...

allegato - Istituto di Istruzione Superiore P. Scalcerle

by user

on
Category: Documents
10

views

Report

Comments

Transcript

allegato - Istituto di Istruzione Superiore P. Scalcerle
A tutti gli studenti dell’indirizzo linguistico delle classi seconde
3 mesi di scuola in Spagna, Germania o Francia
durante il terzo anno di liceo!
Cari studenti, già da alcuni anni il nostro Istituto offre l’opportunità di trascorrere tre mesi del vostro
prossimo anno di terza in una scuola spagnola o in una scuola tedesca. Da quest’anno sarà possibile anche
frequentare per tre mesi una scuola francese! Si tratta di uno scambio. Voi dovreste ospitare per tre mesi un
ragazzo o una ragazza spagnola/tedesca/francese e poi andreste per tre mesi nella famiglia del/la vostro/a
compagno/a frequentando la sua medesima scuola.
Quanti posti ci sono?
I posti disponibili sono solo 8. Quattro in Spagna, ad Arganda del Rey, vicino a Madrid, due in Germania, a
Fritzlar, vicino a Kassel e due in Francia, a Chevigny-Saint-Sauveur, vicino a Dijon.
Quali sono queste scuole?
Per la prima volta ci troviamo a collaborare con il Comune di Arganda del Rey, vicino Madrid al quale fanno
capo quattro Istituti Superiori: voi studierete in uno di questi in base alle vostre esigenze e ai vostri profili.
(http://www.ayto-arganda.es)
La scuola tedesca si chiama “König Heinrich Schule” e si trova a Fritzlar
(http://www.khs-fritzlar.de/cms )
La scuola francese si chiama “Lycée Jean-Marc Boivin” e si trova a Chevigny-Saint-Sauveur, vicino a Dijon
(http://lyc21-boivin.ac-dijon.fr)
In quale periodo si svolgerà lo scambio ?
Di regola voi dovreste ospitare il compagno o la compagna durante i primi tre mesi dell’anno scolastico, da
settembre 2016 a Natale, e dovreste andare all’estero da gennaio ad aprile 2017, ma è possibile ci siano delle
variazioni in base alle esigenze delle famiglie partner.
Chi si può candidare?
Tutti gli studenti delle classi seconde di buona volontà e disposti ad impegnarsi.
I docenti della classe terza non chiederanno di recuperare tutto quello non fatto durante i tre mesi di
soggiorno e molte delle materie studiate in Italia verranno studiate anche all’estero. Riteniamo che, per
l’aspetto linguistico, tutti possano candidarsi sia per la Germania che per la Spagna che per la Francia anche
se hanno iniziato lo studio di queste lingue solo in prima, ma solo una solida preparazione e una buona
competenza linguistica possono consentire di utilizzare al meglio questa opportunità.
In Spagna, oltre allo Spagnolo e all’Inglese si studia il Francese, quindi possono candidarsi solo quelli che
studiano Inglese, Spagnolo e Francese.
In Germania, oltre al Tedesco e l’Inglese, si studiano anche il Francese e lo Spagnolo, quindi possono
candidarsi tutti esclusi quelli che hanno scelto russo come II o III lingua.
In Francia, oltre al Francese e all'Inglese, si studiano sia il Tedesco che lo Spagnolo, quindi possono
candidarsi tutti esclusi quelli che hanno scelto russo come II o III lingua.
Quali saranno i criteri di selezione?
Chi si candida dovrà garantire l’ospitalità del compagno della scuola all’estero, dovrà conoscere la lingua
della nazione per la quale si candida e dovrà avere buoni risultati scolastici sulla base dei voti finali della
prima e del I quadrimestre della seconda. Si seguirà un criterio meritocratico e, se possibile, di una
distribuzione tra le diverse classi seconde. Chi vince dovrà essere in grado di non frequentare per tre mesi la
prossima terza senza avere contraccolpi nel curricolo scolastico.
Gli studenti che si sono candidati e che risultano in una posizione utile per l’assegnazione dello scambio
saranno quindi invitati con i genitori ad un colloquio attitudinale da parte della commissione mobilità che
valuterà la capacità di ogni candidato di poter sostenere un periodo di tre mesi in una famiglia diversa dalla
propria. Varrà per questo anche il giudizio del consiglio della classe seconda.
Quali saranno i costi?
Sostanzialmente i costi del viaggio a/r per la destinazione scelta. A questi si aggiungono quelle che sono le
normali spese personali, che saranno saranno a carico della propria famiglia. Le spese di ospitalità, inclusi i
costi di trasporto in loco, sono a carico della famiglia ospitante. Queste spese verranno però compensate da
quelle che sosterrà per voi la famiglia che vi ospita.
Quest'anno il nostro Istituto è stato parte attiva, insieme agli altri organismi che partecipano a questo
progetto, nella stesura di una nuova richiesta finanziamenti Erasmus+ che, nel caso venga accettata dalla
Comunità Europea, darà una copertura parziale a costi summenzionati. L'esito della selezione sarà pubblicato
durante l'estate 2016.
Come ci si candida?
Compilando il modello di domanda che trovate allegato sottoscritto da voi e dai vostri genitori entro il 22
aprile 2016.
La selezione avverrà entro il 28 aprile 2016.
Per ogni altra informazione potete rivolgervi alle componenti della commissione mobilità, prof.sse Faggin e
Gamba.
La prof.ssa Faggin è a disposizione per consulenza martedì 19 aprile 2016 dalle ore 14,30 alle ore 16,00
nell’auletta ricevimento genitori, in atrio.
Modello di domanda per mobilità individuale in classe terza
Al dirigente dell’IIS Pietro Scalcerle – Padova
Il/la sottoscritto/a ………………………………..……………
della classe ……………………..
chiede di poter partecipare al progetto di mobilità individuale di tre mesi nell’a.s. 2016-17 presso
○
Comune di Arganda del Rey (Spagna)
○
Lycée Jean-Marc Boivin” (Francia)
○ König Heinrich Gymnasium (Germania)
Dichiara che potrà ospitare per tre mesi uno studente (condizione imprescindibile) assumendosi ogni spesa
per vitto, alloggio e trasporto scuola-casa dello studente ospitato
○ maschio o femmina (indifferente) ○ solo se maschio ○ solo se femmina
(ponendo la condizione “solo se maschio”/”solo se femmina” è possibile che si possa venir esclusi
dall’abbinamento finale in base alla selezione effettuata nella scuola partner)
E’ a conoscenza che dovrà sostenere le proprie spese personali durante il soggiorno all’estero.
E’ a conoscenza che durante il soggiorno all’estero dovrà frequentare le lezioni presso la scuola ospitante
secondo quanto stabilirà il tutor locale.
E’ a conoscenza che, durante il soggiorno all’estero, dovrà tenersi aggiornato su quanto si svolge nella
propria classe di provenienza con mail e colloqui via Internet anche con i propri docenti.
Data ……………………………
Firma dello/a studente/ssa
firma del genitore
Da consegnare in segreteria didattica entro il 22 aprile 2016
Fly UP