...

Nord Drum Manuale Utente

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

Nord Drum Manuale Utente
Nord Drum
Manuale Utente
Part No. 50369
Print Edition 1.1
Copyright Clavia DMI AB 2012
Nord Drum - Manuale Utente
1 Supporto Stand Holder e
Connessioni
Montare il Supporto . . . . . . . . . . .
Connessioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
3 Funzioni del Nord Drum
Il Pannello Frontale . . . . . . . . . . .
4
4
MIDI In, MIDI Out . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
Ingressi Trig CH 1 – CH 4 . . . . . . . . . . . . 5
Power . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
2 Guida Introduttiva
Collegare i Pad . . . . . . . . . . . . . . . .
Regolare la Sensibilità
d’Ingresso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Threshold . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Avviare la Demo . . . . . . . . . . . . . . .
MIDI Learn del Canale . . . . . . . . .
MIDI Learn delle Note . . . . . . . . .
Le Quattro Modalità . . . . . . . . . . .
Modifiche di Base . . . . . . . . . . . . .
I Parametri Rossi . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modalità Solo Edit . . . . . . . . . . . . . . . . .
Protezione della Memoria . . . . . . . . . . . .
Salvare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
6
Pulsante Program/Store . . . . . . . . . . . .
LED Input Trig Level . . . . . . . . . . . . . .
Pulsante Channel Select . . . . . . . . . . .
Sound Init . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Pulsante Shit/Exit . . . . . . . . . . . . . . . .
Dial . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Pulsante Trig . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
I Pulsanti Parametro . . . . . . . . . . . . . . .
Parametri Noise . . . . . . . . . . . . . . . . . .
10
10
10
10
11
11
11
11
11
11
Color . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Filter/Type . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Sweep/Time . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Decay/Gate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
11
11
11
12
Parametri Mixer . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
6
6
7
7
7
7
8
8
8
9
9
Tone, Noise, Click level . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
Channel level . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
Parametri Tone . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
Wave . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Filter/Punch . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Sweep/Time . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Decay/Gate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Pitch . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Bend Range/Bend Time . . . . . . . . . . . . . . .
12
12
12
13
13
13
Parametri Click . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Type . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Decay/Gate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Parametri Shift . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Copy . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Paste . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
Prog Dump . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
MIDI Ch . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
MIDI Note . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
Trig Type . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
Inp Thres . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Inp Sens . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Funzioni MIDI . . . . . . . . . . . . . . . . .
15
Salvare il contenuto della memoria . . . 15
Ricevere un MIDI Dump . . . . . . . . . . . . 16
Aggiornare il Sistema Operativo . . . . . 16
Appendice
Factory Soundbank . . . . . . . . . . . . . . . 17
MANUALE
UTENTE
OS V1.X
4 | Nord Drum User
Manual
OS v1.x
1
Supporto Stand Holder e Connessioni
Montare il Supporto
Il supporto del Nord Drum può essere montato su
qualsiasi supporto dotato di clamp. Grazie al diametro di 23 millimetri potrà essere montato sulla
maggior parte degli hardware in commercio.
Connessioni
POWER
CH 4
CH 3
CH 2
CH 1
AUDIO OUT
Audio Out
L’uscita Audio output è di tipo linea con segnale
mono su jack da ¼".
EE Ricordatevi di accendere sempre il Nord Drum
prima del sistema di amplificazione e viceversa
quando si decide di spegnere il sistema.
EE Il Nord Drum è in grado di produrre suoni con
frequenze e dinamiche estremamente ampie
ed in grado di mutare in modo molto rapido.
Prestate dunque molta attenzione nel momento in cui andrete a modificare i suoni. Mantenete il volume su livelli moderati per evitare di
sovraccaricare il sistema di amplificazione.
MIDI In
Collegare il MIDI Input ad un drum pad o ad un
sequencer se volete controllare i suoni del Nord
Drum via MIDI. Tramite il connettore MIDI Input è
anche possibile aggiornare il sistema operativo
dell’unità.
MIDI Out
Collegare il MIDI Output ad un computer o ad un
sequencer se volete utilizzare la funzione Program
Dump per trasferire le impostazioni dei suoni del
Nord Drum via MIDI. Le performance eseguite
sui pad collegati agli ingressi Trig verranno inoltre
trasmessi come note MIDI.
CAPITOLO
1 SUPPORTO
STAND
HOLDER
E CONNESSIONI
Chapter CAPITOLO
Chapter
1 SUPPORTO
Supporto
STAND
Stand
HOLDER
Holder
Ee CONNESSIONI
Connessioni
Ingressi Trig CH 1 – CH 4
Collegare ai jack da ¼” Trig un segnale sorgente. Questi ingressi possono essere utilizzati
con diversi tipi di segnale. La sensibilità e la
soglia di questi ingressi può essere impostata
tramite i parametri Inp Sens e Inp Thres (vedi
capitolo successivo).
Il Nord Drum è stato testato con diversi tipi
di pad durante la fase di progettazione. Gli
ingressi Trig sono dunque estremamente versatili ed in grado di gestire diverse tipologie di
segnale ed offrono una risposta estremamente
dinamica e rapida.
Nel caso in cui si dovessero presentare
problemi quali doppio trigger dei suoni, flam o
risposte molto lente, modificare le impostazioni
dei controlli Trig Type, Inp Thres e Inp Sens.
Per maggiori informazioni su questi parametri,
vedi pagina 6 e pagina 14.
