...

Carta di Accoglienza Reparto - Azienda Ospedaliera di Padova

by user

on
Category: Documents
15

views

Report

Comments

Transcript

Carta di Accoglienza Reparto - Azienda Ospedaliera di Padova
AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA
U.O.C. CLINICA DI
CHIRURGIA PLASTICA
Direttore: Prof. Franco Bassetto
CARTA
DI ACCOGLIENZA
PER IL PAZIENTE
ED I SUOI FAMILIARI
Reparto 5° Piano Monoblocco
Tel. Guardiola 049 821.2705
Ambulatori Piano Rialzato Monoblocco
Segreterie 5° Piano Monoblocco
Tel. 049 821.2768
Tel. 049 821.2701
Fax: 049 821.3687
[email protected]
[email protected]
1
Gentile Signora/e
il Personale Sanitario desidera fornirLe alcune utili
indicazioni per facilitare la Sua degenza.
Nel nostro reparto incontrerà il Personale Sanitario
composto da Medici, Infermieri, Ausiliari socio-sanitari
ed anche Volontari AVO (Associazione Volontari
Ospedalieri), tutti identificabili attraverso il cartellino di
riconoscimento.
Il reparto è organizzato secondo alcune regole
fondamentali che La invitiamo a rispettare; tra queste,
La preghiamo di non allontanarsi dal reparto durante
l’effettuazione della visita medica e delle principali
attività infermieristiche.
Le chiediamo inoltre di voler cortesemente invitare i
Suoi familiari a lasciare le camere di degenza durante
lo svolgimento di tali attività, fermandosi nelle Sale
d’attesa dedicate.
Il Medico informerà il paziente e i suoi familiari
riguardo gli esami e le terapie in corso al paziente;
sarà richiesto di firmare il “Foglio di Consenso
Informato” e il modulo sulla “Privacy”, da compilare in
tutte le sue parti; in caso di minori questi verranno
sottoposti alla firma di entrambi i genitori.
La ringraziamo per la cortese attenzione
Il personale del reparto
2
IL PERSONALE MEDICO
L’équipe medica é così composta:
Prof. Franco Bassetto Direttore
Dott.ssa Valeria De Min
Dott. Cesare Tiengo
Dott. Antonio Tommasini
Dott.ssa Mariacristina Toffanin
Dott. Vincenzo Vindigni
Dott. Tito Brambullo
Dirigente Medico
Dirigente Medico
Dirigente Medico
Dirigente Medico
Dirigente Medico
Medico a Contratto
Dott. Alex Pontini
Dott. Luca Lancerotto
Dott.ssa Carlotta Scarpa
Dottorando
Dottorando
Borsista
Cappellina Cesare
De Antoni Eleonora
Dalla Venezia Erica
Giatsidis Giorgio
Kohlscheen Eva
Lombardi Matteo
Masetto Laura
Monticelli Andrea
Osio Chiara
Pescarini Elena
Reho Francesco
Sapuppo Angelo
Tanzillo Giuseppe
Tocco Tussardi Ilaria
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Medico Specializzando
Il Medico di Sala fornirà informazioni ai familiari
dalle ore 12.00 alle ore 13.00, dal lunedì al venerdì.
Il Direttore è disponibile all’informazione
dopo il giro visite generali che si svolge a giorni alterni
N.B. Non verranno fornite informazioni telefoniche
sullo stato di salute dei pazienti ricoverati.
3
IL COORDINATORE
è il Sig. Roberto Marinello: coordina l’attività del personale infermieristico ed ausiliario e sovrintende l’organizzazione logistica del Reparto.
IL PERSONALE INFERMIERISTICO
L’équipe infermieristica é composta:
Barbera Mariangela
Ferrari Veronica
Sperandio Luisa
Battinelli Palma
Martinello Roberto
Squillante Matteo
Bortolami Meris
Michieli Marilena
Tiozzo Sabrina
Broggian Massimo
Pedron Isabella
Toffanin Marika
Brusegan Susanna
Pescarin Elena
Zanovello Livio
De Antoni Marta
Salmistraro Federica
Di Ruscio Fusco
Candida
Schievano Sonia
risponde alle diverse necessità dell’ammalato: igiene, prelievi, medicazioni, misurazioni (polso, temperatura, ecc.) e somministrazione della terapia.
