...

Becco di Rame Musica

by user

on
Category: Documents
7

views

Report

Comments

Transcript

Becco di Rame Musica
PROGETTO DIDATTICO MUSICALE
“OTTORINO - BECCO DI RAME VOLA SULLE ALI DELLA MUSICA”
Scuola dell’Infanzia “E. Ferro” (Strà) A.S. 2014-2015
ALUNNI COINVOLTI: n. 27 alunni di 5 anni del plesso.
TEMPI: da Gennaio a Giugno
FINALITA’


Indurre il bambino ad un rapporto di gruppo positivo e sviluppare la sua
disponibilità alla socializzazione. Il vincolo di socializzazione dato dal tipo di
esperienze proposte offrirà numerose occasioni per ribadire la necessità di rispetto
degli altri al fine di poter fruire serenamente di un’attività piacevole come quella
musicale;
Creare un rapporto piacevole e curioso con il mondo della musica.
OBIETTIVI




Comprendere le possibili relazioni affettive tra elementi musicali e narrazioni e
racconti.
Costruire le abilità necessarie al “fare” musica e quindi abilità motorie e di
coordinamento semplici relative ad attività di ritmica.
Creare piccoli e semplici strumenti musicali.
Creare abilità di ascolto musicale attento e curioso attraverso l’attività teatrale e di
movimento. L’ascolto di musica è qui concepito come un obiettivo e non come un
presupposto, ed ai bambini sono fatte proposte di drammatizzazione di brani in
modo da far loro immaginare il piacere e l’interesse insito nell’atto di seguire la
storia che la musica racconta e quindi il piacere di ascoltare.
METODOLOGIE
Ai bambini si proporranno le attività in modo ludico, partendo dal racconto.
Ogni bambino, immedesimandosi in uno dei personaggi della storia raccontata,
sperimenterà il legame tra la musica, il movimento e le emozioni; in questo modo
l’attività svolta potrà diventare occasione per il superamento di piccole difficoltà motorie
o di coordinamento e facilitare il riconoscimento e l’espressione delle proprie emozioni e
sentimenti.
ATTIVITA’
- narrazione e ascolto della storia “Becco di Rame” (che diventa breve filastrocca) ;
- riflessione sulle emozioni che ogni parte della storia suscita e rappresentazione grafica;
- ascolto di alcuni brani musicali di musica classica di vario genere;
- scelta collettiva dei brani più adatti a rappresentare le varie parti della storia sulla base
delle emozioni che queste parti di racconto suscitano;
- assegnazione dei personaggi che ogni bambino, o piccoli gruppi di bambini, devono
rappresentare;
- creazione della “danza”: ogni bambino interpreta “liberamente” con il proprio corpo, la
musica relativa.
- Giochi e canti per l’educazione ritmica e il coordinamento.
Ogni gioco o canto proposto, contiene elementi verbali come sillabe, parole o frasi che
rappresenteranno una guida chiara al bambino per eseguire colpi e ritmi .
PRODOTTO FINALE
Rappresentazione della storia attraverso l’uso della parola, del movimento e della musica
durante la festa di fine anno.
Insegnante responsabile del progetto: Silvia Amoroso
Insegnanti coinvolte: Nadia Avallone e Daiana Pedone
Fly UP