...

UN VILLAGGIO IN PIAZZA ASPETTANDO I MONDIALI

by user

on
Category: Documents
9

views

Report

Comments

Transcript

UN VILLAGGIO IN PIAZZA ASPETTANDO I MONDIALI
SPORT XLVII 2
L’AGENDA SPORT È SUL SITO WWW.TORINOSETTE.IT
PER INVIARE NOTIZIE E COMUNICARE CON TORINOSETTE
FAX: 011/6639036
E-MAIL: [email protected]
INDIRIZZO: VIA LUGARO N. 15
SCHERMA, LA SECONDA TAPPA SABATO 16
UN VILLAGGIO IN PIAZZA
ASPETTANDO I MONDIALI
NOEMI PENNA
I
n attesa della Coppa del Mondo di
fioretto femminile, in programma
al PalaRuffini di Torino dal 22 al 24
marzo, sabato 16 approda in piazza San Carlo la seconda tappa del
«Villaggio Passione Scherma».
A partire dalle 10 e sino alle
18,30 sarà allestita un’area dedicata alla promozione e alla vendita
dei biglietti della competizione internazionale
che quest’anno si fregia, oltre che del logo di Torino Capitale Europea dello Sport 2015, anche
di quello del centenario della Federazione Internazionale di Scherma. Il villaggio è stato ideato da Creogest come uno spazio che offrirà
memorabilie e aree d’intrattenimento su fioretto, spada e sciabola. Saranno presenti gli istruttori federali dell’Accademia Scherma Marchesa, società organizzatrice della tappa torinese
di Coppa del Mondo, che daranno la possibilità
a tutti di muovere i primi passi su due pedane
appositamente allestite, insegnando i rudimenti di questo sport in totale sicurezza.
Oltre che al villaggio, i biglietti per assistere
alla competizione sono acquistabili sul sito
www.listicket.it, nelle ricevitorie Lottomatica
d’Italia, alla libreria Mondadori di via Monte di
Pietà 2, nei ristoranti Brek di piazza Solferino e
piazza Carlo Felice, al Mirafiori Motorvillage di
piazza Cattaneo 9, nella segreteria dell’Accademia Marchesa di corso Taranto 160 e, nei giorni
di gara, al botteghino del PalaRuffini, in via Bistolfi 10. L’ingresso costa 5 euro per le qualificazioni di venerdì 22 marzo, 12,50 euro per la
gara individuale di sabato 23 e a squadre di domenica 24; è in vendita anche l’abbonamento
valido per i tre giorni di gara, a 23 euro. Sono
previste riduzioni per tesserati Fis, soci Cna,
Coop, Cedas, Cral e per i possessori del coupon
del Brek. Info su www.fencingcuptorino.com.
PUGILATO
QUANDO
LA BOXE
È BENEFICA
PALLANUOTO IL 16
IREN TORINO 81
IN CERCA DI PUNTI
on soli quattro punti totalizzati in
otto turni, per la Iren Torino 81
vincere diventa fondamentale. La
squadra di pallanuoto guidata da
Simone Aversa, alla nona partita
del girone di andata nord del campionato di serie A2, affronta a
Torino i liguri del Lavagna 90
DiMeglio. Appuntamento sabato
16 marzo alle 18 e 30 alla Piscina
Stadio Monumentale di corso Galileo Ferraris
294 (angolo via Filadelfia). L’ingresso è gratuito
e, come sempre, si prevedono gli spalti affollati.
Dopo la pesante sconfitta per 11- 3 in trasferta con i genovesi dello Sporting Club Quinto
(terzi su dodici squadre), per i gialloblu, penultimi in classifica, la sfida in programma è un’occasione per avvicinare la zona salvezza. Il Lavagna 90 DiMeglio, con otto punti e nessuna
vittoria fuori casa è, sulla carta, un avversario
alla portata dei torinesi. «Per noi c’è solo un
risultato possibile: la vittoria – dice il capitano
ed allenatore Simone Aversa –. Il livello è lo
stesso, sono i nostri diretti concorrenti. Da
buona squadra ligure sono ben organizzati in
difesa, per questo cercheremo di tenere un
ritmo molto alto in modo da sfiancarli. I nostri
obiettivi sono coinvolgere di più nel gioco i due
centroboa, Sergio Oggero ed Emiliano Cranco,
ed essere più incisivi in attacco.»
[E. BE.]
C
2 La nazionale italiana sul podio lo scorso anno a Torino
Scherma/due
La settima edizione del Memorial Mario Ravagnin nel weekend di Villa Glicini
Il Club Scherma Torino ospita sabato 16 e domenica
