...

cercare casa - Guerra Edizioni

by user

on
Category: Documents
9

views

Report

Comments

Transcript

cercare casa - Guerra Edizioni
3
unità 8: una casa nuova
lezione 15:
cercare casa
2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale
casa va bene per i Carli? Perché?
palazzo
attico
1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione.
Questa è la famiglia Carli. Lui,
il marito, si chiama Antonio.
Ha 45 anni e fa il medico.
Lei, Emanuela, ha 43 anni.
Emanuela è dentista. I Carli
cercano una casa da comprare
nel centro della loro città. Sono
una famiglia abbastanza ricca e
non hanno figli. Antonio lavora
nell’ospedale principale della
sua città che è vicino al centro.
Emanuela ha uno studio in un
paese a 20 chilometri.
villa
3. Ascolta il dialogo e completa la tabella.
condominio
casa a schiera
un
uno
una
un’
il
lo
la
l’
due
tre
quattro
cinque
c’è
Nella casa
non c’è
ci sono
/ / 72 / / ITALIANO: PRONTI, VIA!
PERCORSO 3 - UNITÀ 8: UNA CASA NUOVA
4. A coppie, controllate le vostre tabelle.
7. Abbina le parole alle immagini.
camera da letto
5. Ascolta nuovamente e leggi il dialogo.
Scrivi le parole che mancano.
cucina
salotto
cantina
garage
terrazzo
corridoio
bagno
• Pronto.
• Pronto. Sono Damiano Bugno dell’Agenzia
casa. Vorrei parlare con
Casa
la Signora Carli.
• Sono io.
• Buongiorno, Signora Carli. Ricorda la
della settimana scorsa?
• Sì, certamente.
che forse va bene
• Abbiamo un
per voi.
• Ah, che bello. Com’è?
• È un attico. Molto, molto bello! All’ultimo piano
giallo all’inizio di Borgo Magni.
del
Sa qual è?
ha?
• Penso di sì. E quante
• C’è una cucina, un salotto. Ci sono tre camere da
letto, due doppie e una singola. Poi ci sono due
. E un terrazzo enorme! Ah, e c’è
anche un corridoio abbastanza lungo e largo.
Non c’è il garage, però… sa, è proprio nel centro
della città.
• Hmm, questo è un problema. C’è almeno la
?
• La cantina… penso di no, ma posso controllare.
?
Siete interessati a vedere la
• Beh, penso di sì, ma prima ho bisogno di parlare
e poi chiamiamo per
con mio
prendere un appuntamento e vedere l’appartamento.
Va bene?
• Benissimo. Allora aspetto la vostra telefonata.
Arrivederci e grazie.
• Grazie a voi. Arrivederci.
1
2
3
4
5
6
7
8
SCOPRI LA REGOLA!
8. Cerca nel dialogo e completa la tabella.
in + il
6. A coppie, leggete e controllate il dialogo.
di + la
di + il
a + l’
Nel testo dell’attività 1 c’è anche
in + l’
ITALIANO: PRONTI, VIA! /
/ 73 / /
Unità 8 / / Lezione 15: cercare casa
3
11. Completa le frasi con la preposizione
articolata.
essere o fare - il lavoro
9. Cerca nel testo dell’attività 1 e completa
la tabella.
Antonio
Emanuela
il medico.
dentista.
Per dire che lavoro fa una persona possiamo usare
essere o fare. Ma attenzione all’articolo!
al, del, dal, nel, sul - preposizioni articolate
il
lo
l’
la
i
gli
le
a
al
allo
all’
alla
ai
agli
alle
da
dal
dallo
dall’
dalla
dai
dagli
dalle
di
del
dello
dell’
della
dei
degli
delle
in
nel
nello
nell’
nella
nei
negli
nelle
su
sul
sullo
sull’
sulla
sui
sugli
sulle
1. Corrado fa il cameriere
bar
stazione.
festa
suoi cugini.
2. Stasera Alice va
mia mamma.
3. Questa è la foto
