...

un`amicizia a colori - Unione Terre di Castelli

by user

on
Category: Documents
11

views

Report

Comments

Transcript

un`amicizia a colori - Unione Terre di Castelli
UN’AMICIZIA A COLORI
ALLA SCOPERTA DI MIRO’ CON GLI OCCHI DEI
BAMBINI
Scuola dell’infanzia statale Peter Pan
Anno scolastico 2013-2014
Nomi docenti: Grosso Gaetana, Quartieri Paola, Montanari Katia,
Pratillo Elodia, Vecchi Susanna, Cardillo Giuseppina, Rotondo
Pasqualina, Venturi Mariarosa, Caggiano Maria Giuseppina, Storchi
Micaela.
Educatrice UTC: Barbieri Antonella.
Mail della scuola: peterpan1vignolagmail.com
Direzione didattica di Vignola.
Durata del progetto: Settembre – Dicembre 2013
ABSTRACT
Picasso diceva che tutti i bambini
possono essere degli artisti nati, ma
che il difficile sarà che lo rimangano
da grandi.
PREMESSA
Nel nostro progetto legato all’accoglienza
intendiamo avvicinare i bambini all’arte
attraverso alcune opere di Mirò, che appaiono
vicine all’immaginario infantile.
L’arte è un linguaggio universale e i bambini
possono apprendere questo linguaggio
comune a tutti i popoli.
OBIETTIVI
Vivere l’ambiente scolastico come positivo e accogliente
Rafforzare l’identità personale e l’autostima
Promuovere nei bambini atteggiamenti di fiducia nei confronti
degli altri
Imparare ad ascoltare una storia
Favorire l’incontro dei bambini con l’arte
Osservare e riprodurre tecniche pittoriche utilizzando diversi
strumenti e materiali.
DESCRIZIONE DEL
CONTESTO
Il contesto in cui si svolge il progetto
è la sezione «distaccata» dei bambini
di tre anni. Per favorire in loro un
positivo inserimento con gli amici
più grandi, si organizzano momenti
di attività e di festa, in intersezione
nella sede principale della scuola.
MOTIVAZIONI
Partiamo da qui…
I bambini di tre anni partendo da un’opera di
Mirò raffigurante cose apparentemente
insignificanti, come un filo, una goccia o una
macchia, che può suscitare in loro emozioni e
favorire
atteggiamenti
creativi
non
stereotipati, realizzano un elaborato per gli
amici più grandi della scuola. Questo può
essere l’inizio di un lungo percorso, che
prevede i bambini protagonisti con
elaborazioni ed invenzioni personali.
PAROLE-CHIAVE
EMOZIONI
BELLEZZA
IMMAGINAZIONE
SCOPERTA
CONDIVISIONE
NARRAZIONE DEL PERCORSO
Lettura della storia di Giulietta, inventata dalle
insegnanti ispirandosi alle immagini dei libri
«Con gli occhi di Mirò» e «Il giro del cielo»
LA STORIA DI GIULIETTA
La storia parla di una bambina
che vive in una fattoria e una sera
si addormenta in braccio alla
mamma guardando le stelle.
Sogna degli strani animali e, a un
certo punto, arrivano dei bambini
un po’ buffi che giocano con i
colori. Improvvisamente appare
una strega che li spaventa e tutti –
bambini e animali – scappano
veloci in una tana. La strega non
riesce più a prenderli, loro fanno
«cu cu» e la strega scappa via!
Joan Miró - Ritratto di bambina
CONVERSAZIONI SULLE IMPRESSIONI DEI
BAMBINI MENTRE OSSERVANO LE IMMAGINI
D'ARTE
I BAMBINI DICONO ...
●
●
Joan Miró - Serie delle Costellazioni
Ci sono la luna e le stelle, quando
viene, notte ci sono le lune e le stelle.
C’è un’onda di luna, questo è un
pianeta tutto nero.
●
C’è la strada per andare a casa.
●
