da La Gomera fino ad Antigua. Nella completa autosufficienza e a bordo di
Codice abbonamento:
122044
una imbarcazione alimentata esclusivamente dal desiderio di raggiungere l’obiettivo
04-12-2015
Data
GARMINBLOG.IT (WEB)
Pagina
Foglio
2 / 2
Matteo combatterà le onde dell’Oceano Atlantico non solo per la sfida sportiva ma anche
per raccogliere fondi destinati a Cardiac Risk in the Young (CRY) e alla Associazione Italiana
POPOLARI
per la Lotta al Neuroblastoma.
Considerando le 14-16 ore giornaliere ai remi previste per la durata dell’intera traversata,
che potrebbe impegnare gli atleti per un periodo di ben 90 giorni, è facile prevedere
quanto la sfida fisica e mentale che attende Matteo sia particolarmente estrema. Occorre
una grande determinazione ed una personalità fuori dal comune per proseguire la gara
quando si è afflitti da vesciche, dermatiti, mal di mare, pescecani, onde di 15 metri,
RECENTI
VIRB EDIT: NUOVA RELEASE
DEL SOFTWARE DI EDITING
15.9K VIEWS
DA GARMINITALY
NUOVO GARMIN EDGE 1000
15.3K VIEWS
privazione del sonno estrema, ed isolamento assoluto.
COMMENTI
DA GARMINITALY
IN FORMA E SEMPRE
CONNESSI CON VÍVOSMART,
LA NUOVA FITNESS BAND DI
GARMIN
11.4K VIEWS
DA GARMINITALY
GARMIN GPS ACADEMY A
EICMA
8.7K VIEWS
DA GARMINITALY
SNOWBOARD ALPINO:
CESARE PISONI VINCE LA
NONA EDIZIONE DELLA GARA
DI FILETTINO (FR) E SI
AGGIUDICA IL TITOLO
ITALIANO
8.7K VIEWS
Basti pensare al senso di solitudine nelle ore notturne, all’oscurità più completa, alla
necessità di confrontarsi con venti di tempesta nel bel mezzo del nulla, ad oltre 1000
miglia di distanza dalla terraferma più vicina. L’Atlantic Challenge è indubbiamente la N°1
tra le gare di resistenza nell’Oceano, e da molti viene considerata una delle gare di
resistenza più dure dell’intero pianeta. In effetti, non c’è da sorprendersi nel constatare che
DA JONNY ALAI
FENIX 3: SPORT E OUTDOOR
DA INDOSSARE
8.2K VIEWS
DA GARMINITALY
LA METAFORA DEI CINQUE
SECONDI DI ALEX ZANARDI
7.5K VIEWS
DA GARMINITALY
un maggior numero di persone abbiano affrontato lo spazio, e ogni anno la scalata
dell’Everest di quante si siano avventurate con successo nella traversata di un oceano in
solitaria a remi.
GARMIN FORERUNNER 920XT:
OLTRE OGNI
IMMAGINAZIONE
7K VIEWS
DA GARMINITALY
La barca (Atlantic Inspiration) rappresenterà la casa di Matteo per l’intero tragitto di 3.000
miglia attraverso l’Atlantico. Grazie ad essa, Matteo avrà un riparo quando le condizioni
meteo saranno troppo burrascose per remare e avrà a disposizione lo spazio necessario
per portare con sé il dissalatore e le razioni di cibo. L’imbarcazione è stata costruita
utilizzando carbonio e resina epossidica e le sue misure sono 7,2 m di lunghezza e 2,0 m di
larghezza.
COLLINE E SCATTI – DURA LA
DOMENICA
6.4K VIEWS
EP. 9 – CLAUDIO CHIAPPUCCI –
UNA VITA ALL’ATTACCO.
6.1K VIEWS
TAGS:
acclimatamento
Atlantic Challenge
garmin marine
Garmin Marine Italy
DA GARMINITALY
DA GARMINITALY
È PRONTO A SALPARE IL
SOGNO ATLANTICO DI
MATTEO PERUCCHINI
83 VIEWS
DA JONNY ALAI
Sogno Atlantico
ALBERTO CASADEI A PODIO
NEL CHALLENGE DI LAGUNA
PHUKET
QUESTO È IL POST PIÙ RECENTE.
GARMIN CROSSING CHANNEL
2015 CON MARCO BEGALLI
223 VIEWS
DA JONNY ALAI
122044
ALBERTO CASADEI A PODIO NEL
CHALLENGE DI LAGUNA PHUKET
DA LUCA CONTI
Codice abbonamento:
150 VIEWS
Pagina
Foglio
12-12-2015
22
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Settimanale
Pagina
Foglio
13-12-2015
12/13
1 / 2
122044
Data