IL PERSONALE OSS
contribuisce, in collaborazione con il personale infermieristico a
rendere più gradevole il ricovero dell’ammalato, aiutandolo soprattutto negli aspetti alberghieri. L’équipe è composta da:
Capuzzo Fiorella, Favaro Lorenza, Simioni M. Rosa e Barbara Milardo
4
VIVERE IN REPARTO
La camera può essere a 2, 4 o 6 posti letto.
E’ il luogo dove passerà la maggior parte del tempo. Dispone di
armadio, comodino e sedia personali, nonché di un tavolo in comune.
Ciascun letto é dotato di luce, presa elettrica e di un campanello di
chiamata.
Il soggiorno si trova a metà del Reparto e nella Sala davanti all’ingresso; é dotato di TV e di un mobile con frigorifero.
E’ consentito l’uso del cellulare in Reparto purché non arrechi disturbo agli altri ospiti.
AVVERTENZE
Le raccomandiamo di non assumere farmaci di Sua iniziativa che
potrebbero interferire con le cure o l’intervento e di avvertire i Medici delle eventuali cure in corso.
La preghiamo di portare con se, il giorno del ricovero, tutti i
farmaci assunti nella terapia domiciliare.
In un luogo affollato come l’ospedale, il furto di denaro, gioielli, cellulari o altri valori è purtroppo sempre possibile.
Vi consigliamo quindi di portare solo gli effetti personali strettamente necessari.
Il personale del Reparto non risponde di eventuali oggetti di valore
lasciati incustoditi.
5
Prima di recarsi in sala operatoria è necessario aver provveduto
ad una doccia, lavare i capelli, accuratamente il viso e rasato la
barba, tolto lo smalto dalle unghie. Il giorno dell’intervento è necessario rimanere a digiuno dallew 24 ore del giorno precedente, non
fumare, togliere: orologi, anelli, collane, orecchini, protesi dentarie
ed occhiali. I capelli dovranno essere raccolti, i beni di valore dovranno essere affidati ad un parente.
L’abbigliamento più pratico è un indumento di cotone (canotta, e/0
T shirt, pigiama, camicia da notte a manica corta, aperta davanti).
Alcuni interventi potrebbero richiedere nel post operatorio il ricovero presso la Rianimazione/Terapia Intensiva. In questo circostanza i familiari sono pregati di recuperare dall’armadietto e dal comodino gli oggetti personali.
Questa Azienda Ospedaliera dal 1° settembre 2008, è dotata di
una Regolamentazione che disciplina la presenza di familiari
e/o persone delegate al sostegno del paziente ricoverato.
La presenza dei familiari e/o di persone delegate all’attività di sostegno deve essere richiesta direttamente dal ricoverato e/o dai
suoi familiari al Coordinatore Infermieristico del Reparto di degenza, che predisporrà la relativa autorizzazione
In questo caso, al familiare autorizzato verrà fornito un apposito
pass (badge di riconoscimento di colore azzurro e fucsia) rilasciato
dal Caposala, da restituire alla scadenza del permesso.
Nei casi in cui il paziente non possa disporre di un familiare, potrà
chiedere al Coordinatore del Reparto di consultare l’elenco di persone autorizzate dall’Azienda Ospedaliera a prestare opera di
sostegno. I contatti telefonici e gli accordi che ne derivano, saranno strettamente personali tra il paziente e la persona individuata.
6
Per i pazienti pediatrici sarà consentita la presenza continuativa
di un genitore, al quale, durante la notte, viene messo a disposizione un posto letto.
Per i pasti delle mamme dei bambini fino ad un anno di età provvede direttamente il Reparto. Per i famigliari di bambini superiori all’anno di età, sono disponibili dei buoni pasto, per i quali si prega di
rivolgersi al coordinatore.
ORARI DEI PASTI
COLAZIONE
PRANZO
CENA
ore 8.00
ore 12.00
ore 18.00
ORARIO DI VISITA
Feriali
dalle ore 12.00 alle ore 13.00
dalle ore 18.00 alle ore 20.00
Festivi
dalle ore 11.00 alle ore 13.00
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
dalle ore 18.00 alle ore 20.00
Per garantire il regolare svolgimento dell’attività sanitaria
contiamo sulla vostra collaborazione e comprensione
nel rispettare l’orario di visita
PRIMA DI ALLONTANARSI DAL REPARTO
SI PREGA DI AVVISARE SEMPRE
IL CAPOSALA O L’INFERMIERE/A
7
IL SERVIZIO DIETOLOGICO
la dietista, Signora Scapolo Paola,
collabora con il personale medico nella personalizzazione delle
diete. La dietista, Signora Scapolo Paola, collabora con il personale medico nella personalizzazione delle diete.