4. Non trovo il telefono. Dov’è?
mia camera da letto.
terrazzo
appartamento di Francesca
5.
ci sono molti fiori e alcune piante.
6. Chi è quella ragazza? Carina, vero? È l’amica
sorella di Domenico.
7. L’anno prossimo comincio a studiare arabo
università.
8. Dov’è il gatto?
macchina
papà.
Guarda è là,
all’inizio del, in fondo al
Il gatto dorme in
alla via.
Il bambino gioca
della via.
all’
Due preposizioni che conosci non hanno forme
articolate: fra, per.
Con ha forme articolate molto raramente.
Penso di sì. / Penso di no.
10. Metti la preposizione e poi scrivi il plurale
come nell’esempio.
singolare
1. (a)
plurale
all’
amico
2. (in)
cappuccino
3. (di)
cognato
4. (con)
cugino
5. (a)
famiglia
6. (di)
madre
7. (per)
moglie
8. (a)
nonno
9. (in)
panino
10.(in)
pizza
11.(di)
studente
/ / 74 / / ITALIANO: PRONTI, VIA!
agli amici
12. Rispondi alle domande secondo
la tua opinione.
1.L’Italia è un paese interessante?
2.L’italiano è una lingua difficile?
3.Secondo te, l’Italia vince il prossimo campionato
mondiale di calcio?
4.La musica italiana è popolare in tutto il mondo?
5.La pizza è un piatto tipico italiano?
6.Le più grandi città italiane sono Roma e Milano?
13. Completa le frasi con a, con, da, di, fra, in, per,
su con l’articolo o senza.
1.
2.
libro
italiano c’è un errore.
chi è questa macchina?
papà
mia amica Giovanna.
5 minuti.
3.Il treno parte
bar
prendere un caffè?
4.Vieni
Eleonora. Vorrei andare
5.Ho un regalo
sua festa ma non ho tempo.
terrazzo.
6.Dov’è Maurizio? Guarda, è
PERCORSO 3 - UNITÀ 8: UNA CASA NUOVA
unità 8: una casa nuova
lezione 16:
dentro la casa
1. Nelle stanze che cosa c’è?
A coppie completate gli
schemi con le parole
del riquadro.
CUCINA
BAGNO
forno, tavolo, sedia, frigorifero, cucina, bidet, lavandino, water, vasca da bagno, doccia, specchio
ITALIANO: PRONTI, VIA! /
/ 75 / /
Unità 8 / / Lezione 16: dentro la casa
3
2. Mancano il salotto e la camera da letto. Guarda le foto e abbina le parole agli oggetti che vedi.
1
5
4
6
7
2
8
3
divano
poltrona
lampada
quadro
letto
tappeto
armadio
libreria
3. Guarda i disegni, poi prova a tradurre queste espressioni nella tua lingua.
Se hai dei problemi usa il dizionario.
dietro
vicino
/ / 76 / / ITALIANO: PRONTI, VIA!
sotto
su
fra
lontano
davanti
dentro
PERCORSO 3 - UNITÀ 8: UNA CASA NUOVA
7. Parla con un compagno e assieme confrontate
i colori degli oggetti del “vostro” hotel.
In italiano vicino
davanti
dietro
sotto
fra
dentro
A: Di che colore è il divano?
B: Bianco?
A: Davvero? Anche il divano del salotto del mio hotel
è bianco.
A: Davvero? Il divano del salotto del mio hotel è rosso.
Nella tua lingua?
8. Ora scrivi un breve testo per descrivere
il “tuo” hotel.
4. Ora chiudi gli occhi, rilassati, ascolta e… sogna!
5. Racconta a un compagno com’è il “tuo” hotel.
È come il “suo”? Dove sono i vari oggetti
e le stanze?
6. Hai bisogno di alcuni colori per descrivere
l’hotel?
La matita è a sinistra.
rosso
giallo
bianco
grigio
verde
La matita è a destra.
rosa
marrone
nero
arancione
blu
9. Quali differenze ci sono? Lavora con un
compagno. Uno va a pagina 242, l’altro a pagina
244. Trovate le differenze.
fonologia
Pronuncio e scrivo: /¯/: bagno
