...

Benvenuti in Turgovia! - Kanton Thurgau Formular Center

by user

on
Category: Documents
52

views

Report

Comments

Transcript

Benvenuti in Turgovia! - Kanton Thurgau Formular Center
Ufficio della migrazione
Servizio specializzato d’integrazione
Benvenuti in Turgovia!
Italiano (Italienisch)
Colophon
Edizione 2012
L’opuscolo è disponibile in albanese,
tedesco, inglese, francese, italiano,
portoghese, serbo e turco e si può scaricare
da internet su www.migrationsamt.tg.ch
Editore
Ufficio della migrazione, Servizio specializzato d’Integrazione, Schlossmühlestrasse 7,
8510 Frauenfeld
Autore e diritti
Ufficio della migrazione, Servizio specializzato d’Integrazione, Frauenfeld
Servizio specializzato d’Integrazione dei
migranti e la prevenzione del razzismo,
Friburgo
Disegno grafico di base
Agence Symbol
Grafica e stampa
Ströbele Comunicazione, Romanshorn
Illustrazioni
Turgovia Turismo, 8580 Amriswil
Ufficio federale dela migrazione, Berna
Traduzione
Ausländerdienst Baselland, Pratteln
Indice
1. Prefazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
2. Riguardante questo opuscolo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
3. Convivenza nel Cantone di Turgovia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
Cantone, distretti, comuni
Lingua
Popolazione straniera
Integrazione dei migranti e delle migranti
4. L’arrivo nel cantone . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Iscrizione
Informazioni presso il comune
Informazioni nei media
5. Diritti e doveri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
Valori di base
6. Comunicazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
Imparare tedesco
Imparare un dialetto svizzero-tedesco
Imparare a leggere e scrivere
Interpreti interculturali
Biblioteca interculturale
7. Abitare. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
Trovare un appartamento
Vivere in un appartamento in affitto
8. Trasporti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Automobili
Importazione di veicoli privati
Sostituzione della patente di guida
Guidare in Svizzera
Trasporti pubblici
Traffico lento: biciclette e pedoni
9. Lavoro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
Trovare un impiego di lavoro
Salario e contributi salariali
Assicurazioni sociali
Assicurazione contro la disoccupazione
Assistenza sociale
Protezione contro il licenziamento
Tasse
Tensioni sul posto di lavoro
La non discriminazione
Lavoro nero
10. Salute. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Assicurazione malattie e infortuni
Promozione della salute e prevenzione
Medici
Emergenze mediche
Cura dei denti
Emergenze per cure dentistiche
Persone anziane
Persone disabili
Pianificazione familiare e informazione sessuale
11. Matrimonio e famiglia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
Matrimonio e ricongiungimento familiare
Unione domestica registrata
Matrimonio forzato
Gravidanza e parto
Congedo e indennità di maternità
Assegni familiari
Diritti dei bambini e degli adolescenti
Problemi di coppia e di famiglia
Violenza domestica
12. Educazione e scuola d’obbligo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 36
Opportunità educative
Responsabilità dei genitori
Custodia di bambini e custodia parascolastica
Asilo (a partire dal compimento del quarto anno d’età)
Scuola elementare (dai 6 anni in poi)
Livello d’orientamento – Scuola media (dai 12 anni in poi)
Orientamento professionale e accademico
Gli studenti di origine straniera
Offerte transitorie
13. Formazione professionale e scuole successive. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
Apprendistato in un’azienda (dai 15 anni in poi)
Scuole medie superiori del livello II (dai 15 anni in poi)
Studi universitari
Sussidi all’istruzione e agli studi universitari
Riconoscimento di diplomi e prestazioni di studio
Formazione per adulti e formazione continua
14. Protezione ambientale. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42
Salvaguardia del paesaggio
Rispetto dello spazio pubblico
Riciclaggio dei rifiuti
Rifiuti non riciclabili
15. Vita sociale e associazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
Cultura
Sport
Escursionismo, ciclismo, pattinaggio
Associazioni
Religione
16. Partecipazione alla vita politica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 47
Democrazia diretta
Organi politici
Tre livelli politici
Diritti politici delle persone straniere
Altre forme di partecipazione politica
Naturalizzazione
17. Indirizzi utili. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
Benvenuti in Turgovia!
5
1. Prefazione
Un cordiale benvenuto!
Siamo lieti della vostra decisione di voler vivere nel Cantone di Turgovia.
Vi state stabilendo in un cantone dinamico e
aperto verso l’esterno, ma allo stesso tempo
legato alle sue istituzioni e tradizioni. Ciò che
fa del Cantone di Turgovia un luogo di residenza e di lavoro attraente, sono il suo bel
paesaggio naturale e incontaminato, la sua
privilegiata posizione sul Lago di Costanza,
la sua economia attiva in diversi settori, e i
suoi stretti rapporti con i cantoni limitrofi di
Sciaffusa, Zurigo e San Gallo, come pure i
paesi confinanti di Germania e Austria. Ci
auguriamo che voi e la vostra famiglia possiate presto sentirvi a vostro agio nel nostro
«Thurgauerland». La vita sociale e le associazioni offrono svariate possibilità. Siete
cordialmente invitati a partecipare.
Siamo orgogliosi sull’intesa che regna tra i
diversi gruppi di popolazione. Il Turgovia è un
cantone pacifico, ove persone di diversi ambienti culturali, credenze e generazioni, vivono insieme in armonia, rispettando l’individualità e l’identità di tutta la popolazione.
Ciò non è qualcosa di naturale, ma richiede
uno sforzo di adeguamento da entrambe le
parti. Tutti sono quindi chiamati a vivere nella tolleranza e nel rispetto verso gli altri –
questi sono i valori fondamentali del nostro
paese e della nostra società.
In questo opuscolo troverete molte informazioni sulla vita e le offerte nel nostro cantone. Imparate la lingua locale! Essa è la chiave per la vostra indipendenza e autonomia.
Vi invitiamo anche alla collaborazione e alla
convivenza con i turgovesi. La loro esperienza vi aiuterà a capire meglio il vostro nuovo
ambiente, a integrarvi e a sentirvi bene.
Vi diamo un cordiale benvenuto e vi auguriamo molte belle scoperte e tanti incontri
emozionanti.
Claudius Graf-Schelling
Consigliere di Stato
Benvenuti in Turgovia!
7
2. Riguardante questo opuscolo
Al vostro arrivo è necessario regolare diverse cose, e alcune saranno nuove per voi.
Questo opuscolo vi fornisce informazioni di
carattere generale. Ulteriori informazioni
sono disponibili presso i servizi agli abitanti
del vostro comune di residenza, sui siti internet elencati in questo opuscolo, o presso le
istituzioni indicate con una freccia . Queste
istituzioni sono numerate secondo l’ordine in
cui appaiono nel testo. Gli indirizzi si trovano
sotto il corrispondente numero, nell’ultimo
capitolo di questo documento.
Le informazioni si ricevono anche parlando
con la gente che incontrate nel vostro quartiere, per le strade del vostro paese, sul posto
di lavoro o durante le attività di tempo libero.
Al centro dell’opuscolo troverete un foglio
estraibile con una mappa del Cantone di
Turgovia e i numeri d’emergenza più importanti.
L’opuscolo è disponibile in albanese, tedesco, inglese, francese, italiano, portoghese,
serbo e turco, e si può scaricare da internet
su www.migrationsamt.tg.ch.
8
Benvenuti in Turgovia!
3. Convivenza nel Cantone di Turgovia
Il Cantone di Turgovia è un cantone versatile e pacifico, ove la gente
convive, nonostante la diversità, con rispetto e stima per l’individualità.
Cantone, distretti, comuni
Lingua
Il Cantone di Turgovia è uno dei 26 Cantoni
della Confederazione Svizzera. Il numero degli abitanti è di circa 251'000, distribuiti in
cinque distretti e 80 comuni. Il capoluogo
del cantone è Frauenfeld con 23'530 abitanti.
In Svizzera vi sono quattro lingue ufficiali: tedesco, francese, italiano e romancio. Il Cantone di Turgovia fa parte della Svizzera tedesca. Come lingua ufficiale e scritta, nella
Svizzera tedesca, viene utilizzato il tedesco.
Mentre che nella vita di tutti i giorni viene
parlato lo svizzero tedesco.
Lo stemma di Turgovia
Lo stemma di Turgovia risale allo stemma dei conti di
Kyburg, che una volta erano
i detentori dei diritti nel Turgovia: Due leoni d’oro su
uno sfondo nero.
Quando nel 1803 il Turgovia è entrato a
far parte della Confederazione come
cantone indipendente, i due leoni sono
stati trasferiti nel nuovo stemma. Lo
sfondo è stato modificato in bianco e verde chiaro, i colori della nuova libertà.
Siti del Cantone di Turgovia:
www.thurgau.ch
www.thurgau-switzerland.tg.ch
www.thurgau-tourismus.ch
Nella Svizzera tedesca vi sono diversi dialetti
svizzero tedeschi. A seconda della regione,
un termine viene pronunciato in modo diverso. Alcune regioni hanno addirittura anche
un vocabolario parzialmente diverso.
Popolazione straniera
Nel Cantone di Turgovia vivono circa 54'570
persone di nazionalità straniera; ciò corrisponde a circa il 22% della popolazione. Circa un quarto di questi sono nati in Svizzera.
La comunità tedesca forma numericamente
il più grande gruppo di stranieri (circa un terzo della popolazione straniera del cantone).
Integrazione dei migranti e delle
migranti
L’integrazione è un processo dinamico, individuale e sociale, basato su diritti e doveri, e
ha lo scopo di permettere a tutti i gruppi di
popolazione la partecipazione alla vita economica e sociale. La promozione dell’integrazione si basa sul principio di «incentivare
e pretendere» e sostiene soprattutto l’acquisizione della lingua, lo sviluppo professionale e la partecipazione sociale.
Benvenuti in Turgovia!
La storia d’insediamento
All’inizio del diciannovesimo secolo, il
Turgovia era popolato quasi esclusivamente da turgovesi nativi. Verso il 1900
invece erano solo un terzo. Dal momento
che nel Turgovia mancava un centro urbano, molte persone emigravano verso le
regioni industriali dei cantoni limitrofi e
parallelamente immigravano lavoratori
stranieri o di altri cantoni. Il gruppo più
grande era formato da persone provenienti dal Cantone di Berna, che rilevarono numerose aziende agricole e caseifici.
Cosicché, furono i bernesi a contribuire
in modo significativo allo sviluppo delle
varietà di formaggi popolari nei giorni
d’oggi, come per esempio l’Emmentaler
«Rustico».
Con 136 diverse nazionalità (2012), la popolazione straniera del cantone è molto varia.
Per promuovere la convivenza e lo scambio
tra le persone di origine straniera e svizzera,
le autorità turgovesi perseguono una politica d’integrazione attiva. Un gran numero di
comuni turgovesi sono collegati a uffici specializzati d’integrazione regionali, i quali offrono tra l’altro corsi informativi sulla vita
in Svizzera e nel Turgovia. Alcuni comuni
hanno designato persone responsabili per
questioni riguardanti l’integrazione.
9
[1] Servizio specializzato d’Integrazione del
Cantone di Turgovia
[2] Servizio regionale per l’Integrazione
(FFI) Frauenfeld
[3] Servizio regionale per l’Integrazione
Kreuzlingen
Informazioni utili sulla vita in Svizzera
(in diverse lingue):
www.migraweb.ch
www.swissworld.org
www.ch.ch
La terra dello scorrere frettoloso
Il fiume che dette il nome al cantone è il
Thur. Il suo nome deriva dalla parola indogermanica «dhu» («la scorrevole», «la frettolosa»). Il Thur nasce nel Säntis e, dopo
127 chilometri, sfocia nel Reno a Eglisau.
Lungo questo tragitto raccoglie circa
mezzo migliaio di affluenti, e può trasformarsi in un forte torrente in solo poche
ore. Infatti il Thur è già straripato più volte
causando enormi danni. Per questo motivo, dalla metà del diciannovesimo secolo
in poi, è stato raddrizzato e rafforzato.
10
Benvenuti in Turgovia!
4. L’arrivo nel cantone
I servizi agli abitanti del vostro comune vi forniscono informazioni utili,
per facilitare il vostro arrivo nel cantone.
Iscrizione
Se avete l’intenzione di stabilire la vostra residenza in un comune del cantone, o di restarci per un soggiorno di oltre tre mesi, dovete iscrivervi personalmente, entro 14 giorni
dall’arrivo, presso i servizi agli abitanti, e presentare la domanda per il permesso di soggiorno. Per alcuni tipi di permesso di soggiorno, si deve presentare la domanda presso
il cantone, prima di trasferirsi nel Cantone di
Turgovia, dato che il passaggio da un cantone all’altro può essere soggetto ad autorizzazione.