Power
Collegare il cavo d’alimentazione all’ingresso
Power. Nel caso in cui non dovesse essere
presente l’alimentatore originale, utilizzare
un adattatore da 12 volt DC, 250 mA, con
connettore barrel dotato di punta con corrente
positiva. Il diametro esterno del connettore è
di 5,5 millimetri ; il diametro interno è di 2.1
millimetri.
| 5
4
6 | Nord Drum User
Manual
OS v1.x
MANUALE
UTENTE
OS V1.X
2
Guida Introduttiva
3 Premere il pulsante Channel Select per spo-
Collegare i Pad
1 Collegare un pad ad uno degli ingressi Trig
del Nord Drum. Gli ingressi Trig possono
essere utilizzati con connettori sia mono che
stereo.
POWER
CH 4
CH 3
CH 2
CH 1
stare il LED verde sul canale corrispondente
all’ingresso al quale avete collegato il pad.
Facendo questo sarete pronti a modificare le
impostazioni relative a quel canale.
4 Tener premuto il pulsante Shift e premere il
pulsante Inp Sens sul pannello del Nord
Drum. Il LED rosso posizionato sopra al
pulsante inizierà a lampeggiare ad indicare
che state per modificare il parametro scritto
sotto alla seconda riga.
AUDIO OUT
Di default, i suoni di fabbrica utilizzano il
Canale 1 per i suoni di cassa, il Canale 2 per i
rullanti, il Canale 3 per i tom ed il Canale 4 per
i Timpani.
Regolare la Sensibilità
d’Ingresso
1 Provate a percuotere un pad, ascoltate il
suono riprodotto dal Nord Drum e guardate i
LED Input Trig Level del canale in uso. I LED
indicano l’intensità del segnale trigger in
ingresso.
2 Il LED rosso dovrebbe rimanere acceso per
un po’ di tempo nel momento in cui andrete
a percuotere il pad con la massima intensità.
5 Percuotere il pad e regolare la sensibilità
d’ingresso girando il controllo rotativo Dial a
seconda della risposta offerta dal vostro pad.
Threshold
Se avete diversi pad o il vostro kit è composto da
diverse componenti montate sullo stesso supporto hardware, utilizzate il parametro Inp Thres
per eliminare trigger non desiderati provenienti da
altre unità.
1 Selezionare il canale che riceve i trigger non
desiderati.
2 Tener premuto Shift e premere il pulsante Inp
Thres.
Chapter CAPITOLO
Chapter
2 GUIDA
Guida
Introduttiva
INTRODUTTIVA
CAPITOLO
2 GUIDA
INTRODUTTIVA
| 7
6
3 Trasmettere una nota MIDI o un qualsiasi
altro messaggio dal controller MIDI. Il canale
ricevuto verrà visualizzato sul LED.
MM Il Nord Drum è in grado di ricevere un solo
canale MIDI alla volta.
3 Percuotere il pad o il tamburo che causa i
trigger non richiesti ed aumentare il livello di
Inp Thres tramite il controllo rotativo dial del
Nord Drum fino a quando i trigger indesiderati non cesseranno.
4 Percuotere il pad collegato al canale selezionato per verificare che le nuove impostazioni
di Inp Thres non ne alterino la risposta.
Avviare la Demo
1 Premere i pulsanti Program, Channel Select
e Trig in contemporanea per avviare la riproduzione della Demo.
2 Girare il controllo rotativo Dial durante la riproduzione della demo per ascoltare i diversi
suoni di fabbrica del Nord Drum.
3 Premere Shift/Exit per interrompere la demo.
MIDI Learn delle Note
1 Connettere un pad MIDI o un altro tipo di
controller MIDI al MIDI Input del Nord Drum.
2 Premere il pulsante Channel Select del Nord
Drum per selezionare uno dei canali.
3 Tener premuto Shift e premere il pulsante
MIDI Note. Girare il controllo rotativo dial per
selezionare l’opzione “L r n”, collocata dopo
il valore 127.
4 Percuotere il pad dell’unità MIDI che vorrete
assegnare al canale del Nord Drum selezionato.
Il numero di nota trasmesso dal pad MIDI
verrà così assegnato a quel canale del Nord
Drum e verrà mostrato nel display.
5 Ripetere i punti 2, 3 e 4 per assegnare gli
MIDI Learn del Canale
Se desiderate controllare il Nord Drum con un
controller MIDI, il canale MIDI e le note trasmesse
da questo controller possono essere assegnate
automaticamente dal Nord Drum ai quattro canali.
1 Connettere un pad MIDI o un altro tipo di
controller MIDI all’ingresso MIDI Input del
Nord Drum.
2 Premere i pulsanti Shift e MIDI Ch ed utilizzare il controllo rotativo Dial per selezionare
“L r n”.
Il LED sopra al pulsante MIDI Ch lampeggerà
ad indicare che si sta modificando un parametro di sistema.
altri tre canali ad altre note MIDI trasmesse
dall’unità MIDI esterna.
6 Premere il pulsante Program per uscire dal
menù di sistema.
Le Quattro Modalità
Quando il display mostra la lettera P seguita da
un numero, vorrà dire che sarete in modalità Program. Girare il controllo rotativo Dial per selezionare uno dei 99 programmi disponibili.
Se uno dei LED rossi delle due righe posizionate
sotto al LED sarà acceso ed il display visualizzerà
uno o due set di numeri, vorrà dire che sarete in
MANUALE
UTENTE
OS V1.X
8 | Nord Drum User
Manual
OS v1.x
modalità Edit dal quale è possibile modificare le
impostazioni del parametro selezionato tramite il
controllo rotativo Dial.
La modalità Solo Edit si attiverà tenendo premuto
il pulsante Shift insieme al pulsante Row Select/
Solo Edit. In questa modalità si sentirà unicamente il suono del componente che si sta modificando (vedi oltre).
