...

Come funziona il cervello?

by user

on
Category: Documents
18

views

Report

Comments

Transcript

Come funziona il cervello?
Come funziona il cervello?
D.ssa Giorgia Animento
PSICOLOGA
La struttura del cervello
• ENCEFALO: Strutture corticali (corteccia,
recente) e sottocorticali (più vecchio);
• midollo spinale
• Processi consapevoli e inconsapevoli
La corteccia cerebrale
• È la parte più esterna del cervello, formata da
neuroni del sistema nervoso centrale
• Corpo calloso
Le aree sensitive e motorie
Homunculus sensitivo
NB: arto fantasma
Homunculus motorio
Le strutture sottocorticali
Il neurone
• È l’unità cellulare che costituisce il tessuto
nervoso
• Sensitivo= afferente
• Motorio= efferente
• Neuroni del SNC
• Neuroni specchio (Rizzolatti)= permettono di
spiegare fisiologicamente la nostra capacità di
porci in relazione con gli altri.
I messaggeri del cervello
• Sono i neurotrasmettitori, sostanze che
veicolano le informazioni tra neuroni; passano
attraverso le sinapsi
Il cervello si modifica?
• Si sviluppa nei primi 3 anni di vita (NGF=
neurotrasmettitore che tiene in vita i neuroni)
poi iniziano a morire
• Il numero si stabilizza ma le connessioni
cambiano continuamente
• Ambienti poveri di stimoli possono avere
effetti negativi sullo sviluppo; ambienti
particolarmente ricchi non iper-sviluppano il
cervello
• Il cervello cambia in parte anche nell’adulto: il
numero di neuroni non aumenta ma le
connessioni tra loro cambiano continuamente
e arricchiscono la corteccia (imparare a
suonare la chitarra aumenta le connessioni e
ingrandisce l’area della mano sull’homunculus
motorio)
• La psicoterapia produce modificazioni
cerebrali stabili
• Tenere il cervello allenato diminuisce i danni
delle demenze senili
Kandel e la plasticità neuronale
• È la capacità dei circuiti nervosi di poter
variare struttura e funzione in risposta agli
stimoli sia durante lo sviluppo che nel corso
della vita
• E’ particolarmente attiva nei primi anni di vita
(periodo critico) quando il cervello assorbe
continuamente nuove informazioni e si rivela
in grado di recuperare lesioni cerebrali molto
meglio e molto più in fretta di un cervello
adulto
Fly UP