...

Casa a Miami Beach, dove vivono le star

by user

on
Category: Documents
27

views

Report

Comments

Transcript

Casa a Miami Beach, dove vivono le star
Questo posto è come un film (e io voglio esserci)
COMUNICAZIONE promozionale
Casa a Miami Beach,
dove vivono le star
Tutti vogliono poter dire: ‘Madonna? La vedo al supermercato’
– Da ‘Charlie’s Angels’ a ‘Nip/Tuc’, da ‘Dexter’
a ‘Csi Miami’ la città esplode di stelle della tv e del cinema –
Ed è corsa a comprare casa nella città dei ricchi & famosi –
Gli esperti: ‘è lo ‘star-appeal’, applicato agli immobili’
è
la capitale turistica della Florida, fin dai primi anni 80’ (ricordate
‘Miami Vice’?), a tenere banco
tra le top locations per l’industria delle serie tv e il cinema
d’azione. Se alieni malvagi, sofisticati criminali e terroristi
o Madre natura decidono di
colpire in modo spettacolare
una città americana ci sono
due o tre scelte perfette. Una
è Miami. Dove le stelle della tv
inseguono pericolosi criminali
e irresistibili storie d’amore,
indagano con super sofisticati
microscopi, sparano e baciano,
conducono doppie vite a episodi, sfidano ambigui capitani
d’industria e prestigiosi criminali internazionali. Dopo l’ultimo ciak si rilassano. E passano
le vacanze con bambini, tate
e guardie del corpo in ville da
togliere il fiato e appartamenti da favola, a un miglio dal set
e a un passo da Ocean Drive
o dalla Collins Avenue. Dove
Federico Maria Ionta,
Ad di FirstThe Real Estate
uno dei trend di crescita è la
riqualificazione in grande
stile dell’irripetibile paesaggio urbano dell’area, il colorato distretto art-déco.
Edifici esclusivi
e building storici
a un passo dal mare
Operazione di qualità, a cui
partecipa First-The Real
Estate, leader europeo nella
consulenza
all’investimento immobiliare nei più im‑
portanti mercati internazionali e con un’elevata esperienza
negli Stati Uniti e a Panama.
Guidata dall’attivissimo
imprenditore italiano
ANNI ‘30.
Il recupero lascerà intatto
il sapore vintage dell’esterno
di ‘First on Collins’
ARREDO E COLORI-MODA
negli appartamenti di ‘First on Collins’
Federico Maria Ionta, attento
valorizzatore dello street-feeling del luogo. La ‘formula’?
Recupero di storici building
art déco (ormai quasi introvabili) e riconversione in appartamenti di varie metrature, con
finiture di qualità, totalmente
arredati e con consegna “chiavi in mano”.
First on Collins
il luxury boutique
residence firmato
da First-The Real
Estate
‘First on Collins’ è frutto del recupero di uno storico building
anni ‘30, che unisce passato e
presente, vintage e
design, investimento
sicuro e stile di vita
da sogno in uno dei
luoghi più celebri di
Miami Beach.
Sorge davanti alla
spiaggia, a pochi
passi da location top
come il Fontainebleau, il Caribbean
e il Cipriani. «Grazie alla nostra esperienza e ai costanti
contatti che abbiamo con le autorità e le banche
in loco ci siamo aggiudicati
uno dei building più contesi
di Miami Beach, un’area che
rimane al vertice dei desideri
di chi opera nel settore im-
de anche la realizzazione di un
garden lounge al piano terra e
di un’infinity pool sul roof top
con vista a perdita d’occhio sull’oceano, una Spa, un’area fitness e un front desk sempre disponibile a esaudire le esigenze
degli ospiti.
Investimento glam,
rendimenti 5 stelle,
gestione completa
degli affitti
mobiliare, anche per le poche
realtà rimaste a disposizione» - afferma Federico Maria Ionta, Amministratore
Delegato di First-The Real‑
Estate(www.therealfirst.com,