IL SERVIZIO DI PULIZIE
garantisce l’igiene e la pulizia dei locali del reparto ed é espletato
dalla DITTA “A.T.I. Markas Cooperativa Solidarietà”, in convenzione con l’Azienda Ospedaliera di Padova.
SEGRETERIA REPARTO
Perin Cinzia tel. 049 8212768
Grazia Maria Favino tel. 049 8212712
Volpin Gianni tel. 049 821.8080
PER INFORMAZIONI AL PUBBLICO
DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 12.00
VISITE AMBULATORIALE
Piano Rialzato del Monoblocco
Ambulatori n. 6 e 7
CHIRURGIA AMBULATORIALE
Piano Rialzato del Monoblocco
Ambulatorio n. 11
Orario Attività Ambulatoriale
Mattino
Dal lunedì al venerdì
dalle ore 8.30 alle ore 13.30
8
Ambulatori specifici per patologia
LUNEDI’
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Chirurgia della Mano Dr. A. Pontini
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Chirurgia Mammaria Dr. V. Vindigni - Dr. T. Brambullo
MARTEDI’
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Chirurgia Mammaria Dr.ssa M. Toffanin
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Chirurgia Oncologica Dr. T. Brambullo
dalle ore 16.00 alle ore 18.00
Chirurgia Plastica Pediatrica Dr. A. Tommasini
MERCOLEDI’
dalle ore 16.00 alle ore 18.00
Ulcere difficili e piaghe Dr. L. Lancerotto
GIOVEDI’
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Chirurgia della Mano e Microchirurgia Dr. C. Tiengo
VENERDI’
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Chirurgia Plastica dell’Obesità Dr. V. Vindigni
dalle ore 14.00 alle ore 16.00
Chirurgia Oncologica Dr. T. Brambullo
dalle ore 16.00 alle ore 17.00 3° Venerdì del mese
Malformazioni Artero-Venose (MAV) Dr. L. Lancerotto; Dr. F.
Causin
9
CENTRO ONCOLOGICO PREVENZIONE
E CURA DEL MELANOMA
Ospedale Busonera - Istituto Oncologico Veneto
IL MARTEDÌ DALLE ORE 13.30 ALLE ORE 15.00
SCREENING MELANOMA CUTANEO - VIDEODERMATOSCOPIAResponsabile Dr. T. Brambullo
Prenotazioni tramite il Call Center al n. 840000664
UOS “CHIRURGIA DELLA MANO”
Responsabile Prof. Franco Bassetto
In collaborazione con il CUMI (Coordinamento Urgenza Mano
Italia) responsabile della gestione di urgenze complesse e di
reimpianto di “segmenti” di arti amputati. Il Servizio, a cui
partecipa tutto il personale della Unità Operativa, assicura
l’accoglienza h. 24, 7 giorni su 7, di traumi che necessitano di
procedure microchirurgiche di rivascolarizzazione/reimpianto.
ATTIVITA’ AMBULATORIALE
IN REGIME LIBERO PROFESSIONALE
Prof. Franco Bassetto:
Ambulatori Azienda Ospedaliera di Padova - Via G. Modena
Tel. 049 821.2583
Centro di Medicina - V.le della Repubblica, 10/b Villorba (TV)
Tel 0422 698111
Dott.ssa Valeria De Min:
Ambulatori Azienda Ospedaliera di Padova - Monoblocco Piano rialzato “Chirurgia Plastica” - Tel. 049 821.2583
Dott. Cesare Tiengo:
Ambulatori Azienda Ospedaliera di Padova Via G. Modena
Tel. 049 821.2583
Dott. Vincenzo Vindigni:
Ambulatori Azienda Ospedaliera di Padova - Monoblocco Piano rialzato “Chirurgia Plastica” - Tel. 049 821.2583
10
11
ATTENZIONE!
Si informa che per ogni visita o esame diagnostico o strumentale è necessario pagare anticipatamente il ticket o la tariffa
prevista.
