...

Coinger News

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

Coinger News
Periodico d’informazione del Consorzio
Intercomunale Gestione Rifiuti
Alle Famiglie
e agli Operatori economici
Coinger News nr. 19 - Luglio 2012
DOVE LO BUTTO – VERSIONE ANALITICA
Le pagine centrali di questo numero del periodico consortile riportano un elenco dettagliato dei più frequenti
rifiuti con i quali si dovrebbe avere a che fare quotidianamente.
I rifiuti sono elencati in ordine alfabetico ed a fianco è indicata la frazione dove gettarli.
Rispetto alla precedente comunicazione di marzo, a seguito di alcune modifiche concordate da ANCI e CONAI,
è possibile il conferimento di piatti e bicchieri di plastica, nel sacco giallo. Le posate invece, devono ancora
essere inserite nel sacco viola.
Alcuni consigli ed indicazioni generali:
cercare di ridurre sempre il volume dei rifiuti, pressando le bottiglie ed i contenitori di plastica, oppure i
cartoni;
vuotare completamente dagli avanzi di cibo o residui non solo gli imballaggi in vetro e metallo ma
anche i cartoni della pizza;
utilizzare il più possibile le raccolte domiciliari attivate da COINGER, ultima in ordine temporale quella
del verde porta a porta;
per evitare o contenere il più possibile sgradevoli odori, più evidenti nei periodi caldi, si consiglia di
sciacquare i contenitori più sporchi come vaschette del pesce o vasetti di sottaceti;
cercare di conferire i rifiuti sfusi o utilizzando dei sacchetti da sottolavello completamente trasparenti ed
incolore (disponibili nei rivenditori COINGER).
CONTROLLI SACCO VIOLA – PRIMI RISULTATI
I controlli sui conferimenti del sacco viola, ripresi dal 04/06, hanno permesso di superare il 70% di raccolta
differenziata ma ancora più importante, sono diminuiti i quantitativi complessivi di sacco viola inviati a
trattamento.
La produzione pro/capite di sacco viola per l’anno 2011 è stata di kg. 122. Facendo la media dei primi sei mesi
dell’anno 2012, la produzione pro/capite, proiettata a fine anno, è stata inferiore a 100 Kg.
È migliorata quindi la differenziazione dei rifiuti. I materiali non inseriti nel sacco viola sono stati dirottati verso
altre frazioni con minori costi di trattamento e gestione se non addirittura remunerate.
Ancora molta carta e rifiuti in cellulosa, vengono impropriamente gettati nel sacco viola. Questi materiali sono
completamente recuperabili e possono quindi essere utilizzati al posto di cellulosa vergine che si ricava dal
taglio degli alberi.
Sul sito del consorzio sono presenti numerose informazioni relative all’andamento dei rifiuti.
RIFIUTO
Accessori auto ad esempio tappetini, copricerchioni. Le
F R A Z ION E
parti di auto invece devono essere obbligatoriamente
portati presso i centri individuati dalla prefettura
I
alimenti in generale
U
assorbenti igienici e pannolini
I
avanzi di stoffa
avanzi sia dei pasti che della preparazione degli stessi
C/S
U
Barattoli in latta (confezioni legumi, pelati, etc.)
V/L
barattoli in vetro
V/L
barattoli per il confezionamento di prodotti vari (es:
cosmetici, articoli da cancelleria, salviette umide,
detersivi, rullini fotografici)
batterie automobili e motoveicoli
beni durevoli di plastica di grandi dimensioni quali ad
esempio sedie, tavoli, panchine, grossi giocattoli
beni durevoli di plastica quali ad esempio casalinghi
(scolapasta), e piccoli complementi di arredo
(copriwater, portasaponette, scopini water, etc.)
P
bottiglie di vetro
C
cassette in plastica per prodotti ortofrutticoli e alimentari
P
cassette per bottiglie di acqua, vino, bibite ecc
cellophane, anche per confezionamento capi prelevati
da lavanderia
cenere di legna del camino/stufa completamente
spenta
P
ceramica e porcellana
P
U/Verde
C.R.
C.R.
cialde del caffè
I
I
cinture e bretelle
C/S
P
borsette, piccole valigie, zainetti, sporte
C
I
bidoncini e taniche in plastica
bombolette spray esaurite e senza simbolo pericolo
cartoni della pizza puliti o unti (mettere nell'umido gli
avanzi)
cassette in cartone per prodotti ortofrutticoli e alimentari
in genere
C
cerotti
I
biglietti lotterie e giochi vari
blister e contenitori rigidi e formati a sagoma (es: gusci
per giocattoli, farmaci, pile, articoli da cancelleria,
gadget vari, ecc)
cartine di zucchero
F R A Z ION E
C.R.
bidoncini e cestini portarifiuti
bidoni vuoti di tempere
RIFIUTO
C.R.
confezioni in alluminio (tipo quelle di mousse alla frutta
o di alcuni prodotti alimentari per animali)
confezioni rigide per dolciumi (es scatole trasparenti e
vassoi interni ad impronte)
contenitori in plastica per conservare o cucinare
C
contenitori per yogurt, creme di formaggio, dessert
P
coperte
C.R.