Informazioni presso il comune
Vi consigliamo anche di informarvi, presso i
servizi agli abitanti, sugli eventi pubblici e le
attività associative, sportive e culturali, che
si tengono nel comune. La partecipazione a
queste attività è un ottimo mezzo d’integrazione. Queste informazioni spesso si possono trovare anche sulle bacheche dei servizi
agli abitanti. Inoltre, molti comuni informano
regolarmente la loro popolazione in modo
dettagliato, sui propri siti Internet.
Collegamenti diretti ai siti Internet dei singoli comuni del Cantone di Turgovia:
www.tg.ch > Gemeinden (Comuni)
[4] Ufficio della Migrazione del Cantone di
Turgovia
Informazioni nei media
Molte informazioni sul Cantone di Turgovia
le potete trovare sui siti Internet o nei media
di comunicazione. In particolare i quotidiani
locali forniscono informazioni sulla vita nella
vostra regione. Questi contengono anche
annunci di lavoro e alloggio, date di eventi,
indirizzi e consigli utili per la vita quotidiana.
[5] Giornale di Turgovia
[6] Radio regionali
[7] Televisione regionale
Benvenuti in Turgovia!
11
5. Diritti e doveri
Secondo la Costituzione, il Turgovia è un cantone liberale, democratico e
sociale.
Valori di base
‡ 8QRGHJOLRELHWWLYLSULQFLSDOLGHOFDQWRQHq
la promozione del bene comune e dello
sviluppo individuale. Il cantone garantisce,
in particolar modo, che le leggi vigenti vengano rispettate. Egli può solo intervenire,
se autorizzato a farlo dalla Costituzione o
dalla legge. Il cantone è organizzato secondo il principio della divisione dei poteri.
Vale a dire, che il potere giudiziario è indipendente dal governo.
‡ ,OSRSRORqVRYUDQR(JOLHVHUFLWDLOVXRSRtere, sia direttamente votando sulla Costituzione e sulle leggi, sia indirettamente attraverso le autorità da lui elette. Gli elettori
eleggono le proprie autorità comunali, il
governo cantonale (Consigliere di Stato) e
il Parlamento Cantonale (Gran Consiglio),
così come i rappresentanti e le rappresentanti turgovesi al Parlamento Federale.
‡ 'DXQODWRRJQLSHUVRQDFKHYLYHQHOFDQtone deve soddisfare i doveri costituzionali
e legali: pagare le proprie tasse, iscrivere i
propri figli a scuola ecc. D’altra parte gode
dei diritti fondamentali, come il diritto
all’integrità fisica, all’uguaglianza (soprattutto dinanzi alla giustizia), alla non discriminazione (soprattutto in base al sesso o
alla nazionalità), al matrimonio, così come
alla libertà di religione e di espressione
della propria opinione.
‡ , GLULWWL IRQGDPHQWDOL QRQ VRQR DVVROXWL ,O
cantone può limitarli per garantire la sicurezza, l’ordine o il bene comune. Le libertà
dei singoli individui finiscono lì, dove inizia
la libertà altrui. In questo modo, ad esempio, nessuno può basarsi sulla libertà di
religione, per non rispettare le leggi sulla
scuola. Così come la libertà d’espressione,
ad esempio, non permette d’insultare una
persona o un gruppo di persone.
Dichiarazione dei diritti umani
«La libertà consiste nel poter fare tutto
ciò che non nuoce ad altri».
Articolo 4 della Dichiarazione dei Diritti
dell’Uomo e del Cittadino del 1789.
Costituzione del Cantone di Turgovia e altre
leggi cantonali:
www.tg.ch > Rechtsbuch/Gesetze
(Testo di legge/Leggi)
Costituzione federale:
www.admin.ch > Bundesverfassung
(Costituzione Federale)
Leggi federali:
www.admin.ch > Gesetzgebung
(Legislazione)
12
Benvenuti in Turgovia!
6. Comunicazione
Comunicare significa capire ed essere capiti.
Imparare tedesco
Per potersi muovere autonomamente e indipendentemente nel Cantone di Turgovia, è
necessario imparare il tedesco. Ciò facilita la
vostra comunicazione con i vicini di casa,
con gli insegnanti dei vostri bambini, con le
autorità e con le altre persone.
Nel Cantone di Turgovia vi sono varie opere
assistenziali, associazioni e scuole, che offrono corsi di tedesco per stranieri. Parte di
questi corsi sono sovvenzionati dallo Stato e
vengono quindi offerti a un prezzo ridotto.
Esistono corsi per donne (alcune con asilo
nido integrato), così come classi miste per
uomini e donne.
Potete trovare una compilazione delle varie
offerte di corsi di tedesco nel Cantone di
Turgovia e nei dintorni, sul sito Internet del
servizio cantonale d’integrazione.
www.migrationsamt.tg.ch
> Fachstelle Integration > Deutschkurse >
Deutsch als Fremdsprache – Kurse im Kanton Thurgau
(Servizio specializzato d’Integrazione
> Corsi di tedesco > Tedesco come lingua
straniera – Corsi nel Cantone Turgovia)
[1] Servizio specializzato d’Integrazione del
Cantone di Turgovia
Imparare un dialetto svizzerotedesco
Le lingue parlate, tipo i dialetti svizzeri, si imparano soprattutto in conversazioni con altre persone. La padronanza di un dialetto
svizzero può essere molto utile, soprattutto
nello svolgimento della professione. Esistono anche corsi di svizzero-tedesco, per
esempio presso la Klubschule Migros.
[8] Klubschule Migros Frauenfeld
Imparare a leggere e scrivere
Alcune persone hanno difficoltà nel leggere
o scrivere un testo. Per questo motivo, alcune istituzioni offrono corsi per adulti che parlano tedesco, ma che vogliono migliorare le
loro capacità di lettura e scrittura. Anche
queste offerte di corsi nel Cantone di Turgovia e nei dintorni, si possono trovare sul sito
Internet del Servizio specializzato d’Integrazione del Cantone di Turgovia.
[1] Servizio specializzato d’Integrazione del
Cantone di Turgovia
Benvenuti in Turgovia!
13
Interpreti interculturali
Biblioteca interculturale
In certe situazioni è opportuno che i migranti
e le migranti che non parlano tedesco vengano sostenuti da interpreti interculturali.
Queste persone hanno una formazione professionale e si occupano di garantire la
comprensione reciproca, di evitare malintesi, e di aiutare i migranti e le migranti ad integrarsi nel loro nuovo ambiente.
La biblioteca delle culture a Frauenfeld ha
l’obiettivo di promuovere le competenze linguistiche e di lettura di persone che vivono
con due o più lingue. Essa si rivolge particolarmente a bambini e adolescenti. La biblioteca offre libri in albanese, arabo, tedesco,
inglese, francese, italiano, croato, portoghese, russo, spagnolo, tamil, tailandese e turco.
Si raccomanda vivamente di non utilizzare i
bambini come interpreti.
Inoltre, la biblioteca è un luogo d’incontro
per persone di tutte le lingue. Vi invita a diversi eventi tipo dei pomeriggi, dove si possono ascoltare racconti e giocare, oppure
una lettura per lo scambio interculturale.
[9] verdi. Interpretazione interculturale nella Svizzera orientale
[10] Biblioteca delle culture
14
Benvenuti in Turgovia!
7. Abitare
La maggior parte della popolazione nel Cantone di Turgovia abita in
appartamenti in affitto.
Trovare un appartamento
Un appartamento in affitto si può trovare
‡ OHJJHQGRJOLDQQXQFLQHLJLRUQDOL
‡ FRQWDWWDQGRGLUHWWDPHQWHOHDJHQ]LH
immobiliari;
‡ FRQVXOWDQGRLVLWL,QWHUQHWVSHFLDOL]]DWL
Ricerca d’appartamento su Internet:
www.immopage.ch (immobili nel Turgovia)
www.osthome.ch (immobili nella Svizzera
orientale)
www.homegate.ch (immobili in tutta la
Svizzera)
Ricerca di agenzie immobiliari nel Cantone
di Turgovia:
www.tel.search.ch
> Immobilienverwaltung Thurgau
(Agenzie immobiliari in Turgovia)
Al fine di ottenere un contratto d’affitto,
è necessario compilare un modulo di registrazione e presentare alcuni documenti
all’agenzia immobiliare. Ad esempio un estratto dal registro di procedimenti esecutivi,
il certificato di salario o il contratto di lavoro.
Si consiglia di tenere la documentazione
pronta in anticipo, in modo da poter rispondere rapidamente, se si è interessati ad un
appartamento libero.
Lista degli uffici d’esecuzione per l’estratto
dal registro:
www.konkursamt.tg.ch
> Suche Betreibungsämter
(Ricerca uffici d’esecuzione)
Un paese d’inquilini
Due terzi della popolazione in Svizzera
vive in affitto. Solo un terzo della popolazione possiede un appartamento o una
casa di proprietà.
Ogni famiglia deve pagare il canone per apparecchi radio e TV. È obbligatorio registrarsi da sé presso il centro d’incasso Svizzero
della BILLAG.
www.billag.ch
Vivere in un appartamento in
affitto
Vivere in un condominio significa che tutti gli
inquilini rispettino le regole generali di convivenza. Ad esempio, si deve evitare rumore
eccessivo durante la notte (di solito dalle
22.00 della notte alle 07.00 del mattino)
così come la domenica e i giorni festivi. Le
regole generali della convivenza si possono
trovare nell’opuscolo informativo «Wohnen
in der Schweiz» (Abitare in Svizzera). Norme
specifiche sull’uso di spazi comuni, come ad
esempio la lavanderia, si possono trovare
nell’ordinamento interno che viene consegnato assieme al contratto d’affitto. In caso di
ricongiungimento familiare è inoltre necessario, che tutta la famiglia disponga di un
appartamento abbastanza grande, da soddisfare le esigenze di tutti.
Benvenuti in Turgovia!
Opuscolo informativo «Abitare in Svizzera»
(in diverse lingue):
www.bwo.admin.ch > Dokumentation
> Publikationen > Infoblatt Wohnen
(Documentazione > Pubblicazioni
> Opuscolo locazione)
15
In caso di difficoltà con altri inquilini o locatori, il dialogo è sempre la miglior soluzione.
Se necessario, potete anche cercare la conversazione con il custode o il proprietario
dell’edificio. In caso di controversie tra proprietari e inquilini potete rivolgervi all’assistenza legale dell’Associazione Inquilini. Sul
suo sito Internet troverete delle tabelle con
termini di locazione in diverse lingue.
[11] Associazione Inquilini Svizzera Orientale
16
Benvenuti in Turgovia!
8. Trasporti
Nel Cantone di Turgovia, così come nel resto della Svizzera, il 50% della
popolazione possiede un’automobile. Esiste una rete di trasporti pubblici
molto fitta.
Automobili
In Svizzera non si pagano pedaggi direttamente sulle Autostrade. Per potere utilizzare
le autostrade si deve acquistare una cosiddetta vignetta, un contrassegno, che viene
incollato sul lato interno del parabrezza. La
vignetta può essere acquistata in vari punti
vendita (dogane, garage, stazioni di servizio,
uffici della circolazione stradale, uffici postali) ad un prezzo di 40 franchi (prezzo
2012).
da paese a paese.
Sul sito Internet dell’ufficio della circolazione
stradale potete trovare ulteriori informazioni
sulla procedura e la documentazione, necessaria per la richiesta d’immatricolazione
o la sostituzione della patente di guida. L’ufficio della circolazione stradale vi darà ogni
tipo d’informazione su domande in materia
di veicoli a motore e licenze di guida.
[12] Ufficio della circolazione stradale del
Cantone di Turgovia
Importazione di veicoli privati
Se da meno di 6 mesi avete acquistato
un’automobile all’estero, dovete pagare una
tassa al momento dell’importazione in Svizzera.
Una vettura o una moto immatricolata all’estero può essere guidata liberamente in
Svizzera per un periodo massimo di 12 mesi,
a condizione che il proprietario o la proprietaria abbia stipulato un’assicurazione contro
i danni.
Sostituzione della patente di guida
I proprietari e le proprietarie di una patente
di guida straniera che adottano la residenza
in Svizzera, devono sostituire la loro patente
di guida con una patente svizzera (formato
carta di credito), entro un periodo di 12 mesi
dall’arrivo in Svizzera. Le condizioni variano
Guidare in Svizzera
I conducenti svizzeri in genere guidano con
prudenza e disciplina. In Svizzera valgono i
seguenti limiti di velocità: 50 km/h all’interno delle località, 80 km/h fuori delle località,
120 km/h sulle autostrade. All’interno delle
località vi sono anche delle zone con velocità massima di 30 km/h o 20 km/h. Il limite
massimo di alcool nel sangue è di 0,5 ‰.