Se non ci si può presentare all’appuntamento prenotato, la DISDETTA della PRENOTAZIONE deve avvenire: per le visite specialistiche almeno 3 giorni lavorativi prima dell’appuntamento, e per
gli esami strumentali almeno 5 giorni prima. In caso di mancata
disdetta, si dovrà comunque pagare il ticket, anche se esenti, o la
tariffa prevista. (Deliberazione Giunta Regionale Veneto n. 600/07)
MODALITA’ DI DISDETTA
1. telefonare al numero 840 140 301 e seguire le istruzioni del messaggio registrato (1 scatto alla risposta);
2. telefonare al Call Center al numero 840 000 664, dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 17.30 (uno scatto alla risposta);
3. accedere al sito internet dell’Azienda Ospedaliera di Padova:
www.sanita.padova.it e cliccare sulla voce “disdette”;
4. inviare un fax al numero: 049 821 6330 e indicare il numero di prenotazione e la data della visita o esame, il nome e cognome, la data di nascita del paziente ed il nominativo di chi disdice;
5. recarsi personalmente presso l’ambulatorio o presso qualsiasi
centro di prenotazione.
Al momento della disdetta l’utente dovrà comunicare gli estremi della
prenotazione (nome e cognome del paziente, data di nascita, numero
di prenotazione o di impegnativa, nominativo della persona che disdice la prenotazione)
RITIRO REFERTI
I REFERTI devono essere ritirati entro 30 giorni dalla data prevista per la consegna. Il mancato ritiro comporta l’obbligo di pagare
l’intero costo della prestazione anche se si è esenti. (Legge n. 412/91; Legge Finanziaria 2007)
12
IMPORTANTE
Dal 1° luglio 2007 per le prime visite e gli esami diagnosticostrumentali, il medico che prescrive con l’impegnativa del Servizio Sanitario
Nazionale dovrà indicare il sospetto diagnostico o la diagnosi e la classe
di priorità di accesso.
I tempi massimi stabiliti per ottenere la prenotazione e l’esecuzione della
prestazione sono riportati nel seguente schema:
U = urgente
B = breve
D = differibile
Da eseguire entro 48 ore
Da eseguirsi entro 10 giorni
Da eseguirsi entro 30 giorni per le visite
e 60 giorni per le prestazioni strumentali
P = programmabile Da eseguirsi entro 180 giorni
N.B.
La prenotazione non rientra nella precedente priorità nei seguenti casi:
- per prestazioni diverse dalla prima visita o primo esame di accertamento diagnostico;
- in caso di rifiuto del primo appuntamento disponibile in agenda;
- se la prestazione non è prevista dall’allegato predisposto dalla Regione Veneto;
- per gli utenti non assistiti dall’ULSS 16 di Padova salvo accordi specifici con
le ULSS di residenza.
ACCETTAZIONE
L’accettazione per i ricoveri programmati viene eseguita al 5° piano, i
pazienti si devono presentare muniti di tessera sanitaria.
PERMESSI DI USCITA TEMPORANEA
Dovranno essere richiesti al Medico di stanza o di guardia e non possono superare le 24 ore.
LETTERA DI DIMISSIONE
La consegna della lettera di dimissione inizia alle ore 14.00.
I pazienti ricoverati in regime di Day Surgey riceveranno la lettera non
prima delle ore 16.00.
CERTIFICATO DI RICOVERO
Si richiede al Caposala del reparto.
DOCUMENTAZIONE CLINICA PERSONALE
Potrà consegnarla al Caposala, agli Infermieri, ai Medici, e potrà riaverla al momento della dimissione. 13
CARTELLA CLINICA
Può essere richiesta all’Ufficio Cartelle Cliniche (non prima delle
dimissioni), che si trova presso l’atrio del Monoblocco/Policlinico ed é
aperto al pubblico.
Mattino: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00,
Pomeriggio: mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
Per informazioni può telefonare allo 049 8213055, dal lunedì al
venerdì dalle ore 8.00 alle 9.00 e dalle 14.00 alle 15.00.
