...

progetto alimentazione “il buongiorno si vede dal mattino”

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

progetto alimentazione “il buongiorno si vede dal mattino”
PROGETTO ALIMENTAZIONE
“IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO”
PERCORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ALLA SCOPERTA DEL CIBO
E DELLE ABITUDINI ALIMENTARI, IN PARTICOLARE SULLA COLAZIONE
DEI BAMBINI IN ETA' SCOLARE CON VARI APPROFONDIMENTI
PRESENTAZIONE
Il progetto di educazione alimentare, realizzato durante questo anno scolastico, si inserisce tra le
varie argomentazioni proposte dall’Expo 2015. Un percorso interessante e motivante alla scoperta del
cibo e delle abitudini alimentari, in particolare legate alla prima colazione. Un’esperienza che
permette ai bambini di ampliare e approfondire le proprie conoscenze alimentari, di sperimentare
cibi, di motivare comportamenti.
Partendo dalla presentazione del cibo nelle proprie colazioni, gli alunni scoprono le abitudini di altri
paesi del mondo, eseguono laboratori per la preparazione di pane, biscotti, formaggio, ceescake;
sviluppano poi anche l’aspetto artistico-espressivo analizzando e ricreando opere d’arte
rappresentanti il cibo, conoscendo e riproducendo la mascotte Foody e i suoi amici.
OBIETTIVI
- Favorire la consapevolezza dell’importanza di una alimentazione corretta a partire dalla prima
colazione
- Conoscere le abitudini alimentari dei bambini di varie parti del mondo a colazione
- Conoscere e sperimentare i principali ingredienti e i processi di trasformazione
- Leggere, comprendere e riprodurre opere d’arte rappresentanti il cibo
- Sviluppare la capacità di lavorare in gruppo
- Potenziare la creatività espressiva e cognitiva
METODOLOGIA
Lavori di gruppo, ricerche, visite guidate, laboratori di cucina, laboratori espressivi.
SVILUPPO
- Le nostre colazioni: disegniamo e raccontiamo le colazioni
- Il giro del mondo in una colazione: costruiamo il planisfero e individuiamo alcuni paesi,
conosciamo le loro abitudini a colazione
- Laboratori di cucina: facciamo il pane, i biscotti, il formaggio, il ceescake
- Cibo e arte: conosciamo, analizziamo e riproduciamo opere con il cibo, le "teste composte" di
Arcimboldo; realizziamo nuove opere con il cibo; conosciamo Foody, la mascotte di Expo, e gli
11 prodotti ortofrutticoli che la compongono
FONTI
Alcune immagini e contenuti sono tratti da un articolo sul Corriere della sera “Il giro del mondo in una
colazione” di Sara Gandolfi – foto di Hannah Witaker, altre immagini e informazioni provengono dal
web.
PRODOTTO FINALE
Realizzazione di foto, filmati e slides, documentazione del progetto su pagina web, presentazione di
tutto il percorso su dvd, partecipazione a progetti EXPO.
PERCORSO DIDATTICO
Gli alunni delle classi 1a e 2a raccontano le proprie colazioni, le illustrano,
presentano il cibo e le loro abitudini; capiscono l'importanza di una
alimentazione corretta a partire dalla prima colazione.
Gli alunni di classe 4a, componendo vari pezzi, costruiscono il planisfero; poi evidenziano alcuni stati e
disegnano i bambini che vi abitano...
così gli alunni di prima e seconda iniziano un fantastico viaggio alla scoperta delle colazioni in altri
paesi: Africa, Giappone, Olanda, Francia, Inghilterra, Islanda, Stati Uniti e Brasile.
Gli alunni sperimentano Laboratori di cucina: i bambini delle classi 2a e 3a, presso la "cantina" del
Museo etnografico, diventano "panettieri" e "pasticcieri" e producono il PANE ed i BISCOTTI; gli alunni
di 5a, durante le lezioni con madrelingua, si cimentano nella produzione di un gustosissimo CEESCAKE,
tutto in "inglese"... Infine i bambini di 1a, durante la visita ad una fattoria didattica, preparano il
FORMAGGIO "primosale": partendo dalla conoscenza delle materie prime, sperimentano con
entusiasmo a attenzione le varie fasi di lavorazione e di trasformazione del prodotto.... nei loro occhi
lo stupore di veder nascere a poco a poco nella loro fuscella la forma del formaggio, così come sono
abituati a vederlo in tavola.
Gli alunni sviluppano anche l’aspetto artistico-espressivo analizzando e ricreando opere d’arte
rappresentanti il cibo: le "teste composte" di ARCIMBOLDO. Poi, COME ARCIMBOLDO.... creano nuovi
personaggi con ritagli di frutta, verdura e fiori assemblati con la tecnica del collage (classi 3a e 5a) e
con timbri di vegetali composti al computer (classi 2a e 4a).
COME ARCIMBOLDO...... nuovi personaggi con collage
COME ARCIMBOLDO...... nuovi personaggi con computer
Da Arcimboldo a... FOODY, la mascotte di EXPO, e agli 11 personaggi ortofrutticoli che lo
compongono: i bambini li conoscono e subito diventano "amici", li colorano, li ritagliano e decorano
tutte le aule, li disegnano, li ritraggono e li espongono su cartelloni......
Fly UP