Ogni conducente deve fermasi davanti ad un
passaggio pedonale, se qualcuno vuole attraversare la strada. Nelle vicinanze delle
scuole è importante essere estremamente
attenti e vigilanti. Se vi fermate, per esempio,
ad un semaforo rosso, dovete spegnere il
motore.
Benvenuti in Turgovia!
Ulteriori informazioni sul comportamento
nel traffico stradale:
www.kapo.tg.ch > Verkehrspolizei
(Polizia stradale)
Mappe e ricerca d’itinerari:
www.mapsearch.ch
17
Trasporti pubblici
La Svizzera dispone di una rete di trasporti
pubblici molto fitta ed efficace. I biglietti per
treni, autobus o battelli sono relativamente
costosi. Ma con l’abbonamento metà-prezzo
«Halbtax» delle Ferrovie Federali Svizzere
(165 franchi all’anno, prezzo 2012), i biglietti
costano solo la metà. Questo abbonamento
è molto richiesto: quasi una persona su due
in Svizzera possiede un «Halbtax».
18
Benvenuti in Turgovia!
Viaggiare con bambini è conveniente. I bambini tra i 6 e i 16 anni che sono in possesso
della Junior-Karte (30 franchi all’anno, prezzo 2012) e che sono in compagnia di al
meno un genitore, viaggiano gratis. Esistono
molti ulteriori sconti, soprattutto per giovani
(«Gleis 7») e per persone anziane. Portate
sempre una carta d’identità con sé, in modo
che potrete provare la vostra età, quando
sarete sottoposti a un controllo del proprio
biglietto.
www.sbb.ch > Reisen > Abos und Billette
(Viaggiare > Abbonamenti e biglietti)
Campioni d’Europa
Gli svizzeri sono campioni d’Europa nel
viaggiare in treno. In media viaggiano
2'460 chilometri all’anno per persona.
Se avete intenzione di usare i mezzi di trasporto pubblici, soprattutto nella Svizzera
orientale, è possibile acquistare presso il Tarifverbund Ostwind un biglietto o abbonamento, che sia valido solo in determinate
zone o in tutta la Svizzera orientale.
www.ostwind.ch
Traffico lento:
biciclette e pedoni
In Svizzera, molte persone usano la bicicletta. Pedalare in bicicletta è ecologico, economico e fa bene alla salute. Le autorità promuovono il traffico in bicicletta e anche
quello pedonale. Qualsiasi danno che si causa in bicicletta è coperto dalla vostra assicurazione di responsabilità civile personale.
In bicicletta:
www.tourismus-thurgau.ch
> Aktivland Thurgau > Veloland Thurgau
(Paese attivo Turgovia > Paese ciclabile
Turgovia)
www.provelothurgau.ch
www.ch.ch > Mobilität > Langsamverkehr
> Fahrrad fahren
(Mobilità > Traffico lento > In bicicletta)
Benvenuti in Turgovia!
19
9. Lavoro
Lavorare vi permette di soddisfare le vostre esigenze e quelle della vostra
famiglia, inoltre promuove l’integrazione nella società locale e gli incontri
con altre persone.
Trovare un impiego di lavoro
Per trovare un impiego di lavoro, si consiglia
una combinazione di diversi metodi di ricerca:
‡ ULVSRQGHUHDJOLDQQXQFLGLODYRURSXEEOLFDWL
nei giornali;
‡ FHUFDUHDQQXQFLGLODYRURVXLQWHUQHW
‡ VSHGLUHVSRQWDQHDPHQWHODSURSULDFDQGLdatura con curriculum ad un’impresa di lavoro;
‡ PHWWHUVLLQFRQWDWWRFRQDJHQ]LHGLFROORcamento;
‡ SDUODUQH FRQ OH SHUVRQH GHO SURSULR DPbiente;
‡ DQQXQFLDUVLLQXQRGHLFHQWULUHJLRQDOLSHU
l’impiego (RAV).
Ricerca d’impiego:
www.rav.tg.ch
www.karriere-thurgau.ch
www.ostjob.ch
www.treffpunkt-arbeit.ch
Salario e contributi salariali
In Svizzera, i salari lordi sono relativamente
alti; lo stesso vale però anche per i costi della vita. Non vi è alcun salario minimo che si
possa applicare su tutti i settori. Molte industrie riconoscono comunque un salario
minimo regolato da un contratto di lavoro
collettivo.
Dal salario vengono detratti i contributi obbligatori per l’assicurazione vecchiaia e superstiti (AHV), le indennità di perdita di guadagno (EO), l’assicurazione invalidità (IV) e
l’assicurazione contro la disoccupazione
(ALV). A partire da un reddito annuo di
20'880.- franchi (2012) vengono detratti ulteriori contributi per la previdenza professionale (detta anche 2° pilastro) in aggiunta a
l’AHV (il 1° pilastro). Il 3° pilastro viene formato dai risparmi privati.
Il totale dei contributi obbligatori è di circa il
15% del reddito. L’assicurazione malattia è
pure obbligatoria. I contributi di tale assicurazione non vengono detratti direttamente
dal salario, ma vanno pagati con fattura (vedi
capitolo 10 sulla salute).
Assicurazioni sociali
L’assicurazione sociale più importante è l’assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti
(AHV). In sostanza, tutte le persone residenti in Svizzera sono soggette all’AHV, a prescindere dal fatto che siano di nazionalità
svizzera o estera, occupati o disoccupati.
L’età pensionabile per gli uomini è di 65 anni
e per le donne 64 anni (2012). È possibile
andare in pensione anticipatamente. In
questo caso la pensione viene ridotta.
20
Benvenuti in Turgovia!
I contributi dell’assicurazione invalidità (IV)
vengono detratti insieme ai contributi AHV.
In caso di invalidità si ha diritto, attraverso le
prestazioni dell’IV, al supporto per il reinserimento nel mercato del lavoro o ad una pensione. Gli assegni familiari e l’indennità di
maternità vengono finanziati in modo diverso.
Ogni impiegato di lavoro deve essere iscritto
dal proprio datore di lavoro presso un’assicurazione contro gli infortuni. Per un impiego inferiore alle 8 ore settimanali, l’assicurazione assicura solo gli infortuni sul lavoro,
per un impiego oltre le 8 ore settimanali, si è
assicurati anche per gli infortuni non professionali.
Si raccomanda di esaminare che i contributi
dedotti dal datore di lavoro siano veramente
stati versati nella cassa di compensazione e
che il periodo di contribuzione non presenti
interruzioni. A questo scopo si può richiedere un estratto conto gratuito presso la cassa
di compensazione.
[13] Cassa Compensazione del Cantone di
Turgovia (AKTG)
Opuscolo con ulteriori informazioni sulle assicurazioni sociali (in diverse lingue):
www.bsv.admin.ch > Themen > Überblick
> Beratung/FAQ > Sozialversicherungen
und Rückkehr: Information für ausländische
Staatsangehörige
(Temi > Panoramica > Consigli/FAQ
> Assicurazioni sociali e ritorno: Informazioni per cittadini stranieri)
Assicurazione contro la
disoccupazione
Una persona che perde l’impiego di lavoro in
Svizzera, riceve normalmente, durante un
determinato periodo, un sussidio di disoccupazione. Fondamentalmente, una persona
straniera che viene in Svizzera per la prima
volta non è coperta dall’assicurazione contro
la disoccupazione. Per avere diritto a questa
copertura, la persona deve avere un permesso di soggiorno valido e, nei due anni
precedenti all’annuncio alla disoccupazione,
avere avuto un impiego per almeno 12 mesi.
[14] Ufficio Economia e Lavoro (AWA) del
Cantone di Turgovia
Informazioni sull’assicurazione contro la disoccupazione:
www.awa.tg.ch > Arbeitslosenkassen
(Casse di disoccupazione)
Benvenuti in Turgovia!
21
Qualsiasi persona che perde il proprio impiego di lavoro deve registrarsi il prima possibile
presso il proprio comune di residenza per ricevere il sussidio di disoccupazione. Lì riceverà informazioni sulle misure da adottare.
nuta dalla propria famiglia o se non vi sono
altri benefici legali ai quali si ha diritto. Per
richiedere l’assistenza sociale si devono
contattare i servizi sociali del proprio comune di residenza.
Registrazione alla disoccupazione:
www.rav.tg.ch
La consulenza sociale e per debiti della Caritas Turgovia presta consulenza gratuita a
tutti coloro che si trovano in stato di bisogno,
offre aiuti urgenti e transitori, e apre porte
ad altre istituzioni ed organi di consulenza.
La Fondazione Benefo svolge consulenza al
bilancio a basso costo.
Ulteriori informazioni sulla ricerca di lavoro e
sul tema della disoccupazione:
www.treffpunkt-arbeit.ch
Assistenza sociale
Lo scopo dell’assistenza sociale è quello di
salvaguardare l’esistenza e promuovere l’indipendenza economica e personale delle
persone in stato di bisogno. Essa verrà concessa, se la persona non può essere mante-
[15] Assistenza Sociale del Cantone di
Turgovia
[16] Caritas Turgovia
[17] Fondazione Benefo, consulenza al
bilancio
22
Benvenuti in Turgovia!
Protezione contro il licenziamento
La legge protegge i dipendenti dal licenziamento in caso di malattia, infortunio, gravidanza o maternità. Un licenziamento durante questo periodo è nullo.
Un licenziamento è ingiusto se avviene, per
esempio, perché qualcuno inoltra pretese
derivanti dal contratto di lavoro. In caso di licenziamento ingiusto, la persona non può
essere reintegrata nella compagnia di lavoro; in questo caso si può solo richiedere un
risarcimento per via legale in tribunale.
[13] Cassa Compensazione del Cantone di
Turgovia (AKTG)
Se invece disponete di un permesso di domicilio, riceverete a gennaio i moduli per la
dichiarazione d’imposta (Steuererklärungsformulare). Potete compilare questi moduli
con il software gratuito Fisc. In caso di difficoltà potete contattare le autorità fiscali o
rivolgervi ad un fiduciario o una fiduciaria.
[18] Amministrazione Fiscale Cantonale
(KSTV)
Software Fisc:
www.steuerverwaltung.tg.ch
> Fisc Steuererklärung
(Fisc dichiarazione d’imposta)
Tensioni sul posto di lavoro
Tasse
In Svizzera, le persone pagano le tasse sul
reddito e sul patrimonio. Con queste tasse si
finanziano le funzioni pubbliche che vengono svolte dalla Confederazione, dai Cantoni
e dai Comuni.
Poco dopo il vostro arrivo nel cantone, riceverete dall’ufficio comunale delle imposte un
questionario in modo da poter stabilire l’importo provvisorio delle vostre tasse.
Se siete un cittadino straniero senza permesso di domicilio (permesso C), la tassa sul
reddito vi verrà detratta direttamente dal
vostro salario.
In caso di conflitti con il datore di lavoro o
con i colleghi di lavoro, potete richiedere
consulenza presso la Federazione Turgovese dei Sindacati.
[19] Federazione Turgovese dei Sindacati
(TGGB)
Certe pratiche sono specificatamente proibite dalla legge sul posto di lavoro. Queste
sono in particolar modo molestie psicologiche o sessuali, e parole, gesti o azioni che
umiliano le altre persone.
Informazioni sulle molestie sessuali sul posto di lavoro:
www.sexuellebelaestigung.ch
> Informationen für Arbeitnehmer/innen
(Informazioni per dipendenti)
Benvenuti in Turgovia!
[20] Ufficio federale per l’uguaglianza tra
donna e uomo (EBG)
La non discriminazione
Nella Costituzione Svizzera c’é scritto: «Nessuno può essere discriminato, in particolare
a causa dell’origine, della razza, del sesso,
dell’età, della lingua, della posizione sociale,
del modo di vita, delle convinzioni religiose,
filosofiche o politiche». Se vi sentite discriminati per uno di tali motivi, vi consigliamo di
contattare una delle seguenti organizzazioni:
[21] Commissione federale contro il
razzismo (CFR)
[20] Ufficio federale per l’uguaglianza tra
donna e uomo (EBG)
Lavoro nero
Anche una persona che viene pagata occasionalmente per la cura delle pulizie, lavori di
giardinaggio e in case, o la custodia di bambini, viene considerata come un impiegato. Il
datore di lavoro deve quindi annunciare
questa persona presso le assicurazioni sociali e detrarre l’imposta alla fonte, altrimenti
si tratta di lavoro illegale, del cosiddetto lavoro nero.
23
Una persona che viene impiegata a nero non
ha diritto alla pensione d’invalidità o all’indennità di disoccupazione, in caso di invalidità o disoccupazione, e non riceverà nessuna pensione di vecchiaia. Le conseguenze
possono quindi essere drammatiche, soprattutto in caso di un incidente sul lavoro.