Codice abbonamento:
Settimanale
Pagina
Foglio
13-12-2015
12/13
2 / 2
122044
Data
Codice abbonamento:
Settimanale
Data
VARES8.IT
Foglio
LUNEDÌ, 16 NOVEMBRE, 2015, 11:36:59
HOME
Home
SPORT
NEWS
Sport
LIFESTYLE
Altri sport
ALTRI SPORT
16-11-2015
Pagina
ACCEDI / REGISTRATI
SPORT
MOTORI
CHI SIAMO
TECH
CINEMA
METEO
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
1
CONTATTI
PLAY
Sogno Atlantico – Matteo Perucchini
NEWS
ATTUALITÀ
Sogno Atlantico – Matteo Perucchini
Da Redazione - nov 16, 2015
CONDIVIDI
4
Facebook
Twitter
Mi piace
1
tweet
Venerdi sera Matteo Perucchini, presenterà ufficialmente presso l’albergo Riva (località Reno), alle ore 19,30 la sua straordinaria impresa che partirà
verso la metà di dicembre dai Caraibi.
Matteo sarà il primo italiano nella storia a prendere a sfidare l’ oceano Atlantico partecipando alla Talisker che è una traversata atlantica in solitaria
su una speciale imbarcazioni a remi dove entrano in gioco sia la tecnologia dei materiali che vari congegni elettronici. Ma non dimentichiamoci che
sarà sempre la forza delle braccia e la volontà della mente a spingere la barca a forza di braccia. La partenza è presso la località “La Gomera ( Isole
Canarie) per arrivare dopo una rotta di 3000 miglia ( 5600 km) ad Antigua (CaraibiI ) dopo 80 giorni in solitaria remando secondo il programma
prefissato dalle quattordici alle diciotto ore al giorno la barca è quasi a posto, spiega Perucchini” manca ancora qualche piccola messa a punto. Ho
fatto parecchi allenamenti sul lago Maggiore, ma dopo i saluti di venerdì sera, partirò per le Isole Canarie dove metterò a punto la preparazione
atletica sulle acque dell’Atlantico. Per affrontare questa sfida ho dovuto anche preparami psicologicamente, frequentando corsi di yoga e
meditazione perché stare solo in mezzo all’ oceano per 80 giorni devo essere ben equilibrato sia mentalmente che dal punto di vista psicologico.
Devo dire che ho seguito il duro programma di allenamenti che mi ha impostato Andrei Middlebrooke, guru in imprese difficile. Andrei ha molta
esperienza in quanto ha seguito diversi esploratori del continente atlantico. Abbiamo dovuto studiato e approfondito tutti minimi particolari, che a
impresa compiuta potrebbero avere una valenza tecnico scientifica. Anche per la mia nutrizione e l’approvvigionamento idrico lo abbiamo elaborato
e messo a punto nei minimi dettagli, in quanto ho dovuto già da tempo abituare il mio fisico ad un certo tipo di alimentazione. La barca è stata
progettata per non superare un certo peso, i materiali sono di tecnologia avanzata e mi saranno di grande aiuto tutta la strumentazione elettronica
a bordo che funzionerà con speciali e leggerissimi pannelli solari.
Più passano i giorni, divento consapevole che dovrò anche affrontare anche l’imponderabile, ma avendo fatto i questi mesi di preparazione
durissimi allenamenti riuscirò a superarli. ”Questa sfida di Matteo Perucchini non è solo sportiva, ma ha anche finalità benefiche che grazie ad una
raccolta fondi già partita aiuterà due associazioni importanti che il leggiunese è particolarmente legato. I fondi andranno a favore della Associazione
italiana per la lotta al neuroblastoma, e alla Cardiac Risk in the Young. Per seguire da vicino tutta impresa ed essere aggiornati
Codice abbonamento:
122044
www.sognoatlantico.com
16-11-2015
Data
PREALPINA.IT (WEB)
Pagina
1
Foglio
Servizi
Storico
Seguici >> 
Abbonati
Fullsize 
Cerca 
Accedi