Richiesta allo
sportello
(presso l’atrio Monoblocco piano rialzato sportelli 8 e 9):
dal diretto interessato con documento valido, in originale
da un suo delegato munito di delega scritta firmata dall’intestatario
della cartella con documento di quest’ultimo (anche in fotocopia) e
documento in originale dell’incaricato che si presenta allo sportello
dati anagrafici completi dell’intestatario della documentazione clinica (nome,cognome,luogo e data di nascita, residenza e recapito
telefonico)
Richiesta
per Unità Operativa presso la quale è avvenuto il ricovero con relative
date di entrata e dimissione
posta o via fax
firma dell’intestatario della documentazione
copia di documento di identità in corso di validità
copia della ricevuta del versamento dell’ acconto di euro 15,00
versato sul conto corrente postale n. 130.30.358, o, in alternativa,
IT69C0103012134000001100168 AOP Banca Monte dei Paschi
di Siena -Via VIII Febbraio 5 -35122 Padova intestato a: A.O.P.
Prestazioni Ospedaliere -Servizio Tesoreria – nella causale: pagamento acconto cartella clinica
Indirizzo:Azienda Ospedaliera di Padova via Giustiniani n. 2
35128 Padova
il genitore che richiede la documentazione del minore deve preRichiesta della
cartella clinica per sentarsi munito di documento di identità valido e compilare in prei minori
senza dell’operatore dell’ufficio il modulo di autocertificazione
(0 - 18 anni)
Richiesta della
cartella clinica di
persone
decedute
l’erede che richiede la documentazione della persona deceduta
deve presentarsi munito di documento d’ identità valido e compilare in presenza dell’operatore il modulo di autocertificazione
14
AUTODIMISSIONE
Il paziente può, sotto la propria personale responsabilità e firmando l’apposito modulo, chiedere di essere dimesso anche
contro il parere medico. In tal caso il posto letto dovrà essere
lasciato entro qualche ora e comunque il prima possibile.
SUCCESSIVI CONTROLLI
Per eventuali visite di controllo ambulatoriali potrà
fissare gli appuntamenti:
allo sportello del CUP
(Centro Unico di Prenotazione)
che si trova nell’atrio Monoblocco-Policlinico).
E’ aperto al pubblico dal lunedì al venerdì
dalle 07.30 alle 19.00
telefonicamente dal lunedì al venerdì
dalle ore 07.30 alle ore 17.00 chiamando
il numero del Call Center: 840000664
Si fa presente che entro 30 giorni dopo il ricovero
sono gratuite la prima visita di controllo e tutti gli esami diagnostici che servono allo Specialista per definire la diagnosi.
15
SERVIZI UTILI
Associazione CILLA
Offre servizio di OSPITALITA’ e buoni pasto (c/o mense universitarie).
Si trova presso l’atrio del Monoblocco-Policlnico.
E’ aperto dalle 9.30 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00 dal lunedì al venerdì - tel. 049/8213914.
AVO
(Associazione Volontari Ospedalieri)
E’ presente in quasi tutti i reparti per il sostegno e l’aiuto ai pazienti.
Funziona anche il Servizio Accoglienza, presso l’Atrio del Monoblocco-Policlinico, dalle ore 8.30 alle ore 12.00, dal lunedì al
venerdì - Tel. 049/8213913
Servizio Religioso Cattolico
Gli orari delle SS. Messe sono i seguenti:
giorni feriali: ore 7.00 - 19.15
giorni prefestivi: ore 19.15
giorni festivi: ore 10.30 - 19.15
tel. 049 8212691
E’ tenuto dai Padri Camilliani, che si possono incontrare nei
Piani di degenza o presso l’alloggio dei Padri, che si trova al
Piano Terra del Monoblocco.
Si ricorda che tutti i pazienti possono chiedere l’unzione (basta
rivolgersi al Caposala).
16
Servizi Bar
Bar del Monoblocco
Bar del Policlinico, adiacente all’Aula Morgagni
Bar della Palazzina dei Servizi, adiacente all’edificio
dell’Orto-
pedia
Servizio di Distribuzione Automatica
di bevande
Si trova nell’Atrio del Monoblocco – Policlinico.
Servizio Posta
Nel caso sia impossibilitato a deambulare, può rivolgersi al Caposala, o ai Volontari AVO che provvederanno all’invio.
Servizi Igienici per il Pubblico
I Servizi Igienici si trovano al Piano Rialzato del Monoblocco e sono predisposti anche per i disabili.
