...

Presentazione di PowerPoint

by user

on
Category: Documents
16

views

Report

Comments

Transcript

Presentazione di PowerPoint
Le specialità
Volo a motore
Volo da diporto
o sportivo
senza motore
Volo acrobatico Volo da diporto
a motore e vela o sportivo con
motore
Costruzione
Volo a vela
amatoriale
Pallone libero o
mongolfiera
Paracadutismo
Aeromodellismo
La base di tutto il mondo del volo si riconosce su due entità:
Gli Aero club locali, senza limiti territoriali, nelle cui
assemblee ogni socio ha diritto ad un voto, con struttura
mono o plurispecialistica
Le Associazioni sportive diverse dagli aeroclub
Il riferimento per i rispettivi statuti è la legge Melandri di
riordino del CONI
- ogni socio con titolo sportivo 1 voto
- non sono ammesse deleghe
Analizzo ora le singole entità:
Le associazioni sportive:
Requisiti:
- almeno 10 soci in possesso dei relativi titoli,
- statuto non in contrasto con quello della FSA
- mezzi idonei per poter svolgere l’attività
- fanno capo ad una federazione sportiva aeronautica (F.S.A.)
-tramite i propri Presidenti eleggono, in occasione di assemblee:
- il consiglio direttivo;
- un revisore dei conti
- il Presidente della F.S.A.
Gli aeroclub locali:
-avere un ordinamento che non contrasti con lo
statuto tipo;
- avere 20 soci;
- svolgere una o più attività sportive dell’aria;
-Possedere mezzi ed attrezzature per lo svolgimento
dell’attività.
I soci dell’aec locale riuniti in assemblea eleggono:
-il consiglio direttivo;
- il presidente dell’aec locale;
-La Commissione disciplina
-Il collegio dei revisori
-……. I rappresentanti di specialità ( o Presidente):
- partecipano alle assemblee di FSA;
-gli aec locali plurispecialistici saranno rappresentati per
ogni disciplina
Eleggono inoltre, con modalità da stabilire… con
apposito regolamento:
-il delegato nazionale per ogni specialità;
-il rappresentante nazionale degli atleti
-il rappresentante nazionale dei giudici
-il membro di specialità della CCSA
…..ed il Presidente dell’aec locale è membro
dell’assemblea AeCI
Le federazioni sportive aeronautiche – F.S.A.
-diventano a tutti gli effetti parte integrante
della struttura dell’Ae.C.I.
-acquistano una configurazione giuridica di
federazione riconosciuta dal C.O.N.I.
-il presidente di ogni F.S.A. è membro
dell’assemblea dell’Ae.C.I.
Salendo un po’ di più nella scala dell’organigramma c’è:
L’ASSEMBLEA DELL’AE.C.I.
Questa risulta composta da quattro dipartimenti:
1° Tutti i presidenti di AeCI, mono/plurispecialistici, con almeno 20
Soci, senza vincoli provinciali;
2° Nove presidenti di FSA e nove rappresentanti di specialità;
3°Nove rappresentanti degli atleti, nove rappresentanti dei giudici;
4° Dieci consiglieri federali, cinque rappresentanti ministeriali;
Un rappresentante degli enti aggregati; un rappresentante delle
associazioni benemerite;
L’assemblea dell’Ae.C.I. a sezioni separate elegge il
CONSIGLIO FEDERALE:
Con il seguente meccanismo:
1°Dipartimento : 3 membri eletti dai presidenti di AeCI;
2°Dipartimento: 3 membri eletti tra i presidenti di FSA;
3°Dipartimento: 3 membri eletti tra i rappresentanti degli
atleti e dei giudici;
Mentre in sessione plenaria elegge:
-il presidente dell’AeCI;
-il presidente della CCSA ( commissione centrale sport
aeronautici);
-tre membri del collegio dei revisori, il presidente è nominato
dal Ministero delle Finanze;
- tre membri effettivi e due supplenti del collegio dei probiviri;
Il consiglio federale
Risulta quindi composto da dieci persone ossia:
*3 elette dai presidenti di Aeci*
*3 elette tra i presidenti di FSA*
*3 elette tra gli atleti/giudici*