2 Premere il pulsante Channel Select per selezionare il canale che si vorrà modificare.
Si potrà accedere ai parametri dei canali tramite la
griglia su due righe contenente gli otto pulsanti.
Per selezionare il parametro, premere semplicemente il pulsante corrispondente. Il tal modo si
entrerà automaticamente in modalità Edit e sul
display verrà mostrato il valore del parametro.
Se uno dei LED della riga inferiore lampeggia,
vorrà dire che sarete in modalità System; qui
potrete modificare utilizzando il controllo rotativo
Dial il parametro indicato sotto alla seconda riga
di pulsanti.
Modifiche di Base
Il Nord Drum è dotato di 4 canali ed è dunque in
grado di riprodurre 4 suoni in contemporanea.
Ciascuno dei canali è dotati di un set completo ed
identico di parametri.
Un suono del Nord Drum è il risultato di un mix
di tre diversi componenti: Noise (rumore), Tone
(tono) e Click. Ciascuno di questi componenti è
dotato di un set di parametri individuale.
Tone
Noise
Output
Mixer
di parametri, premere due volte il pulsante o
utilizzare il pulsante Row Select sulla sinistra.
4 Utilizzare il controllo rotativo Dial per modificare l’impostazione del parametro.
5 Premere il pulsante Channel Select per selezionare il canale che vorrete modificare.
I Parametri Rossi
Channel
Trig
Input
3 Per selezionare la riga superiore o inferiore
Level
Click
1 Utilizzare il pulsante Trig in basso a destra
per riprodurre il suono di un canale alla volta.
I suoni triggerati in tal modo avranno un
livello di velocity fisso.
Se avete collegato i pad, potrete utilizzare
anche essi; in tal modo il suono sarà anche
sensibile alla dinamica (velocity).
Otto dei pulsanti sono dotati di parametri secondari, indicati dalla scritta in rosso. Questi parametri verranno visualizzati sul display da un doppio
set di valori; i parametri rossi verranno visualizzati
a sinistra.
1 Per modificare il parametro rosso, tener premuto il pulsante ad esso associato e girare il
controllo rotativo Dial.
Modalità Solo Edit
La modalità Solo Edit consente di ascoltare
unicamente il suono di un componente (Noise,
Tone o Click) nel momento in cui si andrà a
selezionare i parametri ad essi associati. Questo
Chapter
Chapter
CAPITOLO
MANUALE
2 GUIDA
UTENTE
INTRODUTTIVA
OS V1.X
CAPITOLO
2 GUIDA
INTRODUTTIVA
consente di modificare ed ascoltare solo il
componente sul quale si sta lavorando.
Per attivare la modalità Solo Edit tener premuto il
pulsante Shift e premere il pulsante Row Select/
Solo Edit.
Salvare
Se si è apportata una modifica ad un programma,
il puntino posizionato sulla destra del numero del
programma inizierà a lampeggiare.
Se si seleziona
un altro programma, le vostre modifiche andranno
perdute. Se
volete conservare le modifiche apportate, dovrete
salvare il programma.
2 Percuotere un pad o premere il pulsante
Trig per ascoltare unicamente il componente
attualmente selezionato.
1 Tener premuto il pulsante Shift e premere il
pulsante Program/Store.
2 Il display inizierà a lampeggiare.
Se si seleziona il parametro Channel Level, si
sentiranno tutti i componenti.
3 Premere il pulsante Program per uscire dalla
modalità Solo Edit. Il display mostrerà la
lettera P seguita dal numero del programma
in uso.
Protezione della Memoria
Quando esce dalla fabbrica, il Nord Drum è impostato in modo da impedire la memorizzazione dei
suoni; per poter ripristinare la funzione di salvataggio, dovrete disabilitare la funzione di protezione
della memoria dai parametri di sistema.
MM Se la funzione Memory Protect è attiva, il
display mostrerà la scritta “P r t” nel momento
in cui tenterete di salvare un programma.
1 Tener premuto il pulsante Shift e premere
ripetutamente il pulsante Prog Dump fino a
quando non comparirà la scritta “P On”.
2 Girare il controllo rotativo Dial per selezionare
l’impostazione “P Of”. In tal modo sarà di
nuovo possibile salvare i vostri suoni.
3 Uscire dalla modalità System premendo il
pulsante Program.
| 9
8
3 Premere nuovamente il pulsante Program/
Store senza girare il controllo Dial per
memorizzare il programma nella sua attuale
locazione.
Salvare in una Nuova Locazione
1 Tener premuto il pulsante Shift e premere il
pulsante Program/Store. Il display inizierà a
lampeggiare.
2 Utilizzare il controllo rotativo Dial per selezionare una nuova locazione in cui salvare il
programma.
3 Confermare le vostre intenzioni premendo
nuovamente il pulsante Store.
Questo metodo può essere anche utile per
creare una copia di un programma.
10 | Nord Drum User
Manual
OS v1.x
MANUALE
UTENTE
OS V1.X
3
Funzioni del Nord Drum
Il Pannello Frontale
Master Level
Il controllo Master Level regola
il volume d’uscita globale del
Nord Drum. Questo controllo
non è programmabile.
Pulsante Program/Store
Premere il pulsante Program per uscire da un’altra
modalità ed accedere alla modalità Program. Il
display mostrerà la lettera P seguita da un
numero. Il Nord Drum è dotato di 99 programmi.
MM Se un programma
è stato modificato
e non ancora
memorizzato,
comparirà nell’angolo in basso a
destra un puntino.
Memorizzare un Programma
Vedi pagina 9.
