...

Riflessioni sulla Divina Volontà

by user

on
Category: Documents
13

views

Report

Comments

Transcript

Riflessioni sulla Divina Volontà
Preghiera alla Santissima
Volontà di Dio
Oh eterna e inaccessibile Volontà suprema del mio eterno Amore,
prostrato innanzi a Te, mi sperdo in Te. La tua immensità m’involge,
m’inabissa, mi annienta, ma m’innalza nel contempo fino al tuo Trono
e mi ridà la vita, vita nuova, immutabile e santa, la vita dello stesso Volere del mio Gesù, nel cui centro trovo, come in un sol punto, passato,
presente e futuro. Oh, sì, trovo il Supremo Volere creante, il quale
in tutte le cose che crea mi manda amore, però aspetta il ricambio
da ogni creatura, ed io, a nome di tutta l’umana famiglia, dalla prima
all’ultima creatura, prendo da questo imperscrutabile Volere l’amore
di ciascuna di essa, ed entro in ogni atto creante, in ogni luccichio di
stelle, in ogni raggio di luce del sole, in ogni alito di vento, in ogni
goccia d’acqua, in ogni essere vegetale ed animale, e poi entro in ogni
palpito di ciascun cuore, in ogni parola, passo, opera, pensiero, sguardo, e riempendo tutto d’amore, mi porto innanzi alla Maestà suprema,
per darle il ricambio d’amore d’ogni cosa creata. Oh, Volontà amabile
e potentissima, Volontà immensa da cui tutto esce e niente sfugge,
Preghiere -
157
vengo a portare ai tuoi piedi SS. l’amore di tutti, vengo ad armonizzare insieme con l’amore creato. Ah sì, per tutti Ti ricambio in amore;la
mia voce armonizzi su tutto ed in tutti, e facendo eterna questa voce,
perché si moltiplichi in ogni istante sino all’infinito, Ti dirò sempre:
«Ti amo, Ti amo, Ti amo»; sarò il suggello dell’amore creato, per cui
non ci sarà cosa o detto che non suggellerò col mio amore.
Gesù, seguendo il Tuo Volere eterno, entro nel primo istante del Tuo
concepimento, in ogni Tuo palpito, pensiero e respiro, in ogni Tuo
moto, preghiera e pena che soffristi nel seno materno, in ogni Tuo gemito, lagrima e stento della Tua infanzia, in ogni passo, opera e parola
della Tua vita mortale; entro nella Tua Volontà SS., nel mare immenso
della Tua Passione, in ogni goccia del Tuo Sangue, in ogni piaga, in
ogni insulto e disprezzo, in ogni spina, schiaffo e sputo, m’immedesimo nelle pene che soffristi sulla Croce, nella sete ardente, nell’amarezza del fiele, nelle Tue riparazioni e soddisfazioni, fin nell’ultimo Tuo
anelito, ed insieme con tutte le generazioni ed a nome di tutte, entro
nell’interminabile Tua Volontà in cui tutti sono compresi.
E così in modo divino, vengo a darTi il ricambio d’amore, riparazione
per riparazione; mi sprofondo nell’abisso del Tuo Volere ed adoro
ogni goccia del Tuo Sangue, bacio ogni piaga, Ti benedico, lodo e
ringrazio per ogni Tuo atto. Nel Tuo Volere mi hai dato tutto, ed io
nel Tuo Volere ti ricambio per tutto e per tutti.
Amor mio, uniamo insieme il FIAT creante, il FIAT redimente ed il
mio FIAT nel Tuo Volere, facciamone uno solo; l’uno scomparisca
nell’altro, affinchè Tu abbia amore completo, gloria perpetua, adorazione divina, benedizioni e lodi eterne della creazione e del Tuo FIAT
VOLUNTAS TUA come in Cielo così in terra.
Celeste Regina, Mamma Divina, Tu che avesti il primato del Divin
Volere, stendi il tuo manto azzurro, e nell’immensità del Volere eterno ravvolgi tutte le creature, suggella col suggello del Divin Volere le
loro fronti, affinchè tutte vivano della vita della Divina Volontà sulla
terra, per poter passare nel tuo grembo materno a vivere della Divina
Volontà in Cielo. Così sia.
158
- La Divina Volontà
Fly UP