...

gesu ascoltami - Giullari Di Dio

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

gesu ascoltami - Giullari Di Dio
GESU’ ASCOLTAMI
Gesù, ascoltami,
io non sono nativo del cielo
e so bene che in paradiso
l’unico autoctono sei tu:
vorrei tanto raggiungere il tuo paese
e prendervi la cittadinanza per sempre.
Quando mi imbarcherò con tutti coloro che amo,
quando prenderemo il largo in un giorno di gran vento.
…Quel giorno si farà grande festa nel porto.
Niente fazzoletti per le lacrime,
niente singhiozzi per l’addio!
Ma un grande soffio nel nostro petto
e in qualche angolo della nave
il tuo Spirito, clandestino.
Sarà una bella traversata:
il vecchio marinaio l’ha detto…
Allora sarai tu che ci dirai:
“Figlioli, avete fatto buon viaggio?”
Noi rimarremo senza parola,
ma tutto questo non avrà più importanza.
Non finiremo mai di conoscere
l’eterno inizio di un meraviglioso mattino.
Gesù, ascoltami,
io non sono nativo del cielo
e so bene che in paradiso
l’unico autoctono sei tu:
vorrei tanto raggiungere il tuo paese
e prendervi la cittadinanza per sempre.
(J.-Y Quellec)
Fly UP