...

EXPERENTI: una nuova startup in realtà aumentata

by user

on
Category: Documents
5

views

Report

Comments

Transcript

EXPERENTI: una nuova startup in realtà aumentata
EXPERENTI: una nuova startup in realtà aumentata
Smau Padova – stand D 36
Presentato per la prima volta a Smau Milano lo scorso ottobre, EXPERENTI è un progetto in realtà
aumentata ideato per trovare nuove forme di comunicazione per il business.
A Smau Padova sarà presentata una versione implementata della piattaforma, con una demo
dimostrativa che illustrerà le diverse modalità di applicazione in settore differenti, scaricabile al link:
http://www.experenti.com/applicazioni/kit/
Una startup nata dalla contaminazione di menti diverse e professionalità differenti, ma unite dallo
stesso spirito visionario: questa è la storia di EXPERENTI, iniziata nel 2011 grazie all’intuito di Amir
Baldissera – Direttore Generale dell’ agenzia di consulenza Mentis, che individua nella realtà
aumentata un nuovo trend che potrebbe fare la differenza nel mondo del business.
Il mercato si presentava infatti sovraccaricato di forme comunicative ormai stantie e poco impattanti
sul pubblico; era il momento di presentare qualcosa di nuovo. Il progetto viene quindi analizzato e
ampliato grazie alla collaborazione con l’Università degli Studi di Padova, ricercando gli strumenti
innovativi più idonei alla sua realizzazione.
Il Team, composto inizialmente da quattro matematici, un economista e due esperti di marketing
strategico, individua una trentina di possibili modelli di applicazione, che saranno poi ridotti, fino ad
arrivare alla piattaforma di EXPERENTI: un’applicazione tecnologica in realtà aumentata.
L’idea originaria, nel corso della sua evoluzione, ha cambiato più volte personalità, soprattutto grazie
all’implementazione della parte di programmazione, che ha permesso di ottenere risultati sempre più
sorprendenti.
Oggi EXPERENTI ha raggiunto una nuova fase, permettendo di creare elementi in realtà aumentata
su qualsiasi componente fisico: carta, muri, oggetti tridimensionali, palazzi. Inoltre, l’integrazione
con geolocalizzazione, proximity marketing e smartphone crea un modo tutto nuovo per
comunicare ed offrire servizi all’utenza.
In altri termini, qualsiasi altra cosa la fantasia ci suggerisca EXPERENTI può renderla viva e interattiva.
L’obiettivo del progetto è infatti il coinvolgimento degli utenti, creando esperienze indimenticabili
che lascino il segno, attraverso due semplici elementi:


il proprio smartphone, posseduto da quasi metà della popolazione europea;
un’applicazione scaricabile velocemente e che permette di utilizzare la piattaforma anche in
assenza di rete e di rendere l’utente rintracciabile in qualsiasi momento
L’applicazione permette di interagire con l’ambiente circostante trasformando una storia scritta, sia
questa una pubblicità cartacea, una semplice brochure, o una visita nel negozio preferito, in
un’esperienza da vivere.
La prima realizzazione di EXPERENTI è DIGITALIC, rivista mensile dedicata alla tecnologia, i cui
contenuti sono “aumentati”. Scarica l’app:
www.experenti.com/experenti/applicazioni/digitalic_download/
www.experenti.com
Experenti
@EXPERENTI
EXPERENTI IN 3 PUNTI
1: Cosa fa
EXPERENTI è una piattaforma tecnologica ideata per trasformare il vostro messaggio in un’esperienza
indimenticabile.
Il punto di forza di EXPERENTI è l’integrazione delle più progredite tecnologie (realtà aumentata, comunicazione
mobile, etc.) in ottica business allo scopo di sorprendere, coinvolgere e fidelizzare clienti e prospect.