Rubriche

Sezioni

Categorie

Home


Lunedì, 16 Novembre 2015 - Ultimo aggiornamento alle 01:00
Italia

Cronaca
Esteri
Varese

Economia
Busto Valle Olona


Politica
Gallarate Malpensa
Saronno Tradate
​Vodafone Super Fibra ​Fino a 300 Mega* di velocità a 25€/mese + chiamate illimitate verso i cellulari
Laveno Mombello

Cultura e Spettacoli
Sport
Valli e Laghi
​Scopri

Rubriche

Home
Legnano Alto Milanese
​>
​*FTTH: velocità in download
solo a Milano e Bologna
​
16-11-2015
L'IMPRESA
Traversata atlantica. A remi
Matteo Perucchini s'iscive alla Talisker. Salperà a dicembre dalle Canarie per
raggiungere Antigua: tremila miglia d'oceano da solcare a forza di braccia
Privacy Dati
Personali
Una giornata formativa
dedicata alla Privacy. Richiedi
l'invito!

Traversata atlantica. A remi
I PIU LETTI
TOP 25 >>
1° La tragedia a un mese dalle nozze
© RIPRODUZIONE RISERVATA

3° Sexy truffa al parco
4° Schianto mortale. E linciaggio scampato
5° Schianto a Bodio: feriti e strada chiusa
Leggi gli Articoli più letti >>

LE NOSTRE RUBRICHE







ANIMALI
ARTE E MOSTRE
CUCINA
MOTORI
SALUTE
STYLE
TEMPO LIBERO
122044
Claudio Ferretti
2° Cucciolo rapito e seviziato
Codice abbonamento:
Venerdì 20 novembre, con inizio alle ore 19.30, Matteo Perucchini, presenterà in una sala
dell’albergo “Riva” a Reno di Leggiuno la sua straordinaria impresa, che avrà inizio a metà di
dicembre. Perucchini sarà infatti il primo italiano a sfidare l’Oceano Atlantico partecipando
alla Talisker, una traversata in solitaria su una speciale imbarcazione a remi, dove entrano in
gioco sia la tecnologia dei materiali che le dotazioni elettroniche. Ma saranno la forza delle
braccia, la determinazione e il controllo delle emozioni a spingere la barca tra le onde. La
partenza è fissata dalla località ”La Gomera” alle Canarie, l’arrivo, dopo una rotta di tremila
miglia (5600 chilometri) ad Antigua dopo ottanta giorni in solitaria remando, secondo il
programma prefissato, dalle quattordici alle diciotto ore al giorno
La sfida di Perucchini - che si potrà seguire su un sito dedicato (CLICCA QUI) - ha anche
finalità benefiche, aiutando l’Associazione italiana per la lotta al Neuroblastoma e la Cardiac
risk in the young.
Pagina
Foglio
16-11-2015
15
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Quotidiano
Pagina
Foglio
11-2015
74/75
1 / 2
122044
Data
Codice abbonamento:
Bimestrale
Pagina
Foglio
11-2015
74/75
2 / 2
122044
Data
Codice abbonamento:
Bimestrale
Pagina
Foglio
07-11-2015
21
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Quotidiano
Pagina
Foglio
06-11-2015
16
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Settimanale
Pagina
Foglio
19-09-2015
2
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Quotidiano
Data
VARESEREPORT.IT (WEB2)
14-09-2015
Pagina
Foglio
1
Regione | Varese | Busto Arsizio | Gallarate | Tradate | Saronno | Luino | Altomilanese | Milano | Canton Ticino
FOTOGALLERY | VIDEOGALLERY HOME
ECONOMIA
POLITICA
CULTURA E SPETTACOLI
SCUOLA
VOLONTARIATO
CHIESA
CERCA
SPORT
LETTERE
Varese
Varese, Domenica ecologica, tanti eventi per la
mobilità sostenibile
Un giro tra gli orti urbani, un sondaggio tra i pendolari
per capire se serve un parcheggio sicuro per le bici in
zona stazioni e consigli utili per non farsi rubare la
due ruote. Sono solo alcune delle proposte
nell’ambito della Settimana Europea della mobilità a
cui anche il Comune aderisce.
Le iniziative sono promosse dall’associazione Fiab
Ciclocittà Varese e sono state presentate questa
mattina dall’assessore alla Tutela Ambientale Riccardo
Santinon, dal presidente di Fiab Ciclocittà Beppe
Ferrari e da uno dei componenti, Mauro Segato.
Obiettivo della settimana: sensibilizzare i cittadini
sull’uso della bici.
Mercoledì 16 settembre (o mercoledì 23 in caso di pioggia) Fiab Ciclocittà procederà alla rilevazione
del traffico ciclistico da parte dei volontari in sei postazioni cittadine, mentre venerdì 18, si
procederà, attraverso la distribuzione di volantini da compilare, ad un sondaggio “sull’intermodalità
ciclistica tra i pendolari delle stazioni FNM e TRENITALIA” : varesini e pendolari sono interessati
alla realizzazione di un parcheggio per biciclette sicuro alle stazioni?.