*1 presidente di CCSA*
Le competenze del consiglio, art. 31:
..Tra i 29 punti…
-fissa le quote degli Aec, Fsa e enti aggregati
-approva i regolamenti degli aec e delle fsa
-sfedera aec e fsa
-approva i bilanci di aec e fsa
-predispone i regolamenti per eleggere i rappresentanti
(atleti, specialità, giudici)….
Conferisce deleghe e ….
Divide la torta!
La Commissione Centrale Sport Aeronautici
Gestisce autonomamente il potere sportivo con finanziamenti
Erogati direttamente dal consiglio federale.
È formata da:
- presidente della CCSA
- nove membri, uno per specialità, eletti tra i
rappresentanti di specialità degli aec locali
“Il potere sportivo è lasciato totalmente agli sportivi”
LE FEDERAZIONI – F.S.A.
Sono strutture dell’AeCI e competenti per il proprio settore.
Una per specialità aeronautica ed in previsione, a regime, saranno:
- Volo a motore (FIVM)
- Volo a vela (FIVV)
- Volo acrobatico (FSIVA)
- Palloni e dirigibili (FITA)
- V.D.S. senza motore (FIVL)
- V.D.S.con motore (FIVU)
- Costruttori amatoriali e restauro storico (CAP) *
- Paracadutisti (FIPAS) *
- Aeromodellisti (FIAM)
IL PRESIDENTE dell’Ae.C.I.
Come detto viene eletto dall’assemblea;
- Dura in carica quattro anni
- Per un massimo di due mandati
C.C.S.A.
-presidente
-9 membri, uno per specialità
PRESIDENTE AeCI
Consiglio federale
3 MEMBRI
DI
AeCLOCALE
3 MEMBRI
ELETTI DAI
PRESIDENTI
FSA
3 MEMBRI
ELETTI DA
GIUDICI ED
ATLETI
PRESIDENTE
CCSA
Assemblea AeCI
PROBIVIRI
REVISORI
TUTTI
I
PRESIDENTI
AEC-LOCALI
-9 PRESIDENTI
FSA
-9 DELEGATI
DI
SPECIALITA’
Assemblee
di specialità
Aec locali
- 9 ATLETI
- 9 GIUDICI
-10 CONSIGLIERI
-5 MINISTERIALI
-1 CONI
-1 ENTI AGG.
-1 ASS.BENEM.
Associazioni
sportive
Assemblee
Di
F.S.A.
Alcuni punti importanti
• All’atto del riconoscimento la FIVL avrà la delega,
attualmente ad personam, per l’attività didattica e
sportiva.
• Ogni FSA potrà richiedere direttamente, per i propri
associati, il rilascio della tessera FAI
• L’Aeci rimane il NAC delegato dalla FAI per il rilascio
• Un aeroclub è libero di aderire alla FSA di riferimento,
però per la partecipazione a competizioni chi è socio di
FSA godrà di un quota d’iscrizione ribassata.
• Tutti i membri degli organi collegiali devono essere in
possesso della Tessera FAI ( o averla avuta per due anni
consecutivi)
TARIFFE
• PER ORA UN SOLO DATO:
390.000€
Questo è l’importo inserito in bilancio di
previsione dell’AeCI al capitolo entrate da
quote federative di Aec, FSA ed Enti aggregati.
La dirigenza dell’AeCI, come filosofia e nel
rispetto di quanto scritto nello statuto (art.8),
cercherà di incoraggiare la nascita di nuovi aec
con quote ridotte per i primi tre anni e con
detrazioni per attività sportiva ed
organizzatrice
Tempi ed appuntamenti
-assemblea per l’approvazione del nuovo statuto.. Fine 2004
-I club devono modificare il proprio statuto
-I club che lo desiderano avvieranno l’iter per diventare
Aeroclub.
A questo punto sono stati creati i nuovi soggetti:
Presidenti di club e aeroclub monospecialistici,
rappresentante degli atleti .…
-per la prima assemblea elettiva che dovrà svolgersi entro
Febbraio 2005
Grana:
C’è una grossa spada di Damocle sulle nostre teste:
LA SUDDIVISIONE DEGLI SPAZI AEREI
-Non abbiamo accesso ufficiale ai lavori della commissione
europea incaricata, l’Italia ha partecipato una sola volta e per
caso!
-Il problema è molto grave ed importante poiché gli interessi
degli sportivi sono insignificanti rispetto a quelli dell’aviazione
generale, di conseguenza ci si potrà aspettare di tutto…….
..per il 2007 lo spazio aereo sarà diviso in tre porzioni….
Per il 2015 in una sola!!!
Fly UP