Volete lanciare un nuovo prodotto o far conoscere i punti vendita?
Volete consolidare il Brand?
O nel caso siate una PA, volete valorizzare la vostra offerta museale, culturale o artistica in ottica Smart
City?
Con EXPERENTI potete essere finalmente davvero vicini al vostro pubblico.
2: Come lo fa
La piattaforma di EXPERENTI utilizza strumenti altamente innovativi per sfruttare al meglio le potenzialità
tecnologiche presenti sul mercato, sono proprio questi elementi che permettono di dialogare con il proprio
pubblico:
Geolocalizzazione: la geolocalizzazione ci permette di collocare a livello spaziale un oggetto.
In altre parole, ci permette di dire dove è una persona, una cosa, o un posto. Le modalità che permettono di
tracciare la posizione possono essere molteplici (satelliti, celle telefoniche, reti di telecomuicazione,etc.) e
normalmente sono facilmente fruibili attraverso i cellulari. L’utilità della geolocalizzazione è evidente,
soprattutto se ci si muove in ambienti poco noti dove non si hanno punti di riferimento pregressi. Che si tratti di
cercare un caffè, una fermata dell’autobus o il luogo di un incontro ora è possibile dimenticare cartine
geografiche o disperate richieste di informazioni a passanti poco disponibili.
Proximity marketing: come dice il nome stesso, il proximity marketing è una leva che si basa sulla prossimità
fisica.
In altre parole, l’azione di marketing si attiva solo se il nostro interlocutore si trova ad una certa distanza.
Forse è più chiaro spiegare il termine tramite un esempio: immaginate di passeggiare per una delle nostre belle
città, potrebbe accadere – se abbiamo dato il permesso – che quando ci avviciniamo ad un determinato
monumento / punto vendita / luogo ci arrivi una notifica (email, sms, etc.) che ci comunichi in modo automatico
un’informazione o una promozione. Gli elementi caratterizzanti del proximity marketing, quindi sono:
-
La percezione di dove la persona si trova
-
Il consenso della persona a ricevere informazioni
-
L’utilità di ricevere informazioni nel luogo esatto dove possono venir fruite
Infatti, se usato in modo corretto il marketing di prossimità può diventare un servizio utile all’utente in quanto
senza sforzo è in grado di ottenere vantaggi, offerte o informazioni utili.
Realtà aumentata: si intende la possibilità di arricchire con informazioni aggiuntive un oggetto / un luogo
fisico.
Un po’ come abbiamo visto nei film di fantascienza, attraverso l’impiego della realtà aumentata si possono
esplorare dimensioni diverse e interagire con esse in modo diretto.
In altre parole, si tratta di integrare il mondo fisico con il mondo digitale per ottenere nuove esperienze e fruire
di video, dati e informazioni in modo diretto. Per usufruire della realtà arricchita le modalità sono
sostanzialmente due: o si utilizzano dispositivi ad hoc (tipo occhiali o device dedicati) o si utilizzano smartphone
e tablet. La realtà aumentata cambierà radicalmente il nostro modo di rapportarci alle informazioni ed interagire
con il mondo fisico.
Stiamo per assistere ad una vera rivoluzione.
3: A chi serve?
EXPERENTI serve a distanziarsi dalla concorrenza in un mercato saturo e annoiato dai soliti messaggi
pubblicitari.
L’azienda privata, l’Ente e la PA possono comunicare ed interagire con i propri interlocutori in modo innovativo,
sorprendete e diretto.
I campi d’applicazione sono i più numerosi, a seconda dell’obiettivo perseguito, solo per citarne alcuni:
1.
Architettura - in questo settore EXPERENTI può aiutare a concretizzare l’aspetto grafico, attraverso:
 la creazione di rendering in 3D dalla bozza grafica della piantina,
 video in 3D o timelaps utili per far capire il processo di realizzazione del progetto
 video/interviste a supporto di spiegazione
2.
Education – EXPERENTI diventa un valido alleato soprattutto nell’area della formazione, ideale per
insegnare o meglio guidare l’utente in modo interattivo, come:
 inserire un video con il tutorial di una ricetta a partire da un semplice foglio scritto,
 veicolare un video di formazione per bambini
 creare un percorso guidato interattivo
3.
Moda e design – anche in questo settore EXPERENTI aiuta a trasmettere in modo concreto il progetto,
grazie a:
 modelli in 3D di abiti o prodotti
 video rappresentativi di sfilate o provini
 animazioni o render di prototipi
4.
Food & Wine – come per qualsiasi altro prodotto, EXPERENTI può aumentare le quantità di
informazioni a disposizione:
 etichetta animata con video di presentazione del prodotto,
 grafici in 3D con mappatura della coltivazioni di vino,
 video illustrativo sui metodi di coltivazione
IL MERCATO EXPERENTI:
il marketing esperienziale e nuovi trends emergenti
Da più fronti, il momento economico che stiamo affrontando viene definito ‘caldo’.
Tre trends segneranno particolarmente il periodo, portando cambiamenti – anche sostanziali – nel mondo
del business e degli strumenti digitali.
1. Crollo pubblicità tradizionale & cambio dei consumi
2. Mobile, pad e smartphone
3. Realtà aumentata
1. Crollo della pubblicità tradizionale & cambio dei consumi
L’era degli spot urlati è finita. I mercati sono stanchi e insensibili alle moine delle aziende che ripetono a
sé stesse quanto brave sono.
Per raccogliere informazioni e suggerimenti per le scelte di acquisto la gente – sia per i mercati B2C, sia
per
i
mercati
B2B
–
preferisce
rivolgersi
alla
propria
Rete
sociale.
Rete che grazie ai social network oggi è facile da raggiungere e tempestiva – molto più dei vari
customer service – nel dare risposte adeguate.
Secondo rilevazioni di Forrest Research e Nielsen il 90% dei consumatori online si fida delle
raccomandazioni degli altri consumatori e ben il 71% dichiara che le recensioni di amici e familiari
influenzano le sue scelte d’acquisto.
Inoltre, il consumatore sta evolvendo una nuova concezione di valore che va ben al di là del concetto di
‘prezzo’. Cosa si acquista quando si compra l’Iphone 5? Si sta comprando uno smartphone o si sta
prendendo altro?
Pertanto, in un contesto dove la capacità di spesa si riduce, le priorità e le scelte diventano più mirate.
Una ricerca di Oracle commissionata a Harris Interactive ci fornisce alcuni spunti piuttosto interessanti:
-
86% del clienti pagherebbe di più per un’esperienza di consumo migliore
89% dei clienti passa ad un concorrente a causa di un esperienza di consumo povera
Il 79% dei clienti che ha condiviso online l’insoddisfazione per queste esperienze povere non ha
ottenuto risposta al reclamo
(Ricerca completa
1560493.pdf)
http://www.oracle.com/us/products/applications/cust-exp-impact-report-epss-
2. Mobile, tablet e smartphone
Usciti dai confini della ‘moda’ per tecnofili, oggi l’utilizzo di strumenti di mobilità è pervasivo.
Negli USA il 42% degli utilizzatori di telefonia utilizza smartphone, in E5 (i cinque stati europei di
riferimento: Francia, Germania, Spagna, Italia e UK) la percentuale sale al 44%.
Già nel 2011 l’utilizzo di App aveva superato l’impiego dei browser web e oggi questa tendenza si
rafforza.
Alla distribuzione di massa degli smartphone si affianca il fenomeno Tablet che negli USA ha raggiunto
quota 40 milioni di vendite in soli due anni.
E la sfida è ancora aperta: a Natale verranno lanciati i tablet destinati ai bimbi per coprire una fascia di
mercato estremamente redditizia.
http://vitadigitale.corriere.it/2012/09/10/tabeo-il-nuovo-tablet-per-bimbi/
Uno dei più grandi cambiamenti legati all’avvento del mobile è di certo legato alla localizzazione – o
geolocalizzazione – delle informazioni.
In tal modo, le persone possono usufruire di contenuti informativi ‘hic et nunc’. Si tratti dell’individuare
un museo, un ristorante o più in generale di un’offerta commerciale ora le persone possono trovare
l’informazione direttamente in loco senza doversi preparare per tempo. Tutto è disponibile quando ne
ho veramente bisogno.
3. Realtà aumentata
La Realtà Aumentata è il prossimo passo della tecnologia. Al pari dell’ingresso del mobile avrà un
influsso travolgente.
Il poter far interagire il mondo reale con il mondo dell’informazione aprirà prospettive e opportunità
veramente interessanti.
Non è un caso, se dopo il lancio del prototipo da parte di Google, ora anche gli stilisti stanno creando
occhiali ad hoc.
L’utilizzo degli occhiali sarà un passaggio ulteriore, in quanto già oggi è possibile sfruttare la realtà
aumentata attraverso i dispositivi mobili.
Di sicuro però un tocco fashion aiuterà ancor di più la diffusione alla massa critica del concetto
Qui o video di presentazione dei google glass
(http://www.youtube.com/watch?v=9c6W4CCU9M4&feature=player_embedded#!)
Lorna Geremia – Ufficio Stampa EXPERENTI – [email protected]
Experenti è un progetto MENTIS s.r.l.
Via Nievo, 5 - 35012 S.Martino di Lupari (PD) - ITALY
Via de Faveri, 16 - 35010 Massanzago (PD) - ITALY
Tel. +39 049 9360466 - Fax +39 049 8591206
www.mentis.it - [email protected]
Fly UP