tel.Italia: 0291431055).
Era un hotel del ‘37
firmato da una stella
del design
I
Florida, ciak si gira
l cinema in Florida è tra le grandi industrie dello stato.
In queste strade (e immediate vicinanze) sono nati film che
hanno fatto il giro del mondo. Dal mitico ‘Scarface’ (1983),
con Al Pacino nei panni di un lord della droga (diversi ciak nell’albergo Fontainebleau; la scena-culto dell’omicidio tramite sega a motore fu girata in Ocean Drive, nella palazzina che
oggi ospita il ristorante Jonny Rockets Hamburger, a un passo
dagli alberghi-mito Colony e Beacon) a ‘True Lies’, con Jamie
Lee Curtis, moglie frustrata dell’agente sotto copertura Arnold
Schwarzenegger, 10 anni prima che diventasse governatore
della California (scene girate a Key West e Virginia Key).
‘Ogni maledetta domenica’ (1999), regia di Oliver
Stone con Cameron Diaz e Al Pacino offre scene girate al Cardozo Hotel in Ocean Drive (nella hall dell’albergo anche alcune
parti di ‘Un Uomo da vendere’, con Frank Sinatra) e nella Villa
Vizcaya, il proto-soft-porno ‘Gola Profonda’ con Linda Lovelace è girato nel maxi-condominio di lusso Flamingo, sulla Bay
Road e il secondo ‘Fast and Furious’, con una scena al ristorante
Versailles. ‘Ace Ventura: L’Acchiappanimali’, dove Jim Carrey
agisce in Washington Avenue, altre scene nello stadio dei Mia-
Progettato da Lawrence Dixon,
era uno degli alberghi più esclusivi di Miami Beach. First-The
Real Estate ne farà, all’interno,
un gioiello di lusso e di gusto
Italiano, di comfort e di design.
Il progetto del building si sviluppa su 8 piani, con 63 unità
abitative; metrature tra i 30 e i
100 mq. Tutte le unità saranno
elegantemente rifinite e interamente arredate con elementi
di design. All’interno un Italian
restaurant. Il progetto preve-
I prezzi partono da 90.000 eu.
Prenotando il proprio appar‑
tamento in anticipo rispetto
all’avvio dei lavori si risparmia
circa il 20% rispetto al prezzo
a lavori finiti. Prime consegne
nel 2013.
Prezzi: da 3.400 Usd/mq in su.
Disponibile a breve un’altra
palazzina di charme, la First
on Jefferson, due piani e 8
unità immobiliari, building
del 1936, vicinissimo a Flamingo Park, il polmone verde di
Miami Beach. «Questi eleganti
appartamenti rappresentano
oggi più che mai un’interessante opportunità di investimento
poiché First-The Real Estate
offre agli acquirenti un supporto a 360 gradi: dalla consulenza legale e fiscale alla gestione
e messa a reddito delle unità
immobiliari» - spiega Federico
Maria Ionta - «permettendo di
realizzare rendimenti locativi
annui anche superiori al 5%».
Palme, divi e grattacieli
mi Dolphins. L’attore Sean Connery ha girato a Miami 007 Missione Goldfinger (all’Hotel Fontainebleau, sulla Collins, Bond
si accorge che Auric Golfinger bara, giocando a un tavolo della
piscina), poi 007 Casino Royale (con Daniel Craig, esterni del
Miami International Airport). E in città hanno casa Madonna
e Sylvester Stallone, Julio Iglesias e Gloria Estefan, i Bee Gees,
la tennista Anna Kournikova e la cantante Shakira. Come loro
la conduttrice tv Oprah Winfrey, Jennifer Lopez, Matt Damon,
Billy Joel, Lenny Kravitz e Ricky Martin. Insieme a Pharrell
Williams e Britney Spears.
INDIRIZZI UTILI
DESIGN DISTRICT
Showroom Poltrona Frau e
Cappellini, faro del ‘made-in-Italy’
e sede-chic di eventi di design,
diretta da Giampiero Di Persia,
10 NE 39 St, Miami.
IN FLORIDA PER AFFARI?
Assistenza dalla ‘Italy-America
Chamber of Commerce Southeast’:
www.iacc-miami.com
Fly UP