...

partecipare 2013 2014 - William B

by user

on
Category: Documents
20

views

Report

Comments

Transcript

partecipare 2013 2014 - William B
L’importante è Partecipare - articoli e regate di William B
La 500x2 2013
La giornata odierna ha accolto gli equipaggi con una bonaccia diffusa in tutta l’area e continui salti
di vento.
Dopo il passaggio a San Domino alle Tremiti, Jonathan RR del croato Bostjan Jancar e TWT
UComm di Marco Rodolfi/Matteo Auguadro sono stati impegnati in un match race lungo la costa e
dovrebbero essere le prime imbarcazioni della flotta a raggiungere l’isola di Sansego per il secondo
e ultimo cross check croato.
Entrambe, insieme al gruppo di testa formato da Victor-X di Vittorio Margherita, Bananas 3 di
Gies/Betti, Horus di Stefano Cavallo, Rebel di Costantin/Tappetto, Aldo Palmisano International di
Sambo/Malgarise, Vola Vola di Bozic/Lulic, High Q1 di Werner Stolz e Blucolombre di
Juris/luciani, hanno scelto di bordeggiare vicino alle isole croate per agganciare i venti di termica.
La partenza della Cinquecento. Foto Bertolin
All’inseguimento si segnalano William B di Alessandro Bottecchia, Isla Bonita 2 di
Luigi Panozzo, Atame! di Bisotto/Leitner, Black Angel di Striuli/Favaro, Take Five di Diego
Vesco, Sipi’S Song di Paoletti/Angi, Helium dei fratelli Pieri, Andrebora di Mattiuzzo/Gallmetzer,
Velenosa di Valentini/Cavina, Rosso di Sera di Chersano/Cravin e Match Point dei croati
Cargo/Prizmic, che hanno superato le Isole Tremiti nelle prime ore di mercoledì 5 giugno e puntano
verso Sansego.
Chiude le fila Edikte dei padovani Alberto Pietrogrande/Renato Carraro, scafo più lento ma con
equipaggio determinato, in avvicinamento alle Tremiti che dovrebbero raggiungere in serata.
14 luglio 2013
Concluso il secondo IRC Mittel Europa Criterium
L’ultima giornata dell’evento del Golfo di Trieste ha in programma un’unica prova con coefficiente 1,2. Visto il borino calante
che caratterizza la mattinata, il Comitato di regata presieduto da Franco Franzese sceglie di issare l’intelligenza a terra e
lasciare agli ormeggi gli equipaggi. Qualcosa nel campo fissato in acque slovene si comincia a muovere alle 12, ma è
necessario attendere fino alle 13 per il materializzarsi di una bella brezza intorno ai 6-8 nodi da 305°.
Allo sparo della partenza William B di Alessandro Bottecchia (SVOC) e Malik di Gianfranco Dotto (LNI Treviso)
vengono colte in anticipo sulla linea. William B rientra dagli estremi e annulla l’infrazione, mentre Malik andrà
incontro alla squalifica per OCS.
Duvetica White Goose, oggi nelle mani di Augusto Poropat, non sbaglia la partenza secca sul pin e comincia la cavalcata che lo
porterà a tagliare per primo il traguardo.
Dietro Duvetica si danno battaglia Aoi Me, Aurele – il Millenium 40 di Piero Santin (CV Faro Piave Vecchia) – Jack Sparrow
(Stream 40 di Alberto Gozo, CV Aprilia Marittima) e Endeavour, il Solaris 36 del Luna Loca Sailing Team (DN Sistiana).
In tempo compensato Aoi Me supera per una manciata di secondi Duvetica White Goose, mentre sul terzo gradino del podio
overall si insedia il “piccolo” Magia 3 Illyteca, il First 34 di Marino Quaiat (LNI Trieste).
news del 07.04.2014
CAMPIONATO PRIMAVELA 2014 A CAORLE
Domenica 6 aprile è stata premiata la costanza del Comitato di Regata presieduto da Belinda Maniero,
……….Con le due prove disputate oggi, le classifiche provvisorie compensate dopo lo scarto vedono il
primato in IRC di William B, Archambault 35 di Alessandro Bottecchia, seguito da Black Angel del We
Sailing Team capitanate da Rossana Bocus e da Endeavour. In classe ORC domina Vizio di Sandro Ravenna,
davanti a Colpo de Matto e Drakkar, X-35 di Giuseppe Mezzalira. La classifica IRC Crociera vede Orsetta Tre di
Stefano Tosato al primo posto, seguito da Spriznaker del VelexTutti e da Non Solo Ciurma, First 40.7 del gruppo
Non Solo Vela.
L’ultima prova in programma a calendario si disputerà domenica 13 aprile, al termine si terranno le premiazioni
presso la Club House del Circolo Nautico Porto Santa Margherita.
“La 200″ 2014
Ad oltre una settimana dalla conclusione de “La 200″ 2014, c’e’ ancora entusiasmo tra i soci del
We.Sailing Team che con l’imbarcazione Archambault A35 “William B.” dell’armatore Alessandro
Bottecchia, hanno partecipato all’evento velico.
Dopo una buon posizionamento alla partenza ed aver pagato qualche lunghezza nella primissima parte
della regata armati di genoa, una volta issato il gennaker William B. ha subito iniziato a recuperare
acqua portandosi, dopo la boa foranea di Grado nella discesa verso il faro di Porer, a ridosso del
gruppo dei primi, confrontandosi con imbarcazioni di classi superiori. Le successive due bonacce di
Venerdi’ sera e Sabato pomeriggio, non hanno invece avvantaggiato il team che si e’ difeso in queste
fasi, fino all’arrivo dello scirocco nella serata che ha sospinto l’equipaggio verso l’arrivo.
Una bella esperienza per i partecipanti, che hanno gestito con lo scirocco qualche situazione
impegnativa, ma che dimostra che un equipaggio con la giusta preparazione e i giusti mezzi puo’ far
bene. L’imbarcazione ha concluso al quarto posto nella classe X Tutti – IRC3 (12mo posto nella
classifica IRC0-3 X Tutti e 4° di categoria).
Fly UP