...

Regolamento Piramide Russa

by user

on
Category: Documents
9

views

Report

Comments

Transcript

Regolamento Piramide Russa
 www.biliardi.com Regolamento Piramide Russa
Una variante non molto conosciuta, ma particolarmente interessante del biliardo, risulta essere
la cosiddetta Piramide Russa, che va giocata con le quindici palle numerate, più quella che
viene detta "battente", cioè il pallino. Le palle, naturalmente, sono numerate da uno a quindici,
mentre il pallino non ha numerazione ed è di colore diverso rispetto a quello delle altre. Lo scopo
di questo gioco, risulta essere precisamente quello di raggiungere per primi i settantuno punti. Le
quindici palline numerano vengono inizialmente sistemate a forma di triangolo, posizionando il
vertice di esso esattamente lungo la linea di fondo. La pallina battente, invece, non ha una
posizione precisa ma può essere sistemata in un punto casuale alla metà esterna del quadrante
opposto dedicato alle altre quindici palline.
La prima operazione che dovrete effettuare, risulta essere precisamente quella che concorre alla
formazione della piramide. Le palle, vanno composte nel seguente modo:
nella prima fila, va inserita la palla numero quattro, la seconda è composta dalla cinque e dalla
sei, la terza fila da sette, quindici e otto, la quarta fila da nove, quattordici, tredici e dieci, la
quinta fila da due, uno, dodici, undici e tre. Questa
specifica composizione risulta essere obbligatoria,
dunque essa non può essere in nessun modo cambiata
o modificata.
Una volta realizzata la vostra piramide, si apre il gioco
con la tradizionale spaccata, che è libera, cioè non va
preceduta da dichiarazione. Se vengono mandate in
Restaldi International s.r.l. Via di Valle Ricca, 103 – 00138 Roma (Italy) - tel 06.88588025
www.biliardi.com buca una o più palle, esse vengono riposizionate e tocca di nuovo al giocatore che ha effettuato
il precedente colpo. Qualora non entri in buca nessuna palla, il turno passa esattamente all'altro
giocatore. Inoltre, risulta essere obbligatorio dichiarare il colpo che si vuole effettuare e il turno di
un giocatore prosegue fino a quando vengono effettuati tiri validi, cioè se vengono imbucate
palle. Quelle che vengono imbucate in maniera difforme dalla dichiarazione vengono
riposizionate.
Un giocatore forma il proprio punteggio con le palle imbucate. Ad esse, vanno però aggiunti
anche i falli commessi. In questa categoria, rientrano: l'entrata in buca della palla battente, il
mancato tocco della palla battente su quella dichiarata e
se la palla battente, dopo aver toccato la dichiarata, non
ne tocca altre. In questi casi, si tolgono cinque punti al
giocatore che ha commesso l'infrazione e si aggiungono al
suo avversario.
Come si può notare, questo è un gioco molto complesso e
particolarmente affascinante.
Restaldi International s.r.l. Via di Valle Ricca, 103 – 00138 Roma (Italy) - tel 06.88588025
Fly UP