17 marzo a Villa Glicini, viale Ceppi 5, la settima edizione del «Memorial Mario Ravagnan». Si tratta della quinta prova Master stagionale e vedrà confrontarsi in pedana quattrocento atleti suddivisi per categorie d’appartenenza, pronti a misurarsi per migliorare i rispettivi
ranking italiani di spada, sciabola e fioretto. Sono ammessi tutti i tesserati Master Fis: i nati dopo il 1983 ga-
CALCIO GIOVANILE
IL FINE SETTIMANA
DI TORO E JUVE
D
L
a All Boxing Team
organizza domenica 17 marzo nel
Palazzetto dello
sport di via Plava
66 il quinto Memorial Orso Sandrino «Boxe vs
Cancro»:
una
competizione dilettantistica in ricordo dell’ex
pugile e presidente della società, morto di cancro nel 2008.
Alla gara prenderanno parte
ventiquattro atleti, suddivisi
in due sessioni, che avranno
inizio alle 16 e alle 20. Per la All
Boxing Team saliranno sul
ring i pugili allenati da Luca
Caserta, Sabino D’Alessandro,
Alessandro Barracu, Fabio
Lamonaca e Dino Orso (figlio
di Sandrino). Per i 64 chili sono stati convocati Helmi
Touay, Lucian Cirlig, Matteo
Albanese, Vincenzo Spedale e
Marco Dell’Aquila; per i 69 chili Luigino Lo Campo; per i 63
chili Andrea Fontana e per i 56
chili Jonathan Dall’Ara e Francesco Giglio. Previsti anche
tre match femminili, a cui
prenderanno parte Cristina
Meazzi, Stafania Capuano e
Laura Passatore. L’ingresso
costa 10 euro; i biglietti sono
acquistabili al botteghino di
via Plava 66 nel giorno di gara
dalle ore 15.
[N. PE.]
2 Ivan Vuksanovic in un’azione di gioco
MARCO BOBBIO
imenticare in fretta il derby e riprendere la corsa in
campionato. È questo l’imperativo per le formazioni
Primavera di Juventus e Torino, dopo la stracittadina di domenica finita 1-1. Il match se da un lato può
accontentare entrambe le società in ottica classifica
dall’altro si porta dietro uno strascico di polemiche.
Al vantaggio granata, realizzato da Coccolo al 23’
del primo tempo, i bianconeri hanno infatti risposto
con un contestato rigore, realizzato da Padovan alla
mezz’ora della ripresa. In ogni caso, l’undici allenato da Baroni
mantiene la vetta della classifica, con un punto di vantaggio (e
una gara da recuperare) sulla Fiorentina, e sabato 16, alle ore
14,30, sarà di scena in casa dell’ostico Empoli. I ragazzi di Longo
conservano la terza piazza del girone, a quattro lunghezze (ma
due partite da recuperare) dai toscani, e sabato 16, alle ore
14,30, sul campo del Don Mosso (via San Marchese 27, Venaria),
saranno attesi dal difficile incontro con il Genoa (quarto nel girone), che non più tardi di due settimane fa ha battuto la Juventus.
Settimana di stop invece per gli Allievi Nazionali, con il campionato che riprenderà domenica 24. Nello scorso turno i granata di Fogli sono riusciti a superare lo Spezia per 2-1, grazie alle
reti di Magnone e Dalmasso, mentre gli juventini non sono andati oltre il pari casalingo per 2-2 contro la Fiorentina (reti bianconere di Tahiraj e di Donis su rigore). Le due formazioni questa
settimana saranno di scena al « Trofeo Città di Arco Beppe Viola»: il Torino è inserito nel girone C e affronterà Roma, Chievo e
Arco mentre la Juventus (girone D) se la vedrà con Midtjylland,
Atalanta e Napoli. Domenica 17, alle ore 10,30, ci sono le semifinali mentre la finbale è lunedì 19 alle 15 con diretta su Raisport.
Infine i Giovanissimi Nazionali, la scorsa settimana, hanno affrontato il torneo internazionale «Manchester cup»: i granata
sono andati vicinissimi al successo, perdendo solo in finale per
1-0 dal Milan, dopo aver vinto il girone eliminatorio e aver superato nei quarti il Napoli ai rigori e in semifinale l’Inter per 2-1 (gol
granata di Giraudo e Kouakou). Non è andata altrettanto bene ai
bianconeri, eliminati nel girone con Brescia (sconfitta per 1-0) e
Napoli (2-1 a favore dei partenopei). Le due squadre torneranno
questa settimana agli impegni di campionato: l’undici allenato
da Menghini farà visita al Cuneo (domenica 17, ore 11) mentre la
