...

STO «Ecco ciò che si deve fare per riavere il denaro

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

STO «Ecco ciò che si deve fare per riavere il denaro
.STO
«Ecco ciò che si deve far e
per riavere il denaro »
REGGIO. Gli «Amici di Bep pe Grillo» reggiani scendon o
in campo per salvare i conti
«dormienti» nella provincia
di Reggio e lanciano una cam pagna informativa, in collabo razione con l'omonima associazione di Palermo, a sostegno dei risparmiatori della
provincia .
L'associazione, sottolinean do la mancanza di lettere d i
richiamo degli uffici postal i
per informare i cittadini sull a
sorte dei libretti di risparmio
non movimentati da dieci an ni e con deposito maggiore a
cento euro, esorta i cittadin i
a muoversi entro il 26 agosto .
Pena, la perdita di tutti i propri risparmi che finiranno in
fondo gestito dal Tesoro, pre visto dalla Finanziaria del
2006, sia per risarcire i client i
dei crack finanziari e, in parte, per finanziare l'assunzione dei precari nella Pubblic a
Amministrazione.
I"grillini" invitano soprattutto i parenti di persone anziane, spesso la categoria più
in difficoltà su questo versante, ad aiutare i propri cari:
«Non essendo state inviate l e
comunicazioni ai titolari de i
libretti fino ad oggi si sono
presentati in pochissimi a"risvegliare" i propri libretti —
evidenziano l'associazione —
probabilmente perchè la mag gior parte dei titolari sono
persone anziane che non han no la possibilità di navigar e
su Internet per apprendere la
notizia. Inoltre, in television e
e nei telegiornali non se n e
parla . Molti titolari sono per -
tanto disinformati» .
«Nonostante dall'articolo
di legge, — prosegue la nota
degli «Amici di Beppe Grillo »
— pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale, si apprenda che tutti gli intermediari, compres i
quindi anche la divisione
Bancoposta delle Poste Italiane, siano tenuti ad inviare ,
mediante lettera raccomandata, ai titolari di tali librett i
l'invito ad impartire disposizioni per evitare l'estinzione
del libretto, negli uffici posta li ci si è limitati solamente ad
esporre un avviso relativo a i
libretti"dormienti" a partir e
dal 28 febbraio 2008 »
«La legge numero 266 del 23
dicembre 2005 — spiega l ' asso ciazione in una nota — ha pre -
Sotto accusa le Poste
«Agli utenti non è giunto
nessun avviso»
visto un sistema di indennizzi per i risparmatori vittim e
di frodi finanziarie con l'istituzione di un fondo alimentato dall'importo dei conti correnti e dei rapporti bancar i
definiti come dormienti all'in terno del sistema bancario
nonchè del comparto assicurativo e finanziario» .
L'operazione infatti non riguarda solo i libretti di rispar mio postali ma anche cont i
correnti, titoli e certificati d i
deposito .
«E' rimasto davvero poc o
tempo — conclude la not a
dei"grilli reggiani" — Invitiamo quindi tutti a diffondere
la notizia e a segnalarci eventuali mancanze da parte degl i
uffici postali di Reggio Emili a
e provincia, come, per esempio, la mancata affissione dell'avviso negli uffici stessi» .
Per ulteriori informazioni
sulla campagna è possibile
consultare il sitto www .grillireggiani .it . Per chi volesse
scaricare e consultare l'elenco dei libretti postali «dormienti», l'indirizzo interne t
di riferimento è www .poste .it/bancoposta/dormienti/libretti—dormienti .shtml. (cla.fo. )
Ecco gli indirizzi dove
trovare l'elenco
dei conti da «svegliare»
Uno dei banchetti allestiti dagli amici «reggiani» di Beppe Grillo
Pagina 3
KSIAI
Sono 1200 i conti domicili alle Poste
Fly UP