...

Economia Applicata ai sistemi produttivi

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

Economia Applicata ai sistemi produttivi
Economia Applicata ai sistemi
produttivi
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
1
Schema della lezione di oggi
•
•
Introduzione – breve presentazione
Il mercato:
1.
2.
3.
4.
5.
costruzione di un modello
Ottimizzazione ed equilibrio
La curva di domanda
La curva dell’offerta
Equilibrio di mercato
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
2
Schema della lezione di oggi
6. Statica comparata
7. Altri meccanismi di allocazione
8. Efficienza paretiana
9. Equilibrio nel lungo periodo
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
3
Costruzione di un modello
• L’analisi economica procede costruendo
modelli dei fenomeni sociali
Modello = rappresentazione semplificata della
realtà
->carta geografica 1:1 E’ inutile!
In un modello economico si eliminano gli
elementi irrilevanti
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
4
Costruzione di un modello
• Che facciamo oggi?
• Ipotizziamo un modello, lo semplifichiamo
e poi inseriamo degli elementi di
complicazione…
• Caso considerato: mercato appartamenti per
studenti nell’intorno dell’Università degli
Studi dell’Insubria a Varese
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
5
• Ipotesi di fondo:
• Due grandi aree concentriche all’università
- interna: preferita dagli studenti (che
analizzeremo)
- esterna: non preferita – scelta residuale
molte possibilità e prezzo noto
- Altra semplificazione: gli appartamenti
sono simili
• Obiettivo del modello: determinare il prezzo
dell’area interna e chi andrà ad abitarvi
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
6
In termini economici…
• La differenza tra i prezzi area interna e
prezzi area esterna:
Prezzi area interna – variabile endogena (il px
è descritto da elementi del modello)
Prezzi area esterna – variabile esogena (il px
dipende da fattori indipendenti dal modello)
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
7
Ottimizzazione ed equilibrio
• Il soggetto ragiona in base a due principi
cardine:
L’ottimizzazione
Gli individui cercano di scegliere le migliori
combinazioni di consumo possibili
L’equilibrio
I prezzi variano finché la quantità domandata di un
bene sarà uguale a quella offerta
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
8
Analizziamo i due concetti
• Ottimizzazione = tautologia
• Equilibrio = e’ questo il prezzo che ci
interessa
9 non il modo in cui il mercato lo determina
9
non le sue variazioni nel lungo periodo
Quindi…
Il prezzo è considerato stabile di mese in mese
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
9
La curva di domanda
Ipotesi- tutti i locatari riuniti in un posto e
domanda: “quanto siete disponibili a pagare
al max?
€ 500
€490
Se il prezzo di mercato fosse €499, quanti
appartamenti sono allocati?
E se fosse € 490?
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
10
Prezzo di riserva = la massima somma che un
individuo è disponibile a pagare per
acquistare un bene
In termini economici…
Prezzo di riserva = prezzo al quale per un
individuo è indifferente acquistare o meno
un bene
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
11
Che cosa accade nel modello?
• Il numero di appartamenti affittati in
corrispondenza di un dato prezzo p* è
uguale al numero di persone che hanno un
prezzo di riserva >= a p*
• Infatti se p* è prezzo di mercato tutti gli
individui disponibili a pagare p* vorranno
un appartamento nell’area interna gli altri
andranno verso l’area esterna
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
12
Diamo una dimensione grafica
Prezzo
di
riserva
Curva di domanda
500
490
1
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
2
Numero appart
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
13
La curva dell’offerta
• Modello: molti proprietari indipendenti tra loro
che danno in affitto gli appartamenti al prezzo
più elevato
• Definiamo questo mercato come mercato
concorrenziale
• Che accade? Nel breve periodo (1 anno) il
prezzo sarà lo stesso, se si presume che tutti
conoscano i prezzi del mercato.
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
14
Vediamo il nostro modello
Px di
riserva
offerta
P*
domanda
Numero appart
S
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
15
Equilibrio di mercato
• Il prezzo p* è il prezzo di equilibrio di
mercato nel quale la quantità domandata è
uguale alla quantità offerta
In quel punto:
Ciascun consumatore è disponibile a pagare p*
Ciascun proprietario è disponibile ad affittare
l’appartamento
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
16
Statica comparata
•
La statica comparata mette a confronto
due equilibri statici senza preoccuparsi del
processo con il quale vi si arriva
Due casi facili:
1. Che cosa accade se aumentano gli
appartamenti?
2. Che cosa accade se il comune richiede una
tassa sull’appartamento?
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
17
Altri meccanismi di allocazione
• Monopolista discriminante
Il caso in cui sul mercato vi è un solo
venditore si chiama Monopolio
Se per affittarli il proprietario li mette all’asta
uno per uno al miglior offerente ci troviamo
di fronte al caso del Monopolista
discriminante
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
18
Osservazione
Il meccanismo è che
Il primo appartamento sarà allocato a 500€, il
secondo appartamento è allocato a 490€
Gli individui a cui sono assegnati gli appartamenti
sono gli stessi ai quali sono assegnati nel mercato
concorrenziale, cioè coloro che sono disponibili a
pagare un prezzo >= a p* .
L’ultimo sarà quello che paga p*
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
19
Monopolista puro
Variabile del modello: il monopolista è
costretto ad affittare tutti gli appartamenti
ad un prezzo unico
Come si comporta?
Se p è basso affitta molti appartamenti ma il
ricavo potrebbe essere inferiore a quello
possibile
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
20
Se prezzo è alto (> p*) affitterà meno
appartamenti con un ricavo maggiore
Diamo una raffigurazione di questo tipo di
mercato
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
21
Vediamo il nostro modello
Px di
riserva
P*
offerta
Ricavo
monopolista
puro
domanda
Numero appart
S
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
22
Allocazione Pareto efficiente
• L’allocazione si dice Pareto-efficiente se
non esiste altra allocazione tale che il livello
di tutti i soggetti sia almeno altrettanto
grande e quello di taluno sia maggiore della
precedente
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
23
Equilibrio di lungo periodo
• Nel lungo periodo l’offerta può variare e
quindi avremo due curve che si intersecano
e il p* può variare
22.04.05 Lezione I
Il Mercato
Maria Luisa Venuta
Università Insubria
24
Fly UP