Display LED Program/Value
Modalità Program: indicata dalla lettera P seguita da un numero compreso tra 1 e 99.
Modalità Edit: si
attiverà nel momento
in cui si selezionerà un
parametro del Nord Drum. L’impostazione verrà
visualizzata sotto forma di numeri o simboli. Alcuni
parametri sono dotati di due impostazioni diverse,
una indicata a destra, l’altra a sinistra.
Se volete modificare un parametro rosso, tenete
premuto il pulsante
parametro e girate il
controllo rotativo Dial.
Modalità Solo Edit:
per attivare questa
modalità tener premuto il pulsante Shift e premere
il pulsante Row Select/Solo Edit. Il LED Solo Edit
inizierà a lampeggiare e potrete sentire unicamente il componente selezionato.
Modalità System: consente di impostare i parametri di sistema. Per accedere, tener premuto il
pulsante Shift insieme ad un pulsante parametro.
LED Input Trig Level
I LED Input Trig lampeggeranno per indicare la presenza di un segnale in ingresso
sul canale corrispondente.
Il LED verde fisso indica il
canale che potrà essere modificato.
I LED rossi della riga superiore lampeggeranno
brevemente per indicare la presenza di un segnale
trigger in ingresso. Rimarranno accese leggermente più a lungo per indicare la presenza di un
segnale ottimale nel momento in cui percuoterete
il pad con la massima intensità.
Pulsante Channel Select
Premere il pulsante Channel Select
ripetutamente per selezionare il canale che verrà triggerato dal pulsante
Trig e/o modificato dai parametri.
Per selezionare rapidamente il
canale da modificare potete anche utilizzare
i pad prima di utilizzare il pulsante Channel
Select. Se avete utilizzato il pulsante per selezionare il canale, premere il pulsante Program
CAPITOLO
3 FUNZIONI
NORD
DRUM
Chapter CAPITOLO
Chapter
3 FUNZIONI
Funzioni
DEL
del DEL
NORD
Nord
DRUM
Drum
per ritornare alla modalità di selezione rapida
attraverso i pad (quick-select-edit-channel-bypads - QSECBP™).
Sound Init
Tener premuto il pulsante Shift e premere il pulsante Channel Select per resettare tutti i parametri
del canale selezionato sui valori di default.
Pulsante Shift/Exit
Il pulsante Shift può essere utilizzato in contemporanea con altri pulsanti per accedere a parametri
secondari. Tali parametri sono identificati dalle
scritte sotto ai pulsanti stessi.
Il pulsante Shift può anche essere utilizzato per
annullare una procedura di salvataggio.
Dial
Il controllo rotativo Dial consente di selezionare i
programmi o di modificare le impostazioni di un
parametro selezionato.
Pulsante Trig
Utilizzare il pulsante Trig per triggerare il canale
selezionato. Tener premuto il pulsante Shift ed il
pulsante Trig per regolare, tramite il controllo Dial,
il livello di velocity.
I Pulsanti Parametro
| 10
11
premere il pulsante Row Select per selezionare la
riga inferiore.
Tener premuto il pulsante e girare il controllo Dial
per modificare un parametro rosso.
Parametri Noise
Sono presenti diversi tipi di rumori. I parametri
noise filter e sweep consentono di modificare le
caratteristiche del suono.
Color
Utilizzare il parametro Color per modificare il suono del modulo
Noise. I valori inferiori a 0 avranno maggiore
presenza sulle frequenze basse; valori superiori a
0 saranno meno ricchi.
Estensione: -10 - 10
Filter/Type
Filtro Passa basso che vi consente di controllare
il quantitativo di frequenze alte che verrà tolto al
suono. Minore sarà il valore qui impostato, più
cupo risulterà il suono.
Il secondo parametro consente di selezionare
uno dei sette filtri disponibili, ciascuno dei quali è
dotato di un diverso tipo di risonanza in grado di
conferire diversi tipi di sfumature timbriche. Per
selezionare il tipo di filtro, tener premuto il pulsante e girare il controllo Dial.
Estensione Filtro: 0 - 99. Tipi di Filtro: 1 - 7
Sweep/Time
Per selezionare uno dei parametri, utilizzare gli
otto pulsanti sopra illustrati. Appena si premerà
uno di questi pulsanti, si accederà alla modalità
Edit.
Se un pulsante attiva un parametro della riga
superiore, premere due volte lo stesso pulsante o
I parametri Sweep/Time apriranno il filtro del
modulo noise tramite un inviluppo nel momento in
cui verrà triggerato il suono. Il parametro Sweep
imposta quanto il filtro si aprirà e la sua sensibilità
alla velocity.
Il parametro Time imposta la durata dell’inviluppo;
le impostazioni del parametro Time sono proporzionali a quelle del parametro Decay (vedi oltre)
e possono essere modificate tenendo premuto il
12 | Nord Drum User
Manual
OS v1.x
MANUALE
UTENTE
OS V1.X
pulsante e girando il controllo Dial. L’impostazione
9 farà si che l’inviluppo abbia la stessa durata del
Decay.
Estensione - Sweep: 0 - 10. Time: 0 - 9
Decay/Gate
Il parametro Decay consente di impostare la
lunghezza del suono del modulo Noise. Valori
maggiori indicheranno una maggiore lunghezza
del suono.
Il parametro Gate controlla se il suono avrà un decadimento graduale (“n”), di tipo “soft knee” (“S”)
o molto rapido (“G”). Il parametro Gate può essere
regolato tenendo premuto il pulsante e girando il
controllo Dial.
