...

Massimo Cornaviera - CV ITA gen-2016

by user

on
Category: Documents
12

views

Report

Comments

Transcript

Massimo Cornaviera - CV ITA gen-2016
Massimo Cornaviera
CURRICULUM VITAE
Nome e Cognome:
Massimo Cornaviera
Luogo di nascita:
San Donà di Piave (VE)
Data di nascita:
13 Marzo 1964
Nazionalità:
Italiana
Studi:
Diploma di maturità scientifica conseguito presso il Liceo Scientifico Statale “G. Galilei” di S. Donà di Piave nell’anno 1983
Laurea in Ingegneria Civile Idraulica conseguita all'Università
di Padova il 18 Giugno 1990
Master of Business Administration - Executive Program 20052007 conseguito presso la Fondazione CUOA di Altavilla Vicentina
(VI)
Abilitazione professionale: Iscrizione continuativa all'Albo dell’Ordine degli Ingegneri dal 1991
Servizio militare:
140° Corso AUC presso la Scuola del Genio 1990; Servizio di prima
nomina 1990-1991 S.Ten. comandante di plotone Genio Guastatori. Tenente in congedo
Periodo di impiego:
dal 1991
Associazioni:
Consigliere dell’Associazione Idrotecnica Italiana - Sezione Veneta
Pubblicazioni:
Co-autore di “Un secolo di evoluzione degli acquedotti veneti” in
“L’Associazione Idrotecnica Italiana e gli sviluppi dell’idraulica veneta nell’ultimo novantennio - 1923-2013”, Edizioni Progetto, Padova, 2013 (ISBN 978-88-96477-50-2)
mail:
[email protected]
cellulare:
347 2456020
File: Massimo Cornaviera - CV ITA gen-2016 trasparenza
Pagina 1 di 4
Massimo Cornaviera
ESPERIENZE LAVORATIVE
(in ordine cronologico inverso)
Dic. 2011 – Mar. 2014
Viveracqua Scarl, Verona
POSIZIONE:
Consigliere di amministrazione nel primo triennio di vita della società consortile
costituita a giugno 2011 da Acque Veronesi Scarl e Acque Vicentine SpA, alle
quali si è aggiunta, quale terzo socio, Alto Vicentino Servizi SpA e, successivamente e sino alla scadenza del mandato avvenuta con l’approvazione del bilancio 2013, altri sette gestori in house del servizio idrico integrato del Veneto per
un totale di 424 comuni e poco meno di tre milioni di abitanti serviti.
La progressiva crescita della società consortile ha dato visibilità, anche istituzionale, e credibilità ad un sistema veneto di gestione, rispettoso della valenza
locale delle gestioni ma anche orientato alla condivisione delle migliori partiche
gestionali, oltre che dotato di dimensioni e di economie di scala rilevanti nella
acquisizione di forniture e servizi a favore dei soci.
Tra le esperienze qualificanti dell’attività svolta si annovera l’emissione di obbligazioni da parte dei soci, veicolate da una società veicolo ed acquisite principalmente dalla Banca Europea degli Investimenti, primo esempio italiano di reperimento di liquidità tramite uno strumento specifico ed innovativo nel panorama
nazionale che ha prodotto disponibilità finanziarie essenziali per la realizzazione
degli investimenti previsti dai Piani degli Interventi.
Dic. 2002 – oggi
Alto Vicentino Servizi S.p.A.,
POSIZIONE:
direttore generale della Società, costituita per fusione di due società di capitale a totale controllo pubblico precedentemente soggette ad operazioni di trasformazione, scissione e fusione in entrambe le quali ricoprivo la posizione di
direttore generale.
Ho la rappresentanza legale: nella gestione del personale; nella sicurezza e salute dei lavoratori e nei luoghi di lavoro; nelle materie ambientali.
Ho svolto un ruolo determinante nella costituzione, nella strutturazione e nello
sviluppo dell’organizzzione della struttura aziendale, con una forte attenzione
alla gestione economica e finanziaria, testimoniata dall’andamento dei bilanci e
dalle condizioni di stabile equilibrio garantite nel mercato regolato in cui la società opera. Rispondo direttamente al Consiglio di Amministrazione.
La Società agisce in regime di gestione “in house” del servizio idrico integrato
nel territorio dei 38 Comuni soci (ca. 250.000 abitanti residenti); opera con un
sistema di gestione della qualità e dell’ambiente certificato ISO9001 e
ISO14001; adotta un modello di organizzazione e controllo della prevenzione
dei reati ex D.Lgs. 231/2001 perseguiti con personale responsabilità; occupa
oltre 150 dipendenti, in parte ceduti con il servizio dai Comuni soci ed in parte
assunti direttamente durante l’evoluzione della Società.
Mag. 2001 – Dic. 2002
Astico Acque trasformata in Alto Vicentino Servizi Est s.r.l.,
