...

campionato regionale d`inverno 2016 fossa olimpica

by user

on
Category: Documents
10

views

Report

Comments

Transcript

campionato regionale d`inverno 2016 fossa olimpica
CAMPIONATO REGIONALE D’INVERNO 2016
FOSSA OLIMPICA
Il Delegato Regionale FITAV della Toscana in collaborazione con le Società affiliate
organizza il Campionato Regionale d'Inverno di Fossa Olimpica il suddetto avrà
inizio l’ 8-9-10 Gennaio 2016 e terminerà con la Finale, Domenica 21 Febbraio 2016.
La Finale assegnerà il Titolo di Campione d’Inverno Individuale e a Squadre.
QUALIFICAZIONI:
Le gare Societarie a 50 Piattelli saranno n° 12 (dodici), le gare minime di
qualificazione per disputare la finale DOVRANNO ESSERE N° 4 (Quattro).
Le gare verranno fatte in Tre giorni partendo dal Venerdì,Sabato e Domenica oppure
in Due giorni cioè Sabato e Domenica, quest’ultima e’ ha discrezione delle Società
che organizzano la gara, sapendo che non aiutano quei tiratori che fossero
impossibilitati a partecipare il Sabato e la Domenica
CAMPIONE REGIONALE
CAMPIONE REGIONALE D’INVERNO PER CATEGORIA E QUALIFICA SARA’
NOMINATO COLUI CHE AVRA' OTTENUTO IL MAGGIOR PUNTEGGIO NELLA GARA
FINALE A 75 PIATTELLI, AGGIUNGENDO IL MIGLIORE RISULTATO OTTENUTO IN
UNA GARA DI QUALIFICAZIONE A 50 PIATTELLI, PER UN TOTALE DI 125 PIATTELLI.
CON L’APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO FEDERALE ART.7.3.10
INDIVIDUALE
Le gare individuali saranno a 50 piattelli, suddividendo in classifiche separate le
Categorie e le Qualifiche.
QUOTE ISCRIZIONI GARE:
€ 18,00 + Servizio Campo
Master € 11,00 + Servizio Campo con reintegro
Lady, Junior e Delegati Provinciali € 8,00 + Servizio Campo
Tutti coloro che in classifica saranno a premio riceveranno un rimborso al 1° di
€60,00 al 2° di € 50,00 al 3°di €40,00, tutti i restanti a premio di € 35,00 con
suddivisione dei premi come da regolamento FITAV .
Direttori di tiro in servizio alla Gara,come accordi con la Societa’ ospitante.
SUDDIVISIONE DEI PREMI
Dalla classifica stilata dei premi, 40% a tutti
Dalla classifica stilata dei premi,dal 40 al 50% viene esclusa la Cat. Eccellenza
Dalla classifica stilata dei premi,dal 50 al 90%rimangono escluse le Cat. Ecc. e
Prima
Dalla classifica stilata dei premi, dal 90 al 100% riservato alla Terza Categoria
Non e’ previsto Montepremi riservato alle Qualifiche, Mentre parteciperanno al
Montepremi per Categoria, le Qualifiche avranno valore per la Finale del
Campionato d’Inverno 2016
SQUADRE
Le Società potranno iscrivere fino a 2 (Due) squadre con tiratori che abbiano
disputato almeno le 4 (Quattro) gare di qualificazione
La Squadra potrà essere composta al al massimo 1 Tiratore di Cat. Eccellenza, 2 di
Cat Prima, 3 Tiratori di Cat. Seconda, Terza o Veterani/Master sempre di uguale
Categoria Seconda o Terza. La Categoria Inferiore può sostituire la Categoria
Superiore.
I Tiratori della Squadra devono appartenere tutti alla stessa Società.
Il punteggio della Squadra sarà calcolato sommando il risultato ottenuto nella
Finale a ( 75 + 50) piattelli da ogni singolo tiratore componente della Squadra
iscritta.
Non si possono qualificare al Campionato Italiano d’Inverno 2016, 2 (Due) squadre
appartenenti alla stessa Società. Nel caso che Due Squadre della stessa Società
abbiano diritto al Podio, una sola Squadra sarà qualificata per il Campionato
Italiano e sul podio ritirerà il Premio d’Onore e il rimborso, mentre la seconda
Squadra avrà diritto al Podio e al Premio d’Onore, mentre il rimborso andrà alla
Squadra Quarta Classificata.
Spareggi Squadre
In caso di parita’ di punteggio, per l’assegnazione dei primi 3 posti,le squadre
interessate effettueranno una serie di spareggio in applicazione a quanto previsto
dall’art. G.7.3.10 comma B)del Regolamento Tecnico (OMISSIS in caso di ulteriore
parità sarà considerata perdente la Squadra che avrà conseguito nello spareggio,
per prima,uno zero escludendo quello contemporaneo a parità di tutti i tiratori in
pedana. (come da richiami normativi 2016).
Se una Squadra è incompleta (art.G.7.3.10 norme generali Fitav) il Tiratore non
presente all’inizio dello spareggio perde ogni diritto ad effettuare lo stesso, senza