Domenica 20, in concomitanza con AgriVarese, è organizzata una pedalata alla scoperta degli orti
urbani. Sarà anche installato un gazebo in piazza Giovine Italia con la distribuzione di materiale
informativo sulla difesa dal furto di bici.
» Giornata della solidarietà
» Solisti Veneti in San Vittore
» Miss Italia al Lido di Varese
» Miss Varese al Lido
» Indagati graffitari a Varese
» Festival del Folklore a Cunardo
» “Varese in…strada”
» Piera Degli Esposti al Sacro Monte
» Alle Fornaci Ibis di Cunardo
» Forum Cultura in Provincia
» La “Leopolda” della Schiranna
» Doppio compleanno allo Spazio
Lavit
Gli ultimi commenti
ombretta diaferia su Anche Michele è
sull’albero
alberto lavit su Lugano, Ora il LAC è una
realtà, inaugurato il grande polo culturale
Expo, Il violino di Paganini celebra l’alleanza
Lombardia-Liguria – Varese Report su Expo,
Il violino di Paganini celebra l’alleanza
Lombardia-Liguria
giovanni Dotti su Renzi, Salvini e le bestie
E’ stato anche tracciato il bilancio del progetto I Bike Varese portato avanti nelle scuole lo scorso
anno scolastico. Infine, il bike sharing, da gennaio ad oggi, è stato così utilizzato: 3972 bici
utilizzate, 67 nuovi abbonati, 13 postazioni (una nuova, in via Rossini), 60 biciclette disponibili di cui
15 elettriche.
«Vorremmo incentivare l’uso del bike sharing – ha detto l’assessore -: abbiamo in programma la
realizzazione di nuove postazioni, sicuramente una l’anno prossimo: le zone individuate sono
Giubiano per il Del Ponte, via Lazio, parco Mantegazza, largo Martiri della Libertà a servizio degli
impianti sportivi della zona Ippodromo, Entro dicembre abbiamo anche l’intenzione di partecipare ad
un bando regionale che ha un duplice scopo: fornire attrezzature a servizio delle piste ciclabili o delle
postazioni già esistenti di bike sharing e proporre, con, una manifestazione di interesse, il
potenziamento delle piste ciclabili. Abbiamo in mente il collage mento centro città Schiranna, con una
postazione sul lago, e il collegamento lungo l’Olona dalla Rasa a Malnate e a Lozza».
Domenica è anche la Giornata ecologia, per cui non potranno circolare auto in centro (seguirà
ordinanza nei prossimi giorni). Ai Giardini ci sarà Agrivarese, ma sono in programma altre
manifestazioni: piazza Repubblica ospita Panorama Golf per chi si vuole fare una prova, esibizioni di
aikido e arti marziali ed anche il “Sogno atlantico” di Matteo Perucchini: il giovane sarà a Varese a
testimoniare la propria avventura dalle Canarie ai Caraibi, a scopo benefico per le associazioni
Cardiac Risk in the young e Associazione Neuroblastoma. Aperti infine i Rifugi antiaerei. Giancarlo Angeleri su Varese, “Aggiungi un
pasto a tavola”, batte il cuore solidale della
città
Giovanna su Varese, Il Circolo della Bontà
regala 10 super-carrozzine all’ospedale
I più discussi della settimana
Varese, Magico concerto dei Solisti Veneti in
una basilica strapiena (3)
Varese, La Marcia delle Donne e degli Uomini
Scalzi attraversa la città (2)
Varese, Motociclisti col cellulare nel mirino
della Polizia locale (1)
Varese, Il Circolo della Bontà regala 10
super-carrozzine all’ospedale (1)
Varese, “Aggiungi un pasto a tavola”, batte
il cuore solidale della città (1)
Renzi, Salvini e le bestie (1)
Codice abbonamento:
Ti potrebbero interessare anche:
122044
Data
15-09-2015
Pagina
Foglio
1 / 3
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito.Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali
 Sezioni Archivio
Su VareseNews
Cerca
Accedi Invia contributo
Ricerca avanzata
Continua
Newsletter
personalizzati.Per saperne di più clicca qui.Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Tempo libero
VARESE
Varese si mobilità in favore
della bicicletta
La città aderisce alla settimana europea della mobilità. Mercoledì 16,
volontari faranno rilevazioni del traffico ciclistico mentre domenica è
in programma una pedalata alla scoperta degli orti urbani
Obesità addominale?
Fibra Vodafone
È un diesel?
1 porzione brucia fino a
1,8 kg di grasso della
A 25€/mese + Sky Online
per 1 anno. Attivazione
Ciò che devi sapere sulla
tua nuova auto diesel in
medicreporter.com
Scopri subito
it.ask.com
Pubblicità 4w
 bicicletta
 comune di varese
 settimana europea della mobilità
  