Estensione - Decay: 0 - 50. Gate: n, S, G
Parametri Tone
Il modulo Tone può essere descritto come il corpo
del suono. Iniziate selezionando una forma d’onda
per poi utilizzare gli altri parametri per ottenere il
suono desiderato.
Wave
Il Nord Drum offre diversi tipi di forme d’onda, ciascuna dotata della propria caratteristica. Alcune
offrono intonazioni particolari, altre suoni metallici.
“An” sta per onde analogiche, “b” per suoni di
batteria e “c” per suoni “percussivi”.
Estensione: An 1-3, b 1-9, c 1-5
Filter/Punch
Trig Gate n
Trig Gate S
Trig Gate G
Parametri Mixer
Utilizzare i parametri Mixer per bilanciare i livelli dei
tre moduli noise, click e tone. Il parametro channel
level imposta il
volume d’uscita globale del
suono.
Tone, Noise, Click
Questi parametri consentono di impostare il livello
dei tre componenti del canale.
Estensioni: 0 - 10
Channel Level
Imposta il volume globale del canale selezionato.
Estensione: 0 - 99
Il filtro è di tipo passa-basso ed è in grado di
rendere il suono più cupo. L’impostazione 99
indica che il filtro è completamente aperto, 0 che
è totalmente chiuso.
Punch aggiunge una breve porzione d’attacco alla
forma d’onda, controllata dalla velocity.
Estensione - Filter: 0 - 99. Punch: 0 - 9
Sweep/Time
I parametri Sweep/Time apriranno il filtro del
modulo noise tramite un inviluppo nel momento in
cui verrà triggerato il suono. Il parametro Sweep
imposta quanto il filtro si aprirà e la sua sensibilità
alla velocity.
Il parametro Time imposta la durata dell’inviluppo;
le impostazioni del parametro Time sono proporzionali a quelle del parametro Decay (vedi oltre)
e possono essere modificate tenendo premuto il
pulsante e girando il controllo Dial. L’impostazione
9 farà si che l’inviluppo abbia la stessa durata del
Decay.
Estensione - Sweep: 0 - 10. Time: 0 - 9
Chapter CAPITOLO
Chapter
3 FUNZIONI
MANUALE
DEL
UTENTE
NORD
OSDRUM
V1.X
CAPITOLO
3 FUNZIONI
DEL
NORD
DRUM
| 13
12
Decay/Gate
Type
Il parametro Decay consente di impostare la
lunghezza del suono del modulo Tone. Valori
maggiori indicheranno una maggiore lunghezza
del suono.
Il Nord Drum offre diversi tipi di Click, ciascuno
dotato di caratteristiche proprie. I click n sono
forme d’onda noise con diversi caratteri, i click s
sono dotati di un maggiore attacco. I click t sono
dotati d’intonazione.
Il parametro Gate controlla se il suono avrà un
decadimento graduale (“n”), di tipo “soft knee”
(“S”) o molto rapido (“G”). Vedi la figura a pagina
12. Il parametro Gate può essere regolato tenendo
premuto il pulsante e girando il controllo Dial.
Estensione - Decay: 0 - 50. Gate: n, S, G
Pitch
Utilizzare il controllo pitch per modificare l’intonazione del modulo Tone. L’impostazione può
essere variata con gradini di mezzo semitono e
verrà mostrata nel LED con un valore di nota MIDI
Un’impostazione di 69.0 corrisponde a La = 440
hz.
Estensione: 11.0 - 98.5
Bend Range/Bend Time
Il parametro Bend andrà variare l’intonazione del
modulo tone verso l’alto (valori negativi) o verso
il basso (valori positivi). Il livello è impostato dal
primo parametro ed è sensibile alla velocity.
Il parametro Bend Time imposta la durata
dell’effetto. L’impostazione del parametro time
è proporzionale a quella del Tone Decay e può
essere regolata premendo il pulsante e girando il
controllo Dial. L’impostazione 9 farà si che l’inviluppo abbia la stessa durata del Decay.
Estensione Bend: -9 / 30. Bend Time: 0 - 9
Parametri Click
Il Click è un incisivo transiente prodotto all’inizio
del suono.
Estensione: n1 - n9, c1 - c9, t1 - t9
Decay/Gate
Il parametro Decay imposta la lunghezza del
suono Click. Valori maggiori indicheranno una
maggiore lunghezza del suono.
Il parametro Gate controlla se il suono avrà un
decadimento graduale (“n”), di tipo “soft knee”
(“S”) o molto rapido (“G”). Vedi la figura a pagina
12. Il parametro Gate può essere regolato tenendo
premuto il pulsante e girando il controllo Dial.
Estensione - Decay: 0 - 20. Gate: n, S, G
Parametri Shift
La seconda riga è dotata di un set di parametri
al quale è possibile accedere tenendo premuto il
pulsante Shift e premendo il pulsante corrispondente.
I primi due parametri sono azioni immediate: Copy
(copia) e Paste (incolla), gli altri sono impostazioni
globali.
Le impostazioni di sistema rimarranno memorizzate anche dopo lo spegnimento dell’unità,
con una sola eccezione: Il parametro Local
che verrà sempre riportato su On all’accensione dell’unità.
Copy
Questa funzione consente di copiare tutte le
impostazioni del canale selezionato. Tali impostazioni potranno essere incollate in un altro canale
14 | Nord Drum User
Manual
OS v1.x
MANUALE
UTENTE
OS V1.X
dello stesso programma o sul canale di un altro
programma utilizzando la funzione Paste. Le
impostazioni copiate rimarranno in memoria buffer
fino a quando non verrà nuovamente effettuata
una copia o si spegnerà l’unità.