La luna, un bruco lungo, lungo.
●
Un pianoforte.
●
C’è una macchina che va a casa.
●
Un bimbo che nuota.
●
Un bimbo che fa la danza
●
●
●
C’è un ragno.
E’ un quadro di un signore con la
pianola, questa è una renna e la
slitta.
Ci sono gli uccelli di plastica, una
lumaca , un uovo.
●
Una giraffa, un bimbo.
●
E’ una bambola che si annaffia.
C’è un bruco lungo, lungo.
Un pinguino.
Joan Miró - Donne nella notte
Un incubo.
È un uccello.
Un mostro.
E’ una strega.
L’ombrello.
E’ tutto nero come il temporale.
L’aquila.
Un dinosauro.
Joan Miró - Testa di donna
Bambini perché a vostro parere, la strega
non riesce a entrare nella tana?.
Perché ha la testa troppo alta.
La tana è troppo piccola, non c’è la porta.
Perché c’è il sole e il buco nero.
La strega non può entrare perché il buco è
troppo piccolo.
La strega ha il boccione troppo grosso.
Joan Miró - L’ala dell’allodola circondata dal
blu dell’oro si riunisce al cuore del papavero
che dorme sul prato adorno di diamanti.
ESTRAPOLAZIONE E INGRANDIMENTO, CON
L'AUSILIO DELL'EPISCOPIO, DI UN PERSONAGGIO
DEI QUADRI DI MIRO'
SPERIMENTAZIONE DI UNA TECNICA USATA DAL PITTORE
(SGOCCIOLAMENTO E SCHIZZI) CON PENNELLI DI DIVERSE
DIMENSIONI SU GRANDI CARTELLONI PER CREARE LA BASE
DI SUCCESSIVI PERSONAGGI
CRITICITA’
La risposta dei bambini è stata finora positiva; i
bambini hanno dimostrato di apprezzare molto le
attività proposte. Alcune difficoltà sono emerse
inizialmente nella tecnica dello sgocciolamento,
poiché i bambini tendevano a utilizzare troppo il
colore o a pennellare il foglio. Importante è stato
l'esempio dell'insegnante che, “facendo” davanti a
loro, li invogliava a sperimentare in modo giusto.
VA IN SCENA … « LA STORIA DI GIULIETTA »
SI PREPARANO LE TESSERINE DEL
PERSONAGGIO
...CON MATERIALE DI RECUPERO (BOTTONI, LANA,
CARTONCINO)
REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA IN FILO
METALLICO, DOVE OGNI BAMBINO PUO' ESPORRE
LA PROPRIA FOTOGRAFIA CON IL PERSONAGGIO DI
MIRO' SUL RETRO.
E INTANTO...I BAMBINI DI 4 E 5 ANNI PREPARANO UN
REGALO PER I BAMBINI DI 3 ANNI: UN BEL BIGLIETTO
DI CAPPUCCETTO ROSSO.
E FINALMENTE UNA FESTA PER ACCOGLIERE
TUTTI I BAMBINI!
SCENEGGIATURA DELLA FIABA DI CAPPUCCETTO ROSSO DA PARTE
DEI BAMBINI PIU’ GRANDI (CON L'UTILIZZO DELLA LIM)
ANIMAZIONE DI ALCUNE CANZONI DI CAPPUCCETTO
ROSSO
ED ECCO LO SCAMBIO DEI DONI
I bigliettini e il porta - ritratti
RIFLESSIONI CONCLUSIVE
I bambini hanno avuto la possibilità di «fare»
per conoscere e conoscersi, sviluppando la
creatività in piena libertà espressiva . Inoltre
hanno condiviso il piacere di esplorare,
valutare opere, fare confronti.
La festa
dell’accoglienza, infine, ha rappresentato una
favorevole occasione di scambio e di
condivisione di esperienze in un clima sereno
e gioioso.
BIBLIOGRAFIA
●
Joan Mirò, D. Pennac, Il giro del cielo, Salani
●
P. Franceschini, Con gli occhi di Mirò, Artebambini
●
Claire-H. Blanquet, Mirò – Terra e cielo, Giannino Stoppani
●
Jean Campbell, Attività artistiche in gruppo, Erickson
●
F. De Bartolomeis, Nuove esperienze di educazione artistica, Ed. Junior
●
M. Seitz e R. Seitz, Laboratorio colori, Erickson
●
R. Sicurelli, Tecniche per la creatività artistica visiva, Erickson
Fly UP