formazione di Gabetta ospiterà il Casale domenica 17 alle ore 11
(via Stupinigi 182, Vinovo).
reggeranno nella categoria 0, gli schermidori dai 30 ai
39 anni saranno in categoria I, dai 40 ai 49 anni in categoria II, dai 50 ai 59 anni in categoria III e, oltre i 70 anni,
in categoria IV. S’inizia alle 9: il programma è sul sito
www.amismasterscherma.it. I soci Amis eliminati al primo turno potranno prender parte al torneo «Veteres»,
ad eliminazione diretta, che si disputerà al termine dei
confronti in pedana di sabato 16 marzo.
[N. PE.]
Rugby
Domenica 17 il test-match dell’Italia Under 18
SPORT
IN BREVE
In vista dell’Europeo di rugby che si svolgerà a Grenoble dal 22 marzo,
lo stadio del Befed Settimo Rugby, in via Cascina Nuova 39, ospita domenica 17 marzo alle 14,30 il secondo test-match fra le Under 18 di
Italia e Giappone: una gara amichevole di sicuro interesse tecnico, occasione per tutti gli appassionati di vedere all’opera i giovani azzurri
opposti ai pari età del Sol Levante. La Nazionale di Fabio Roselli è reduce dal pareggio di Dublino con l’Irlanda e mercoledì scorso ha già
incontrato i giapponesi all’Albonico di Grugliasco, sul campo del Cesin
Cus Torino. L’ingresso per il pubblico è gratuito; l’impianto di Settimo
Torinese può ospitare più di 500 persone e offre una tribuna al coperto
con 200 posti a sedere. La partita sarà preceduta dalle 10 da un torneo
di rugby giovanile: il programma della giornata sarà pubblicato sul sito internet www.viirugbytorino.it.
[N. PE.]
a cura di MAURIZIO MASCHIO
FOOTBALL AMERICANO
UN SABATO SERA
CON I BLACKS RIVOLI
occasione per riscattarsi dal 20-6 rimediato la scorsa settimana a Cernusco sul Naviglio non si fa attendere: sabato 16 marzo alle 21 i Blacks Rivoli di
Gianni Brena ospitano infatti i Daemons Martesana
al Campo Cus di Grugliasco (via Milano angolo viale
Radich) per la quarta giornata del Campionato di
serie A2 Lenaf di football americano. La compagine
cernuschese si presenta con un roster ridimensionato rispetto alla passata stagione, dato che la retrocessione dalla IFL ha portato all’esclusione dei
giocatori americani. Oltre al forte comparto difensivo, guidato
dal linebacker Rajko Dehlysa, coach Pietro Marotta può contare
su una linea d’attacco ben collaudata che fa leva sul quarterback
Alessandro Vismara. I padroni di casa schierano invece molti
giocatori provenienti dalle giovanili insieme ad atleti d’esperienza: in attacco il quarterback Alessandro Brena – oltre 500 punti
segnati e migliaia di yards guadagnate palla alla mano – è una
garanzia insieme al wide receiver Matteo Zucco e al running
back Luca Brun, mentre la difesa è guidata dal capitano William
Faraca. Biglietti a 8 euro. Info. 335/10.99.990.
[M. MA.]
L’
SCI E SNOWBOARD . Le loca-
lità di Campo Smith e del
Melezet, a Bardonecchia,
ospitano «Snowbreak 2013»,
manifestazione a cui partecipano 350 studenti provenienti da tutta Italia: venerdì
15 gare di sci e snowboard,
sabato 16 Contest «Red Bull»
di discesa libera e animazione al Villaggio Sponsor itinerante con il supporto di
«Snow Experience - Gravity
Zone Demo Tour». Per informazioni contattare l’Ufficio
Skipass allo 0122/99.137.
PALLAVOLO. Sabato 16 alle
ore 21 al Palazzetto dello
Sport di Pinerolo, in viale
Grande Torino 2, si gioca il
match tra Banca di Cherasco
Bentley Pinerolo e Saugella
Team Monza, valido per la
ventesima giornata del Campionato di serie B1 femminile.
Biglietti a 5 euro, ridotti 2. Informazioni allo 0121/37.73.61.
CICLISMO. Domenica 17 alle
10,30 ad Abbadia Alpina di
Pinerolo partenza della prima prova del Campionato
XC Piemonte Cup e Top
Class di cross country, su circuito sterrato di 4,6 chilometri da ripetersi più volte a seconda della categoria. Organizza l’A.s.d. Cicli Colomba,
info e iscrizioni allo
0121/20.22.37 o a [email protected]
Fly UP