Paste
Una volta copiato un canale e selezionato un altro
programma e/o canale di destinazione utilizzare
questa funzione per incollare le impostazioni.
Le stesse impostazioni copiate possono essere
incollate in diverse destinazioni se lo desiderate.
Prog Dump
Il pulsante Prog Dump ha tre funzioni: Memory
Protect, Dump One e Dump All. Per selezionare
una di queste opzioni, premere ripetutamente il
pulsante Prog Dump.
Memory Protect di default questa funzione è
impostata su On per evitare di sovrascrivere accidentalmente i programmi in memoria.
Dump One consente di effettuare un dump
del programma in uso come dato MIDI Sys Ex.
Utilizzare questa funzione per effettuare una copia
di backup di ciascun programma o per condividerlo con altri utenti Nord Drum. Per avviare la
trasmissione premere il pulsante Program quando
sul display compare la scritta “ONE”.
Dump All trasmette tutti i 99 programmi del Nord
Drum come dato MIDI Sys Ex. Per avviare la
trasmissione premere il pulsante Program quando
sul display compare la scritta “ALL”.
Le procedure di trasmissione e ricezione sono
descritte nel capitolo MIDI a pagina 15.
MIDI Ch
Il pulsante MIDI Ch offre tre opzioni: MIDI Channel,
Local On/Off e Program Change Receive On/Off.
Per selezionare una di queste opzioni, premere
ripetutamente il pulsante MIDI Ch.
MIDI Channel: Consente di selezionare il canale
di ricezione del Nord Drum. L’ultima opzione
abilita la funzione Learn che andrà ad impostare
il canale a seconda del dato MIDI in ingresso
ricevuto.
Estensione: 1 -16, Off, L r n
Local On/Off indicato come L On o L Of. Selezionare Local Off se si utilizza il Nord Drum nel
caso in cui un sequencer esterno dovesse creare
effetti eco di note e dati.
Estensione: L On, L Of
Program Change può essere impostato su Off,
solo invio (P S), solo ricezione (P r) e sia invio che
ricezione (P Sr). Attivare la ricezione nel caso in
cui si volesse selezionare un programma del Nord
Drum tramite un controller MIDI esterno.
Estensione: P Of, P S, P r, P Sr
MIDI Note
Ciascuno dei quattro canali può essere assegnato
manualmente per rispondere ad un segnale nota
MIDI in ingresso.
L’ultima impostazione selezionerà la modalità MIDI
Learn. In questo modo la nota MIDI ricevuta verrà
assegnata automaticamente al canale selezionato. Il numero di nota ricevuto verrà visualizzato sul
display.
Estensione: 0 - 127, L r n
Trig Type
Il pulsante Trig Type consente di accedere a 2
parametri: Trig Type e Dyn Response Curve. Per
selezionare quale dei due editare, premere ripetutamente il pulsante.
Trig Type: Consente di impostare il tipo di risposta più adatto al segnale prodotto dal vostro pad.
Il trigger in uscita può variare notevolmente da un
produttore all’altro. Selezionare l’impostazione del
parametro Trig Type più adatta al pad in vostro
possesso.
Chapter CAPITOLO
Chapter
3 FUNZIONI
MANUALE
DEL
UTENTE
NORD
OS
DRUM
V1.X
15
CAPITOLO
3 FUNZIONI
DEL
NORD
DRUM | 14
I LED Input Trig Level offrono un monitoraggio del
segnale trigger ricevuto. Il LED verde indica che
è stato ricevuto un segnale trigger. Il LED rosso
lampeggerà brevemente quando il segnale trigger
sarà di 6 dB al di sotto della soglia massima e
rimarrà acceso un po’più a lungo per indicare
che è stato ricevuto un segnale della massima
intensità. Per ottenere una risposta ottimale, fate
in modo che il LED rosso rimanga acceso solo nel
momento in cui andrete a percuotere il pad con la
massima intensità.
Ecco una lista dei pad/trigger utilizzati durante lo
sviluppo del Nord Drum. Potrete utilizzare anche
altri tipi di pad, provando le diverse impostazioni
fino a quando non otterrete una risposta ottimale.
Trig
Pad/trigger
Pd1
Pad Roland in gomma (PD8 ecc.)
Pd2
Pad Yamaha (TP65 ecc.)
Pd3
Pad Mesh
Ac1
Trigger per cassa e rullante
Ac2
Trigger per tom high e mid
Ac3
Trigger per timpani
EE Roland e Yamaha sono marchi registrati dai
rispettivi proprietari e non sono in alcun modo
affiliati a Clavia. Questi marchi sono stati
menzionati al solo scopo di elencare alcuni dei
prodotti che possono essere utilizzati insieme
al Nord Drum
Estensione: Pd1, Pd2, Pd3, Ac1, Ac2, Ac3
Dynamics: Premere il pulsante Trig Type una
seconda volta per modificare le impostazioni della
dinamica. “Dn1” offre una risposta lineare, “Dn2”
una risposta più “aggressiva”.
Estensione: Dn1, Dn2
Inp Thres
Utilizzare questa impostazione per assicurarsi che
un pad montato sullo stesso supporto hardware
di un altro non venga triggerato accidentalmente.
Se nel percuotere un pad collegato al canale 2
verrà triggerato anche il suono del canale 1, dovrete aumentare il livello di soglia del canale 1.
Estensione: 0 - 99
Inp Sens
Utilizzare questa impostazione per regolare la
sensibilità in ingresso del canale selezionato.
Regolare questo parametro in modo tale che il
LED rosso Input Trig Level rimanga acceso nel
momento in cui si percuote il pad con la massima
intensità.