bagno / compagno / signora / disegno / bisogno /
sognare / Borgo Magni / Signor Bugno / cognato
10. Ascolta e ripeti le parole.
11. Ora leggi le parole.
ITALIANO: PRONTI, VIA! /
/ 77 / /
Unità 8 / / Lezione 15-16: vita italiana
3
unità 8
Lezioni 15-16
VITA ITALIANA
una casa italian style
Le parole Italian style sono in inglese perché sono in
inglese in tutto il mondo: non significano solo “stile
italiano”, ma indicano una grande tradizione di cose
belle, chic (usando il francese, questa volta!), da
mettere nella casa, nel garage, nell’armadio dei vestiti,
nella cantina dei vini. Il design (ancora l’inglese) italiano
di mobili, di arredamento, di oggetti per la casa è molto
famoso nel mondo.
La tradizione del “gusto italiano” viene da lontano, dalla grande arte italiana che ha duemila anni di età: designer
di arredamento (come Alessi, Cassina, Guzzini) o di automobili e di treni (come Giugiaro o Pininfarina), insieme
a stilisti dell’alta moda come Armani e Valentino e architetti come Renzo Piano e Massimiliano Fuksas sono artisti
dell’Italia del XXI secolo.
Il made in Italy (questo è il nome della produzione di alta qualità dell’Italia d’oggi) è molto importante per l’Italia
per due ragioni, una di immagine e l’altra di economia:
- il made in Italy dice a tutto il mondo che la tradizione di buon gusto, l’attenzione alla bellezza, l’alta qualità sono
ancora vive nell’Italia dei nostri tempi, come ai tempi dei grandi artisti del passato;
- porta all’Italia ricchezza economica: l’Italia deve comprare dai paesi stranieri prodotti fondamentali come il
petrolio e il cibo e può farlo perché vende nel mondo i prodotti made in Italy, i suoi cibi di alta qualità, e perché
i turisti di tutti i paesi vengono a visitare le bellezze del nostro paese: solo a Venezia passano trenta milioni di
turisti ogni anno!
Nel tuo paese conoscete l’Italian style? Quali cose italiane sono famose? L’immagine dell’Italia è legata
al “gusto italiano”? Parla con i tuoi compagni e poi scrivi alcune righe in italiano su questo argomento.
/ / 78 / / ITALIANO: PRONTI, VIA!
PERCORSO 3 - UNITÀ 8: UNA CASA NUOVA
unità 8
Lezioni 15-16
APPROFONDIMENTI
lavoriamo sulla lingua
Pippo
Pippo
1. Rispondi alle domande sul made in Italy.
1. Perché le parole Italian style sono in inglese?
2. Cosa significa davvero Italian style?
3. L’espressione Italian style mette insieme vari tipi di
oggetti. Quali?
4. L’Italian style è una cosa nuova?
5. Per quali ragioni l’Italian style è importante per l’Italia?
.
.
3. Descrivi queste coppie di palla e cubo usando
davanti, dietro, sotto, sopra, fra, come nell’esempio.
1. La palla è vicino al cubo.
2. La palla è
3. Il cubo è
Giovanna fa il medico.
Giovanna è medico.
Anna
Anna
il cubo.
la palla.
4. Il cubo è
la palla.
il cubo.
5. La palla è
6. La palla è
2. Che mestiere fanno queste persone?
Scrivi i mestieri, usando essere e fare come
nell’esempio. Hai trovato i mestieri nella Lezione 5.
.
.
Luca
Luca
i due cubi.
4. Di che colore sono queste macchie?
.
.
Caterina
Caterina
.
.
Cecilia
Cecilia
.
.
Gianni
Gianni
.
.
Fabio
Fabio
.
.
ITALIANO: PRONTI, VIA! /
/ 79 / /
Fly UP