...

Si è tenuto a Belluno, nella Sala degli affre

by user

on
Category: Documents
9

views

Report

Comments

Transcript

Si è tenuto a Belluno, nella Sala degli affre
Si è tenuto a Belluno, nella Sala degli affreschi, a Palazzo Piloni, il convegno «Sviluppo
sostenibile del turismo itinerante nel Bellunese» promosso dalla Provincia e dal Campeggio Club Belluno. Ben 16 gli interventi che
hanno permesso di fare una «fotografia» sulle
aree camper in Provincia e sullo stato in cui
versa il turismo itinerante. Il Bellunese, formato da splendidi scorci panoramici, va valorizzato e riscoperto anche da chi vi abita. Nel
corso del convegno è stato presentato il portolano della Provincia di Belluno. Il portolano è scaricabile gratuitamente dal sito del
Campeggio
Club
Belluno
(www.campeggioclubbelluno.it). Sono intervenuti, prima di Gianni Picilli, il presidente
nazionale di Confedercampeggio e di Ezio
Paganin, il presidente del Campeggio Club
Belluno, Daniela Larese Filon, la presidente dell'Amministrazione provinciale,
(continua a pag 3)
Anche la nuova “Guida Camping ed Aree di Sosta d’Italia e d’Europa” è pronta per essere a disposizione dei Soci.
Confedercampeggio offre quest’anno
ai propri soci la possibilità di sfogliare
presso la sede del proprio Club, le
pagine della nuova “Guida Camping
e Aree di Sosta d’Italia e d’Europa”,
ma anche di poter consultare con calma la pubblicazione – giunta alla sua
58° edizione – direttamente su proprio PC o tablet o smartphone. Una
scelta dettata dal mercato che spinge
sempre più gli amanti del turismo
all’area aperta ad utilizzare strumenti
digitali da utilizzare in qualsiasi posto
del mondo. In verità da alcuni anni
molti Club ci avevano sollecitato ad
intraprendere una simile strada; le
esitazioni erano tante soprattutto perché l’Italia è uno dei Paesi in Europa
con la più bassa diffusione di internet.
Però gli italiani sono tra le popolazioni che trascorrono più tempo on line. L’argomento è stato leggermente sfiorato in occasione delle nostre
due ultime Assemblee Nazionali e l’utilizzo da parte sempre più diffuso
di cellulari di ultima generazione da parte dei nostri dei nostri Delegati e
Presidenti di Assemblea ha posto fine alle residue esitazioni sull’argomento; a tutto ciò si aggiunga la sempre maggiore diffusione di punti Wi
-Fi gratuiti installati un po' dovunque ed anche nei campeggi.
L’edizione “mobile” sembra possa dimostrarsi essere di grande utilità per
quanti, durante un viaggio, hanno necessità di individuare un punto per
soggiornare. Confedercampeggio augura a
tutti serene ferie e una buona consultazione
delle circa trecento strutture campeggistiche e
aeree di sosta e delle circa cento attive in tutta Europa. Tutte le strutture saranno individuate, dalla fine di giugno corrente anno in
poi, dell’apposito contrassegno.
Ci auguriamo che la novità possa essere gradita da tutti. Un apposito
avviso sarà trasmesso a tuti gli Iscritti.

di Sosta nel bellune
seAree
Ritorna l’Automobile
?

nazionale
Assemblea
News dall’Italia
Confedercampeggio
 News
Confedercampeggio in