I
V/L
coprivasetti in alluminio di yogurt ed altri alimenti con
linguetta a strappo
cotone idrofilo e cotton fioc
Divani e mobilio di grandi dimensioni
V/L
P
I
P
C/S
V/L
I
C.R.
bottiglie in plastica (acqua, bibite, olio, succhi, latte… )
P
diapositive
I
braccioli galleggiamento
I
Elastici
I
C
elettrodomestici ed eletroutensili in generale (frigo, TV,
condizionatore, trapano, tostapane, etc)
C
escrementi di animali
I
buste in carta imbottite con pluriball
I
Fazzoletti per l’igiene nasale e fazzoletti struccanti
I
buste in plastica per alimenti in genere, anche per
congelatore
P
fili elettrici
buste da corrispondenza (anche quelle con finestrella in
plastica)
buste in carta con all’interno rivestimento in alluminio
(se riportano il simbolo di riciclabile, altrimenti I)
C.R.
C.R.
calze di nylon
I
film di imballaggio per tenere più prodotti insieme: ad es
per raggruppare bottiglie di acqua, etc
fiori (nel verde per chi ha servizio porta a porta)
candele
I
fiori finti
I
canne da irrigazione
I
flaconi e tubetti in plastica vuoti di alimenti, sciroppi,
creme, salse ma anche di detersivi, saponi, prodotti per
l’igiene, cosmetici, acqua distillata e liquidi in genere
P
capelli
carta da banco/carta oleata usata per prodotti di
macelleria/pescheria (solo il primo foglio)
carta da cucina e tovaglioli intrisi di unto da cucina
I
foglio retro di etichette adesive
C
I
fondi di the, caffè e tisane
U
U
fotografie
I
carta da cucina, tovaglioli o carta uso alimentare
C
Giocattoli e peluches
I
carta da forno
I
giornali e riviste
C
carta lucida da disegno
I
I
carta mani
C
gomme da masticare
gomme di auto/moto solo in centri autorizzati, quali ad
esempio i gommisti
gomme per cancellare
Caffettiere
carta sporca di vernice o oli minerali
carta stagnola
V/L
I
V/L
graffette
carta stagnola utilizzata per cucinare al cartoccio
I
grucce in plastica da abito
carta tritata da ufficio
C
grucce metalliche da tintoria
carta utilizzata come lettiera di animali
I
guanti di gomma
P
C.R.
I
V/L
I
V/L
I
RIFIUTO
guarnizioni
gusci di frutta secca
FRAZIONE
I
U
gusci di molluschi
I
Imballaggi in polistirolo in genere
P
imballi in plastica di prodotti sottovuoto solo se
particolarmente sporchi tipo cotechino, zampone, etc.
I
RIFIUTO
salvagente
scarpe e ciabatte
scatole in carta per il confezionamento di capi di
abbigliamento (es.: camicie, biancheria intima, calze,
cravatte)
scatole in plastica per il confezionamento di capi di
abbigliamento (es.: camicie, biancheria intima, calze,
cravatte)
FRAZIONE
sci, monopattini, pattini etc. a seconda della dimensione
I/C.R.
C
I
C.R.
Verde
indumenti da lavoro sporchi
indumenti nuovi o logori
interno in plastica del rotolo di scotch
involucri delle singole caramelle o cioccolatini
I
C/S
I
I
scontrini
secchi, mastelli
sedie in plastica
sfalcio prato
Lampadine a risparmio energetico
C.R.
shopper (sacchetti/buste)dei negozi in plastica
lampadine di vecchia generazione
I
lattine per bibite e bevande
lettiera minerali per animali
lettiere vegetali per animali
libri e quaderni
Materassi e reti
V/L
I
Verde
C
C.R.