 fiab ciclocittà
 riccardo santinon
 varese

   
serve un parcheggio sicuro per le bici in zona stazioni e consigli utili
per non farsi rubare la due ruote. Sono solo alcune delle proposte
Foto
Video
I PIÙ VISTI
Articoli
Codice abbonamento:

Un giro tra gli orti urbani, un sondaggio tra i pendolari per capire se
122044
SEGUICI SUI SOCIAL
15-09-2015
Data
Pagina
Foglio
nell’ambito della Settimana Europea della mobilità a cui anche il
Comune aderisce. Le iniziative sono promosse dall’associazione Fiab
Ciclocittà Varese e sono state presentate dall’assessore alla Tutela
2 / 3
» Induno Olona - Scontro tra due auto,
cinque giovanissimi feriti
» Somma Lombardo - Si ribaltano con l’auto,
tre giovani feriti
Ambientale Riccardo Santinon, dal presidente di Fiab Ciclocittà Beppe
» Varese - Una domenica per scoprire i
sotterranei di Varese
Ferrari e da uno dei componenti, Mauro Segato. Obiettivo della
» Meteo - Allerta meteo in Lombardia
settimana: sensibilizzare i cittadini sull’uso della bici.
» Maltempo - Maltempo, pompieri al lavoro.
Giovedì torna brutto
Mercoledì 16 settembre (o mercoledì 23 in caso di pioggia) Fiab
Gallerie Fotografiche
WebTV
Blog
Live
Ciclocittà procederà alla rilevazione del traffico ciclistico da parte dei
volontari in sei postazioni cittadine, mentre venerdì 18, si procederà,
attraverso la distribuzione di volantini da compilare, ad un sondaggio
“sull’intermodalità ciclistica tra i pendolari delle stazioni FNM e
TRENITALIA” : varesini e pendolari sono interessati alla realizzazione
di un parcheggio per biciclette sicuro alle stazioni? (in allegato
opuscolo).