dall’Italia
Portogallo

teatro con Confeder ADove
in estate
campeggio

Campeggi ed Aree
 Guida
Allergie primaverili
di Sosta
 Buone vacanze
(continua da pag.1)
e, in sostituzione dell'assessore regionale Caner, Paolo Donadin. Picilli e Paganin si sono
soffermati sullo stato dell'arte del turismo itinerante mentre attuali flussi turistici e sulle
prospettive future del turismo itinerante
(camper, roulotte) in provincia. E’ intervenuto
anche Pierantonio Bevilacqua, Presidente della F.C. Veneto. Di particolare rilievo l'intervento di Valter Bonan: l'assessore di Feltre
ha illustrato ai convenuti, la «filosofia» con la
quale è stata realizzata l'area di sosta camper
di Feltre e le migliorie che subirà nei prossimi
due anni. Sono seguiti, poi, gli interventi dei
rappresentanti delle principali associazioni di
categoria (Ascom, Coldiretti e Confagricolura). Antonio Andrich, direttore Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, si è soffermato
sull'offerta del Parco per un turismo sostenibile. Mentre Alberto Peterle, Presidente del
Gal2, ha illustrato i progetti in essere e in divenire nella gestione delle risorse europee a fronte di progetti concreti e quindi realizzabili nel
campo di una proposta ampia e destagionalizzata per quanto riguarda itinerari culturali,
itinerari ciclabili, cammini, attività sportive ed
altri tipi di turismo. Si è concluso, verso le 13,
il programma della mattinata che è proseguito,
per i portatori di interesse, alle 14.30 con
un'appendice che ha avuto come protagonista
la «Tincar sas»: un'azienda all'avanguardia del
settore che ha affrontato il tema «Quadro normativo, tecnologico e gestionale per le aree
camper».
Paolo Baracetti.
35 anni al servizio della Sardegna 20 anni di
linea su Nizza Apertura di nuovi collegamenti.
La Sardegna destinazione primaria per le nuove rotte di Corsica Sardinia Ferries che aprono
al mercato transalpino: Nizza-Golfo Aranci e
Tolone-Porto Torres. Nuovi collegamenti anche tra Sardegna e Corsica con Golfo AranciPorto Vecchio e Porto Torres-Porto Vecchio.
In 35 anni di attività, Sardinia Ferries ha costantemente perseguito la soddisfazione dei propri passeggeri, attraverso il miglioramento della qualità del servizio. Nelle ultime stagioni in particolare, la Compagnia ha fatto
continui passi avanti nell’impegno verso l’Isola, condividendo appieno il comune obiettivo di riposizionamento della percezione della Sardegna come meta accessibile ai diversi target turistici. Il legame con il territo-
rio è molto sentito e si concretizza attraverso le sinergie con le istituzioni locali: Comuni, Consorzi e Associazioni, alle cui attività la Compagnia partecipa concretamente. Sardinia Ferries suggella il proprio legame con
l’Isola tenendo sempre presenti le esigenze di mobilità e continuità territoriale della Popolazione Sarda: “Isolani
sempre, isolati mai” è uno degli slogan più significativi di Corsica Sardinia Ferries, che investe costantemente
nei suoi collegamenti aperti tutto l’anno e nelle tariffe speciali per i Sardi sia dell’Isola che residenti in Continente. Un ulteriore passo avanti nella dedizione di Sardinia Ferries verso la Sardegna sono le nuove rotte, Nizza-Golfo Aranci e Tolone-Porto Torres. Esse, infatti, aprono in maniera decisa a nuovi mercati, in particolare a
quello transalpino, mentre i collegamenti tra la Sardegna e la Corsica, Golfo Aranci-Porto Vecchio e Porto Torres- Porto Vecchio, arricchiranno ancora di più l’offerta commerciale della Compagnia e favoriranno ancor più
le relazioni economiche e sociali tra le due
“Isole Gemelle “.Corsica Sardinia Ferries
celebra anche i 20 anni di servizio dal Porto di Nizza dal quale ha sempre collegato
solo la Corsica. L’apertura della linea verso
Golfo Aranci e la Sardegna segna un ulteriore passo avanti e rafforza ancor più le
relazioni con questa località e il suo Porto.
lo scorso week-end è stato rubato il mio camper,
Arca America 401 New Deal targato CN631036,
a Firenze nel quartiere Galluzzo, per il quale ho
fatto regolare denuncia di furto.
Vi chiedo, se possibile, di inviare una mail e le
foto a quanti più campeggi, convenzionati e non,
nella vostra disponibilità.
Per qualsiasi contatto, non esitate all’indirizzo mail [email protected] o al cell.o
all'utenza 3470677996.
Vi ringrazio.
A P P U N TA M E N T I
I M P O RTA N T I
Assemblea Nazionale
17 DICEMBRE
Hai rinnovato l’iscrizione alla
Confedercampeggio per l’anno 2016 ? In
caso contrario
non potrai avvalerti della
“Assistenza Unisalute”
La “Guida ai Servizi & Agevolazioni” è
stata inviata ai
Soci assieme
alla nostra rivista, numero
di
febbraio
2016. Comunque è sempre
c o n s u l t a bi l e
sul nostro sito
alla pagina
http://www.federcampeggio.it/
agevolazioni-public.html
E’ in corso di spedizione la rivista
“Camp-Il
Campeggio
Italiano”, numero di giugno.
Come sempre è
cosnsultabile
sul nostro sito
a lla
pag ina
