...

DIrò D`OrLANDO vErifica PEr iL rEcUPErO EPica 3.2.r

by user

on
Category: Documents
18

views

Report

Comments

Transcript

DIrò D`OrLANDO vErifica PEr iL rEcUPErO EPica 3.2.r
Epica antica classica cavalleresca
10
verifica PER IL RECUPERO
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . volume C sezione 3 unità 2
epica
3.2.R
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . cognome nome
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . classe
...............................
data
Ludovico Ariosto
DIRò D’ORLANDO
Orlando furioso, libro I, 2
Nel Proemio dell’Orlando furioso Ariosto enuncia le caratteristiche fondamentali del suo poema, che presenta numerosi elementi di novità rispetto al poema cavalleresco tradizionale.
2 Dirò d’Orlando in un medesmo tratto
cosa non detta in prosa mai né in rima:
che per amor venne in furore e matto,
d’uom che sì saggio era stimato prima;
se da colei che tal quasi m’ha fatto,
che ’l poco ingegno ad or ad or mi lima,
me ne sarà però tanto concesso,
che mi basti a finir quanto ho promesso.
verific are le competenze
Analizzare e comprendere
  1. Fai la parafrasi della strofa.
• Individua le due parti in cui la strofa è divisibile e indica quale parte del proemio costituiscono.
  2.Ariosto afferma che dirà di Orlando cosa non detta in prosa mai né in rima. In che cosa consiste la novità
della sua narrazione?
  3.A chi si riferisce il pronome colei del verso 5?
• Quale ruolo le attribuisce il poeta?
Riflettere
  4.Quale relazione istituisce il poeta tra se stesso e il protagonista del poema? Che cos’hanno in comune?
  5.Quale concezione dell’amore emerge in questa strofa del Proemio?
• Indica un altro episodio che hai letto in cui tale concezione viene ribadita.
Scrivere
  6.Presenta il personaggio di Orlando in un testo descrittivo-argomentativo di almeno 100 parole. Dai un
titolo al tuo elaborato
Fly UP