141Tour Cuvio: le persone

Domenica 20, in concomitanza
con AgriVarese, è organizzata una
pedalata alla scoperta degli orti
urbani. Sarà ancheinstallato un
gazebo in piazza Giovine Italia
con la distribuzione di materiale
informativo sulla difesa dal furto
di bici.
E’ stato anche tracciato il
bilancio del progetto I Bike Varese portato avanti nelle scuole lo scorso
anno scolastico (vedi allegato).
Infine, il bike sharing, da gennaio ad oggi, è stato così utilizzato:
3972 bici utilizzate
67 nuovi abbonati
13 postazioni (una nuova, in via Rossini)
60 biciclette disponibili di cui 15 elettriche
«Vorremmo incentivare l’uso del bike sharing – ha detto l’assessore -:
abbiamo in programma la realizzazione di nuove postazioni,
sicuramente una l’anno prossimo: le zone individuate sono Giubiano
per il Del Ponte, via Lazio, parco Mantegazza, largo Martiri della Libertà
a servizio degli impianti sportivi della zona Ippodromo, Entro dicembre
abbiamo anche l’intenzione di partecipare ad un bando regionale che
Codice abbonamento:
o delle postazioni già esistenti di bike sharing e proporre, con, una
122044
ha un duplice scopo: fornire attrezzature a servizio delle piste ciclabili
Data
15-09-2015
Pagina
Foglio
manifestazione di interesse, il potenziamento delle piste ciclabili.
Abbiamo in mente il collage mento centro città Schiranna, con una
postazione sul lago, e il collegamento lungo l’Olona dalla Rasa a
Malnate e a Lozza».
3 / 3
Comunità
INVIA un contributo
Lettere al direttore
Matrimoni
Auguri
Domenica è anche la Giornata ecologia, per cui non potranno circolare
Foto dei lettori
In viaggio
Nascite
VareseNews
114.845 "Mi piace"
auto in centro (seguirà ordinanza nei prossimi giorni). Ai Giardini ci
sarà Agrivarese, ma sono in programma altre manifestazioni: piazza
Repubblica ospita Panorama Golf per chi si vuole fare una prova,
esibizioni di aikido e arti marziali ed anche il “Sogno atlantico” di
Matteo Perucchini: il giovane sarà a Varese a testimoniare la propria
Mi piace questa Pagina
Contattaci
Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici
avventura dalle Canarie ai Caraibi, a scopo benefico per le associazioni
Cardiac Risk in the young e Assciazione Neuroblastoma.
di Redazione
Servizi
Pubblicato il 15 settembre 2015
[email protected]
Consiglia
Condividi
0
Tweet 0
LEGGI I COMMENTI
Voli
Farmacie
Ferrovie dello stato
Prenotazioni Sanitarie
Autostrade
Trenord
Navigazione Laghi
Aziende Ospedaliere
Ricordiamo i nostri cari
Luigi Randi - Annuncio Famiglia
Donata Bragonzi Colombo - Annuncio Famiglia
Virginia Valdo Musci - Annuncio Famiglia
TAG ARTICOLO
bicicletta
comune di varese
fiab ciclocittà
Antonio Bosetti - Annuncio Famiglia
Dott. Antonio Bogni - Annuncio Famiglia
settimana europea della mobilità
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE
Sponsor
(4WNet)
14 kg in un mese! Con
questo perderai 6 kg
in 7 giorni. È la fine
dell’obesità
“Una mobility card
regionale per il bike
sharing” VareseNews
Settimana europea
della mobilità
sostenibile: Varese
aderisce VareseNews
Entro il 2016 bike
sharing per tutti VareseNews
Vodafone
Super Fibra
Mega* di
Fino a 300
COMMENTI
Accedi o registrati per commentare questo articolo.
L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non
rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono
testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I
commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.
velocità a 25€ /mese!
Solo Online
Attivazione al 50%
Sco pri
PUBBLICITÀ 4W
*FTTH: velocità in download solo a Milano e Bologna
Obesità addominale?
1 porzione brucia fino a
1,8 kg di grasso della
pancia! VEDI
Vuoi il nuovo iPhone?
Migliaia di offerte ti
aspettano. Trova l'affare
migliore!
È un diesel?
Ciò che devi sapere sulla
tua nuova auto diesel in
un click
Fibra Vodafone
A 25€/mese + Sky Online
per 1 anno. Attivazione al
50%!
Codice abbonamento:
122044
>
Pagina
Foglio
17-09-2015
14
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Quotidiano
Data
ININSUBRIA.IT (WEB)
14-09-2015
Pagina
Foglio
1 / 2
Aggiornato il 14/09/2015 alle 15:49 | Lunedì, 14 settembre 2015
QUOTIDIANO INDIPENDENTE DEL NORD
Registrati | Log-in
Ricerca negli articoli
Tutti Attualita Lombardia Insubria Varese Como Canton Ticino-Grigioni Politica Economia Cultura Tempo libero
15:48 | Varese
Varese (21100 VA), Lombardia | m.s.l.m.: 382 | Collina interna | km²: 54,93 | Ab.: 81.788
I comuni più recentemente aggiornati:
Tweet
Ultimi 7 giorni
Varese
GREEN LIFE
Mobilità sostenibile: Varese "spinge" la bici
di Redazione InInsubria
Le ultime pubblicazioni dell'autore:
Dote Sport:"Palestra di vita alla
portata di tutti"
Anarchico, libertario e... molto,
molto fascista
Inerti Lombardia-Ticino: ratificato
l'accordo
Ex Malerba: un passo avanti per
la nuova Esselunga
Foto Fiab Ciclocittà
Evidenza di keywords negli articoli:
Oggi
Centovalli: un altro “fungiàtt”
precipita e muore
Tumore ereditario: esenzione e
"modello varesino"
Nell'ambito della settimana europea quattro giorni di appuntamenti "targati" Fiab per
sensibilizzare all'uso della bicicletta. E domenica 20 settembre giornata ecologica