Purtroppo accade, che il datore di lavoro volutamente non vuole consegnare i conteggi
salariali, in modo da poter negare qualsiasi
rapporto di lavoro in caso di controversie. In
questo caso, per la persona impiegata è praticamente impossibile dimostrare il rapporto
di lavoro, cosa che però è necessaria per ricevere ad esempio un’indennità di disoccupazione.
[22] Sorveglianza del marcato di lavoro del
Cantone di Turgovia
Informazioni per la prevenzione di lavoro illegale: www.keine-schwarzarbeit.ch
Una panoramica del Cantone di Turgovia
Area:
Popolazione:
Lingua ufficiale:
Capoluogo:
Distretti:
Comuni:
991 km2
251’000 abitanti
Tedesco
Frauenfeld
5
80
Siti del Cantone di Turgovia
www.thurgau.ch
www.thurgau-switzerland.tg.ch
www.thurgau-tourismus.ch
Diessenhofen
Berlingen
Schlatt
BasadingenSchlattingen
Steckborn
Wagenhausen
Salenstein
Raperswilen
Eschenz
Hüttwilen
Homburg
Mammern
Herdern
Müllheim
Pfyn
Neunforn
UesslingenBuch
Wigoltingen
Mä
Warth-Weiningen
FelbenWellhausen
Frauenfeld
Hüttlingen
AmlikonBissegg
Thundorf
Gachnang
Affeltrangen
Stettfurt
Matzingen
Lommis
TobelTägerschen
Braun
Bettwiesen
Aadorf
Wängi
Münchwilen
Eschlikon
Sirnach
BichelseeBalterswil
Fischingen
Rickenbach
Wilen
Gottlieben
n
Ermatingen
Tägerwilen
Kreuzlingen
Bottighofen
Wäldi
Bodensee
Münsterlingen
Lengwil
Kemmental
Altnau
Güttingen
Langrickenbach
Kesswil
ärstetten
Birwinken
Berg
Dozwil Uttwil
Sommeri
Weinfelden
Hefenhofen
Bürglen
Sulgen
Romanshorn
Salmsach
Erlen
Amriswil
Bussnang
Egnach
Schönholzerswilen
KradolfSchönenberg
Hohentannen
ZihlschlachtSitterdorf
Arbon
Roggwil
nau
Wuppenau
Bischofszell
Hauptwil-Gotthaus
Horn
28
Benvenuti in Turgovia!
Numeri d’emergenza
(in tutta la Svizzera)
Polizia
Vigili del fuoco (Fuoco, acqua, gas)
Pronto soccorso / Ambulanza
Mano amica (Emergenze psichiche)
Centro informazioni tossicologiche (Intossicazioni)
Emergenza bambini e adolescenti
In una situazione d’emergenza
‡ 0DQWHQHWHODFDOPD
‡ ,GHQWLÀFDWHLSHULFROL
‡ 0HWWHWHYLDOVLFXUR
‡ ,QIRUPDWHLVHUYL]LGLSURQWRLQWHUYHQWR
‡ $LXWDWH
117
118
144
143
145
147
Benvenuti in Turgovia!
29
10. Salute
La salute è un bene prezioso e degno di protezione.
Assicurazione malattie e infortuni
Qualora siete arrivati in Svizzera dall’estero,
è necessario stipulare questa assicurazione
entro i primi 3 mesi. Se invece siete arrivati
da un altro cantone, dovete presentare al
vostro nuovo comune di residenza un certificato d’assicurazione entro 30 giorni. L’assicurazione medica obbligatoria offre prestazioni in caso di malattia, maternità e
infortunio. Se state lavorando e siete dipendenti, siete generalmente assicurati dal vostro datore di lavoro contro infortuni. Accertate quindi in questo caso di non essere assicurati due volte contro gli infortuni.
L’assicurazione medica obbligatoria copre le
cure e i trattamenti medici, determinati farmaci e la degenza nel reparto generale degli
ospedali del vostro cantone di residenza. Oltre a questa assicurazione obbligatoria, ogni
persona può stipulare ulteriori assicurazioni
complementari, per coprire servizi aggiuntivi
come ad esempio la degenza nel reparto privato degli ospedali.
Lo Stato offre una riduzione dei premi a persone, coppie e famiglie in situazioni economiche modeste.
Informazioni sull’assicurazione medica:
www.bag.admin.ch
> Themen > Krankenversicherung
(Temi > Assicurazione medica)
www.gesundheitsamt.tg.ch
> Versicherungspflicht und individuelle Prämienverbilligung
(Assicurazione obbligatoria e riduzione individuale dei premi)
Informazioni sull’assicurazione infortunio:
www.bag.admin.ch > Themen > Unfall- und
Militärversicherung > Unfallversicherung
(Temi > Assicurazione infortuni e militare >
Assicurazione infortuni)
Fatevi consigliare prima di acquistare l’assicurazione e confrontate le offerte di diverse
compagnie assicurative.
Confronto di prezzi per assicurazioni mediche in Svizzera:
www.comparis.ch
Aspettativa di vita
L’aspettativa di vita alla nascita in Svizzera è
una delle più alte al mondo. In media è di
80,2 anni per gli uomini e di 84,6 anni per le
donne.
Promozione della salute e prevenzione
La Prospettiva Turgovia si occupa della promozione della salute e della prevenzione delle malattie. La sua offerta comprende consulenza per madri, padri, coppie, famiglie e
adolescenti, così come per problemi di tossicodipendenza. Potete rivolgervi alla Prospettiva Turgovia anche in caso di questioni
in materia di salute sessuale e malattie sessuali trasmissibili e correlate al SIDA (AIDS).
La Prospettiva Turgovia coordina inoltre
«FemmesTische», un luogo d’incontro in va-
30
Benvenuti in Turgovia!
rie località del Turgovia, condotto da e per
donne che vogliono scambiare opinioni sul
tema della salute e dell’educazione. Qui si
incontrano donne di diverse culture. Le donne partecipanti riceveranno anche informazioni in merito alla cultura locale, a corsi di
lingua, a scuole materne, al sistema scolastico e a centri di consulenza.
[23] Prospettiva Turgovia
www.femmestische.ch
> Bestehende Standorte > TG
(Luoghi esistenti > TG)
Direttorio medici Turgovia:
www.aerzte-tg.ch > Ärzteverzeichnis TG
(Elenco medici TG)
Emergenze mediche
Se in caso d’emergenza non è possibile raggiungere il vostro medico di famiglia (si prega di ascoltare la segreteria telefonica fino
al termine), potete contattare il medico di
turno della vostra regione o uno degli ospedali del cantone. In casi critici chiamate il numero 144.
Medico di turno
Tutte le regioni si possono contattare con il 144.
Informazioni su vari argomenti di salute (in
diverse lingue): www.migesplus.ch
Se state vivendo una situazione di vita difficile e volete parlarne con altre persone che
stanno vivendo analoghe situazioni, potete
aggiungervi ad un appropriato gruppo di auto-aiuto. L’auto-aiuto Turgovia vi informa
sugli attuali gruppi di auto-aiuto.
[24] Auto-aiuto Turgovia
Ulteriori indirizzi utili sul tema della salute:
www.sozialnetz.tg.ch
> Gesundheit/Krankheit (Salute/Malattia)
Medici
Si consiglia vivamente di scegliere quanto
prima possibile un medico di famiglia e contattarlo in caso di necessità. Lui o lei vi consiglia, vi fornisce trattamento medico e vi
manda da uno specialista se necessario. Gli
indirizzi dei medici generali si possono trovare nella rubrica telefonica e in Internet; o potete anche domandare qualcuno dei vostri
amici.
Reg. Turgovia Ovest
052 723 77 77
Reg. Thurtal-Untersee
144
Reg. Kreuzlingen
0900 000 199
Reg. Amriswil-Obersee 0900 000 327
Reg. Arbon
0900 575 420
Reg. Romanshorn
0900 575 460
Reg. Bischofszell
0900 575 422
Reg. Rickenbach/
0900 56 85 56
Wilen/Busswil/Wil SG/
Schwarzenbach SG
Ospedale Turgovia SA
www.stgag.ch
Ospedale Cantonale
Frauenfeld
052 723 77 77
Ospedale Cantonale
Münsterlingen
071 686 11 11
Clinica
San Katharinental
052 631 60 60
Servizi Psichiatrici
Turgovia
071 686 41 41
Benvenuti in Turgovia!
31
Cura dei denti
Emergenze per cure dentistiche
Le procedure dentarie di carattere generale
come carie e paradentosi, o correzioni della
posizione dei denti (apparecchio protesico),
non sono coperte dall’assicurazione di base.
Potete stipulare assicurazioni per trattamenti dentali prima che questi si verifichino.
Cercate in ogni caso di mettervi prima in
contatto con il vostro dentista di famiglia.
Ascoltate le indicazioni sulla segreteria telefonica. Se il vostro dentista non è raggiungibile, potete chiamare al numero d’emergenza 144 per chiedere il numero di telefono del
dentista di turno nella vostra zona.
Indirizzi dei dentisti in Turgovia:
www.zahnaerzte-thurgau.ch
Persone anziane
Informazioni circa la cura di persone anziane
sono disponibili presso le seguenti organizzazioni:
[25] Associazione Spitex Turgovia
[26] Pro Senectute Turgovia
[27] Croce Rossa Svizzera del Cantone di
Turgovia
Ulteriori indirizzi utili in Turgovia riguardanti il
tema dell’età:
www.sozialnetz.tg.ch > Alter (Età)
Persone disabili
Le persone con un handicap fisico o mentale, così come i loro referenti, possono richiedere consulenza e supporto presso l’ufficio
dell’assicurazione invalidità del cantone, la
Pro Infirmis, o – se si tratta di bambini –
presso la pedagogia curativa precoce.
[13] Cassa Compensazione del Cantone di
Turgovia (AKTG)
[28] Pro Infirmis Turgovia-Sciaffusa
[29] Pedagogia curativa precoce Turgovia
Ulteriori indirizzi utili in Turgovia riguardanti il
tema della disabilità:
www.sozialnetz.tg.ch
> Behinderung (Disabilità)
32
Benvenuti in Turgovia!
Pianificazione familiare e
informazione sessuale
Se avete domande sulla pianificazione familiare, la gravidanza o sulla vostra vita sessuale, potete rivolgervi al centro di consulenza
per pianificazione familiare, gravidanza e
sessualità della Fondazione Benefo. Qui riceverete inoltre consigli su domande riguardanti gli esami prenatali. Per domande sulla
salute sessuale, potete rivolgervi al vostro
medico di famiglia o alla Prospettiva Turgovia. Presso queste istituzioni potrete discutere su temi come la contraccezione, la sessualità, l’orientamento sessuale, la gravidanza, l’aborto, le malattie sessuali trasmissibili,
l’abuso sessuale, la vita emotiva e le relazioni. Tali consultazioni sono gratuite o coperte
dall’assicurazione medica e sono strettamente confidenziali.
[17] Fondazione Benefo, consulenza per pianificazione familiare, gravidanza e sessualità
[23] Prospettiva Turgovia
Il tasso di mortalità infantile in Svizzera è
molto basso. I liberi esami medici preliminari
durante la gravidanza, i corsi di preparazione
al parto, la consulenza per l’allattamento al
seno e la consulenza per madri e padri, formano offerte importanti e disponibili gratuitamente.
Consulenze per madri e padri nella Vostra
regione:
www.muetterberatung-tg.ch
Ulteriori indirizzi utili riguardanti il tema della
gravidanza, del parto e dei primi anni di vita:
www.sozialnetz.tg.ch > Gesundheit/Krankheit > Schwangerschaft/Geburt/Erste Lebensjahre bzw. > Vorsorgeuntersuchungen
(Salute/Malattia > Gravidanza/Parto/Primi
anni di vita o > Controlli preventivi)
Benvenuti in Turgovia!
33
11. Matrimonio e famiglia
Nel Cantone di Turgovia le famiglie e i bambini vengono supportati dallo Stato
e dai Comuni.
Matrimonio e ricongiungimento
familiare
Chi vuole sposarsi in Svizzera, deve aver
compiuto almeno 18 anni d’età. Vengono riconosciuti unicamente i matrimoni contratti
in un ufficio di stato civile. L’ufficio del registro di commercio e di stato civile, o l’ufficio di
stato civile del vostro distretto, vi informerà
in merito alle condizioni da soddisfare e alla
documentazione da presentare.
Matrimoni binazionali
Oltre un terzo dei matrimoni viene contratto in Svizzera tra persone di nazionalità diverse. Informazioni utili per coppie
binazionali e famiglie interculturali, che
vogliono vivere in Svizzera, sono disponibili sul sito www.binational.ch.