Estensione: 0 - 99
Funzioni MIDI
I quattro canali del Nord Drum sono di default
triggerati dalle note MIDI 36, 38, 59 e 47.
Questo tipo di assegnazione è compatibile con lo
standard General MIDI di Cassa 1, Rullante 1, Hi
tom 1 e Mid tom 1. Per modificare queste note,
utilizzare la funzione MIDI Note descritta a pagina
14.
Salvare il contenuto della
memoria
Utilizzando i dump MIDI Sys Ex potrete salvare
uno o tutti i vostri programmi su un computer. I
dump dovranno essere registrati in un sequencer
o in una delle tante applicazioni gratuite in grado
di ricevere, salvare e trasmettere dati MIDI.
Gli utenti Windows possono utilizzare MIDI Ox
(www.midiox.com), gli utenti Mac OSX SysEx
Librarian della Snoize Productions
(www.snoize.com).
1 Assicuratevi che l’unità ricevente sia pronta a
ricevere e che il MIDI out del Nord Drum sia
collegato al MIDI In dell’interfaccia MIDI del
computer.
16 | MANUALE
UTENTE
OS V1.X
Nord Drum User
Manual
OS v1.x
2 Premere il pulsante Shift insieme al
pulsante Prog Dump fino a quando non
comparirà sul display ONE o ALL.
ONE trasmetterà il programma in uso,
ALL tutti i 99 programmi del Nord Drum.
3 Iniziare la trasmissione premendo il pulsante Program. Terminata la trasmissione
comparirà sul display la scritta Ok.
4 Verificare che il software abbia registrato
i dati e salvare il file sul vostro hard disk
utilizzando un nome adatto.
MM Tale operazione non avrà alcun effetto sui
contenuti della memoria del Nord Drum.
di aggiornamento che potrete scaricare dal
sito www.norddrum.com. Tale utility è disponibile per Windows e Mac OSX. Per effettuare
questo aggiornamento è necessario utilizzare
un’interfaccia MIDI.
1 Collegare il MIDI In ed il MIDI Out del
Nord Drum al MIDI Out e MIDI In dell’interfaccia MIDI.
2 Cliccare due volte sul file d’aggiornamento per avviare la procedura.
MM La versione Windows è un file zippato.
Utilizzare un software come WinRAR per
estrarre il file d’aggiornamento.
3 Selezionare le porte MIDI che si desidera
Ricevere un MIDI Dump
utilizzare.
1 Assicuratevi che il vostro sequencer o applicazione MIDI sia pronta per trasmettere
un messaggio Sys Ex e che il MIDI Out
dell’interfaccia MIDI sia collegato al MIDI
In del Nord Drum.
2 Avviare la trasmissione. Il Nord Drum riceverà automaticamente i messaggi MIDI
Sys Ex compatibili.
Se il messaggio Sys Ex contiene tutti i 99
programmi, l’intera memoria del Nord Drum
verrà sostituita con il contenuto del pacchetto Sys Ex, a parte l’eventuale programma
modificato nella memoria buffer all’avvio della
trasmissione.
Se il pacchetto Sys Ex contiene un solo programma, esso verrà posizionato nella memoria
buffer del Nord Drump. A questo punto però
dovrete salvare il programma per poterlo conservare in memoria.
Aggiornare il Sistema Operativo
Il sistema operativo del Nord Drum può essere
aggiornato. Per fare ciò utilizzare una trasmissione MIDI dal computer utilizzando il software
L’utility visualizzerà la versione del sistema
operativo attualmente presente nel Nord
Drum.
4 Cliccare sul pulsante Update per aggiornare il sistema operativo dell’unità.
Sito Internet
Ogni tanto date un’occhiata al nostro sito
internet www.norddrum.com per verificare la
presenza di nuovi programmi, aggiornamenti
del sistema operativo ed altre eventuali novità.
CAPITOLO
4 APPENDICE
Chapter
4 Appendice
| 17
4
Appendice
Factory Soundbank
Il Nord Drum è dotato di 99 locazioni di memoria
contenenti i programmi. Le locazioni comprese
tra P80 e P99 sono vuote; in tal modo potrete
utilizzarle per memorizzare i vostri nuovi suoni
senza timore di sovrascrivere dei programmi già
esistenti.
L’intero contenuto della memoria può essere salvato come file MIDI Sys Ex sul vostro computer,
utilizzando la procedura descritta a pagine 16. Sul
sito www.norddrum.com potrete trovare un file
MIDI Sys Ex contenente di programmi di fabbrica.
Stile
Nome
Cat.
