...

Scarica il PDF - Kelly Services

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

Scarica il PDF - Kelly Services
FARE
CARRIERA
IL DILEMMA DELLA
CONTROPROPOSTA
2 | FARE CARRIERA
IL DILEMMA
DELLA
CONTROPROPOSTA
Una volta ricevute le tue dimissioni, l’azienda
potrebbe farti una controproposta, nel tentativo
di convincerti a restare. È un eventualità molto
comune, che può metterti in una situazione
delicata, se non gestita attentamente.
3 | FARE CARRIERA
IL DILEMMA
DELLA
CONTROPROPOSTA
Anche se una controproposta può
Se il tuo attuale datore di lavoro è
sembrare allettante, è meglio pensare
disposto a negoziare e soddisfare
attentamente alla situazione prima di
le tue esigenze, è importante
accettare o rifiutare. Dato che, molto
notare che, secondo i dati della
probabilmente, non hai specificato
National Employment Association
il motivo per cui te ne vai, l’azienda
statunitense, uno schiacciante 80%
può solo tirare ad indovinare i motivi
di professionisti che accettano una
delle tue dimissioni. Ciò significa che
controproposta lascia l’azienda
la controproposta, probabilmente,
entro sei mesi.1 Ciò può essere
non risponderà alle tue motivazioni
dovuto al fatto che l’azienda non
che ti hanno spinto ad andartene.
concede i cambiamenti promessi
Per esempio, nella maggior parte
o, semplicemente, al fatto che il
dei casi, una controproposta include
rapporto di fiducia tra il dipendente e
un aumento o una promozione,
il suo diretto superiore s’è incrinato in
entrambe cose appetibili. Tuttavia,
seguito alla sua decisione di lasciare
se te ne stai andando perché non
l’azienda.
L’80% dei professionisti che
vi sono forme di lavoro flessibile,
accettano una controproposta
progetti stimolanti o, ancora, a
lascia l’azienda entro sei
causa di differenze tra i tuoi valori e
mesi.1
quelli dell’azienda, la situazione non
migliorerà con uno stipendio più alto
o con una mansione diversa. F
4 | FARE CARRIERA
IL DILEMMA
DELLA
CONTROPROPOSTA Davanti ad una controproposta, tieni presente quanto segue:
Una controproposta economica
•Se l’azienda ti ha offerto un aumento,
chiediti perché, improvvisamente,
pensa che tu valga di più. In un
ambiente lavorativo nel quale si è
rispettati e valorizzati per il lavoro che
si fa, non dovrebbe esservi bisogno
di annunciare le proprie dimissioni
per vedersi offrire un aumento.
•Può darsi che l’azienda ritenga meno
costoso offrire più soldi a te che
formare chi ti sostituirà.
•L’azienda potrebbe semplicemente
stare cercando di guadagnare
tempo per trovare il tuo sostituto
e, magari, quella persona potrebbe
essere disposta a lavorare per una
retribuzione inferiore.
•È probabile anche che l’aumento
che ti è stato offerto sia lo stesso
che ti sarebbe stato dovuto
dopo la prossima revisione della
performance.
•Non usare mai una controproposta
per rinegoziare con la nuova azienda.
Questo atteggiamento potrebbe
influenzare negativamente la
percezione che quest’ultima avrà di te.
Una controproposta di ulteriori
responsabilità
•Se l’azienda ti offre più
responsabilità, sorge la domanda.
perché, improvvisamente, te ne
ritiene all’altezza?
•Se ti offrono una promozione, può
darsi che l’azienda voglia tenerti
buono ma non sia in grado di offrirti
quelle attività interessanti e/o
stimolanti che stai cercando.
Minore credibilità
•Anche se l’azienda fa una
controproposta, il tuo diretto
superiore potrebbe essersi sentito
tradito, quando hai annunciato la tua
decisione di andartene. E quando c’è
una mancanza di fiducia tra manager
e dipendente, è difficile recuperarla.
Di conseguenza, le tue chances di
ottenere una promozione potrebbero
diminuire col tempo.
•Accettare una controproposta farà
un’impressione negativa al tuo
potenziale datore di lavoro. Quando
accetti una controproposta, hai fatto
perdere loro del tempo inviando
segnali confusi sulle tue intezioni: la
fiducia s’è incrinata e, probabilmente,
non sarai preso in considerazione per
future opportunità in azienda.
•Il tuo recruiter, e chiunque altro ti
abbia aiutato ad ottenere il nuovo
lavoro, potrebbero sentirsi offesi ed
essere meno propensi ad aiutarti in
futuro.
Ricorda che hai iniziato a cercare un
altro lavoro per un motivo ben preciso
e una controproposta potrebbe non
risolvere i problemi. Ci sono rischi
in ogni percorso tu sceglierai, ma,
quand’è il caso, non avere paura di
rimanere fermo sulla tua decisione:
rifiuta la proposta e accetta la nuova
opportunità che ti sei guadagnato.
5 | FARE CARRIERA
QUANDO
ENTRA IN
SCENA KELLY
®
In Kelly Services , ci dedichiamo a fornire le risorse e gli strumenti
necessari al successo. Da 70 anni, lavoriamo con migliaia di grandi
aziende, mantenendo alti standard di selezione e retention dei migliori
candidati.
®
PERCHÉ LAVORARE CON KELLY?
Staffing Solutions
Somministrazione
Somministrazione a scopo
Assunzione Diretta
Assunzione Diretta
Aree di Expertise
Scienze
Contabilità e Finanza
IT & TLC
Engineering
Fashion & Luxury
Sales & Marketing
Supply Chain & Procurement
HR & Legal
La competizione è dura. Ma se hai le giuste competenze e voglia di arrivare, affidarti a Kelly è un modo
valido per esplorare tutte le opportunità professionali e per avere accesso ad opportunità che non
troveresti altrove.
Visita oggi stesso kellyservices.it per scoprire come possiamo aiutarti nella tua ricerca di lavoro e per
essere costantemente aggiornato sulle ricerche di personale in corso!
|
All trademarks are the property of their respective owners.
An Equal Opportunity Employer © 2016 Kelly Services, Inc. 16-0139D
kellyservices.it
https://www.linkedin.com/pulse/20140318114519-10999323-counteroffers-should-i-stay-or-should-i-go
http://www.forbes.com/sites/lisaquast/2014/07/07/why-you-should-never-accept-a-counter-offer-when-you-resign/
1
VUOI SAPERNE DI PIÙ SU COME FARE CARRIERA? Questo documento fa parte di una serie
completa di guide sull’argomento, che ti aiuteranno a trarre il meglio dalla tua ricerca di
lavoro, nell’attuale scenario competitivo. Scaricale tutte!
ESCI
SCARICA SUBITO
Fly UP