Un giro tra gli orti urbani e un sondaggio tra i pendolari per capire se serve un parcheggio sicuro per le bici in
zona stazioni, in aggiunta a consigli utili per non farsi rubare la due ruote. Sono solo alcune delle proposte
nell’ambito della Settimana Europea della mobilità a cui aderisce anche Varese. Le iniziative sono promosse
dall'associazione Fiab Ciclocittà Varese e sono state presentate questa mattina dall’assessore alla Tutela
Ambientale Riccardo Santinon, dal presidente di Fiab Ciclocittà Beppe Ferrari e da uno dei componenti,
Mauro Segato. Obiettivo della settimana: sensibilizzare i cittadini sull’uso della bici.
Mercoledì 16 settembre (o mercoledì 23 in caso di pioggia) Fiab Ciclocittà procederà alla rilevazione del
traffico ciclistico da parte dei volontari in sei postazioni cittadine, mentre venerdì 18, si procederà, attraverso la
distribuzione di volantini da compilare, ad un sondaggio “sull'intermodalità ciclistica tra i pendolari delle stazioni
FNM e TRENITALIA” : varesini e pendolari sono interessati alla realizzazione di un parcheggio per biciclette sicuro
alle stazioni?
20 SETTEMBRE AUTO FUORI DAL CENTRO
Domenica è anche la Giornata ecologia, per cui non potranno circolare auto in centro. Ai Giardini ci sarà
Agrivarese, ma sono in programma altre manifestazioni: piazza Repubblica ospita Panorama Golf per chi si vuole
fare una prova, esibizioni di aikido e arti marziali ed anche il “Sogno atlantico” di Matteo Perucchini: il giovane sarà
a Varese a testimoniare la propria avventura dalle Canarie ai Caraibi, a scopo benefico per le associazioni
Codice abbonamento:
IL BIKE SHARING
Nell'ambito dell'iniziativa sono stati forniti i dati relativi al bike sharing in città: 3972 bici utilizzate; 67 nuovi
abbonati; 13 postazioni (una nuova, in via Rossini) e 60 biciclette disponibili di cui 15 elettriche
«Vorremmo incentivare l’uso del bike sharing – ha detto l’assessore santinon -: abbiamo in programma la
realizzazione di nuove postazioni, sicuramente una l’anno prossimo: le zone individuate sono Giubiano per il Del
Ponte, via Lazio, parco Mantegazza, largo Martiri della Libertà a servizio degli impianti sportivi della zona
Ippodromo. Entro dicembre abbiamo anche l’intenzione di partecipare ad un bando regionale che ha un duplice
scopo: fornire attrezzature a servizio delle piste ciclabili o delle postazioni già esistenti di bike sharing e proporre,
con, una manifestazione di interesse, il potenziamento delle piste ciclabili. Abbiamo in mente il collage mento
centro città Schiranna, con una postazione sul lago, e il collegamento lungo l’Olona dalla Rasa a Malnate e a
Lozza».
122044
Domenica 20, in concomitanza con AgriVarese, è organizzata una pedalata alla scoperta degli orti urbani. Sarà
anche installato un gazebo in piazza Giovine Italia con la distribuzione di materiale informativo sulla difesa dal furto
di bici.
E’ stato anche tracciato il bilancio del progetto I Bike Varese portato avanti nelle scuole lo scorso anno scolastico.
ININSUBRIA.IT (WEB)
Data
14-09-2015
Pagina
Foglio
2 / 2
Cardiac Risk in the young e Assciazione Neuroblastoma.
Commenta l'articolo, lasciaci una tua opinione.
Titolo
Commento di massimo 500 battute carattere
Aggiungi commento
Se “Mobilità sostenibile: Varese "spinge" la bici” è di tuo interesse, ti proponiamo di leggere anche:
Quanti sono i ciclisti di Varese? Li conta Fiab ciclocittà
A "contarli" ci pensa Fiab Ciclocittà che mercoledì 18 settembre sarà nelle strade a più alta affluenza. Invito a
provare le bici con "pedalata assistita" Mobilità sostenibile: Varese tira la volata alla bicicletta
Dal 19 al 22 settembre anche la Città Giardino organizza diverse iniziative per sostenere lo spostamento
ecologico su due ruote. Sabato pedalata col sindaco Fontana Tempi della città, arriva la nuova Varese
La giunta aderisce al bando regionale per coordinare gli orari delle attività pubbliche e valorizzare la mobilità
sostenibile A Varese tutti in bici in città... per un'altra mobilità
A Varese l’appuntamento sarà il 13 Maggio in piazza Repubblica. In programma una giornata dedicata alle due
ruote e alla mobilità sostenibile Biciclette "facili" per Varese: Fiab Ciclocittà ci prova
L'associazione vuole diffondere la bici con “pedalata assistita”, mezzo ecologico e che in salita non fa fare fatica.
Tutte le iniziative Bicincittà si "pianta", revocato il bike sharing
Verbania - L'amministrazione comunale toglie il progetto all'associazione a causa della mancanza di risposte chiare. Ma
l'uso della bici viene incentivato comunque con nuovi investimenti nella mobilità . Bambini e genitori: tutti in bici in città
Domenica 8 maggio Varese aderisce alla Giornata nazionale della bicicletta Una mobilità nuova per Varese:"A partire da piazza Giovine Italia"
Fiab Ciclocittà, Legambiente e Uisp: “Subito la pedonalizzazione dell’area. Sia l’inizio di un piano di promozione
della mobilità sostenibile, insieme alle attività commerciali” Lombardia e Ticino unite dalle bici