pregiudicare la partecipazione degli altri componenti della squadra, fermo restando
che in tal caso alla Squadra verranno assegnati tanti “Zeri” quanti sono i bersagli non
sparati. Per tutte le altre Regole verrà applicato l’art.G.7.3.10 coma B del
Regolamento Tecnico.
QUOTE ISCRIZIONI SQUADRE
Iscrizione Squadra € 60,00
Premio Squadra 1° Classificata € 240,00 + Premio d’Onore
Premio Squadra 2° Classificata € 180,00 + Premio d’Onore
Premio Squadra 3° Classificata € 120,00 + Premio d’Onore
FINALE
La Finale si disputerà a 75 Piattelli con le Regole delle Qualificazioni
Iscrizione € 20,00 + Servizio Campo
Master € 12,00 + Servizio Campo con reintegro
Lady, Junior e Delegati Provinciali € 8,00 + Servizio Campo
Direttori di Tiro in Servizio gara come accordi con la Società ospitante
Tutti coloro a Premio riceveranno un rimborso di € 50,00
I Campioni Regionali saranno premiati con: Scudetto + Premio d’Onore
Le iscrizioni per partecipare alla Finale del Campionato d’Inverno dovranno
pervenire alla Segreteria della Società ospitante entro le ore 16,00 del giorno 20
Febbraio 2016, precedente la gara, e successivamente entro le ore 18,00 sarà
divulgato l’Ordine di Tiro e l’ora d’inizio della Gara Finale.
I Piattelli lanciati negli spareggi devono essere pagati alla Società dai tiratori
partecipanti
Al termine della Finale verranno consegnati i Bonus per la partecipazione al
Campionato Italiano D’Inverno 2016, nell’ Individuale sono 28 posti da assegnare,dei
quali 8 posti per i Campioni Regionali e 20 liberi da assegnare, per le Societa’ in
Toscana i posti sono n° 2 la prima e seconda squadra classificata, Per maggiori
dettagli in allegato il Programma di Gara Federale del Campionato D’Inverno 2016.
Per la partecipazione alle Gare i Tiratori devono essere in possesso della Tessera
Fitav rinnovata per l’anno 2016. Le Società si faranno carico del controllo ed
eventuale copia del versamento all’atto dell’iscrizione.
Si partecipa al Campionato per Categoria o Qualifica, non si può partecipare a
entrambe fino dalla Prima gara del Campionato,Le segreterie se ne devono
assicurare sempre.
Tutti coloro che non dichiarano la Qualfica fino dalla prima gara, saranno inseriti
nella Categoria di appartenenza per tutto il Campionato compresa la Finale.
I Tiratori iscritti a Società di altre regioni non possono partecipare al Campionato
ma potranno partecipare al montepremi delle singole gare, esclusa la Finale.
I Tiratori di 3° Cat. Non potranno reiscriversi alle gare del Campionato d’Inverno
2016
Tutte le Società al termine della propria gara devono inviare immediatamente i
Risultati compresi gli spareggi al Responsabile Telematico : Mori Marco – E-Mail:
[email protected] o [email protected] – Tel 377-1323567
Dovrà altresì inviare obbligatoriamente i dati statistici raccolti obbligatoriamente
all'atto dell'iscrizione di ogni Tiratore (marca fucile e cartucce utilizzate).
Per tutto quello non contemplato nel presente programma vige il Regolamento
Federale.
Il presente programma è definitivo e può essere modificato solo ed esclusivamente
per cause di forza maggiore. Eventuali variazioni saranno comunicate nel sito
fitavtoscana.com e su facebook e a tutte le Società nei modi e tempi più rapidi
possibili.
CAMPI DI GARA
Polisportiva AD Laterina - Tel.0575/898226--331 4471561
Tav Pisa – Tel: 050/530524 – 050/532303 – 335 1365333
Tav Cecina – Tel: 347 8320370
Tav Montecatini – Tel: 0572/51038
Tav Follonica – Tel: 349 4615819
Tav Siena Braccio 1966 – Tel: 0577/317050
AVVISO GENERALE
CON LA COLLABORAZIONE DELLE SOCIETA’ E DI TUTTI I TIRATORI DAL
MONTEPREMI DI OGNI GARA VERRA’ PRELEVATA UNA QUOTA PROCAPITE DI €
3,00 DELLA QUALE € 1,00 PER L'ORGANIZZAZIONE DEL CAMPIONATO E € 2,00
SARA' DEVOLUTA IN BENEFICENZA.
I Delegati provinciali dovranno RACCOGLIERE e far pervenire alla Finale del 21
Febbraio 2016 a Montecatini, i Premi dalle gare delle Società del Campionato
D’Inverno di loro pertinenza non riscossi dai Tiratori.
Referente del Campionato D’Inverno Regionale 2016:
Sig. Viligiardi Giancarlo Tel. 333 9246421
IL DELEGATO FITAV TOSCANA
Nencioni Mario
Fly UP