I
C/S
C
P
P
siringhe, sacche per plasma, contenitori per liquidi fisiologici
e per emodialisi)
spazzole e spazzolini
spugne
stracci sporchi
stuzzicadenti e spiedini di legno
I
I
I
I
I
Tappi a corona
V/L
V/L
P
matite
mollette per bucato
I
I
tappi di metallo di vasetti
tappi di plastica di barattoli
Nastro adesivo
Occhiali
I
tappi di sughero
I
I
telefonini (senza batteria)
I
oggetti in plastica e polistirolo che non sono imballaggi
I
teli da imbianchino
I
teli da serra
I
C
olio vegetale/minerale
C.R.
ombrelli
I
tetrapak (cartoni del latte, succhi di frutta e altre bevande)
ossa e lische
U
toner e cartucce stampanti
Palloni
I
tovaglie di carta
C
pellicola d’imballaggio liscia e “a bolle” (pluriball)
pellicola per alimenti, anche quella che richiude le
vaschette di alimenti acquistati
pellicole trasparenti per riviste
penne, pennarelli, pennelli
pentole di dimensioni compatibili con secchi in uso
P
tovaglie plastificate
I
P
tubetti vuoti in metallo di salse
V/L
tubetto dentifricio in plastica vuoto
tubi proteggi fili elettrici
tute sportive
P
I
C/S
pettini
piatti e bicchieri in plastica
pile
pinne
portadocumenti in plastica
posacenere, portamatite
posate in plastica
potature siepe
P
I
V/L
I
P
C/S
I
I
I
I
Verde
C.R.
Vaschette e confezioni in plastica trasparente o polistirolo
per alimenti freschi (es. affettati, formaggi, pasta fresca,
frutta, verdura)
vaschette in alluminio per cucinare
vaschette porta-uova in carta
vaschette porta-uova in plastica
vaschette/barattoli in plastica per gelati
vasi per piante
vasi per vendita e trasporto piantine (in genere sono neri)
vetri e/o specchi di grandi dimensioni
P
V/L
C
P
P
I
P
C.R.
Qualsiasi tipo di imballaggio in plastica o polistirolo vuoti
P
vetri tipo pyrex
I
Radiografie
I
videocassette, musicassette, dvd, cd e loro confezioni
I
rasoi
reggette per legatura pacchi
residui di sigarette
residuo della pulizia del pavimento
reti in plastica per frutta e verdura
righelli e squadre
rotoli interni di carta igienica / carta da cucina
I
P
I
I
P
I
C
indifferenziato (sacco viola)
carta e cartone
plastica (sacco giallo)
vetro e alluminio
I
C
P
V/L
Sacchetti in carta (anche quelli con inserto in plastica),
C
centro di raccolta
C.R.
I
P
I
contenitori stradali
C/S
Verde Verde
Umido
U
shopper
sacchetti pieni dell’aspirapolvere
sacchetti vari in plastica per alimenti per animali
sacchi cemento
Legenda
I CENTRI DI RACCOLTA
Ricordiamo che sono a disposizione dell’utenza consortile nr. 10 centri di raccolta dove conferire i propri rifiuti
domestici o assimilati. Gli orari di apertura sono i seguenti:
E C O S T A Z IO N E
A LB IZ Z A T E
G ruppi di
rif iut i
1
2
1
2
1
2
14.00 - 18.00
3
chiusa
V ia M o line llo
C A R N A GO
1
2
14.00 - 18.00
3
14.00 - 18.00
08.00 - 12.00
08.00 - 12.00
14.00 - 18.00
14.00 - 18.00
08.00 - 12.00
1
2
1
2
14.00 - 18.00
B R UN E LLO
3
V ia C hie s a a d E rba m o lle
C R O S IO D E LLA V A LLE
08.00 - 12.00
14.00 - 18.00
08.00 - 12.00
14.00 - 18.00
chiusa
V ia C a re gò
C A S A LE LIT T A
chiusa
1
V ia T o rde ra Inf e rio re
B O D IO LO M N A G O
1
2
3
08.00 - 12.00
V ia G a lv a ni
09.00 - 12.00
14.00 - 18.00
14.00 - 18.00
08.00 - 12.00
08.00 - 11.45
09.00 - 11.45
09.00 - 12.00
9.00 - 12.00
14.00 - 18.00 (SOLO DITTE)
09.00 - 12.00
2
08.00 - 12.00
08.00 - 12.00
14.00 - 18.00
1
09.00 - 12.00
14.00 - 18.00
M OR A Z Z ON E
V ia C a ro na c c io
SA B A T O
08.00 - 12.00
V ia B o c c a c c io
3
V E N E R D I'
14.00 - 18.00
08.00 - 12.00
2
G IO V E D I'
08.00 - 12.00
08.00 - 12.00
1
chiusa
14.00 - 18.00
V ia B o na c a lza