Sportelli Bancomat
Cassa di Risparmio del Veneto
♦ nell’atrio del Monoblocco;
♦ a destra dell’ingresso principale dell’edificio dell’Ortopedia;
♦ presso l’ingresso dell’edificio della Direzione Generale;
una Agenzia della Cassa di Risparmio del Veneto si trova a fianco
dell’Ospedale Giustinianeo, vi si può accedere dall’interno dell’Ospedale oppure da Via dell’Ospedale Civile 28, dove è presente
anche uno sportello Bancomat. Il numero telefonico é il seguente:
049 8213959.
17
Edicola
Si trova presso il Monoblocco, al piano. Rialzato.
Orario di apertura: dal lunedì al sabato dalle 6.30 alle 17.00
Mezzi Pubblici
dalla Stazione ferroviaria all’Ospedale
Linea n° 5, Linea n° 6, Linea n° 24
∗
∗
∗
∗
∗
Parcheggi (sono a pagamento)
Parcheggio Autosilos Busonera - Via Gattamelata
Via Sografi
Prato della valle
Via Orus
18
Gentile signora, egregio signore,
Le presentiamo queste note inserite nella Carta di Accoglienza di questa Unità Operativa con lo scopo di AUMENTARE LA SUA SICUREZZA durante tutto il periodo
in cui Lei sarà ricoverato nella nostra struttura.
La preghiamo di leggere con attenzione. Grazie!
CHE COS ’E IL RISCHIO CLINICO E LA SICUREZZA DEL PAZIENTE?
Per RISCHIO CLINICO si intende l’eventualità per un paziente di subire un
danno come conseguenza di un errore.
Il nostro obiettivo è ottenere un’assistenza più sicura, riducendo il rischio di
incorrere in gravi danni conseguenti al trattamento.
E’ molto importante che tutti siano coinvolti: personale sanitario, dirigenti e
cittadini.
La Sua collaborazione e quella dei suoi cari è fondamentale per raggiungere l’obiettivo di “OSPEDALE SICURO”.
Ø E’ importante che Lei si presenti sempre ad ogni nuovo medico.
Ø Tra gli obiettivi internazionali per la sicurezza del paziente è previsto che
vengano adottate misure idonee per la Sua identificazione. Per tale
ragione potrebbe rendersi necessario applicarLe un braccialetto nel
quale sono trascritti i Suoi dati anagrafici.
Ø E’ un suo diritto avere informazioni sul suo stato di salute; il medico è
tenuto a spiegarLe in modo chiaro e comprensibile tutto ciò che La
riguarda.
Ø Si lavi sempre le mani
Ø Porti sempre con Lei la lista delle medicine che prende, compresi i prodotti omeopatici, integratori, infusi e la consegni al medico.
Ø Segnali sempre le sue allergie o intolleranze.
Ø Indossi pantofole chiuse, allacci la cintura del pigiama e della vestaglia:
Le eviterà di inciampare e cadere.
Ø Segnali all’infermiere se in passato è già caduto.
Ø Prima di lasciare l’ospedale, si faccia spiegare cosa dovrà fare, e come;
chieda inoltre a chi rivolgersi in caso di necessità e quando e dove
(giorno, ora e luogo) eseguire i controlli.
Per maggiori informazioni si può rivolgere ai Responsabili della Sicurezza all’interno del reparto dove è ricoverato o inviare una mail a:
[email protected]
Tel. 049 8217818
Responsabile Rischio Clinico: Dott.ssa Anna Maria Saieva
Mail: [email protected] Tel. 049 821 7818
Staff: Dott.ssa Rosaria Manola Cacco e Dott.ssa Ketty Ottolitri
19
Ufficio Relazioni con il Pubblico
Offre informazioni, indicazioni sull’organizzazione dell’Azienda, riceve richieste o segnalazioni. Fornisce indicazioni
sull’accoglienza dei parenti dei malati.
L’ufficio è aperto presso:
Piano Rialzato Monoblocco (Azienda Ospedaliera di Padova - Via Giustiniani 2 - 35128
Padova) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30
tel. 049 821 3200 - 2090
fax: 049 821 3364
E-MAIL: [email protected]
Amministrazione
Trasparente -
Impaginazione e grafica a cura dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico
Il processo di realizzazione di questa pubblicazione è certificato ISO 9001:2008
Accesso civico: Il cittadino può
chiedere documenti, informazioni o dati
che non siano stati pubblicati nel sito
aziendale (www.sanita.padova.it)
[email protected]
Ultima Revisione
09/02/2015
20
Fly UP