h t t p : / /
www.federcampeggio.it/
rivista.html
La Redazione sospende, come di consueto, la pubblicazione di questa newsletter per le ferie estive.
Auguriamo a tutti i 18mila lettori italiani serene
vacanze e raccomandiamo di far controllare sempre il proprio veicolo ricreazionale, prima di partire.
“Il Carapace” tornerà ad informarvi dopo il 15
agosto con ampi servizi sull’84° Rally FICC che
si svolgerà in Portogallo.
Belluno e la sua provincia costituiscono la zona
meno popolata (208mila abitanti) del Veneto. La
maggior parte dei gruppi dolomitici è compresa
all'interno dei suoi confini, per cui può essere ritenuta la provincia delle Dolomiti per eccellenza.
Il Piave, che la attraversa da nord a sud, è il principale corso d'acqua. Belluno è il capoluogo di
provincia (35mila abitanti) . Feltre è la seconda
città per abitanti e importanza L'area più settentrionale del territorio comunale fa parte sia
del Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi (dal 1988) sia del patrimonio dell'umanità delle Dolomiti dichiarato dall'Unesco nel 2009. Molti gli edifici sacri e civili degni
di nota. La Basilica cattedrale è dedicata a San
Martino (patrono della città). L'attuale costruzione è la realizzazione di un progetto
del 1517 di Tullio Lombardo, mentre il vicino
campanile è di un periodo successivo: infatti il
suo progetto, di Filippo Juvarra, venne realizzato
tra il 1732 e il 1743, mentre la cupola si completò
solo nel1756.. Tra i palazzi principali vanno annoverati: Palazzo dei Rettori (sede della Prefettura), Palazzo Rosso: in stile neogotico (sede del
Municipio) e Palazzo Piloni (sede della Provincia) dove si è tenuto il Convegno.
Sarà la buona musica la protagonista dell’estate 2016 a Castel Trauttmansdorff. Per festeggiare i 15 anni di apertura
dei Giardini di Sissi, ospiti d’eccezione le star Francesco De
Gregori e il re della musica dance ed elettronica Giorgio
Moroder.
Un’estate all’insegna della buona musica ai Giardini di Sissi a Merano, mesi ricchi di eventi, spettacoli, concerti ed
occasioni di incontro e svago per vivere appieno l’estate. Il
cartellone estivo è davvero ricco di proposte e coinvolge
tutti i visitatori, dagli amanti della buona musica live ai
gourmand, dagli appassionati di natura e botanica alle famiglie con bambini.
Tra gli spettacoli musicali più attesi il concerto di Francesco De Gregori il 4 agosto alle ore 21.00, dove il cantautore romano renderà omaggio al grande artista e suo ispiratore Bob Dylan, presentando il nuovo album “De Gregori
canta Bob Dylan - Amore e Furto”. Ogni martedì e sabato
di luglio e agosto con orario 10.30 - 12.00 in programma
“Un tour per grandi e piccini”, ”, dove osservare, stupirsi
e capire la bellezza del parco botanico meranese. Uno staff
di guide preparate, proporrà anche mediante workshop curiosità botaniche a misura di famiglia, coinvolgendo i
“piccoli esploratori” ad osservare e vivere la natura in modo singolare con uno sguardo libero e spontaneo, in maniera divertente e accattivante.
I Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff:
Via S. Valentino, 51 a - 39012 Merano (BZ)
Orari di apertura:
Fino al 15 ottobre dalle 9.00 alle 19.00. I venerdì di luglio ed agosto dalle 9.00 alle 23.00
www.giardinidisissi.it Su Facebook: Trauttmansdorff I Giardini
La 16° edizione della Rievocazione Storica "Mogliano
1744" si terrà a Mogliano (Macerata) da venerdi 1 a domenica 3 Luglio 2016. Attualmente è l'unica manifestazione sul panorama nazionale rappresentante uno dei
periodi più affascinanti e interessanti della storia, il periodo settecentesco; in quei giorni si ricorda il passaggio
delle truppe della regina Maria Teresa d'Austria, quando
in marcia verso il Regno Borbonico sostarono a Mogliano e per riconoscenza dell'accoglienza ricevuta onorarono il borgo col titolo di Città. Grazie allo studio delle
memorie di uno scrittore moglianese del Settecento, il
paese si trasforma in un Borgo settecentesco in cui si
possono incrociare cavalieri e dame con il loro incedere
lento ed armonioso, austeri militari, ma anche musici,
giocolieri, artisti di strada, il tutto rallegrato dall'andirivieni e dal vociare festante dei popolani e gustare ottime
pietanze presso le taverne allestite appositamente per la
manifestazione in suggestivi locali. L'offerta turistica è
abbinabile alla manifestazione: dalle rilassanti passeggiate tra incantevoli paesaggi ai percorsi guidati di arte, tradizioni e artigianato, di cui ancora oggi si conserva la
tradizionale lavorazione dell'intreccio del vimini.
Ufficio Turistico: 0733 557730 335 5329539
(tutte le mattine dal martedì al sabato)
http://www.comune.mogliano.mc.it/
La Card Assistenza è stata inviata a tutti i nostri Soci 2016 assieme alla Rivista “Il Campeggio
Italiano” di febbraio.
La CARD ASSISTENZA
PUO’ ESSERE UTILIZZATA
SOLO dai SOCI 2016 in regola
con i pagamenti delle quote confederali.
Fly UP