Unione domestica registrata
[30] Ufficio registro del commercio e stato
civile del Cantone di Turgovia
Uffici di stato civile nel Cantone di Turgovia:
www.zivilstandsamt.tg.ch
Se avete intenzione di portare in Svizzera il
vostro futuro coniuge, la vostra futura coniuge, o un membro della vostra famiglia, dovete prima inoltrare una richiesta di ricongiungimento familiare presso il vostro comune di
residenza. Per la concessione dell’autorizzazione è responsabile l’ufficio di migrazione.
Sul suo sito troverete i moduli di richiesta e
gli elenchi dei documenti giustificativi.
[4] Ufficio della Migrazione del Cantone di
Turgovia
Moduli di richiesta e liste di controllo per ricongiungimento familiare (in diverse lingue):
www.migrationsamt.tg.ch
> Formulare/Merkblätter > Übersetzungen
(Moduli/Opuscoli > Traduzioni)
Coppie dello stesso sesso hanno la possibilità di far riconoscere il loro rapporto facendo registrare la loro unione. L’ufficio di stato
civile del distretto in cui vive uno dei partner
vi informa sulle misure da adottare.
Uffici di stato civile nel Cantone di Turgovia:
www.zivilstandsamt.tg.ch
[31] HOT Organizzazione Omosessuale
Turgovia
Matrimonio forzato
Le famiglie, o altre persone, non hanno il diritto di forzare una donna o un uomo a sposarsi contro la propria volontà. Un matrimonio forzato è una grave violazione della
libertà personale. Esso viola i fondamentali
diritti umani che sono protetti dalla Costituzione Federale e dalla Costituzione Turgovese.
[17] Fondazione Benefo, servizio assistenza alle vittime Turgovia (aiuto per uomini e
donne)
34
Benvenuti in Turgovia!
[32] Centro di consulenza per donne maltrattate Turgovia
Gravidanza e parto
Ogni nascita deve essere segnalata all’ufficio di stato civile del vostro distretto. Se un
bambino o una bambina nasce in un ospedale, è l’ospedale a comunicare la nascita
all’ufficio di stato civile. Per parti in casa
sono i genitori a dover comunicare la nascita. La richiesta per un permesso di soggiorno presso l’ufficio di migrazione sarà presentata dai servizi agli abitanti del comune di
residenza, senza l’intervento dei genitori.
Il neonato o la neonata è automaticamente
coperto/a da assicurazione sanitaria, a partire dalla nascita, per i primi tre mesi. Dopodichè sono i genitori a dover stipulare un’assicurazione medica a nome del bambino a
della bambina.
[17] Fondazione Benefo, consulenza per pianificazione familiare, gravidanza e sessualità
Congedo e indennità di maternità
Dopo il parto, le donne con attività lavorativa
hanno diritto a un congedo di maternità retribuito di almeno 14 settimane. In questo periodo ricevono fino al 80% del loro salario. In
cambio devono aver pagato contributi previdenziali durante i 9 mesi prima della nascita, e
aver lavorato per almeno 5 mesi. I tempi assicurativi trascorsi in uno Stato dell’UE o
dell’AELS vengono ugualmente considerati.
La Cassa Compensazione del Cantone di Turgovia vi darà informazioni più precise in merito.
[13] Cassa Compensazione del Cantone di
Turgovia (AKTG)
Informazioni sull’indennità di maternità:
www.bsv.admin.ch > Themen > Erwerbsersatzordnung/Mutterschaft > Grundlagen
> Anspruch auf Mutterschaftsgeld
(Temi > Indennità per perdita di guadagno/
Maternità > Basi > Diritto a prestazioni di
maternità)
Assegni familiari
Incontri e scambi tra donne per problemi di
salute e d’educazione:
www.femmestische.ch
> Bestehende Standorte > TG
(Luoghi esistenti > TG)
Offerte per l’incoraggiamento delle competenze dei genitori, l’educazione e la famiglia:
www.tageo.ch
> Elternbildung (Educazione genitori)
Centri di Consulenza per madri e padri:
www.muetterberatung-tg.ch
Ulteriori informazioni importanti riguardanti
il tema della nascita:
www.sozialnetz.tg.ch > Familie/Alleinerziehende (Famiglia/Famiglie monoparentali)
Se avete bambini che vivono nel Cantone di
Turgovia, avete diritto a degli assegni familiari. Per bambini fino al 16 anno d’età compiuto, l’assegno comporta 200.– franchi al
mese per ogni bambino. Dopodichè si riceverà un assegno di formazione di 250.–
franchi al mese per ogni bambino, fino al
termine della formazione o al più tardi fino
all’età di 25 anni. Generalmente, il datore di
lavoro consegna gli assegni familiari con il
salario. In determinate condizioni possono
ricevere assegni familiari anche genitori
senza attività lavorativa. La Cassa Compensazione del Cantone di Turgovia vi darà informazioni più precise in merito.
[13] Cassa Compensazione del Cantone di
Turgovia (AKTG)
Benvenuti in Turgovia!
Diritti dei bambini e degli adolescenti
Così come gli adulti, anche i bambini e gli
adolescenti, le ragazze ed i ragazzi, hanno
diritti fondamentali. Essi hanno in particolar
modo il diritto alla protezione da abusi, da
violenze, da abusi sessuali e da sfruttamento attraverso lavoro minorile, così come il diritto all’istruzione e ad uno standard di vita
dignitoso (alloggio, vestiti, cibo). I genitori
non possono picchiare i bambini e gli adolescenti, e questi, a sua volta, non possono
picchiare altri. Essi hanno il diritto d’integrità
fisica e di protezione da lesioni fisiche. Le
mutilazioni degli organi genitali femminili
sono vietate e saranno severamente punite
legalmente, anche se sono state eseguite
all’interno della famiglia o durante un viaggio
all’estero.
[17] Fondazione Benefo, servizio specializzato assistenza alle vittime Turgovia
[[32] Centro di consulenza per donne maltrattate Turgovia
Sito di consulenza e informazione per adolescenti:
www.tschau.ch (tedesco)
www.ciao.ch (francese)
Problemi di coppia e di famiglia
Persone che hanno problemi con i loro figli o
nel loro rapporto di coppia, trovano aiuto
presso il servizio consulenza per coppie e
famiglie. In caso di separazione o divorzio, il
genitore che non si prende cura dei bambini
deve pagare gli alimenti mensili per i bambini
e, eventualmente, anche per l’altro genitore.
Servizi di consulenza per coppie e famiglie:
www.paarberatungen-tg.ch
Informazioni riguardanti l’assistenza in materia di alimenti:
35
www.fuersorgeamt.tg.ch
> Sozialhilfe > Alimentenhilfe
(Assistenza sociale > Assistenza alimenti)
Violenza domestica
Quando una persona - all’interno di un matrimonio esistente, disciolto, o di un rapporto di
coppia o famiglia - esercita violenza fisica
(botte), psicologica (minacce), sessuale (aggressione, stupro), o economica (negazione
di denaro), si parla di violenza domestica.
Questo comportamento può essere punito
legalmente, anche se la vittima non sporge
denuncia. L’autore o l’autrice di violenza domestica deve aspettarsi pene severe.
Ogni vittima può ottenere aiuto gratuito
presso un servizio d’assistenza alle vittime,
ai sensi della legge concernente l’aiuto alle
vittime di reati. Il personale assicura la massima riservatezza.
[17] Fondazione Benefo, servizio specializzato assistenza alle vittime Turgovia
[32] Centro di consulenza per donne maltrattate Turgovia
[33] Servizio violenza domestica, Polizia
cantonale Turgovia
Polizia (telefono) per emergenze e aiuto sul
posto: 117
Per persone che esercitano violenza o tendono alla violenza, vi è il servizio di consulenza «Konflikt.Gewalt». Il personale assicura la
massima riservatezza.
[34] Konflikt.Gewalt – Consulenza contro
la violenza per uomini, donne e adolescenti
Hotline (telefono) ventiquattro ore su ventiquattro per persone violente: 0800 149 149
36
Benvenuti in Turgovia!
12. Educazione e scuola d’obbligo
Le autorità turgovesi attribuiscono grande importanza alla qualità
dell’istruzione.
In Svizzera, i sistemi scolastici differiscono
da cantone a cantone. Nel Cantone di Turgovia la scuola è obbligatoria e gratuita per
tutti i bambini dal 4 anno d’età fino al compimento dei 16 anni. Responsabile per l’educazione e la formazione è il Dipartimento di
Educazione e Cultura (DEC).
www.dek.tg.ch
www.thurgau.ch > Bildung (Educazione)
gramma scolastico, che rispettino le regole
della scuola, e a cooperare con la scuola. Se
siete invitati dalla scuola per un colloquio o
per una serata di genitori, la vostra presenza
è obbligatoria. Lì otterrete informazioni sui
progressi scolastici di vostro figlio o vostra
figlia e sulla quotidianità della scuola. Un’efficace comunicazione tra genitori e scuola è
un fattore importante per il successo scolastico dei bambini.
Opportunità educative
Progresso
L’opuscolo «Possibilità di formazione nel
Cantone di Turgovia» mostra le diverse offerte, dall’inizio della scuola, fino al livello
superiore, e fornisce informazioni importanti
sulla scuola e sul sistema di formazione professionale. Inoltre contiene anche gli indirizzi
delle scuole superiori, nonché dei servizi di
consulenza.
Mostrate interesse e partecipate alla formazione dei vostri figli! Questo è uno dei
fattori più importanti, per far si che i vostri
bambini abbiano successo nell’apprendimento e all’ingresso nel mondo del lavoro.
L’opuscolo gratuito «Possibilità di formazione nel Cantone di Turgovia» (in diverse lingue) si può ordinare per telefono: 052 724
30 56 e Online-Shop: https://secure.lehrmittel-shop.tg.ch o si può scaricare (Download) su:
www.av.tg.ch > Themen/Dokumente
> Bildungsmöglichkeiten
(temi/documenti > opportunità educative)
Custodia di bambini e custodia
parascolastica
I genitori che lavorano hanno spesso bisogno di qualcuno che si prenda cura dei loro
figli durante la giornata, a mezzogiorno,
dopo la scuola o durante le vacanze scolastiche. Il vostro comune di residenza vi informerà sulle possibilità di custodia dei bambini
e di custodia parascolastica nella vostra regione. Troverete informazioni corrispondenti
anche sul sito di Piattaforma Famiglia o di
Famiglie Diurne Turgovia.
Responsabilità dei genitori
I genitori sono i principali responsabili per
l’educazione e la formazione dei propri figli.
Essi sono tenuti a iscrivere i figli a scuola,
assicurarsi che questi aderiscano al pro-
www.familienplattform-ostschweiz.ch
> Betreuungsangebote
(Offerte di custodia)
www.tagesfamilen-thurgau.ch
Benvenuti in Turgovia!
Asilo (a partire dal compimento del
quarto anno d’età)
Nell’asilo, giocando con contenuti educativi,
si creano le condizioni necessarie per poi
essere pronti a scuola ad imparare a leggere,
scrivere e calcolare. Allo stesso tempo si
promuovono le competenze sociali e personali. Il periodo dell’asilo è molto importante
per il vostro bambino o la vostra bambina,
perché impara a socializzare e ad esprimersi
nella lingua locale.
La durata dell’asilo è di 2 anni. Dal momento
che i bambini si sviluppano a ritmi diversi, è
possibile anticipare o posticipare di un anno
l’ingresso. Se state considerando questa
possibilità per il vostro bambino, mettetevi in
contatto anticipatamente con il comitato
scolastico, per trovare una soluzione adeguata.
Scuola elementare
(dai 6 anni in poi)
La durata della scuola elementare è di 6 anni.
Essa pone le basi per l’educazione scolastica.
Le lezioni comprendono la lingua, la matematica, l’uomo e l’ambiente, la musica, la creazione artistica e lo sport. I bambini vengono inoltre accompagnati, sostenuti e incentivati
nello sviluppo della loro personalità.
Livello d’orientamento –
Scuola media (dai 12 anni in poi)
La durata della scuola media è di 3 anni. In
questa fase, i contenuti d’insegnamento della scuola elementare vengono approfonditi e
37
ampliati, al fine di creare per i giovani una
base solida per la loro carriera professionale
o accademica. Le lezioni vengono offerte a
diversi livelli di prestazione. Esse contengono matematica, lingue, reali (storia, geografia, scienze naturali, fisica, chimica), musica,
arte, sport, economia domestica e studio
delle professioni.
[35] Ufficio scuole elementari del Cantone
di Turgovia
38
Benvenuti in Turgovia!
