...

il postino di babbo natale

by user

on
Category: Documents
10

views

Report

Comments

Transcript

il postino di babbo natale
DI DOMENICA IN DOMENICA
Le famiglie a teatro
Comune di Guastalla
1 dicembre Guastalla ore 16
LATOPARLATO
IL POSTINO DI BABBO NATALE
di e con Claudio Milani, Elisabetta Viganò
Narrazione e pupazzi per bambini dai 3 agli 8 anni
Solo i bambini sanno che Babbo Natale legge personalmente tutte le lettere che gli vengono
recapitate prima del 24 dicembre e poi, con l'aiuto di gnomi e folletti, prepara per tempo i
regali.
...Ma non tutti sanno che Babbo Natale ha un postino personale che viaggia per il mondo
tutto l'anno a raccogliere i desideri che i bambini scrivono dentro alle buste di carta e li
porta direttamente al Circolo Polare Artico.
Questo spettacolo è la storia del Postino di Babbo Natale che deve consegnare entro la
mezzanotte del 24 dicembre la lettera dei desideri di un bambino.
Il Postino incontrerà sul suo cammino la Strega Balenga, pasticciona e un po' perfida, che
con i suoi sortilegi cercherà di rubare la lettera per aggiungerla alla sua pozione magica.
Ce la farà il Postino a consegnare il suo importante carico? Forse no... ma Natale è sempre
pieno di sorprese!
La compagnia
Claudio Milani è un giovane narratore che associa ad un talento narrativo una passione sincera
verso il pubblico dei giovanissimi con cui intesse durante gli spettacoli una complicità divertita.
La compagnia Latoparlato formalizza la pluriennale esperienza di attore, narratore ed
educatore di Claudio Milani. Essa si arricchisce della collaborazione di elementi
professionali ed artistici, che condividono la stessa e particolare “filosofia” espressiva.
Latoparlato è il calibrato equilibrio tra parole, recitazione e musica, in un rapporto
sinergico di precisione e pulizia narrativa che fa dell’assenza di ammiccamenti ed effetti
scenografici il punto di forza e la chiave per le emozioni. Tra i progetti della compagnia vi
sono anche la pubblicazione dei propri testi teatrali e la costruzione di una linea di “oggetti
che raccontano e storie che si possono toccare”.
Latoparlato vuol essere il “lato parlato” di parole e musica, il filo teso tra la narrazione e
l’ascolto, l’esperienza visiva e tangibile della creatività e della fantasia.
Fly UP