Thiene (VI)
Thiene (VI)
File: Massimo Cornaviera - CV ITA gen-2016 trasparenza
Pagina 2 di 4
Massimo Cornaviera
POSIZIONE:
direttore generale con un contratto a progetto - contestuale al rapporto di
lavoro in Alto Vicentino Servizi Ovest Srl e coerente con lo stesso ai fini della
costituzione del gestore unico del servizio idrico integrato dell’Alto Vicentino –
dell’Azienda Speciale (L. 142/90) Astico Acque con sede a Thiene (VI), da dicembre 2001 Alto Vicentino Servizi Est S.r.l.
In tale posizione, con responsabilità diretta dell’organizzazione e del personale,
ho iniziato il processo di acquisizione della gestione del servizio idrico integrato
dai ventiquattro Comuni della Valle dell’Astico, l’unificazione delle tariffe, l’assorbimento del personale comunale, l’avvio e la consolidazione della gestione
del servizio idrico integrato, l’incorporazione della gestione del servizio idrico
integrato dei quattro Comuni della Valle del Leogra, la trasformazione
dell’azienda speciale in Società di Capitale e la successiva fusione con Alto Vicentino Servizi Ovest S.r.l. alla fine del 2002.
Lug. 96 – Dic. 2002
Consorzio Servizi Integrati della Valle dell’Agno trasformato in Alto Vicentino Servizi Ovest s.r.l., Valdagno (VI)
POSIZIONE:
direttore dell’Azienda Speciale (L. 142/90) Consorzio Servizi Integrati della
Valle dell’Agno e, da dicembre 2001, della trasformata Alto Vicentino Servizi
Ovest S.r.l., costituito per l’integrazione della gestione dei servizi di acquedotto,
fognatura e depurazione.
In tale posizione, con responsabilità diretta dell’organizzazione e del personale,
ho gestito l’acquisizione della gestione del servizio idrico integrato dai sei comuni della Valle dell’Agno, l’unificazione delle tariffe, l’assorbimento del personale comunale, l’avvio e la consolidazione della gestione del servizio idrico integrato, l’incorporazione del ramo idrico di una diversa società pubblica operante
nel territorio di Schio e di tre comuni limitrofi e la trasformazione dell’azienda
speciale in Società di Capitale e la successiva fusione con Alto Vicentino Servizi
Est S.r.l. per la costituzione del gestore unico del servizio idrico integrato
nell’Alto Vicentino.
Giu. 95 – Giu. 96
Danieli & C. Officine Meccaniche S.p.A., Buttrio (UD)
POSIZIONE:
Ingegnere civile incaricato della gestione delle varie esigenze inerenti alla
parte idraulica e strutturale dei laminatoi (fondazioni, opere in elevazione, calcestruzzi, carpenterie metalliche, circolazione fluidi in pressione e a pelo libero).
Esperienza lavorativa comprensiva di trasferte estere di breve durata (Cina, Libia, Nuova Zelanda).
Lug. 94 - Feb. 95
CMC Cooperativa Muratori e Cementisti di Ravenna, Ravenna
POSIZIONE:
Responsabile dell’Ufficio Tecnico di Cantiere nel “Programa de Desenvolvimento Rural Integrado na Provincia de Maputo - Umbeluzi Tembe” (Moçambique), finanziato dal Ministero degli Esteri italiano per la realizzazione di interventi di sviluppo (agricoltura, scuole, centri di salute, abitazioni e strade)
dell’area circostante la città di Maputo. La posizione prevedeva il coordinamento
del personale tecnico di cantiere, il controllo della rispondenza delle opere alle
File: Massimo Cornaviera - CV ITA gen-2016 trasparenza
Pagina 3 di 4
Massimo Cornaviera
specifiche progettuali, la programmazione degli ordini dei materiali e la valutazione tecnico-economica di eventuali alternative e varianti di progetto, con gestione in prima persona della redazione degli elaborati e dei rapporti tecnici con
la Direzione Lavori, la gestione dell’impianto di betonaggio di cantiere, la programmazione della produzione del calcestruzzo e dei prefabbricati.
Ago.92 - Lug.94
ELC ELECTROCONSULT S.p.A., Milano
POSIZIONE:
Progettista idraulico e strutturale nella Divisione Studi e Assistenza Tecnica, incaricato della progettazione e della verifica a livello di fattibilità, contratto
ed esecutivo delle opere connesse ad impianti multi-scopo, in particolare agli
impianti idroelettrici, alle dighe ed alle opere accessorie. Esperienza lavorativa
comprensiva di trasferte estere di media durata nel team di consulenti a servizio
di una società di ingegneria del Ministero dell’Energia della Repubblica Islamica
dell’Iran.
File: Massimo Cornaviera - CV ITA gen-2016 trasparenza
Pagina 4 di 4
Fly UP