Orientamento professionale e
accademico
L’orientamento professionale e accademico
accompagna i giovani nel processo della
scelta professionale, nel passaggio dalla
scuola al lavoro o alla scuola superiore. Nel
secondo anno della scuola secondaria, inizia
l’orientamento professionale e accademico
sotto forma di seminari in centri di informazione sulle professioni, input per la scelta
professionale, e serate informative con i genitori. Se necessario, è possibile un ulteriore
supporto professionale.
[36] Ufficio per la formazione e l’orientamento professionale del Cantone di Turgovia
Uffici per l’orientamento professionale e accademico:
www.abb.tg.ch > Berufs- und Studienberatung > Angebote für Jugendliche
(Orientamento professionale e accademico
> Offerte per giovani)
Informazioni sull’orientamento professionale
(in diverse lingue):
www.berufsberatung.ch > Berufswahl
>Informationen für Fremdsprachige
(Scelta professionale > Informazioni per
stranieri)
meglio conoscete. Così facendo, si ottiene
una buona base per l’apprendimento di altre
lingue.
I vostri bambini possono inoltre frequentare
corsi di lingua e cultura natia (HSK), che
vengono offerti dal consolato del vostro
paese o da membri della vostra comunità. In
queste lezioni, i vostri bambini espandono le
proprie capacità linguistiche nella lingua
madre e acquisiscono conoscenze della propria cultura d’origine. Così facendo, viene
sostenuto a destreggiarsi in diverse culture
e a integrarsi in Svizzera. Inoltre, una buona
conoscenza di un’ulteriore lingua comporta
vantaggi nella sua futura carriera professionale.
Nella biblioteca delle culture si possono
prendere in prestito libri per bambini e giovani in diverse lingue.
[37] Punto di contatto per lingua e cultura
natia (HSK)
[10] Biblioteca delle culture
Offerte transitorie
Gli studenti di origine straniera
Le offerte transitorie offrono aiuto a quei
giovani che non sono riusciti a fare il salto
diretto in una formazione professionale di
base. Questi aiuti si distinguono tra offerte
con orientamento scolastico e offerte con
orientamento pratico.
Bambini e giovani che hanno una buona conoscenza della loro lingua madre, imparano
con maggior facilità e rapidità il tedesco.
Parlate con i vostri bambini nella lingua che
Informazioni sulle diverse offerte transitorie:
www.abb.tg.ch > Brückenangebote
(Offerte transitorie)
Benvenuti in Turgovia!
39
13. Formazione professionale e
scuole successive
Dopo la scuola dell’obbligo, i giovani devono scegliere tra un apprendistato o
una scuola di livello superiore.
Apprendistato in un’azienda
(dai 15 anni in poi)
In Svizzera esiste il cosiddetto sistema duale
di formazione professionale: Gli apprendisti
frequentano uno o due giorni la settimana
una scuola professionale. Il resto dei giorni
della settimana acquisiscono conoscenze
pratiche lavorando in un’azienda.
Gli apprendisti vengono assunti sulla base di
uno speciale contratto di lavoro e ricevono
dal loro datore di lavoro un salario per il lavoro svolto. L’apprendistato dura dai 2 ai 4 anni
e si conclude con un certificato federale di
formazione pratica (EBA) o un attestato federale di capacità (EFZ). Entrambi i certificati sono riconosciuti in tutta la Svizzera.
Schema del sistema educativo svizzero:
www.edk.ch > Bildungssystem CH > Grafik
(Sistema educativo CH > Grafica)
Informazioni sulla ricerca di un apprendistato:
www.berufsberatung.ch
> Berufswahl > Lehrstellensuche
(Scelta professionale > Ricerca di un
apprendistato)
[36] Ufficio per la formazione e l’orientamento professionale del Cantone di Turgovia
Posti di tirocinio
Nel Cantone di Turgovia, oltre 3'000
aziende in 160 diverse professioni, assumono e formano apprendisti.
Durante o dopo l’apprendistato, i giovani
professionisti possono ottenere un diploma
di maturità professionale. Con questo titolo
possono iscriversi a scuole universitarie professionali (FH) o a scuole superiori specializzate.
Scuole medie superiori del livello
II (dai 15 anni in poi)
Dopo la scuola dell’obbligo, gli studenti possono frequentare una scuola di cultura generale, di commercio, d’informatica o un liceo. A seconda del tipo di scuola, queste
scuole a tempo pieno permettono o l’accesso diretto al mondo del lavoro, o l’accesso a
una scuola universitaria professionale, a una
scuola superiore specializzata, o all’università.
[38] Ufficio per scuole medie e università
del Cantone di Turgovia
40
Benvenuti in Turgovia!
Tipo di scuola
Durata
Diploma
Scuola di cultura generale 3–4 anni
Certificato di formazione secondaria
Scuola di commercio
Scuola d’informatica
4 anni
Maturità professionale
Liceo
4 anni
Certificato di maturità liceale
Informazioni sui diversi tipi di scuole medie, i
loro programmi di studio e le possibilità di
collegamento:
www.amh.tg.ch > Mittelschulen > Broschüre «Mittelschulen des Kantons Thurgau»
(Scuole medie > Opuscolo «Scuole medie
del Cantone di Turgovia»)
Gli uffici di consulenza per studenti a Frauenfeld, Kreuzlingen e Amriswil aiutano nella
giusta scelta degli studi.
Uffici di consulenza per gli studi nel Turgovia:
www.abb.tg.ch > Berufs- und Studienberatung (Orientamento professionale e accademico)
Studi universitari
I giovani che hanno acquisito la maturità o
un certificato di formazione secondaria in
una scuola media, possono studiare in una
scuola universitaria professionale o in corsi
individuali di formazione universitaria di docenti.
I giovani che hanno concluso il liceo con una
maturità riconosciuta in Svizzera, possono
studiare nelle università, nei politecnici federali (ETH), in alte scuole pedagogiche, o –
dopo un anno di tirocinio – in scuole universitarie professionali. I servizi delle rispettive
università offrono agli studenti ulteriori informazioni in merito. Una persona che arriva
dall’estero non viene automaticamente ammessa all’università, anche se nel suo paese
di provenienza aveva accesso all’università.
Se necessario, si possono effettuare esami
complementari per gli studi universitari in
Svizzera.
Informazioni su esami complementari per
aspiranti studenti con titolo di studio straniero preparativo:
www.ecus-edu.ch
[38] Ufficio per scuole medie e università
del Cantone di Turgovia
Sussidi all’istruzione e agli studi
universitari
In determinate condizioni, vengono concesse borse di studio o prestiti per la formazione o gli studi. Informazioni in merito si possono richiedere presso il servizio borse di
studio dell’ufficio per scuole medie e università.
[39] Uffici borse di studio del Cantone di
Turgovia
Benvenuti in Turgovia!
Riconoscimento di diplomi e
prestazioni di studio
Per il riconoscimento dei diplomi conseguiti
all’estero è responsabile l’ufficio federale
della formazione professionale e della tecnologia.
Riconoscimento internazionale di diplomi:
www.bbt.admin.ch > Themen
> Anerkennung ausländische Diplome
(temi > riconoscimento di diplomi stranieri)
Può darsi che disponiate di un’esperienza
professionale di oltre 5 anni. In questo caso
è possibile, in determinate condizioni, di far
convalidare la vostra esperienza e conseguire un titolo professionale riconosciuto in
Svizzera. Il portale d’ingresso per convalidazioni vi fornisce le informazioni al riguardo.
[40] Portale d’ingresso per convalidazioni
del Cantone di Turgovia
Formazione per adulti e
formazione continua
In Svizzera, molti adulti frequentano corsi di
perfezionamento per migliorare le loro conoscenze di lavoro o per acquisirne nuove.
Queste formazioni sono a volte finanziate
dal datore di lavoro. Una persona che frequenta corsi di perfezionamento durante
tutta la carriera professionale, ha una migliore possibilità di trovare un impiego soddisfacente. Informatevi presso il vostro datore
di lavoro o presso una delle scuole professionali in Turgovia.
41
Perfezionamento in Turgovia:
www.abb.tg.ch
> Berufsfachschulen (Scuole professionali)
Perfezionamento in Svizzera:
www.weiterbildung.ch
www.ausbildung-weiterbildung.ch
42
Benvenuti in Turgovia!
14. Protezione ambientale
La popolazione turgovese attribuisce grande importanza alla salvaguardia del
paesaggio, al rispetto dello spazio pubblico e alla tutela dell’ambiente.
Salvaguardia del paesaggio
Rispetto dello spazio pubblico
In qualità di principale produttore alimentare, il Turgovia contribuisce in modo significativo alla sicurezza alimentare in Svizzera. La
sua agricoltura con circa 8'000 lavoratori,
così come le sue numerose imprese anteposte e posposte, costituisce una parte importante dell’economia turgovese. Inoltre
contribuisce in modo significativo al vario
paesaggio culturale di grande valore ecologico. Il lavoro agricolo merita rispetto. Ad
esempio è vietato attraversare i campi, danneggiare gli alberi, spaventare gli animali o
lasciare rifiuti nelle campagne.
Ogni comune dispone di regolamenti, che
informano la popolazione sulle regole di
comportamento nello spazio pubblico e verso qualsiasi altra persona. Questi regolamenti spiegano ad esempio, che i rifiuti vanno gettati nelle pattumiere, che è vietato
fare rumore inutile, o quali sono le misure da
adottare per assicurare che gli animali domestici non disturbino. Potete richiedere
una copia del regolamento presso i servizi
agli abitanti.
Mostindien (India del sidro)
Il Turgovia viene anche popolarmente
chiamato «Mostindien». Da una parte si
presume, perché si trova ad est della
Svizzera e la sua forma ricorda il subcontinente indiano. D’altra parte per la sua
estensiva produzione di frutta, che nel
Turgovia risale al tardo medioevo. Mele e
pere crescono qui ottimamente, per cui il
cantone è conosciuto per molti prodotti
come il sidro, i succhi di frutta, la schorle
o il vino di mela «Suure Moscht».
Riciclaggio dei rifiuti
Nel Cantone di Turgovia si effettua una raccolta differenziata dei rifiuti accurata. Tutti i
comuni dispongono di punti di raccolta per
rifiuti, dove i rifiuti vengono raccolti separatamente secondo la loro natura. Ad esempio
vetro, carta e cartone, metallo, batterie, oli,
rifiuti organici, elettrodomestici e prodotti
tossici. I comuni distribuiscono dei calendari
in diverse lingue per lo smaltimento dei rifiuti, che informa sul dove e quando si possono
consegnare i rifiuti differenziati, e quando
avvengono i rispettivi tipi di raccolte speciali
(ad esempio carta o cartone).
Quasi la metà dei rifiuti raccolti vengono riciclati. Il resto viene incenerito ecologicamente. Il vostro comune sarà lieto di informarvi sulle infrastrutture disponibili.
Benvenuti in Turgovia!
La raccolta dei rifiuti, una
particolarità svizzera
In Svizzera, il 95% del vetro, il 90%
dell’alluminio e il 80% della carta vengono raccolti per il riciclaggio.
Rifiuti non riciclabili
I rifiuti non riciclabili vengono raccolti e bruciati in inceneritori di grandi dimensioni. Le
informazioni riguardanti i giorni di raccolta
dei rifiuti domestici non riciclabili sono disponibili sul calendario per lo smaltimento dei
rifiuti, o sul sito Internet del vostro comune.
Qui scoprirete anche dove acquistare i sacchetti dei rifiuti comunali, i bolli adesivi per i
rifiuti, e quando si possono mettere fuori i
sacchi dei rifiuti. Nel Cantone di Turgovia, la
tassa per lo smaltimento dei rifiuti si paga
per mezzo di una tassa sul sacchetto dei rifiuti, sia attraverso le tariffe ufficiali dei sacchetti, o attraverso i bolli adesivi che si incollano su dei sacchetti convenzionali.
È severamente vietato lasciare o depositare
i rifiuti in luoghi pubblici. È inoltre vietato
bruciare rifiuti nel proprio forno o all’aperto.
È anche vietato smaltire i rifiuti liquidi o solidi
nella toilette.
[41] Ufficio per l`ambiente del Cantone di
Turgovia
43
44
Benvenuti in Turgovia!
15. Vita sociale e associazioni
Il divertimento e le attività di tempo libero sono importanti. Ciò aiuta a
rilassarsi, ad imparare, a star bene e ad ampliare la cerchia di amici.
Cultura
Sport
Il Cantone di Turgovia è caratterizzato dai
suoi ambienti di cultura decentrati. È ricco di
tracce culturali che hanno lasciato i nostri
antenati: numerosi castelli e rovine, monasteri, chiese e cappelle, come anche antichi
beni artigianali e industriali. Nei musei turgovesi, con le loro collezioni storiche, si trovano testimonianze d’epoca di tutti i tipi.