C A S T IG LIO N E O LO N A
M E R C O LE D I'
09.00 - 12.00
V ia R o m a
O G G IO N A S . S T E F A N O
M A R T E D I'
08.00 - 12.00
V ia M o nt e llo
S O LB IA T E A R N O
LUN E D ì
chiusa
2^ e 4^ del mese
08.00 - 12.00
8.00 - 11.45
(SOLO DITTE)
14.00 - 17.45
1^, 3^ e 5^ del mese
08.00 - 12.00
08.00 - 11.45
09.00 - 11.45
14.00 - 18.00
(SOLO DITTE)
14.00 - 17.45
08.00 - 12.00
08.00 - 12.00
08.00 - 12.00
14.00 - 18.00
08.00 - 12.00
08.00 - 12.00
08.00 - 12.00
08.00 - 11.45
14.00 - 18.00
14.00 - 18.00 (SOLO DITTE)
14.00 - 17.45
14.00 - 18.00
14.00 - 18.00
14.00 - 18.00
chiusa
chiusa
chiusa
14.00 - 18.00
14.00 - 18.00
9.00 - 12.00
09.00 - 12.00
chiusa
D O M E N IC A
chiusa
08.00 - 12.00
9.00 - 12.00
chiusa
09.00 - 11.45
9.00 - 12.00
1^, 3^ e 5^ del mese
2^ e 4^ del mese
8.00 - 12.00
9.00 - 12.00
chiusa
chiusa
2^ e 4^ del mese
1^, 3^ e 5^ del mese
08.00 - 12.00
08.00 - 12.00
08.00 - 11.45
08.00 - 11.45
14.00 - 18.00 (SOLO DITTE)
14.00 - 17.45
È stato riaperto il centro di raccolta di Crosio della Valle dopo una ristrutturazione totale. Oltre a carta, plastica, ferro,
ingombranti, legno e verde è possibile conferire anche inerti provenienti da piccoli lavori edili svolti autonomamente
dall’utenza domestica.
Si invita l’utenza ad accedere alle strutture con anticipo rispetto all’orario di chiusura.
PRIMA DI ACCEDERE ALLE STRUTTURE CON UN MEZZO PRESTATO O CON UN MEZZO DI PROPRIETÀ
DI UNA DITTA, CHIAMARE GLI UFFICI COINGER
Alcuni consigli:
prima di partire per dirigersi al centro di raccolta, consultare il calendario per verificare se la struttura è aperta
ed in grado di ricevere i rifiuti che si vuole conferire;
cercare, se possibile, di conferire i rifiuti durante la settimana evitando le giornate di sabato o domenica,
dove c’è maggiore affluenza. L’invito è rivolto all’utenza che, per motivi differenti, può scegliere il giorno in
settimana dove utilizzare i centri di raccolta;
utilizzare sempre le raccolte domiciliari ed evitare, se non indispensabile, di andare ai centri di raccolta;
da regolamento, è previsto un limite quantitativo per alcuni materiali. Ad esempio il verde ne è consentito
massimo un mc al giorno, ossia 1.000 cm3. Il bagagliaio di una autovettura media è di circa 400 cm3. con i
sedili posteriori reclinati si arriva anche ad 1.100 cm3.
LLA
A CCA
AM
MPPA
AG
GN
NA
A CCO
OM
MPPO
OSSTTA
AG
GG
GIIO
O
Per chi volesse effettuare il compostaggio domestico dei propri rifiuti organici, sono
sempre a disposizione delle compostiere da 600 lt. a prezzo calmierato di euro 30, da
ritirare presso la sede del consorzio.
Effettuare il compostaggio domestico permette di smaltire autonomamente il rifiuto
verde e l’umido. Chi ha aderito ha così:
- evitato di recarsi presso i centri di raccolta per conferire la frazione verde;
- risparmiato sull’acquisto dei sacchi per l’umido.
II N
NO
OSSTTRRII RREECCA
APPIITTII
Gli uffici consortili sono in via Chiesa a Erbamolle, presso il centro di raccolta di Brunello. I numeri per contattarci
sono i seguenti:
Telefono
0332-454132
Numero verde
800-359595
Fax
0332-455233
Sito
www.coinger.it
Posta elettronica
[email protected]
PER IL SOLO MESE DI AGOSTO GLI UFFICI SARANNO APERTI AL PUBBLICO DALLE ORE 08.30 ALLE ORE 15.00.
CHIUSURA UFFICI DAL 13/08 AL 18/08 COMPRESI
CCOO..IINN..G
GEE..RR..
––
CCO
O
N
O
O
ON
NSSSO
ORRRZZZIIIO
O
IIN
T
E
R
C
O
M
U
N
A
L
E
G
E
S
T
I
O
N
E
R
I
F
I
U
T
I
N
NTTEERRC
CO
OM
MU
UN
NA
ALLEE GEESSTTIIO
ON
NEE RIIFFIIU
UTTII
CCO
O
N
G
W
OIIIN
NG
GEEERRR N
NEEEW
WSSS
N
N
N
N
O
NRRR..1
199 AAAN
NN
NO
O
22001122
Fly UP