...

Pedaggio per salire ai Piani dell`Avaro

by user

on
Category: Documents
12

views

Report

Comments

Transcript

Pedaggio per salire ai Piani dell`Avaro
37
L’ECO DI BERGAMO
MERCOLEDÌ 1 APRILE 2015
Valli Brembana e Imagna
Pedaggio per salire ai Piani dell’Avaro
Cusio, due euro al giorno da giugno a ottobre. Il sindaco: scelta obbligata per tenere la strada decorosa
È il terzo ecopass in Val Brembana dopo quelli sulla Roncobello-Mezzeno e sulla Zambla-Arera
ti ai Piani e un peccato per i
tanti turisti che raggiungono
GIOVANNI GHISALBERTI
i 1.700 metri dell’altipiano. «Gli
Da giugno anche la strada che asfalti ormai non tengono più
dal Colle della Maddalena di – continua il sindaco –. In diCusio porta ai Piani dell’Avaro versi punti si staccano le frane.
sarà a pagamento: due euro al Ma per intervenire in queste
giorno. Il pedaggio per accedere situazioni ormai nessuno ci
a una delle aree montane più passa più fondi e il Comune ha
belle delle Orobie si aggiunge sempre meno risorse. Ormai
a quello già in vigore dal 2012 questa è un scelta obbligata se
sulla Roncobello-Mezzeno e a vogliamo avere una strada dequello, dal 2013 (in realtà sui corosa. E teniamo conto che la
parcheggi, non sulla strada) da strada è usata soprattutto dai
Plassa di Oltre il Colle (Zambla turisti».
Alta) fino ai piedi dell’Arera.
La decisione, quindi, ormai
Ormai sembra inevitabile: è presa e, a quanto pare, non si
per garantire la manutenzione torna più indietro. Nell’arco di
e di alcune strade comunali di un mese è prevista la stesura del
montagna, l’unica via pare esse- regolamento, con approvaziore quella del ticket, o «ecopass», ne in Consiglio comunale; succomunque lo si voglia definire. cessivamente in Giunta doL’obiettivo, più che salva- vrebbero essere fissate anche
guardare l’ambiente, è di fare le tariffe. La strada è abbastancassa proprio per
za simile a quella di
mantenere in uno
Roncobello e, infatti,
stato dignitoso queInteressati «nella tariffazione
ste strade. Così è staabbiamo guardato
to fatto a Roncobello escursionisti proprio allo schema
e a Oltre il Colle. Così
e fungaioli applicato alla strada
si appresta a fare il
Mezzeno. Il ticIl ticket per
Comune di Cusio.
ket giornaliero dodal Colle vrebbe costare due
«L’ipotesi era già
stata ventilata circa
Stiamo valuMaddalena euro.
due anni fa – spiega il
tando se posizionare
sindaco Andrea Palesolo il parchimetro a
ni – ma la popolazione era un inizio strada (al Colle della
po’ scettica. Ora ci si sta ren- Maddalena, ndr), oppure se dadendo conto che la situazione re la possibilità dell’acquisto
non è delle più rosee. Le casse anche in bar e negozi. Il pedagcomunali sono in crisi e occorre gio si pagherà da giugno a ottoaumentare le tasse gravando bre, d’inverno, per ora, no. E
sui cittadini».
quanto ricavato servirà per la
E poi c’è quella strada, comu- manutenzione».
nale, da Cusio fino ai Piani delQuindi i due euro non dol’Avaro, otto chilometri, diffici- vrebbero «pesare» su quanti
le, soprattutto nel tratto dal frequenteranno i Piani delColle della Maddalena (5,5 chi- l’Avaro per lo sci (sempre che
lometri per arrivare in cima), da la stazione, rimasta chiusa queconservare in uno stato ottima- sta stagione, trovi un gestore).
le. Difficile perché la strada è Il ticket, invece, interesserà,
soggetta a frane e valanghe e le per ora, solo escursionisti estivi
risorse economiche sono sem- (oltre ai Piani dell’Avaro la strapre meno.
da porta all’inizio del sentiero
Tanto che quest’inverno, per il rifugio Benigni) ed evenproprio per il rischio valanghe, tualmente i fungaioli (già pagala strada è rimasta chiusa per no per la raccolta) che, generalsettimane: i fondi stanziati per mente, lasciano l’auto proprio
la pulizia erano finiti. Un danno poco oltre il Colle della Maddaeconomico per le tre attività lena. 1
ristorative-alberghiere presen©RIPRODUZIONE RISERVATA
Cusio
RONCOBELLO-MEZZENO (dal 2012) 5 km
Le strade a pagamento
Giornaliero
Settimanale
2
5
Mensile
Piani
dell'Avaro
15
Stagionale
Una di prossima
attivazione:
Cusio-Piani
dell'Avaro
Due sono già attive:
Roncobello-Mezzeno
e Oltre
il Colle-Arera
30
Gratuito per residenti e proprietari
seconde case
Incasso medio stagionale per
il Comune
Colle
della Maddalena
13.000
OLTRE IL COLLE- ARERA (dal 2013)
2,5 chilometri (si paga il parcheggio)
Ornica
Giornaliero
Cusio
4
Averara
Stagionale
Colla-Muggiasca
30
Valori in euro
Santa Brigida
Incasso medio stagionale per
il Comune
12.000
Piani di Bobbio, sfida al salto del laghetto
VALTORTA
Pasqua è alle porte e nel
comprensorio di Piani di BobbioValtorta si scia ancora, con neve e
piste in buone condizioni, pronte
per accogliere appassionati e turisti, che desiderano trascorrere
giornate di vacanze primaverili
con sci e tavola ai piedi.
Per le tre giornate pasquali –
sabato, domenica di Pasqua e lunedì di Pasquetta – le Imprese turistichebarziesipropongonodelle
partenze eccezionali del Bus della
neve da Milano.
Il Bus della neve ha accompagnato con grande successo tutta la
stagione 2015, con numerose partenze durante tutti i weekend e
portando sulle piste valsassinesi
sempre più turisti e sciatori dalla
grande Milano. Per Pasqua, Itb
Una delle edizioni scorse del Salto del laghetto
ripropone il servizio per dare la
possibilità, a chi lo desidera, di raggiungere in gran comodità le piste
da Milano e limitrofi, e concedersi
così divertenti e rilassanti giorna-
te in quota (prenotazioni del Bus
della neve online su pianidibobbio.com).
Le tre giornate pasquali si chiuderanno lunedì con la festa più
attesa della stagione, il tradizionaleappuntamentoconSnowsplash
– il salto del laghetto. Come di consueto, ogni partecipante dovrà
percorrere un tracciato realizzato
ad hoc con gli sci, con la tavola o
con ciò che la fantasia gli suggerisce e saltare poi un laghetto posto
a fine percorso. La sfida è uscire
dal laghetto completamente
asciutto e soprattutto divertirsi!
È possibile saltare il laghetto singolarmente, a coppie ma anche in
comitiva. Partecipare a Snowsplash è completamente gratuito
e basta iscriversi la mattina stessa
del 6 aprile, a partire dalle 10. Durante la giornata ci saranno la musica con dj e altre iniziative per
tutti. Le Imprese turistiche barziesi assicurano che la stagione
continuerà fino a lunedì, con neve
e piste ancora ottime. Seguiranno
poi ulteriori comunicazioni in
merito a un successivo continuo
della stagione. 1
Fly UP