Nel Cantone di Turgovia vi sono oltre 900
associazioni sportive. Sia per bambini, adolescenti, adulti o anziani: vi è una vasta gamma di attività sportive. Ulteriori informazioni
sono disponibili presso l’ufficio turistico per
la propria regione, presso i servizi agli abitanti del proprio comune di residenza, o
presso gli indirizzi sottostanti.
Nel Cantone di Turgovia fiorisce anche l’arte
contemporanea, da vedere ad esempio negli
spazi artistici e nei musei d’arte a Kreuzlingen,
Arbon, Frauenfeld o nella certosa di Ittingen.
Anche la scena musicale è molto viva in Turgovia. I centri culturali come il Dreispitz e la
Bodensee-Arena a Kreuzlingen, il Panorama di Amriswil, o il Monastero di Fischingen,
offrono concerti che vanno dal classico al
musical. Gli amici del jazz vengono attirati
dal festival internazionale di jazz Generations a Frauenfeld. Qui ha luogo anche il festival all’aperto di Frauenfeld – il più grande
festival di musica nella Svizzera tedesca.
Gli amanti del teatro possono andare al
Theaterhaus Turgovia a Weinfelden, o in uno
dei tanti piccoli teatri e palchi all’aperto.
[42] Ufficio per la cultura Turgovia
Eventi culturali nel Cantone di Turgovia:
www.tgkulturagenda.ch
www.thurgau-tourismus.ch
> Kulturland Thurgau
(Paese culturale Turgovia)
[43] Ufficio per lo sport Turgovia
Indirizzi di associazioni sportive turgovesi:
www.vts-tg.ch/verband.asp
Eventi sportivi popolari
«slowUp Euregio Bodensee»:
Sempre a fine agosto potete godervi, da
soli o con la vostra famiglia, una giornata
intera senza automobili per strada, nel
pittoresco paesaggio della regione superiore del Lago di Costanza. Ad esempio in bicicletta o con i pattini in-line. Per
ulteriori informazioni:
www.slowup-bodenseeschweiz.ch.
«Corsa cittadina di Frauenfeld»:
Sin dal 1979 si svolge ogni anno la corsa
cittadina di Frauenfeld. L’ultimo sabato di
agosto, circa 1500 persone, tra bambini
e adulti, danno il via alla gara.
Benvenuti in Turgovia!
45
Escursionismo, ciclismo, pattinaggio
L’escursionismo è lo sport più popolare in
Svizzera. Così facendo, si crea un ambiente
rilassato per giovani e vecchi, e si conoscono le diverse regioni del paese. Nel Cantone
di Turgovia vi sono oltre 1000 chilometri di
sentieri segnalati, riservati esclusivamente
per gli escursionisti.
Inoltre, il Cantone di Turgovia invita, su percorsi ciclabili segnalati per un totale di 900
chilometri, ad esplorare in bicicletta su strade sicure, le più belle zone del paese. Ad
esempio sulla pista ciclabile lungo la riva del
Lago di Costanza. Il Cantone di Turgovia offre anche le migliori condizioni per il pattinaggio in-line. Informatevi presso Turgovia
Turismo circa le diverse possibilità.
Informazioni su escursionismo, ciclismo, pattinaggio:
www.thurgauer-wanderwege.ch
www.thurgau-tourismus.ch > Aktivland
(Paese attivo)
[44] Turgovia Turismo
Patrimonio culturale dell’umanità UNESCO: Le palafitte
I siti palafitticoli di Arbon, Eschenz, Hüttwilen e Gachnang fanno parte del patrimonio culturale dell’umanità. Gli insediamenti lacustri sulle rive del lago e su
terreni umidi risalgono al periodo neolitico (5500-2200 aC.) e all’età del bronzo
(2200-800 aC.). Molti di questi luoghi di
ritrovamento sono raggiungibili a piedi o
in bicicletta. Informazioni su escursioni
storiche sono disponibili su: www.archaeologie.tg.ch.
Associazioni
In associazioni vi sono persone, che vogliono essere attive congiuntamente e volontariamente, al fine di:
‡SUHVHUYDUHLQWHUHVVLFRPXQLVSRUWFXOWXUD
attività di tempo libero, ecc.
‡HVSULPHUHXQDULFKLHVWDRXQDSUHRFFXSDzione: genitori di alunne e alunni, immigrate
e immigrati, persone anziane, ecc.
‡LPSHJQDUVLQHOFDPSRVRFLDOHHGHFRQRPLco: sindacati, associazioni professionali,
gruppi d’interessi, ecc.
Vita associativa
Il 50% della popolazione svizzera è socio
attivo di un’associazione.
46
Benvenuti in Turgovia!
La Svizzera è un paese di associazioni e
club. In tutto il paese ve ne sono decine di
migliaia, alcune centinaia dei quali in Turgovia. Le associazioni svolgono un compito
centrale nella vita quotidiana del cantone. Ci
sono, ad esempio, associazioni sportive, associazioni culturali, così come associazioni
di migranti, che operano in diversi campi
d’attività. Essere soci di un’associazione è
molto utile per l’integrazione nella vita locale
e per entrare in contatto con i turgovesi. Le
associazioni sono a disposizione di tutti gli
interessati.
Consultate il sito Internet del vostro comune
di residenza, o rivolgetevi ai servizi agli abitanti, l’ufficio turistico o la cancelleria, per
ricevere ulteriori informazioni sulle associazioni locali.
[45] Benevol Thurgau, Centro volontariato
Associazione Turgovia federazioni sportive:
www.vts-tg.ch/verband.asp
Religione
La Costituzione Federale e la Costituzione
del Cantone di Turgovia garantiscono la libertà di religione e di coscienza. Ogni persona è libera di decidere se essere credente e
di quale religione vuole far parte. Nessuno
può essere costretto a una religione. La libertà di religione è dunque un diritto fondamentale, che ogni persona può esercitare liberamente secondo le proprie convinzioni
personali.
Le autorità svizzere e cantonali riconoscono
il ruolo importante delle chiese e delle comunità religiose nella società. Oltre al cattolicesimo e il protestantesimo, l’islam forma la
terza maggiore comunità religiosa del cantone. Inoltre vi sono altri gruppi religiosi. Tutte queste comunità condividono la volontà
delle autorità, di mantenere un dialogo tra le
religioni e di preservare la pace confessionale.
Chiesa cattolica del Cantone di Turgovia:
www.kath-tg-ch
Federazione turgovese delle associazioni ed
organizzazioni giovanili:
www.tarjv.ch
Chiesa evangelica del Cantone di Turgovia:
www.evang-tg.ch
Associazioni culturali:
www.thurgaukultur.ch > Kulturadressen
(Indirizzi culturali)
Federazione delle comunità islamiche nella
Svizzera orientale (DIGO):
www.digo.ch
Federazione svizzera delle comunità israelite:
www.swissjews.ch
Benvenuti in Turgovia!
47
16. Partecipazione alla vita politica
La democrazia svizzera offre molte opportunità di esprimersi e di partecipare
alla vita pubblica.
Democrazia diretta
Pressoché nessuna democrazia al mondo è
così partecipativa come la democrazia svizzera. I diritti politici, noti anche come diritti
popolari, sono di ampia portata: diritto di
voto, diritto d’elezione, diritto d’iniziativa, diritto di referendum. Il popolo può quindi proporre la modifica della Costituzione (diritto
d’iniziativa), o rifiutare una legge elaborata
dal parlamento (diritto di referendum). Quando in Svizzera si parla del «Sovrano», si intende il popolo.
I diritti politici vengono applicati su tre livelli
istituzionali: Confederazione, Cantoni e Co-
muni. Il popolo svizzero è chiamato più volte
l’anno a votare; di regola, i Cantoni e i Comuni svolgono le loro votazioni allo stesso tempo che la Confederazione. Il Consiglio Federale, che forma il Governo Svizzero, viene
eletto dal Parlamento. Il Parlamento viene
eletto dal popolo ed è composto da due Camere Federali: il Consiglio Nazionale e il
Consiglio degli Stati.
Organi politici
Gli organi eletti spesso portano il nome di
«Consiglio». La loro funzione è quella di considerare, dibattere e proporre suggerimenti,
che il popolo può poi accettare o rifiutare.
Livello parlamentare
Livello governativo
Comuni turgovesi
Assemblea Comunale
Consiglio Comunale
Cantone di Turgovia
Gran Consiglio
Consiglio di Stato
Confederazione Svizzera
Consiglio Nazionale e
degli Stati
Consiglio Federale
48
Benvenuti in Turgovia!
Tre livelli politici
La popolazione turgovese viene chiamata
circa quattro volte l’anno a votare, per pronunciarsi su questioni dei tre livelli politici:
‡ /LYHOORFRPXQDOH
(esempio: costruzione di una sala per rappresentazioni teatrali)
‡ /LYHOORFDQWRQDOH
(esempio: costruzione di un nuovo Archivio
di Stato o di una nuova strada cantonale)
‡ /LYHOORIHGHUDOH
(esempio: modifica della legge federale
sull’assicurazione per l’invalidità)
Ogni quattro anni vengono eletti i rappresentanti dei parlamenti e dei governi a livello
comunale, cantonale e federale, così come i
giudici per i tribunali distrettuali.
Diritti politici delle persone
straniere
Al fine di esercitare gli stessi diritti politici
come gli svizzeri, è necessario naturalizzarsi.
Se non siete cittadini svizzeri, non avete diritto di voto e d’elezione nel Cantone di Turgovia e nei comuni turgovesi. Un’eccezione
è rappresentata dalla chiesa cattolica, ove le
persone di origine straniera possono richiedere un diritto di voto. Nelle comunità scolastiche potete presentare domanda di partecipazione quale voto consultivo.
Altre forme di partecipazione
politica
Oltre ai diritti politici, vi sono numerose altre
possibilità per partecipare alla vita pubblica
e influenzare il futuro della comunità. Una
persona può ad esempio partecipare attiva-
mente ad un’associazione di quartiere,
un’associazione locale, un’organizzazione
professionale, un’associazione sportiva, una
commissione consultiva o ad un partito politico.
Una persona straniera adulta o minorenne
ha, come la popolazione svizzera, il diritto di
petizione. Il diritto di petizione dà ad ogni singola persona la possibilità di rivolgere alle
autorità delle richieste, dei suggerimenti,
delle critiche o dei reclami. Così si possono
eventualmente influenzare i provvedimenti
adottati dalle autorità statali.
[46] Principali partiti politici nel Cantone di
Turgovia
Per i giovani appassionati di politica
www.jugendforum-tg.ch
Naturalizzazione
Ogni anno, nel cantone vengono naturalizzati circa 800 persone, che in tal modo ricevono la piena possibilità di partecipazione politica: il diritto di voto ed elezione a livello
comunale, cantonale e federale. Il 7% della
popolazione turgovese con passaporto svizzero è nata all’estero (2010).
L’acquisizione della cittadinanza svizzera è
una scelta personale e una dichiarazione di
volontà. Ciò richiede una buona integrazione
nelle condizioni locali, cantonali e svizzere. Il
vostro comune sarà lieto di fornire ulteriori
informazioni sulle condizioni di naturalizzazione.
Benvenuti in Turgovia!
49
17. Indirizzi utili
[1] Fachstelle Integration des Kantons Thurgau,
Migrationsamt
Servizio specializzato d’Integrazione
del Cantone di Turgovia
Schlossmühlestrasse 7, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 15 55, Fax 052 724 15 56
www.migrationsamt.tg.ch
> Fachstelle Integration
[2] Regionale Fachstelle für Integration (FFI)
Frauenfeld
Servizio regionale per l’Integrazione
(FFI) Frauenfeld
Zürcherstrasse 86, 8500 Frauenfeld
Tel. 052 724 70 30, Fax 052 724 70 31
[email protected]
www.infomig.ch
[3] Regionale Fachstelle Integration Kreuzlingen
Servizio regionale per l’Integrazione
Kreuzlingen
Marktstrasse 4, 8280 Kreuzlingen
Tel. 071 677 62 34, Fax 071 677 61 40
[email protected]
www.kreuzlingen.ch
www.migration-kreuzlingen.ch
[4] Migrationsamt des Kantons Thurgau
Ufficio della Migrazione del
Cantone di Turgovia
Schlossmühlestrasse 7, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 15 55 , Fax 052 724 15 56
[email protected]
www.migrationsamt.tg.ch
[5] Thurgauer Zeitung
Giornale di Turgovia
Promenadenstrasse 16,
8501 Frauenfeld
Tel. 052 723 57 57, Fax 052 723 57 07
[email protected]
www.thurgauerzeitung.ch
[6] Regionalradios
Radio regionali
Radio Top
Walzmühlestrasse 51b, casella postale
582
8501 Frauenfeld
Tel. 052 244 88 00, Fax 052 244 88 45
www.radiotop.ch
Frequenza: FM 90.0/97.5/99.5/100.02
DRS 1 Regionaljournal (notizie),
SRG Svizzera orientale
Rorschacher Strasse 150,
9006 St.Gallen
Tel. 071 243 22 14, Fax 071 243 22 00
[email protected]
Frequenza: FM 94.4/96.0/96.3/96.7/
101.5
Orari di trasmissione: 06.32, 07.32,
08.08, 11.30, 12.03, 16.30, 17.30
[7] Regionalfernsehen:
Televisione regionale
Tele Top
Walzmühlestrasse 51b, 8501 Frauenfeld
Tel. 052 725 07 25, Fax 052 725 07 26
[email protected], www.teletop.ch
[8] Klubschule Migros
Bahnhofplatz, Passage, 8500 Frauenfeld
Tel. 052 728 05 05, Fax 052 728 05 09
[email protected], www.klubschule.ch
[9] verdi. Interkulturelles Übersetzen in der
Ostschweiz
verdi. Interpretazione interculturale
nella Svizzera orientale
ARGE Integration Ostschweiz
Multergasse 11, casella postale 133,
9001 St. Gallen
Tel. 0848 28 33 90, Fax 071 228 33 98
[email protected]
www.integration-sg.ch
50
Benvenuti in Turgovia!
