...

LONTANO LONTANO verificA SOMMATivA POeSiA 1.3

by user

on
Category: Documents
50

views

Report

Comments

Transcript

LONTANO LONTANO verificA SOMMATivA POeSiA 1.3
Poesia
5
volume B/F sezione 1 unità 3
verifica SOMMATIVa poesia 1.3
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . competenze di lettura
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . cognome nome
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . classe
...............................
data
Franco Fortini
LONTANO LONTANO
Composita solvantur, 1994
I poeti contemporanei hanno scritto soprattutto versi liberi. Talvolta, tuttavia, un poeta sceglie una
struttura metrica tradizionale, magari volutamente in contrasto con il contenuto fortemente attuale del
testo: è quanto ha fatto, nella poesia qui proposta, Franco Fortini, poeta e intellettuale italiano che ha
rappresentato un’importante voce critica del secondo Novecento. La poesia fa infatti parte di un gruppo
di componimenti scritti dal poeta durante la prima guerra del Golfo, nel 1991: le Sette canzonette del
Golfo. La riflessione lucida e amara su una guerra lontana ma in qualche modo vicina è affidata a versi
costruiti secondo una struttura metrica tradizionale. Il titolo latino della raccolta, Composita solvantur,
(tratto dalla lapide posta sulla tomba del filosofo inglese Francesco Bacone), significa «si dissolvano le
cose composte», e quindi anche «all’ordine subentri il disordine». L’ordine della metrica contrasta con il
tragico caos della guerra.
Lontano lontano si fanno la guerra.
Il sangue degli altri si sparge per terra.
Io questa mattina mi sono ferito
a un gambo di rosa, pungendomi un dito.
5
Succhiando quel dito, pensavo alla guerra.
Oh povera gente, che triste è la terra!
Non posso giovare, non posso parlare,
non posso partire per cielo o per mare.
10
E se anche potessi, o genti indifese,
ho l’arabo nullo! Ho scarso l’inglese!
Potrei sotto il capo dei corpi riversi
posare un mio fitto volume di versi?
Non credo. Cessiamo la mesta ironia.
Mettiamo una maglia, che il sole va via.
F. Fortini, Composita solvantur, Einaudi, Torino 1994
  1. la guerra: si tratta della prima guerra del Golfo (il Golfo Persico), espressione che indica la guerra in cui, fra il gennaio e
il febbraio del 1991, una coalizione di 35 stati (fra cui l’Italia) guidata dagli Stati Uniti invase l’Iraq, in cui era al potere
Saddam Hussein. Una seconda guerra del Golfo si è svolta tra
il 2003 e il 2010.
10. l’arabo … l’inglese: non conosco affatto l’arabo, e parlo poco
l’inglese.
11. corpi riversi: i corpi senza vita, accasciati in avanti o all’indietro, delle vittime della guerra.
Fly UP