P1
Retro
Monologue
Drums
P2
Real
Classic Vistalite
Drums
P3
Retro
Blue House
Kit
P4
Real
Brushford
Kit
P5
Real
Bebop delux
Drums
P6
Retro
Always Hip Hop
Kit
P7
Real
Gran Casa Timp
Drums
P8
Retro
Thanx to Burgees
Drums
P9
FX
Reso Sweep
Perc
P10
Retro
Vince Gate
Drums
P11
Retro
UnoDosKickHat
Kit
P12
Real
Spectrum
Drums
P13
Real
Ateiste
Drums
P14
Retro
Noisy Barrel Orchestra
Drums
P15
Retro
Higgins Particle Hat
Kit
P16
Retro
Clothed Funk Kit
Kit
P17
Ethno
Komal Melodic
Perc
P18
Ethno
Lalalatin
Perc
P19
Retro
Bend Down Disco
Perc
P20
Retro
Flying Dront Circus
Kit
P21
Ethno
Tribunal
Perc
P22
Real
King Kong Karma
Kit
P23
FX
Training with Komal
Perc
P24
Retro
Tiny Tiny Pic
Kit
P25
Ethno
Red Beat
Perc
P26
Retro
beatPerlife
Kit
P27
Retro
Piccolosim
Perc
P28
Real
Acoustic Flower King
Kit
P29
FX
Apostasy Steam Noise
Perc
P30
FX
DoReMinor Melodic
Perc
P31
FX
Must Bend Tolotto
Drums
P32
Ethno
Sambalasala
Perc
P33
FX
Kiss the Click
Perc
P34
Retro
Sweep Type 4tonight
Drums
P35
FX
Noise Click Trap
Kit
P36
Real
Bend Timpanic
Drums
P37
Retro
dododrum
Kit
P38
FX
Fast Sweep Melodic
Drums
P39
Ethno
Bella Balinese
Perc
P40
FX
Noisy Royalty
Drums
P41
Ethno
Steely Melodic
Drums
P42
Real
Soft Acoustic
Drums
P43
Real
Tubular Bells & Triangle
Perc
P44
Ethno
Ultra Tribal Dance
Perc
P45
Retro
HeaHihat
Kit
P46
FX
Click Gate and Vinyl
Kit
P47
Real
Double Snare
Kit
P48
Real
Hells Bells
Perc
P49
Real
Rototsthile
Drums
P50
Retro
Melodic Technocrat
Kit
P51
Real
Dull Dusty
Drums
P52
FX
Retrophile Gated Noise
Drums
18 | MANUALE
UTENTE
OS V1.X
Nord Drum User
Manual
OS v1.x
P53
Ethno
Real Cuba Conga Cola
Perc
P91
P54
Retro
Retrograd
Drums
P92
P55
FX
GasaGate
Perc
P93
P56
Real
Clap Trap
Drums
P94
P57
Real
Krimsonite
Drums
P95
P58
Real
Serious Decay
Kit
P96
P59
Ethno
Dry Tribe
Drums
P97
P60
FX
Cinematikino
Perc
P98
P61
FX
Toy Ambulance
Kit
P99
P62
Retro
Neophile
Drums
P63
Retro
Stabby Hip Hop
Kit
P64
Real
Retro Noise Reverb
Drums
Stili
P65
Retro
Ulam Spiral
Drums
Real: “Acustici”.
P66
Retro
Sawkas Jungle Heat
Kit
Retro: Suoni old school.
P67
Retro
Knick Knock Knack
Drums
P68
Real
Bright Click Brush
Drums
P69
Retro
New Romantic Tight
Kit
P70
FX
Intergalactic Battle
Perc
P71
Retro
Nosampled Drum
Drums
Categorie
P72
Retro
Poor Tone
Kit
P73
FX
Clicks&Pops
Drums
Drums: Cassa, Rullante, Tom1 Tom2. Utilizzarli
insieme a piatti e hi-hat acustici
P74
FX
Fat Gated Chattanoga
Drums
P75
Real
RetroReal Snap Snare
Drums
P76
Ethno
Slitz Box
Perc
P77
Ethno
Real Tommy Steel
Perc
P78
FX
Macro Sweeper
Kit
P79
FX
Darwins Sex Machine
Kit
P80
Real
Apparatorium
Drums
P81
P82
P83
P84
P85
P86
P87
P88
P89
P90
Ethno: Musica Etnica
FX: Suoni strani ed effetti
Perc: Concepito per 4 pad e per il classico setup
da percussionista.
Kit: Cassa, Rullante, Tom, Hi-hat. Utilizzateli
insieme ad un sequencer.
FCC (U.S.A.)
1. IMPORTANT NOTICE: DO NOT MODIFY THIS UNIT!
This product, when installed as indicated in the instructions contained in this manual, meets FCC requirements. Modifications
not expressly approved by Clavia may void your authority, granted by the FCC, to use the product.
2. IMPORTANT: When connecting this product to accessories and/ or another product use only high quality shielded cables.
Cable/s supplied with this product MUST be used. Follow all installation instructions. Failure to follow instructions could void
your FCC authorization to use this product in the USA.
3. Note: This equipment has been tested and found to comply with the limits for a Class B digital device, pursuant to Part 15 of
the FCC Rules. These limits are designed to provide reasonable protection against harmful interference in a residential installation. This equipment generates, uses, and can radiate radio frequency energy and, if not installed and used in accordance with
the instructions, may cause harmful interference to radio communications. However, there is no guarantee that interference will
not occur in a particular installation. If this equipment is found to be the source of interference to radio or television reception,
which can be determined by turning the equipment off and on, the user is encouraged to try to correct the interference by one or
more of the following measures:
– Reorient or relocate the receiving antenna.
– Increase the separation between the equipment and receiver.
– Connect the equipment into an outlet on a circuit different from that to which the receiver is connected.
– Consult the dealer or an experienced radio/TV technician for help.
This device complies with Part 15 of the FCC Rules. Operation is subject to the following two conditions:
(1) this device may not cause harmful interference, and
(2) this device must accept any interference received, including interference that may cause undesired operation.
Unauthorized changes or modification to this system can void the users authority to operate this equipment.
This equipment requires shielded interface cables in order to meet FCC class B Limit.
For Canada
NOTICE
This Class B digital apparatus meets all requirements of the Canadian Interference-Causing Equipment Regulations.
AVIS
Cet appareil numérique de la classe B respecte toutes les exigences du Règlement sur le matériel brouilleur du Canada.
Dichiarazione di Conformità
Nome Modello : Nord Drum
Tipo di unità : Digital Drum
Responsabilità :Clavia DMI AB
Indirizzo : P.O. BOX 4214. SE-102 65 Stockholm Sweden
Telefono : +46-8-442 73 60
Fly UP