[10] Bibliothek der Kulturen
Biblioteca delle culture
Haus Sapone
Zürcherstrasse 86, 8500 Frauenfeld
Tel. 052 724 70 30
[email protected]
www.bibliothekderkulturen.ch
[11] Mieterinnen- und Mieterverband Ostschweiz
Associazione Inquilini Svizzera
Orientale
Webergasse 21, 9000 St. Gallen
Tel. 0900 900 800 (a pagamento)
Nessuna consulenza per E-Mail
www.mieterverband.ch/os_top.0.html
[12] Strassenverkehrsamt des Kantons Thurgau
Ufficio della circolazione stradale
del Cantone di Turgovia
Moosweg 7a, casella postale,
8501 Frauenfeld
Tel. 052 724 32 11, Fax 052 724 32 58
[email protected], www.stva.tg.ch
[13] Ausgleichskasse des Kantons Thurgau (AKTG)
Cassa Compensazione del Cantone
di Turgovia
Ufficio di AHV e IV del Cantone di
Turgovia
St. Gallerstrasse 13, 8501 Frauenfeld
Tel. 052 724 71 71, Fax 052 724 72 72
[email protected], www.aktg.ch
[14] Amt für Wirtschaft und Arbeit (AWA) des
Kantons Thurgau
Ufficio Economia e Lavoro del
Cantone di Turgovia
Promenadenstrasse 8, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 23 82, Fax 052 724 27 09
[email protected], www.awa.tg.ch
[15] Fürsorgeamt des Kantons Thurgau
Assistenza Sociale del Cantone di
Turgovia
St. Gallerstrasse 1, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 24 99, Fax 052 724 25 86
www.fuersorgeamt.tg.ch
[16] Caritas Turgovia
Felsenstrasse 11, casella postale,
8570 Weinfelden
Tel. 071 626 80 00, Fax 071 626 80 35
[email protected]
www.caritas-thurgau.ch
[17] Benefo-Stiftung
Fondazione Benefo
Zürcherstrasse 149, 8500 Frauenfeld
Tel. 052 723 48 20, Fax 052 723 48 29
[email protected], www.benefo.ch
[18] Kantonale Steuerverwaltung (KSTV)
Amministrazione Fiscale Cantonale
(KSTV)
Schlossmühlestrasse 15, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 14 14, Fax 052 724 14 00
[email protected]
www.steuerverwaltung.tg.ch
[19] Thurgauer Gewerkschaftsbund (TGGB)
Federazione Turgovese dei Sindacati
(TGGB)
Gaswerkstrasse 9, 8500 Frauenfeld
Tel. 052 720 50 15
[email protected]gb.ch, www.tggb.ch
[20] Eidgenössisches Büro für die Gleichstellung
von Frau und Mann (EGB)
Ufficio federale per l’uguaglianza
tra donna e uomo
Schwarztorstrasse 51, 3003 Bern
Tel. 031 322 68 43, Fax 031 322 92 81
[email protected], www.ebg.admin.ch
[21] Eidgenössische Kommission gegen Rassismus
Commissione federale contro il
razzismo
Inselgasse 1, 3003 Bern
Tel. 031 324 12 93, Fax 031 322 44 37
[email protected]
www.ekr.admin.ch
[22] Arbeitsmarktaufsicht des Kantons Thurgau
Sorveglianza del mercato di lavoro
del Cantone di Turgovia
Bahnhofplatz 65, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 28 80, Fax 052 724 28 86
[email protected]
www.awa.tg.ch > Arbeitsinspektorat
Benvenuti in Turgovia!
[23] Perspektive Thurgau
Prospettiva Turgovia
Schützenstrasse 15, casella postale 297,
8570 Weinfelden
Tel. 071 626 02 02, Fax 071 626 02 01
[email protected]
www.perspektive-tg.ch
[24] Selbsthilfe Thurgau
Auto-aiuto Turgovia
Freiestrasse 4, casella postale,
8570 Weinfelden
Tel. 071 620 10 00
[email protected]
www.selbsthilfe-tg.ch
[25] Spitex Verband Thurgau
Associazione Spitex Turgovia
Freiestrasse 6, casella postale,
8570 Weinfelden
Tel. 071 622 81 31, Fax 071 622 81 34
[email protected], www.spitextg.ch
[26] Pro Senectute Thurgau
Pro Senectute Turgovia
Zentrumspassage, Rathausstrasse 17,
casella postale 292, 8570 Weinfelden
Tel. 071 626 10 80, Fax 071 626 10 81
[email protected]
www.tg.pro-senectute.ch
[27] Schweizerisches Rotes Kreuz Kanton Thurgau
Croce Rossa Svizzera del Cantone
di Turgovia
Rainweg 3, 8570 Weinfelden
Tel. 071 626 50 80, Fax 071 626 50 81
[email protected]
www.srk-thurgau.ch
[28] Pro Infirmis Thurgau-Schaffhausen
Pro Infirmis Turgovia-Sciaffusa
Marktstrasse 8, casella postale,
8501 Frauenfeld
Tel. 052 723 25 35, Fax 052 723 25 40
[email protected]
www.proinfirmis.ch
51
[29] Heilpädagogische Früherziehung Thurgau
Pedagogia curativa precoce
Turgovia
Thundorferstrasse 3, 8500 Frauenfeld
Tel. 052 722 20 17, Fax 052 722 35 37
www.hfe-tg.ch
[30] Amt für Handelsregister und Zivilstandswesen
des Kantons Thurgau
Ufficio registro del commercio e stato
civile del Cantone di Turgovia
Bahnhofplatz 65, 8510 Frauenfeld
Tel. 058 345 70 70, Fax 058 345 70 71
[email protected], www.hz.tg.ch
[31] HOT Homosexuelle Organisation Thurgau
HOT Organizzazione Omosessuale
Turgovia
casella postale 355, 8501 Frauenfeld
Tel. 079 398 83 93 (di sera fino alle 21.00)
[email protected], www.hot-tg.ch
[32] Beratungsstelle für gewaltbetroffene Frauen TG
Centro di consulenza per donne
maltrattate Turgovia
Rheinstrasse 8, casella postale 1002,
8500 Frauenfeld
Tel. 052 720 39 90
[email protected]
www.frauenberatung-tg.ch
[33] Fachstelle Häusliche Gewalt Kapo Thurgau
Servizio Violenza Domestica
St. Gallerstrasse 17, 8501 Frauenfeld
Tel. 052 728 29 05
[email protected]
www.kapo.tg.ch > Häusliche Gewalt
[34] Konflikt.Gewalt – Gewaltberatung für Männer,
Frauen und Jugendliche
Konflikt.Gewalt – Consulenza
contro la violenza per uomini,
donne e adolescenti
Beratungsstandorte in Weinfelden,
Winterthur und St. Gallen
Tel. 078 778 77 80
[email protected]
www.konflikt-gewalt.ch
52
Benvenuti in Turgovia!
[35] Amt für Volksschule des Kantons Thurgau
Ufficio scuole elementari del
Cantone di Turgovia
Spannerstrasse 31, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 26 54, Fax 052 724 29 64
www.av.tg.ch
[36] Amt für Berufsbildung und Berufsberatung
des Kantons Thurgau
Ufficio per la formazione e
l’orientamento professionale del
Cantone di Turgovia
St. Gallerstrasse 11, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 13 70, Fax 052 724 13 73
[email protected], www.abb.tg.ch
[37] Kontaktstelle Heimatliche Sprache und Kultur
(HSK) des Kantons Thurgau
Punto di contatto per lingua e
cultura natia (HSK) del Cantone di
Turgovia
Ufficio scuole elementari
Grabenstrasse 11, 8500 Frauenfeld
Tel. 052 724 27 72
www.av.tg.ch
> Schulentwicklung > HSK-Unterricht
[38] Amt für Mittel- und Hochschulen des Kantons
Thurgau
Ufficio per scuole medie e
università del Cantone di Turgovia
Grabenstrasse 11, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 22 26, Fax 052 724 22 48
[email protected], www.amh.tg.ch
[39] Stipendienstelle des Kantons Thurgau
Uffici borse di studio del Cantone
di Turgovia
Amt für Mittel- und Hochschulen
Grabenstrasse 11, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 22 77, Fax 052 724 22 97
[email protected]
www.amh.tg.ch > Stipendienstelle
[40] Eingangsportal Validierung des Kantons
Thurgau
Portale d’ingresso per convalidazioni del Cantone di Turgovia
Ufficio per la formazione e l’orientamento
professionale
St. Gallerstrasse 11, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 13 87, Fax 052 724 13 89
[email protected]
www.abb.tg.ch > Lehraufsicht
> Qualifikationsverfahren > Validierung
[41] Amt für Umwelt des Kantons Thurgau
Ufficio per l’ambiente del Cantone
di Turgovia
Bahnhofstrasse 55, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 24 73, Fax 052 724 28 48
[email protected], www.umwelt.tg.ch
[42] Kulturamt Thurgau
Ufficio per la cultura Turgovia
Grabenstrasse 11, 8510 Frauenfeld
Tel. 052 724 22 46, Fax 052 724 21 81
[email protected], www.kulturamt.tg.ch
[43] Sportamt Thurgau
Ufficio per lo sport Turgovia
Zürcherstrasse 177, 8500 Frauenfeld
Tel. 052 724 25 21, Fax 052 724 22 59
[email protected], www.sportamt.tg.ch
[44] Thurgau Tourismus
Turgovia Turismo
Egelmoosstrasse 1,
casella postale 1123,
8580 Amriswil
Tel. 071 414 11 44, Fax 071 414 11 45
[email protected]
www.thurgau-tourismus.ch
[45] Benevol Thurgau
Centro volontariato
Freiestrasse 4, 8570 Weinfelden
Tel. 071 622 30 30, Fax 071 622 30 69
[email protected]
www.freiwilligenzentrum.ch
Benvenuti in Turgovia!
[46] Principali partiti politici nel
Cantone di Turgovia
Christlichdemokratische Volkspartei
(CVP)
www.cvp-thurgau.ch
Sozialdemokratische Partei (SP)
www.spthurgau.ch
Freisinnig-Demokratische Partei (FDP)
www.fdp-tg.ch
Schweizerische Volkspartei (SVP)
www.svp-thurgau.ch
Bürgerliche Demokratische Partei
Schweiz (BDP)
www.bdp-tg.info
Die Grünen
www.gruene-tg.ch
Grünliberale Partei (GLP)
www.tg.grunliberale.ch
Eidgenössisch-Demokratische Union
(EDU)
www.edu-udf.ch
Evangelische Volkspartei (EVP)
www.evp-thurgau.ch
www.sozialnetz.tg.ch
Il Sozialnetz.tg.ch offre una panoramica delle offerte nel settore sociale del Cantone di
Turgovia.
53
Numeri d’emergenza (in tutta la Svizzera)
Polizia
Vigili del fuoco (Fuoco, acqua, gas)
Pronto soccorso/Ambulanza
Mano amica (Emergenze psichiche)
Centro informazioni tossicologiche (Intossicazioni)
Emergenza bambini e adolescenti:
In una situazione d’emergenza
‡ 0DQWHQHWHODFDOPD
‡ ,GHQWLÀFDWHLSHULFROL
‡ 0HWWHWHYLDOVLFXUR
‡ ,QIRUPDWHLVHUYL]LGLSURQWRLQWHUYHQWR
‡ $LXWDWH
01.065
117
118
144
143
145
147
Fly UP