Ben 17 gli itinerari ciclabili che formano la spina dorsale del sistema ciclistico lombardo: tra questi quello del
'Ticino', della 'Valle Olona' Bike sharing a Varese:"Bene, ma serve fare di più"
Fiab-Ciclocittà plaude all'iniziativa ma rilancia sulla realizzazione di interventi strutturali:"Servono corsie riservate
e moderazione dell'auto" Redazione | Direttore | Pubblicità | Lettere
Codice abbonamento:
122044
InInsubria - P.IVA 03078100124 - Registrazione al Tribunale di Varese n° 943
Pagina
Foglio
16-09-2015
14
1
122044
Data
Codice abbonamento:
Quotidiano
24-02-2015
Data
PREALPINA.IT (WEB)
Pagina
Foglio
Consulta il quotidiano online Acquista inserzioni
1
CERCA
martedì, 24 febbraio 2015 :: Aggiornato alle 15:30
cerca nel sito
Vari
Home Sport Calcio Basket Pallavolo Vari
Basket Nba, sconfitti
Gallinari e Belinelli
Altri articoli di:
Champions League,
Allegri: "Non è la
partita della stagione"
Vari
Sei in: Home
Vari
Matteo Perucchini sfiderà...
Vela d'epoca, il
calendario del Panerai
Classic Yachts
Challenge
METEO
CANOTTAGGIO
LE PREVISIONI DI OGGI
Matteo Perucchini sfiderà l'oceano
Il vogatore di Leggiuno attraverserà l’Atlantico remando per 5mila chilometri
Leggiuno - I duemila metri di una regata di canottaggio
possono sembrare un'infinità a un neofita. Ma non andate
a dirlo a Matteo Perucchini, che si sta preparando a
percorrere quasi 5.000 km. Avete capito bene: il vogatore
di Leggiuno attraverserà l'Oceano Atlantico ai remi. L'impresa scatterà il 15 dicembre e prenderà il nome di
"Sogno Atlantico". La partenza è fissata da San Sebastian
de la Gomera, nelle Isole Canarie, e l'arrivo a Nelson
Dockyard, ad Antigua, nei Caraibi. Perucchini, classe 1981,
è cresciuto a pane e canottaggio. Il padre Aldo ha speso
una vita in barca e Matteo ne ha ereditato la passione,
esordendo nel 1995 e ottenendo buoni risultati a livello
nazionale con la Canottieri Gavirate. La sua traversata rientrerà nella Talisker Whisky Atlantic
Challenge, competizione rivolta a singoli, doppi e quattro. L'atleta varesino ha scelto la prova in solitaria che,
anche a livello psicologico, è certamente la più impegnativa. Perucchini sarà a bordo di un'imbarcazione
speciale lunga 7 metri, che a pieno carico può arrivare a pesare quasi una tonnellata. Impiegherà tre mesi a
completare il percorso, vogando tra le 16 e le 18 ore al giorno. Visto l'enorme dispendio energetico, si alimenterà
con cibi ad alto contenuto calorico e sta già partecipando a sedute di yoga e meditazione per affrontare
l'isolamento. Non è solo una sfida personale: l'obiettivo è raccogliere fondi per sostenere "Cardiac Risk in the
Young" e l'Associazione italiana per la lotta al neuroblastoma.
di Marco Turri [ 24 febbraio 2015 ]
OROSCOPO
PER CHI CREDE NELLE STELLE
RUBRICHE
UNA GIORNATA DEL CAVOLO
DILLO A LA PREALPINA
VIVA I POMPIERI
SPETTACOLI
LO CASCIO E' OTELLO
© Riproduzione riservata
SALUTE
Consiglia
Condividi
0
TUTTI DAL DENTISTA
ALTRI ARTICOLI DI SEZIONE
24 febbraio 2015
L'ultimo volteggio di Elisabetta Preziosa
RUBRICHE
BIRRE: ARTIGIANALI E BIO
24 febbraio 2015
Cunardo ha scelto i campioni
MOTORI
LA FERRARI DI DELON
RUBRICHE
LA PREALPINA:
EDIZIONI:
RUBRICHE:
SERVIZI:
ABBONATI AL GIORNALE
SERVIZI
DALL'ITALIA
SALUTE
SERVIZI
RICEVI A CASA IL GIORNALE
CHI SIAMO
DAL MONDO
RUBRICHE
ANNUNCI IMMOBILIARI
ACQUISTA INSERIZIONI
PUBBLICITÀ
VARESE
MOTORI
ANNUNCI LAVORO
Codice abbonamento:
122044
CONSIGLI DI UNA BLOGGER
Pagina
Foglio
24-02-2015
37
1
122044
Data
.
Codice abbonamento:
Quotidiano
IT.ANYGATOR.COM
Data
29-01-2015
Pagina
Foglio
1
Cerca
Cerca su Anygator
ALTRO
Varesepolis.it
5 Ore
Reno di Leggiuno, il Sogno Atlantico di Matteo Perucchini
0
1
0
0
L’atleta varesotto prenderà parte alla famosa Talisker Whisky Atlantic Challenge, la traversata atlantica a remi in solitaria. L’impresa ha anche lo scopo
di raccogliere fondi per l’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma. Al termine della conferenza sarà offerto un rinfresco benaugurante. La
Talisker Whisky Atlantic... Articolo originale
Commenta l'articolo
CRONACA
Huffingtonpost.it
29 Giorni
Il sogno Atlantico di Matteo Perucchini
Sarà il primo italiano ad attraversare da solo l'Oceano Atlantico, remando. Trentatré anni, originario di Varese, seguirà le
orme di Alex Bellini,... 263
ALTRO
Articolo originale
Varesepolis.it
35 Minuti
Varese e Provincia, gli appuntamenti del fine settimana: il venerdì
Venerdì diversi appuntamenti animeranno le vie della città giardino e di molte località della provincia, non
mancheranno proiezioni... 0
ALTRO
Articolo originale
Varesepolis.it
2 Ore
Varese, bambini protagonisti al Castello di Masnago
Saranno tante le iniziative primaverili dedicate ai piccoli visitatori, di età compresa tra i 4 e gli 11 anni, e
curate da Sull’Arte, tra... 0
ALTRO
Articolo originale
Varesepolis.it
2 Ore
Treno distrutto da teppisti, identificati e denunciati i vandali
ALTRO
15
Articolo originale
Varesepolis.it
5 Ore
Codice abbonamento:
122044
I Carabinieri di Besozzo hanno identificato i giovani teppisti, residenti a Cittiglio e Cuveglio, che hanno
completamente divelto decine di... 
Fly UP